Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Film in uscita Marzo 2014

  1. #1
    L'avatar di nadiaama
    nadiaama è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    29-03-2010
    Località
    Castel San Pietro Terme Bologna
    Messaggi
    17,074
    Grazie
    8,583
    Ringraziato 11,807 volte in 5,878 Discussioni

    Predefinito Film in uscita Marzo 2014






    Un dichiarato pacifismo universale nel capolavoro di Renoir

    Regia di Jean Renoir. Con Jean Gabin, Pierre Fresnay, Erich von Stroheim, Dita Parlo, Marcel Dalio. continua»
    Genere Drammatico, Ratings:Kids+16, produzione Francia, 1937. Durata 113 minuti circa. Da lunedì 3marzo 2014 al cinema.Nel 1916 due aviatori francesi, il proletario tenente Maréchal e l'aristocratico capitano de Boïeldieu vengono abbattuti dall'asso tedesco barone von Rauffenstein il quale prova un'immediata simpatia per De Boïeldieu. Trasferiti in un campo di concentramento militare i due sono sul punto di fuggire quando vengono trasferiti. Finiranno con il raggiungere un'antica fortezza comandata proprio da Von Rauffenstein.



    Opera in un prologo e tre atti, cantata in russo

    Regia di Dmitri Tcherniakov. Con Ildar Abdrazakov, Oksana Dyka, Anita Rachvelishvili Genere Opera lirica, produzione USA, 2014. Durata 270 minuti circa. Da martedì 4marzo 2014 al cinema.Nonostante i presagi sfavorevoli e le preghiere della giovane moglie Jaroslavna, il principe Igor parte con il suo esercito da Putivl' per una spedizione punitiva contro la tribù dei Polovcy che minacciano i commerci della città. Ma le campane suonano a stormo per annunciare il ritorno del principe e il popolo si raduna in festa.



    Serse, il re dei persiani, si trasforma in dio

    Regia di Noam Murro. Con Sullivan Stapleton, Eva Green, Lena Headey, Andrei Claude, Mark Killeen. continua»
    Genere Azione, Ratings:Kids+16, produzione USA, 2014. Durata 102 minuti circa. Da giovedì 6marzo 2014 al cinema.Tratto dall'ultimo romanzo a fumetti di Frank Miller, Xerxes e raccontato nello stesso stile visivo mozzafiato del campione d'incassi "300", questo nuovo capitolo della saga epica sposta l'azione su un nuovo campo di battaglia - il mare - dove il generale greco Temistocle tenta di unire tutto il suo popolo, alla testa di una carica che cambierà il corso della guerra. 300 - L'Alba di un Impero vede il ritorno di Temistocle contro la massiccia invasione da parte delle forze Persiane, guidate dall'uomo trasformato in Dio, Serse e da Artemesia, vendicativa comandante della Marina persiana.



    Una variante sul personaggio di Tarzan

    Regia di Reinhard Klooss, Holger Tappe. Con Kellan Lutz, Spencer Locke, Anton Zetterholm, Les Bubb, Mark Deklin. continua»
    GenereAnimazione, produzione Germania, 2013. Durata 95 minuti circa. Da giovedì 6marzo 2014 al cinema.Una rielaborazione realizzata con la performance-capture e in 3D, dell'uomo della giungla aggiornato ai giorni nostri, ideato da Edgar Rice Burroughs. In questa versione i genitori di Tarzan sono degli avventurieri miliardari che sono stati uccisi in un incidente aereo. Jane Porter è la figlia di una guida africana e il suo obiettivo è quello di proteggere la giungla africana.


    Un legal thriller nel segno di Nella morsa del ragno e La giuria

    Regia di Peter Howitt. Con Dominic Cooper, Gloria Reuben, Ryan Robbins, Erin Karpluk, Dylan Taylor. continua»
    Genere Thriller, produzione USA, 2014. Durata 91 minuti circa. Da giovedì 6marzo 2014 al cinema.Mitch, un giovane e brillante procuratore, dopo una serata di festeggiamenti investe accidentalmente un passante e scappa senza prestargli soccorso. Dopo aver scoperto che un uomo innocente è stato arrestato al suo posto, i sensi di colpa spingeranno Mich a far cadere le accuse. E se Mich si fosse sbagliato? Se quell'uomo non fosse davvero innocente?



