Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: streptoccocco positivo nei tamponi...

  1. #1
    pinca_palla è offline Utente novello
    Data Registrazione
    03-02-2012
    Messaggi
    6
    Grazie
    1
    Ringraziato 2 volte in 2 Discussioni

    Thumbs down streptoccocco positivo nei tamponi...

    Ciao Didi,
    l'altro giorno ho ritirato l'esito dei tamponi vaginali e rettali e ahimè sono risultata positiva allo streptococco...facendo una ricerca su internet ho letto che non è nulla di così grave però ad essere sincera sono lo stesso un pò agitata e l'appuntamento dalla mia ginecologa è per sabato. Ora volevo sapere una tua opinione su questa qeustione: cosa mi consigli di fare? Non devo avere rapporti con mio marito, lavarmi più spesso, non so... eppure sono sempre attenta all'igiene! Mannaggia... volevo poi chiederti un'altra cosa: ultimamente ho molta secchezza esiste qualche prodotto per alleviare questo problema? Scusa le mille domande ma sono un pò allarmata...baci

  2. Per questo Post, l'utente pinca_palla e' stato ringraziato da:


  3. #2
    L'avatar di didi
    didi è offline Crocettina Gold
    Data Registrazione
    02-03-2009
    Località
    lecce
    Messaggi
    3,342
    Grazie
    1,694
    Ringraziato 2,332 volte in 1,030 Discussioni

    Predefinito

    ciao carissima, quanto tempo! allora lo streptococco è un germe che se riscontrato in gravidanza in prossimità del parto va curato con l'assunzione di antibiotici che il tuo ginecologo ti prescriverà sabato, e lo prenderai per una settimana altrimenti in altri casi una sola dose durante il travaglio somministrata endovena, in modo da proteggere il bimbo che viene alla luce dal contagio durante il passaggio dalla vagina. di solito si fa in travaglio quando ci si arriva senza aver fatto una cura prima, o in seguito a rottura delle acque, prima del travaglio di parto. quindi nulla di irrisolvibile.non ti rimproverare l'igiene forse è proprio perchè ci si lava troppo che a volte si insinuano tali infezioni, in quanto più delle volte sono causate da batteri che già si trovano nell'organismo ma che tolleriamo molto bene grazie alle nostre naturali difese, che in vagina si trovano ma a causa di lavaggi frequenti e abitudini di vita sbagliate o anche a stravolgimenti ormonali come possono esserci in gravidanza, questa viene meno perchè si altera o diminuisce, ed è così anche per la secchezza vaginale che ultimamente hai, prova ad usare dei detergenti intimi emollienti magari a base di sostanze naturali come l'avena e solo due volte al giorno, non mettere salvaslip, e cambia spesso la biancheria, usa dei detersivi disinfettanti e attenzione al risciacquo che deve essere sostanzioso, questo ovviamente vale per tutte...
    sta tranquilla non ti allarmare, e soprattutto sappi che il tuo bimbo sta e starà bene, baci a presto.




  4. Per questo Post, l'utente didi e' stato ringraziato da:


Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •