Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: aiuto macchie gialle sul corredo

  1. #1
    L'avatar di kattygiordy
    kattygiordy è offline Utente Qualificato
    Data Registrazione
    06-08-2010
    Località
    benevento
    Messaggi
    533
    Grazie
    95
    Ringraziato 150 volte in 100 Discussioni

    Predefinito aiuto macchie gialle sul corredo

    ciao a tutte sono agli sgoccioli del matrimonio e ho trovato sulle tovaglie di lino e sulle lenzuola macchie gialle anche striscie lunghe ora le ho tolte dagli scatoli e vorrei riuscire a toglirle perche' devo prepararli come posso smacchiare il corredo tenuto chiuso da 20 anni?
    aiutatemi

  2. #2
    L'avatar di nadiaama
    nadiaama è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    29-03-2010
    Località
    Castel San Pietro Terme Bologna
    Messaggi
    17,033
    Grazie
    8,595
    Ringraziato 11,786 volte in 5,865 Discussioni

    Predefinito

    Ciao katty,ti metto alcuni consigli che ho trovato,spero ti possano essere utili

    Primo
    Se l'amato corredo bianco si è ingiallito lasciate perdere la candeggina altrimenti il tessuto si ingiallirebbe ancora di più, inoltre la candeggina rovina le fibre dei tessuti facendoli diventare sempre più fragili.
    Per ricuperare il corredo immergeteli in una soluzione di acqua bollente, succo di limone e sale fino per una giornata (succo di 5 limoni e 1 bicchiere di sale fino per ogni 2 litri d'acqua).
    Se la roba da candeggiare è poca o comunque si presenta abbastanza ingiallita, potete farla bollire direttamente in pentola a fuoco medio e spegnerlo dopo 20 minuti dall'ebollizione.
    Poi lavate i tessuti in lavatrice a 40 gradi ciclo della lana, con detersivo liquido (di preferenza, specialmente se il tessuto è delicato). Per renderlo ancora più bianco aggiungete al detersivo 2 cucchiai di percarbonato (tranne lana e seta), oppure 4 cucchiai di acqua ossigenata da 40V che come il limone va bene per tutti i tipi di tessuto (l'acqua ossigenata da 40V o da 60V sarebbe quella cosmetica cremosa in vendita presso le profumerie).
    Se il corredo ha dei dettagli colorati, proteggete la parte colorata (se questa tende a perdere) con nastro adesivo di carta, e dunque tamponate soltanto la parte bianca con succo di limone salato caldo.
    Per il lavaggio potete farlo a mano con normale detersivo o sapone di marsiglia e acqua tiepida.
    Per evitare che il corredo si ingiallisca dentro all'armadio, riponetelo dentro a delle fodere di colore scuro, o carta velina scura.

    Secondo
    Persbiancare i capi ingialliti, lasciate il capo una notte a bagno in acqua esoda.

    Terzo
    Mia mamma mi insegnò cosi..un metodo che tutt'ora uso è lasciare ammollo i tessuti tutta la notte in acqua calda insieme al sale grosso e al bicarbonato.Per darti un'idea delle dosi...io faccio a occhio...nella vaschetta dell'acquaio..quella classica in acciaio metto una bella manciata di sale grosso e un cucchiaio da minestra di bicarbonato,2 se l'ingiallimento è tosto..Poi riempio la vaschetta ...sciolgo bene con la mano e immergo la roba..
    Poi faccio un lavaggio in lavatrice delicato con detersivo.
    Preciso che questa miscela l'ho usata con tutti i tessuti eccetto la seta.

    Quarto
    La mia nonna usava appunto il perborato.
    Metteva acqua e perborato con i teli in una capace pentola aggiungeva acqua fredda e faceva bollire mescolando con un cucchiaio di legno per un bel po'
    Io il perborato lo trovo all' IN's e lo uso ancora.


    personalmente ti posso dire che l'ultimo l'usava anche mia madre per togliere le macchie

    spero che qualcuna che magari ha avuto i tuoi stessi problemi ti risponda, ciao nadia
    <--- IL MIO BLOG I miei schemi----Elenco miei schemi
    ricami fatti con i miei schemi --- I miei lavori




    “Ci sono giorni pieni di vento, ci sono giorni pieni di rabbia, ci sono giorni pieni di lacrime, e poi ci sono giorni pieni d’amore che ti danno il coraggio di andare avanti per tutti gli altri giorni.Romano Battaglia

  3. I seguenti 4 utenti ringraziano nadiaama per questa discussione:

    aimiy (22-03-2013), alisanna72 (22-03-2013), kattygiordy (21-03-2013), lizzy (23-03-2013)

  4. #3
    L'avatar di kattygiordy
    kattygiordy è offline Utente Qualificato
    Data Registrazione
    06-08-2010
    Località
    benevento
    Messaggi
    533
    Grazie
    95
    Ringraziato 150 volte in 100 Discussioni

    Predefinito

    grazie provero' uno di questi metodi

  5. #4
    L'avatar di creakiara
    creakiara è offline Crocettina Silver
    Data Registrazione
    28-10-2009
    Località
    NOLA -NA-
    Messaggi
    2,301
    Grazie
    3,096
    Ringraziato 1,417 volte in 1,047 Discussioni

    Predefinito

    Devo dire che i metodi detti sopra sono tutti naturali, io circa 5 anni fà sposandomi ho ricevuto il corredo di mia madre e i capi di lenzuala erano fermi nella cassapanca da 30 anni e su alcuni c'era ancora il segno della carta carbone per il ricamo e qualche macchia di giallo li ho lavati in lavatrice a 40 ° con detersivo liquido e aggingendo omino bianco.per fortuna tutto è andato via.

  6. Per questo Post, l'utente creakiara e' stato ringraziato da:

    kattygiordy (23-03-2013)

  7. #5
    L'avatar di aimiy
    aimiy è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    29-06-2011
    Messaggi
    13,935
    Grazie
    9,435
    Ringraziato 8,514 volte in 5,878 Discussioni

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da creakiara Visualizza Messaggio
    Devo dire che i metodi detti sopra sono tutti naturali, io circa 5 anni fà sposandomi ho ricevuto il corredo di mia madre e i capi di lenzuala erano fermi nella cassapanca da 30 anni e su alcuni c'era ancora il segno della carta carbone per il ricamo e qualche macchia di giallo li ho lavati in lavatrice a 40 ° con detersivo liquido e aggingendo omino bianco.per fortuna tutto è andato via.
    Anch'io ho fatto così! Però il perborato è consigliato spesso. Penso che funzioni. Grazie Nadia io salvo il tutto non si può mai sapere che possa servire!
    ciao aimiy

  8. I seguenti 3 utenti ringraziano aimiy per questa discussione:

    creakiara (23-03-2013), kattygiordy (06-04-2013), nadiaama (24-03-2013)

  9. #6
    L'avatar di Margherita
    Margherita è offline Site Admin
    Data Registrazione
    20-12-2005
    Messaggi
    1,623
    Grazie
    118
    Ringraziato 520 volte in 294 Discussioni

    Predefinito

    Ciao, vedo che il metodo piu naturale possibile non e' stato scritto, allora ve lo consiglio io, e' provato anche da me. Qualche settimana fa la figlia di un'amica mi ha chiesto se avevo ancora qualche cosina per neonato, sono andata in soffitta e ho trovato ancora delle lenzuoline fatte da me ma come voi, ho avuto la sorpresa, c'erano macchie gialle. Ricordo che mia zia mi diceva spesso che il sole le toglieva, per cui ho lavato le lenzuola in lavatrice a 60 gradi, e le ho stese con le macchie rivolte al sole, be, non ci credete forse, ma le macchie non ci sono piu.....provate!!!


Discussioni Simili

  1. schema scudetto juve (Juventus) con 2 stelle gialle.
    Di cicciottau nel forum Punto Croce
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 27-06-2013, 23:29
  2. Perdite gialle mal odoranti ....
    Di mely86 nel forum L'ostetrica risponde
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 13-09-2011, 00:52
  3. Macchie di cera
    Di Marina64 nel forum Casa: Trucchi e Consigli
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 19-07-2011, 13:03
  4. Corredo del mio fagiolino
    Di okki12 nel forum Punto Croce
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 11-12-2008, 13:14
  5. MACCHIE DI PROFUMO
    Di Sophie nel forum Casa: Trucchi e Consigli
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06-06-2008, 11:48

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •