Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Quantità di filo e tipologia punti

  1. #1
    dystro7 è offline Utente novello
    Data Registrazione
    29-12-2008
    Messaggi
    4
    Grazie
    6
    Ringraziato 1 volta in 1 Discussione

    Predefinito Quantità di filo e tipologia punti

    Ho leggiucchiato qua e là per vedere se già c'era una discussione simile, ma, sembra, non ce ne siano.

    Sono alle prime armi con l'uncinetto.
    Non vorrei sapere la quantità di filato necessaria per fare questo o quel capo, come ho letto negli altri interventi.
    No, io vorrei invece avere dei consigli sui punti da eseguire.

    La mia richiesta è più generale, anche se nata dalla necessità di ottimizzare la poca lana acquistata.

    In pratica, non sto seguendo nessuno schema particolare, un semplice rettangolo che, a seconda della dimensione finale, sarà una sciarpa, una mantella, o uno scaldacollo. Eseguo i punti di base (gli unici che so fare per ora) per esercitarmi nel tener in mano filo, uncinetto e lavoro: maglia bassa, maglia alta, maglia alta doppia.
    Ecco la mia curiosità: con lo stesso filato, eseguire un punto basso o una maglia alta cambia qualcosa in termini di lunghezza di filo adoperata?
    La trama finale sì, e si vede. Ma eseguire un punto piuttosto che l'altro, influisce sulla quantità di filo da usare?

    Forse è una curiosità balorda... :-)

  2. #2
    Mafy84 è offline Utente + Blog
    Data Registrazione
    15-10-2011
    Località
    provincia di Salerno
    Messaggi
    67
    Grazie
    17
    Ringraziato 37 volte in 25 Discussioni

    Predefinito

    Ciao. Certo, eseguire un punto alto significa impiegare una maggiore quantità di filo rispetto ad un punto basso, ma è anche vero che se fai i punti alti hai bisogno di meno giri per far crescere il lavoro. Pensa che un giro di punti altri equivale all'incirca a tre giri di punti bassi (avrai notato che per sostituire un punto basso occorre una catenella, per sostituire un punto altro ne occorrono tre), quindi facendo i conti la quantità di filo a parità di altezza del lavoro risulta grosso modo la stessa. Dipende dall'effetto che vuoi ottenere: con i punti bassi il lavoro sarà più pieno e compatto, con i punti alti sarà più morbido e leggero. Ti consiglio di fare delle prove. Buon lavoro!
    "Quello che io so può saperlo ognuno,
    ma il mio cuore l'ho soltanto io" (Goethe)








  3. Per questo Post, l'utente Mafy84 e' stato ringraziato da:

    dystro7 (25-01-2012)

  4. #3
    L'avatar di miriam p.
    miriam p. è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    21-09-2011
    Località
    Sardegna (Sulcis Iglesiente)
    Messaggi
    2,514
    Inserzioni Blog
    1
    Grazie
    1,332
    Ringraziato 1,770 volte in 1,005 Discussioni

    Predefinito

    La tua domanda è legittima, poi andando avanti con il lavoro e imparando bene anche punti nuovi e vari,...certe volte ti servirà sapere quanto filato ti serve per realizzare un determinato lavoro, anche perchè un punto può essere più traforato(ad esempio) ed un'altro meno. Se fai dei campioni delle medesime dimensioni e li pesi, ti renderai conto che il peso varia, più pesa, più filato occorre,...io lo faccio quando devo realizzare un capo ,per esempio, ed ho già il filato ma non ho idea se mi basti o meno, peso il campione e poi faccio una piccola moltiplicazione per ottenere i grammi necessari per realizzare il capo con un margine d'errore molto scarso e lì sò se mi basta o devo scegliere un altro motivo che mangia meno filo.Brava comunque, è un buon esercizio per imparare...kiss, kiss miriam p.

  5. Per questo Post, l'utente miriam p. e' stato ringraziato da:

    dystro7 (25-01-2012)

  6. #4
    dystro7 è offline Utente novello
    Data Registrazione
    29-12-2008
    Messaggi
    4
    Grazie
    6
    Ringraziato 1 volta in 1 Discussione

    Predefinito

    Con un po' di ritardo, eccomi a ringraziarVi dei vostri preziosi consigli. La lana è un po' pochina per la mia idea iniziale. Ho ancora molto da imparare!

Discussioni Simili

  1. blefari filo: ciao sono filo
    Di blefari filo nel forum Ciao ...mi presento
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 25-06-2014, 15:53
  2. tipologia utente
    Di elda nel forum Ti serve aiuto?
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 28-10-2013, 15:47
  3. Ma come fate?? A tagliare un lavoro filo filo
    Di sweetvery nel forum Punto Croce
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 08-04-2013, 09:12
  4. valutare la quantità di matassine occorrenti per un lavoro
    Di tulipanobianco nel forum Punto Croce
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 18-03-2012, 07:43

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •