Oggi sono felice, non mi Ŕ accaduto nulla di strano, ma sapere che delle persone che nemmeno mi conoscono ieri che era il mio
compleanno mi hanno fatto gli auguri perchŔ per loro era qualcosa di normale e nulla di dovuto o forzato mi ha dato modo di accertarmi che molte volte per avere una parola buona o semplicemente un buongiorno ci dobbiamo rivolgere lontano dalla famiglia.
Ieri sera i miei figli con mio marito mi hanno organizzato una piccola festa asorpresa, nulla di eclatante, mi hanno fatto preparare i dolci senza che mi accorgessi che loro gia' avevano organizzato rinfresco e invitati, gli amici sono venuti tutti mio fratello con famiglia no.
La delusione Ŕ stata tanta, ma a fine serata mi sono detta: gli amici c'erano le mie amiche del forum mi hanno fatto iniziare una bella giornata, la mia famiglia c'era e che volevo di piu'.
Ancora un grazie a tutte.