    Il sogno delle olimpiadi per un gruppo di appassionati di curling

    Regia di Claudio Amendola. Con Edoardo Leo, Ricky Memphis, Ennio Fantastichini, Antonello Fassari, Francesca Inaudi. continua»
    GenereCommedia, produzione Italia, 2013. Durata 90 minuti circa. Da giovedì 6marzo 2014 al cinema.Claudio Amendola realizza il suo primo film da regista, La mossa del pinguino che sarà incentrato sulle olimpiadi di Torino. A questo proposito afferma: "Affronto così la mia grande passione per lo sport, raccontando il sogno di quattro uomini che capiscono di poter partecipare alle gare di curling. L'ho scritto insieme a Edoardo Leo e gli attori saranno alcuni dei miei amici più cari". In un'intervista a La Stampa aggiunge anche di sentirsi pronto a passare dietro la macchina da presa già "da un sacco di tempo, non ho insicurezze di nessun tipo. Credo di aver imparato da tutti quelli con cui ho lavorato". Amendola afferma anche di aver "trovato dei produttori, i De Angelis, cui è piaciuta la storia e che ci mettono i soldi. Che poi oggi si spreca troppo nelle perdite di tempo sul set, non c'è organizzazione del lavoro e autori e registi pensano poco a risparmiare quando immaginano un film. Quattro milioni per una pellicola sono difficili da trovare oggi ma il mio film può funzionare con meno di uno e mezzo".



    Il nuovo film di Ozpetek

    Regia di Ferzan Ozpetek. Con Kasia Smutniak, Francesco Arca, Filippo Scicchitano, Francesco Scianna, Carolina Crescentini. continua»
    Genere Commedia, produzione Italia, 2013. Durata 110 minuti circa. Da giovedì 6marzo 2014 al cinema.Elena si divide tra Antonio e Fabio, due ragazzi che, in modo diverso, decidono di amarla. Antonio e` la passione travolgente e proibita che sogna di diventare amore ma non sa se ne e` degno e all'altezza, Fabio e` l'amicizia totale che e` gia` amore ma accetta i confini dettati dalle proprie scelte esistenziali. Due amori che non si escludono a vicenda ma che si sfidano in continuazione. In questa sfida ogni segreto, ogni desiderio nascosto e ogni sussulto del cuore viene vissuto come una turbolenza da cui tutti loro hanno paura di essere travolti. Tredici anni dopo pero` le turbolenze della vita non sono piu` solo sentimentali. Elena, Antonio e Fabio si trovano a combattere una battaglia piu` drammatica e la lotta li costringe a ridefinire le regole del gioco dei loro sentimenti per capire a che punto sono i loro rapporti e soprattutto che cosa si puo` ancora chiamare amore.



    Una vicenda complessa raccontata con semplicità di mezzi, lavorando sul punto di vista.

    Regia di Paul Wright. Con George MacKay, Kate Dickie, Nichola Burley, Michael Smiley, Brian McCardie. continua»
    Genere Drammatico, produzione Gran Bretagna, 2013. Durata 93 minuti circa. Da giovedì 6marzo 2014 al cinema.Aaron, un giovane che vive in una comunità isolata in Scozia, è l'unico superstite di un incidente di pesca, che causò la morte di cinque uomini tra cui suo fratello maggiore. Spinti dalle vecchie leggende e superstizioni, gli abitanti del villaggio lo accusano di questa tragedia e lo rifiutano.



    Il peso della famiglia

    Regia di Jhonny Hendrix Hinestroza. Con Karent Hinestroza, Esteban Copete, Fabio Restrepo, Daniela Mosquera, Sebastián Mosqueira.continua»
    Genere Drammatico, produzione Colombia, 2012. Durata 80 minuti circa. Da giovedì 6marzo 2014 al cinema.Chocó è una donna di 27 anni che porta sulle spalle il peso di una famiglia composta da due bambini e da un marito che sa solo bere e giocare.



