Ciao a tutte...
eccomi tornata al mio posto di combattimento dopo il fermo estivo imposto dalla mia principessa che mi assorbiva tutto il tempo....

allora oggi vi vorrei parlare dei lavori che si possono eseguire nell'orto, nel giardino e con le vostre meravigliose piante...
per avere piante rigogliose la prossima primavera il lavoro inizia ora!!!!
Ci sono molte fiere e mostre in questo periodo dell'anno che ci possono aiutare a scegliere nuove essenze da porre a dimora nel nostro giardino... ma molto bello Ŕ anche visitare giardini e orti botanici in questo periodo dove i colori delle utlime fioriture e dell'inizio dell'autunno ci regaleranno uno spettacolo indimenticabile, prima del freddo e alla nebbia.

Le nostre piante in questo periodo necessitano ancora di cure assidue e di annaffiature regolari e concimazioni eliminiamo le erbacce perchŔ per i nostri fiori questo Ŕ un momento delicato.... delicato perchŔ stanno producendo i semi da raccogliere e poi successivamente seminare il prossimo anno...

Preoccupiamoci anche di rimuovere le piante che hanno sofferto per il gran caldo, o le annuali che hanno giÓ concluso il loro ciclo vegetativo, di cui possiamo raccogliere la semente per spargerla a dimora il prossimo anno.

Il tappeto erboso ha bisogno di essere concimato dopo il gran caldo degli ultimi giorni... si possono valutare anche interventi di risemina se sono necessari

Possiamo cominciare a preparare le aiole di bulbose a fioritura primaverile.

Questo Ŕ anche il mese ideale per preparare talee e per dividere le piante perenni; oppure per mettere a dimora nuove piante, arbusti e alberi; in questo modo possiamo porre le basi per un giardino primaverile rigoglioso.

Se abbiamo l'orto e l'ora di concimare il terreno e iniziare a prepararlo per il prossimo anno....

Mentre si possono potare dolcemente le piante che hanno fiori appasiti e steli secchi per le potature drastiche invece aspettiamo novembre che Ŕ il mese migliore....

Ricordiamoci che l'autunno Ŕ il periodo ideale per raccogliere molti semi anche dal nostro giardino.

Per le piante d'appartamento Ŕ tutto un discorso diverso...
vediamo un p˛ cosa dobbiamo fare....
sicuramente vi interesserÓ molto di pi¨ questo capitolo

Per favorire lo sviluppo delle nostre piante, Ŕ consigliabile riprendere le concimazioni, sospese o diradate nel periodo dei caldi estivi; possiamo anche approfittare del clima mite per rinvasare le piante che da tropo tempo sono nel loro contenitore, oppure per prelevare talee di fusto, di folgia o di radice, che faremo attecchire in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali, da mantenere in luogo fresco, ombreggiato e con elevata umiditÓ ambientale.

Ricordatevi di diradare le innaffiature che nei mesi precedenti avevamo aumentato...

Controllate molto attentamente le piante d'appartamento che avete portato fuori nei mesi estivi per controllare con non abbiano preso parassiti... perchŔ si consigli di trattarli prima di portarli in casa dal calduccio...

Per ora vi ho sommerso di info credo utili...
le notizie sono tratte in modo casuale da alcuni libri e siti internet...
Un abbraccio
Annalisa