    7 su 100

    Regia di Diana Dell'Erba. Con Maria de Medeiros, Eugenio Allegri, Lina Wertmüller, Cecilia Mangini, Wilma Labate. continua»
    GenereDocumentario, produzione Italia, 2014. Durata 76 minuti circa. Da giovedì 6marzo 2014 al cinema.Il film/documentario Registe, dialogando su una lametta tenta di dipingere, nella maniera più accurata ed autentica possibile, il panorama in cui si trova l'odierna regia italiana firmata al femminile, per far sapere che, con forza e determinazione, molte più donne di quanto si pensi hanno scelto uno dei tanti mestieri erroneamente considerati maschili.



    Amelio realizza un documentario sul mondo omosessuale

    Regia di Gianni Amelio. Genere Documentario, produzione Italia, 2014. Durata 93 minuti circa. Da giovedì 6marzo 2014 al cinema.Attraverso le parole dei giornali e le immagini di repertorio della televisione, viene raccontata la battaglia combattuta contro l'omosessualità in Italia nella seconda metà del novecento. Finita la repressione e il silenzio totale sulla questione degli anni fascisti, il paese scopre tutto insieme la presenza e la vita degli omosessuali, in una continua condanna che quando non prendeva la forma dell'attacco diretto o dell'insulto palese, era sottilmente indagata come la più infamante delle condizioni, la più deprecabile delle depravazioni umane.



    Una maratona unica dei due film di Mamoru Oshii

    Regia di Mamoru Oshii. Genere Animazione, produzione Giappone, 2014. Da martedì 11 marzo 2014 al cinema.La maratona dei film d'animazione che hanno cambiato la storia del cinema e ispirato i creatori di Matrix e Avatar.

    National Theatre Live - Othello

    Una rappresentazione agile, lucida e avvincente dell'Othello di Shakespeare
    Regia di Nicholas Hytner. Con Adrian Lester, Rory Kinnear, Jonathan Bailey, Lyndsey Marshal, Olivia Vinall Genere Teatro, produzione Gran Bretagna, 2014. Da martedì 11 marzo 2014 al cinema.Nicholas Hytner e Adrian Lester uniscono nell'Othello i loro talenti per una rappresentazione agile, lucida e avvincente che mette in scena un Otello appena sposato con una giovanissima Desdemona. Ogni scetticismo sulla contemporaneità della rappresentazione lascia lo spazio all'efficacia di un thriller psicologico in grado di mettere in scena i sentimenti che muovono la tragedia proprio come li concepì Shakespeare. Hytner insomma fa sì che tutto cambi senza che nulla cambi; ecco allora un pub di Londra, musica pop a tutto volume, riunione in un tetro fortino di cemento armato, la base britannica a Cipro. Il tutto coronato da un cast perfetto.



    Dal più tramandato racconto proveniente dall'Antico Giappone, un'avventura fantasy in 3D

    Regia di Carl Rinsch. Con Keanu Reeves, Hiroyuki Sanada, Tadanobu Asano, Rinko Kikuchi, Kô Shibasaki. continua»
    Genere Azione, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2013. Durata 118 minuti circa. Da giovedì 13 marzo 2014 al cinema.La pellicola racconta la vera storia di un gruppo di samurai del diciottesimo secolo che partono per vendicare la morte del loro maestro e che sacrificano tutto per essere sicuri di raggiungere lo scopo per cui hanno intrapreso il viaggio. Il tono del film miscela su più registri gli elementi fantastici con le scene di battaglia, in un racconto di passione e vendetta che vede Keanu Reeves interpretare Kai, un emarginato sociale che si avvicina al leader del gruppo per poi unirvisi.


    Dal regista di Nel paese delle creature selvagge

    Regia di Spike Jonze. Con Joaquin Phoenix, Scarlett Johansson, Amy Adams, Rooney Mara, Olivia Wilde. continua»
    Genere Commedia, produzione USA, 2013. Durata 126 minuti circa. Da giovedì 13 marzo 2014 al cinema.Theodore è impiegato di una compagnia che attraverso internet scrive lettere personali per conto di altri, un lavoro grottesco che esegue con grande abilità e a tratti con passione. Da quando si è lasciato con la ragazza che aveva sposato però non riesce a rifarsi una vita, pensa sempre a lei e si rifiuta di firmare le carte del divorzio. Quando una nuova generazione di sistemi operativi, animati da un'intelligenza artificiale sorprendentemente "umana", arriva sul mercato, Theodore comincia a sviluppare con essa, che si chiama Samantha, una relazione complessa oltre ogni immaginazione.



    Un film per uno dei videogiochi più famosi

    Regia di Scott Waugh. Con Aaron Paul, Dominic Cooper, Imogen Poots, Kid Cudi, Rami Malek. continua»
    Genere Azione, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2014. Durata 124 minuti circa. Da giovedì 13 marzo 2014 al cinema.La DreamWorks Studios ha acquistato i diritti cinematografici di "Need for Speed". La pellicola sarà basata sulla serie ma non su un gioco in particolare, avrà un ritmo veloce e dinamico e sarà radicato nella tradizione dei grandi film automobilistici degli anni '70, pur rimanendo estremamente fedele allo spirito della franchise del videogame.



    Un film d'animazione ispirato alla serie animata che racconta le avventure del cane Peabody

    Regia di Rob Minkoff. Con Ty Burrell, Max Charles, Ariel Winter, Stephen Colbert, Leslie Mann. continua»
    Genere Animazione, Ratings: Kids, produzione USA, 2014. Durata 92 minuti circa. Da giovedì 13 marzo 2014 al cinema.Mr. Peabody è un maniaco del lavoro, inventore, scienziato, premio Nobel, buongustaio, vincitore di due medaglie olimpiche, un genio...che si dà il caso sia un cane. Utilizzando la sua invenzione più ingegnosa, la macchina WABAC, Mr. Peabody e Sherman, il ragazzo da lui adottato, tornano indietro nel tempo e vivono in prima persona alcuni eventi epocali, oltre a interagire con alcune delle maggiori personalità del passato. Ma quando Sherman trasgredisce le regole dei viaggi nel tempo, i nostri due eroi devono correre ai ripari per ripristinare la storia e salvare il futuro, mentre Mr. Peabody deve affrontare la maggiore sfida della sua vita: diventare padre.



    Fonte:
    film in uscita

  2. Per questo Post, l'utente nadiaama e' stato ringraziato da:

    Ma12ri (13-03-2014)

  3. #2
    L'avatar di nadiaama
    nadiaama è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    29-03-2010
    Località
    Castel San Pietro Terme Bologna
    Messaggi
    17,074
    Grazie
    8,583
    Ringraziato 11,807 volte in 5,878 Discussioni

    Predefinito



    L'ipocondria curata dall'amore

    Regia di Dany Boon. Con Dany Boon, Kad Mérad, Alice Pol, Jean-Yves Berteloot, Judith El Zein. continua»
    Genere Commedia, produzione Francia, 2014. Durata 109 minuti circa. Da giovedì 13marzo 2014 al cinema.Romain Faubert è un uomo di quarant'anni, senza moglie e senza figli. Fa il fotografo per un dizionario medico online, cosa che non fa che aumentare la sua ipocondria cronica, tanto da spingerlo alla nevrosi. Il suo unico amico è il Dottor Dimitri Zvenska, ma anche per lui il malato immaginario è difficile da gestire, così da cercare di allontanarsene. Per farlo, il rimedio è aiutare l'amico/paziente a trovar la donna della sua vita, organizzando cene a casa sua, obbligandolo a fare sport e istruendolo sulle tecniche di seduzione. Comunque, trovare la donna perfetta per l'amico non sarà semplice come sembra.



    Una commedia di amori incrociati, tradimenti e riconciliazioni

    Regia di Angelo Longoni. Con Ambra Angiolini, Luisa Ranieri, Alessio Boni, Luca Zingaretti, Ettore Bassi Genere Commedia, produzione Italia,2014. Da giovedì 13marzo 2014 al cinema.Una storia di amori incrociati, tradimenti e riconciliazioni nel tipico filone della commedia all'italiana. Traditori e traditi, più che cinici e votati all'infedeltà si rivelano fragili, inadeguati ad affrontare i problemi che la vita di coppia inevitabilmente pone. In un susseguirsi di accadimenti imprevisti e segreti svelati, tutti i protagonisti comprenderanno che l'amore è assolutamente ingovernabile e non può essere sottoposto alle ferree regole dell'intransigenza o delle convinzioni assolute. Tutti capiranno che il tempo, il grande nemico della passione, dell'attrazione e dell'amore, anche se ha il difetto di trasformare i sentimenti riducendone gli slanci irrazionali, ha tuttavia il pregio di permeare le relazioni di maturità e realismo, rendendo le persone più lucide, accondiscendenti e comprensive, meno inclini ai conflitti dettati dalla gelosia.



    Il drammatico confronto tra due donne, eredi di una tragedia familiare, nella soffocante Polonia degli anni Sessanta

    Regia di Pawel Pawlikowski. Con Agata Kulesza, Agata Trzebuchowska, Joanna Kulig, Dawid Ogrodnik, Adam Szyszkowski. continua»
    GenereDrammatico, produzione Polonia, Danimarca, 2013. Durata 80 minuti circa. Da giovedì 13marzo 2014 al cinema.La vicenda si svolge all inizio degli anni '60, nella grigia e soffocante Polonia dove vige stabilmente il regime comunista. Anna è una giovane novizia in attesa di diventare suora a tutti gli effetti. Vive serenamente in un convento isolato dove, essendo orfana, è stata portata in tenerissima età, durante la II Guerra Mondiale. Poche settimane prima di prendere i voti, invitata insistentemente dalla Madre Superiora, si reca a Varsavia per incontrare la sua unica parente conosciuta, la zia Wanda, che, durante il passato, non si è mai messa in contatto con lei. Quando arriva nell'appartamento della zia, si trova di fronte una cinquantenne single, intellettuale elegante e disinvolta, ma visibilmente disillusa, al limite del cinismo.



    L'importanza di non uccidersi

    Regia di Pascal Chaumeil. Con Pierce Brosnan, Toni Collette, Aaron Paul, Imogen Poots, Rosamund Pike. continua»
    Genere Commedia, produzione Gran Bretagna, 2013. Durata 96 minuti circa. Da giovedì 20marzo 2014 al cinema.Dal best seller di Nick Hornby, la storia di quattro sconosciuti che, durante la notte di Capodanno, si incontrano in cima al grattacielo più alto di Londra con lo stesso intento, ovvero quello di saltare giù. Questa coincidenza è talmente grottesca da farli desistere temporaneamente e stringere un patto: nessuno dei quattro si suiciderà per almeno 6 settimane ma, la notte di San Valentino, si ritroveranno sullo stesso grattacielo per fare il punto della situazione delle loro vite. Una commedia sull'amore, sull'amicizia e sull'importanza di avere qualcuno con cui condividere qualsiasi cosa, anche il tetto di un grattacielo...


    Film che prende spunto da una celebre scena hitchcockiana

    Regia di Eugenio Mira. Con John Cusack, Elijah Wood, Allen Leech, Kerry Bishé, Tamsin Egerton. continua»
    Genere Thriller, produzione Spagna, 2013. Da giovedì 20marzo 2014 al cinema.Tom Selznick torna sulle scene dopo 5 anni di assenza. La più grande promessa della musica classica è stato a lungo lontano dai palchi a causa di una clamorosa figuraccia durante l'esecuzione di un brano particolarmente difficile, La cinquette, composta dal suo mentore e maestro, ora deceduto. Per il ritorno di Selznick è stato organizzato un concerto-evento durante il quale il pianista scopre di essere sotto tiro da parte di un cecchino che ha una lunga serie di buone motivazioni per costringerlo tramite la paura della morte ad eseguire alla perfezione un fuori-programma: La cinquette, proprio il brano che non era riuscito mai ad eseguire alla perfezione e dal cui fallimento sembrava non potersi riprendere più.


    Il primo film americano del grande autore francese

    Regia di Arnaud Desplechin. Con Benicio Del Toro, Mathieu Amalric, Gina McKee, Larry Pine, Joseph Cross. continua»
    Genere Drammatico, produzione USA, 2013. Durata 117 minuti circa. Da giovedì 20marzo 2014 al cinema.Browning, Montana, 1948. Jimmy Picard è un nativo americano che vive e lavora nel ranch della sorella. Reduce della Seconda Guerra Mondiale e traumatizzato dall'esperienza sul fronte europeo, Jimmy soffre disturbi inspiegabili: la vista si offusca, il cuore accelera, il respiro si fa corto. Preoccupata per le condizioni del fratello, paralizzato a terra da crisi frequenti, Gayle lo esorta a farsi visitare all'ospedale militare di Topeka, specializzato nelle patologie dei veterani. Esclusa la disfunzione di ordine neurologico, il corpo medico giudica il malessere di Jimmy imputabile a qualcosa di più profondo. Persuasi di non poter intervenire sul paziente, l'equipe chiede il parere e l'intervento di Georges Devereux, antropologo e psicanalista ungherese che studia la dimensione psicologica di culture altre da quella occidentale. Approdato in Kansans con una valigia piena di entusiasmo e competenza, Georges individuerà il disagio psicosociale di Jimmy, infilando un percorso terapeutico e amicale.



    Road movie firmato da Pio e Amedeo

    Regia di Enrico Lando. Con Pio D'Antini, Amedeo Grieco, Alessandra Mastronardi Genere Commedia, produzione Italia, 2014. Da giovedì 20marzo 2014 al cinema.Pio e Amedeo, la coppia comica scoperta da Le Iene con la rubrica "GLI ULTRAS DEI VIP" girano il loro primo film. Un road movie su due amici inseparabili di Foggia che dovranno lasciare la loro amata città per sfuggire a una situazione piuttosto imbarazzante...



    I rapporti di una normale famiglia separata, dal regista di Scialla

    Regia di Francesco Bruni. Con Ksenia Rappoport, Fabrizio Gifuni, Lucrezia Guidone, Francesco Bracci, Raffaella Lebboroni. continua»
    Genere Drammatico, produzione Italia, 2014. Da giovedì 20marzo 2014 al cinema.Il 13 giugno 2013 e` una giornata qualsiasi, ma e` anche una giornata diversada tutte le altre. Oggi Giacomo, il figlio più piccolo di Ettore e Lara, ha gli orali degli esami di terza media. Se fosse un'altra famiglia, questa sarebbe l'occasione per stare tutti insieme a incoraggiare e sostenere il ragazzino. Non è però il caso dei nostri quattro, perchè il padre e la madre di Giacomo, sua sorella Emma, ventenne, insieme non riescono a stare. Paola ed Ettore sono separati da anni, e i figli si sono da tempo adeguati, ma i loro reciproci rapporti non sono nè sereni nè pacificati. Perciò questa giornata di giugno funziona su di loro come un reagente chimico, che li manda in subbuglio. Infatti, nell'arco di queste ventiquattro ore i nostri quattro, amandosi e odiandosi, si incontreranno (e si scontreranno) più volte fra loro, formando coppie sempre diverse.



    Rappresentare Dostoevskij, tra finzione e realtà

    Regia di Petr Zelenka. Con Ivan Trojan, Radek Holub, Igor Chmela, David Novotný, Michaela Badinková. continua»
    Genere Drammatico, produzione Repubblica ceca, 2008. Durata 110 minuti circa. Da lunedì 24marzo 2014 al cinema.Un gruppo di attori si ritrova in una fabbrica abbandonata per effettuare le prove di uno spettacolo: l'adattamento teatrale de "I fratelli Karamazov" di Fëdor Dostoevskij, che andrà in concorso a un festival di teatro alternativo. Le prove hanno inizio: al crescendo emotivo dei personaggi si affiancano questioni come la fede, l'immortalità e la salvezza dell'anima, ma anche e soprattutto il dipanarsi dei rapporti all'interno della troupe stessa, che vanno a riflettere i grandi temi dell'opera di Dostoevskij. Finzione e realtà finiscono col sovrapporsi, e il dramma scivola via dalla carta al mondo reale. Un film straordinario che metterà a confronto il cuore, l'anima e la mente...



    Il ritorno di Capitan America

    Regia di Anthony Russo, Joe Russo. Con Chris Evans, Samuel L. Jackson, Scarlett Johansson, Sebastian Stan, Anthony Mackie. continua»
    Genere Azione, produzione USA, 2014. Da mercoledì 26marzo 2014 al cinema.Dopo gli eventi catastrofici di New York in The Avengers, Captain America: The Winter Soldier vede Steve Rogers, alias Capitan America, vivere tranquillamente a Washington, DC, mentre cerca di adattarsi al mondo moderno. Ma quando un collega dello S.H.I.E.L.D. si trova sotto attacco, Steve viene coinvolto in una rete di intrighi che minaccia di mettere a rischio il mondo. Unendo le forze con la Black Widow, Capitan America lotta per esporre l'esteso complotto, mentre combatte assassini professionisti inviati per farlo tacere. Quando la portata del malvagio complotto viene rivelata, Capitan America e Black Widow si servono dell'aiuto di un nuovo alleato, Falcon. Tuttavia, ben presto si ritrovano contro un inaspettato e temibile nemico, il Soldato d'Inverno.



    Percival adatta il romanzo di Zusak Markus

    Regia di Brian Percival. Con Geoffrey Rush, Emily Watson, Sophie Nélisse, Ben Schnetzer, Nico Liersch. continua»
    Genere Drammatico, produzione USA, Germania, 2013. Durata 125 minuti circa. Da giovedì 27marzo 2014 al cinema.Adattamento cinematografico di "La bambina che salvava i libri" di Zusak Markus, la vicenda si concentra sulla piccola Liesel, una vivace bambina affidata a genitori adottivi che sarà suo malgrado testimone degli orrori della Germania nazista. Un giorno torna a casa con un libro rubato e inizia a collezionarne sempre di più appassionandosi alla lettura mentre i genitori adottivi nascondono un ebreo rifugiato in casa.



    Film biografico che racconta la vita e la creatività di un instancabile innovatore

    Regia di Jalil Lespert. Con Pierre Niney, Guillaume Gallienne, Charlotte Lebon, Laura Smet, Marie de Villepin. continua»
    Genere Drammatico, produzione USA, 2014. Da giovedì 27marzo 2014 al cinema.Parigi, 1957. Yves Saint Laurent ha 21 anni e viene chiamato a prendere il posto del defunto Christian Dior nella cui maison ha già avuto modo di dar prova delle proprie qualità. Lo attende la prima collezione totalmente affidata alla sua creatività. Il successo ottenuto lo proietta ai più alti livelli della moda parigina imponendogli al contempo una continua pressione. Il ricovero per una sindrome maniaco-depressiva, in occasione della sua chiamata alle armi per la guerra in Algeria, fa sì che venga licenziato. Grazie al sostegno di Pierre Bergé, che ne diverrà il compagno e il factotum, lo stilista apre una propria casa di haute couture e YSL diverrà un marchio simbolo di eleganza e innovazione.



    Un omaggio a Linda Lovelace, controversa icona del porno

    Regia di Rob Epstein, Jeffrey Friedman. Con Amanda Seyfried, Peter Sarsgaard, Juno Temple, Sharon Stone, Robert Patrick. continua»
    Genere Biografico, Ratings: Kids+16, produzione USA, 2013. Durata 92 minuti circa. Da giovedì 27marzo 2014 al cinema.L'adattamento cinematografico della biografia di Eric Danville dell'ascesa alla fama di Linda Boreman come l'iconica porno star Linda Lovelace del film del 1972 "Gola profonda", e la sua successiva trasformazione in femminista, nell'attivista anti-pornografia Linda Marchiano


    I Cuccioli dovranno salvare la sorgente del vento che sostiene un'intera comunità

    Regia di Sergio Manfio. Genere Animazione, produzione Italia, 2014. Durata 80 minuti circa. Da giovedì 27marzo 2014 al cinema.Soffio, meglio noto come il Paese del Vento, è un piccolo paese dove tutto funziona grazie alla forza del vento. Il Vento "nasce" in una grotta dentro una montagna alle spalle del paese ed è sorvegliato giorno e notte dal Custode del Vento. La perfida Maga Cornacchia - storica antagonista dei Cuccioli, che anche in questa produzione torna alla carica accompagnata dai suoi aiutanti - vuole impossessarsi della "giraventola" che genera il vento necessario a far funzionare la città, prendendo così il controllo di Soffio. Prima di tutto la maga deve sbarazzarsi dei Cuccioli, che useranno tutta la loro astuzia per impedirle di mettere in atto il suo piano... Un emozionante film per tutta la famiglia, ricco di colpi di scena, simpatici personaggi e gag divertenti e coinvolgenti, che sottolinea anche l'importanza delle energie rinnovabili.


    Tre storie di inadeguatezza che giocano sul terreno di Ferrario

    Regia di Davide Ferrario. Con Walter Leonardi, Manuela Parodi, Eugenio Franceschini, Daria Pascal Attolini. continua»
    Genere Drammatico, produzione Italia, 2013. Durata 90 minuti circa. Da giovedì 27marzo 2014 al cinema.A Torino, città che ci viene ricordato essere sul 45° parallelo, ovvero equidistante dal Polo Nord e l'Equatore, un universitario che lavora al bioparco e l'impiegata di un'agenzia di viaggi dalla vita sentimentale incerta, abitano nella grande casa di un amico 40enne che non ha lavorato un giorno in vita sua e campa di rendita. Insoddisfatti da ciò che hanno ma anche incapaci di immaginare una vita diversa i tre cercano di barcamenarsi.



    Rossellini con pochi mezzi firma un capolavoro perfezionando il neorealismo

    Regia di Roberto Rossellini. Con Anna Magnani, Aldo Fabrizi, Maria Michi, Marcello Pagliero, Nando Bruno. continua»
    Genere Drammatico, Ratings: Kids+16, produzione Italia, 1945. Durata 98 minuti circa. Da lunedì 31marzo 2014 al cinema.Nella Roma occupata dai tedeschi si incrociano alcune storie. Pina, vedova con un bambino, sta per sposarsi con Francesco. La Gestapo è sulle tracce di certo ingegner Manfredi, capo partigiano. Tutto questo avviene nella giurisdizione di don Pietro, riferimento di tutti, adulti e bambini. Il comandante tedesco si vale della collaborazione di Marina, che fa la spia in cambio di cocaina. La Gestapo fa irruzione nel palazzo, cattura Francesco, ma si fa sfuggire Manfredi. Pina muore falciata da una raffica di mitra, mentre rincorre il camion che porta via il suo uomo. Manfredi viene alla fine catturato e muore sotto tortura

    Fonte:Film in uscita
    <--- IL MIO BLOG I miei schemi----Elenco miei schemi
    ricami fatti con i miei schemi --- I miei lavori




    “Ci sono giorni pieni di vento, ci sono giorni pieni di rabbia, ci sono giorni pieni di lacrime, e poi ci sono giorni pieni d’amore che ti danno il coraggio di andare avanti per tutti gli altri giorni.Romano Battaglia

  4. Per questo Post, l'utente nadiaama e' stato ringraziato da:

    Ma12ri (13-03-2014)

Discussioni Simili

  1. Film in uscita Marzo 2015
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15-03-2015, 17:53
  2. Film in uscita Ottobre 2014
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 01-10-2014, 11:03
  3. Film uscita Aprile 2014
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-04-2014, 22:41
  4. Film uscita Gennaio 2014
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-01-2014, 18:37
  5. Film in uscita mese marzo 2013
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-02-2013, 21:15

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •