Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: Pane classico con mdp

  1. #1
    L'avatar di orange juice
    orange juice è offline Moderatore Globale
    Data Registrazione
    25-02-2010
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    9,759
    Grazie
    1,752
    Ringraziato 3,364 volte in 2,022 Discussioni

    Predefinito Pane classico con mdp

    Ciao ragazze! Ed ecco un'altra ricetta per la macchina del pane!
    Oggi ho preparato il Pane Classico! Eccovi le dosi e la preparazione che faccio io!

    Inserire nella mdp, nell'ordine (io ho una Moulinex Home Bread):
    100 g pasta madre sciolta in 360 g acqua tiepida;
    600 g farina (400 g farina di semola di grano duro e 200 g di Manitoba);

    Programma base: 1 (poi vedete voi, in base alla vostra macchina del pane)
    Crosta: media
    Peso: 1 kg
    Tempo: 3 h e 20 minuti (+ altri 30 minuti col progr. di sola cottura).

    Al beep, io apro e aggiungo altri 30 g di acqua tiepida con sciolto 1 misurino e mezzo (in dotazione) di sale (uso il misurino dal lato piccolo). Prima che inizi la cottura, stacco la spina, apro il coperchio e prendo un po' di impasto che sarà la pasta madre per la volta successiva, tolgo le pale, richiudo il coperchio e inserisco di nuovo la spina (la mia mdp ha 7 minuti di memoria).

    Una volta cotto, dopo che la mdp segnala la fine del programma, io inserisco il programma di "Sola Cottura" che nella mia mdp corrisponde al programma 14 e faccio andare altri 30 minuti perché sennò resta un po' crudo all'interno!


    Pronto, lo passo 5 minuti nel grill del microonde per dare colore alla crosta superiore che sennò rimane un po' troppo bianca e lo metto a raffreddare su una griglia!



    Commenti:
    Ottimo davvero!!! Un pane tutto naturale che è piaciuto tantissimo alla famiglia!!!! Mio marito per il pane è molto esigente e sono anni che va sempre nello stesso panificio perché non usa lievito di birra ma lievito madre! Quindi la prova è superata perché mi ha detto che mi è venuto migliore di quello che compriamo al panificio!

    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Pane classico con mdp-100_1878-jpg   Pane classico con mdp-100_1885-jpg   Pane classico con mdp-100_1890-jpg  
    Ultima modifica di orange juice; 07-06-2010 alle 23:20




    "Leggere il REGOLAMENTO è sempre utile!!"


    Orange Juice - Il mio Album su megghy[/FONT]
    I miei gruppi: "Passione gatto", "Megghydipendenti", "Pizza... che bontà!"

  2. #2
    L'avatar di mammagiulietta
    mammagiulietta è offline Moderatore Globale
    Data Registrazione
    24-01-2010
    Località
    pisa
    Messaggi
    7,068
    Grazie
    3,069
    Ringraziato 7,215 volte in 2,556 Discussioni

    Predefinito

    anch'io uso la macchina del pane, soprattutto in inverno.
    Vi svelo un piccolo segreto, alla ricetta base del pane, quella di daniela per capirci, aggiungete un cucchiaio di zucchero, riducete il sale ad un pizzico e mettete un cucchiaio di semi di anice. Io preparo la ricetta la sera, programmo la macchina e la mattina alle 7 ho un pane all'anice profumatissimo e delizioso, la passione delle mie figlie......
    Ciao, ciao, Giulietta





    il mio blog http://hilda-bastaunfilo.blogspot.com/


    "Ridi sempre, ridi, fatti credere pazzo ma mai triste. Ridi anche se ti sta crollando il mondo addosso, continua a sorridere. Ci sono persone che vivono per il tuo sorriso e altre che rosicheranno quando capiranno di non essere riuscite a spegnerlo." Roberto Benigni

  3. #3
    L'avatar di Kalè68
    Kalè68 è offline Utente Premium
    Data Registrazione
    26-02-2010
    Messaggi
    1,218
    Grazie
    377
    Ringraziato 934 volte in 368 Discussioni

    Predefinito

    Bellissimo questo post con le ricette della MDP!

    Orange anch'io ho la moulinex home bread così seguirò alla lettera le dosi e i programmi da te indicati ed evito di combinare pasticci.... non sono ancora entrata in sintonia con questa...cosa. Ma non desisto!

    Domanda: mi spieghi qualcosina di più sulla pasta madre, ne sento sempre parlare nei vari forum di cucina ma sinceramente non ho ben capito come funziona, come si fa, in che quantità usarla e che differenza c'è dal lievito normale...il pane viene più buono? Se faccio impasto e la lievitazione nella mdp e la cottura in forno, dividendo il pane in pezzi viene la stessa cosa? e se si tu sai indicarmi a che gradi di cottura, l'altezza di cottura in forno e il tempo?
    Scusa se ne approfitto con tutte queste domande ma vedo che sei mooolto navigata con questo elettrodomestico e così chiedo e metto in saccoccia!

    Ciao e grazie in anticipo

  4. #4
    L'avatar di orange juice
    orange juice è offline Moderatore Globale
    Data Registrazione
    25-02-2010
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    9,759
    Grazie
    1,752
    Ringraziato 3,364 volte in 2,022 Discussioni

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mammagiulietta Visualizza Messaggio
    anch'io uso la macchina del pane, soprattutto in inverno.
    Vi svelo un piccolo segreto, alla ricetta base del pane, quella di daniela per capirci, aggiungete un cucchiaio di zucchero, riducete il sale ad un pizzico e mettete un cucchiaio di semi di anice. Io preparo la ricetta la sera, programmo la macchina e la mattina alle 7 ho un pane all'anice profumatissimo e delizioso, la passione delle mie figlie......
    Ciao, ciao, Giulietta
    Buonissima questa soluzione di "Pane all'anice"! Io a volte, con la stessa dose del pane classico, faccio quello col rosmarino o con le olive, o aglio e prezzemolo per gli stuzzichini ecc.!! Grazie per l'idea, vedi, i semi di anice, non ci avevo ancora pensato!!!




    "Leggere il REGOLAMENTO è sempre utile!!"


    Orange Juice - Il mio Album su megghy[/FONT]
    I miei gruppi: "Passione gatto", "Megghydipendenti", "Pizza... che bontà!"

  5. #5
    L'avatar di orange juice
    orange juice è offline Moderatore Globale
    Data Registrazione
    25-02-2010
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    9,759
    Grazie
    1,752
    Ringraziato 3,364 volte in 2,022 Discussioni

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Kalè68 Visualizza Messaggio
    Bellissimo questo post con le ricette della MDP!

    Orange anch'io ho la moulinex home bread così seguirò alla lettera le dosi e i programmi da te indicati ed evito di combinare pasticci.... non sono ancora entrata in sintonia con questa...cosa. Ma non desisto!

    Domanda: mi spieghi qualcosina di più sulla pasta madre, ne sento sempre parlare nei vari forum di cucina ma sinceramente non ho ben capito come funziona, come si fa, in che quantità usarla e che differenza c'è dal lievito normale...il pane viene più buono?

    Se faccio impasto e la lievitazione nella mdp e la cottura in forno, dividendo il pane in pezzi viene la stessa cosa? e se si tu sai indicarmi a che gradi di cottura, l'altezza di cottura in forno e il tempo?
    Scusa se ne approfitto con tutte queste domande ma vedo che sei mooolto navigata con questo elettrodomestico e così chiedo e metto in saccoccia!

    Ciao e grazie in anticipo
    Ciao Erika, allora, una domanda alla volta!!

    Dunque, iniziamo con la pasta madre: devo dirti che la mia esperienza e le mie conoscenze in fatto di pasta madre o lievito madre, le devo tutte alla mia carissima amica Linda, esperta dell'argomento!

    Come si fa?
    Per rispondere a questa domanda ti dirò subito che io la prima volta, l'ho direttamente comprata al panificio! Cioè ho comprato un pane lievitato, sai quando compri la pagnotta cruda per fare la pizza? Bene, quella lì!
    A casa, ne ho preso ca. 50 g e l'ho messa da parte in una ciotola di vetro col coperchio appoggiato (non chiudo ermeticamente perché deve respirare) e con quella rimanente ho fatto la pizza!
    Bene, la pasta madre messa da parte, dopo ca. 1 ora inizia a lievitare e la vedi crescere! Lasciala così, fuori dal frigo per ca. 2 giorni, anche se c'è caldo, non ti preoccupare, in pratica, per essere lievito, deve ritornare ad inacidire di nuovo!!
    Poi puoi usarla o metterla in frigo! Devi sapere che se sta a temperatura ambiente devi rinfrescarla ogni 2-3 giorni, se va in frigo, il rinfresco va fatto ogni 5-6 giorni!

    Ecco come creare il lievito madre:
    200 g Manitoba, 100 g acqua, 1 cucchiaio olio, 1 cucchiaio miele o zucchero.
    Lavorare fino ad ottenere un impasto sodo (anche con mdp)! Mettere in contenitore di vetro non chiuso ermeticamente e mettere vicino delle bucce di mela o pomodori, insomma frutta o ortaggi ben maturi che aiutano le spore della pasta madre a lievitare meglio! Tenere così ca. 48 ore. Ecco che appena inizia a lievitare, hai raggiunto l'obiettivo, hai "creato" la pasta madre! (io però non l'ho fatto, come dicevo sopra)

    In che quantità usarla?
    Di solito le quantità sono così: per il pane, su 1 kg di farina, si usa 250-300 g pasta madre!
    Io ne uso anche 200 g su 600 g farina, in pratica meno lievito madre c'è più lunga sarà la lievitazione, ma il sapore non subisce cambiamenti anche se si usa in quantità maggiori!

    Che differenza c'è dal lievito normale, il pane viene più buono?
    Il lievito "normale" non è lievito naturale, ma lievito di birra fresco o in granuli o lievito chimico (in polvere)! Il pane con il lievito madre invece, viene buonissimo, perché fermentato da batteri e spore naturali in più del lievito di birra e quindi diventa più digeribile e con una migliore conservazione! Insomma, come si faceva il pane una volta, il pane "vero"!!

    Impasto in mdp e cottura in forno?
    Si, puoi farlo tranquillamente!

    Gradi, altezza e tempo?
    Allora, io ancora non ho provato, tranne che la pizza, a fare il pane nel forno! La mia amica comunque dice che va bene a 200° x 40 minuti e poi abbassare a 180° x 20 minuti, ripiano centrale!


    Spero di esserti stata utile!!!

    P.S.: ecco le foto per farti capire come il lievito sia una cosa "viva"! Questo ormai ce l'ho da ca. due mesi! La prima foto è quando lo prendi dall'impasto già lievitato e le altre due, come diventa! Questi sono ca. 250 g di pasta madre! Ogni volta che lo usi, ricordati di prenderne un po' per l'impasto successivo!
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Pane classico con mdp-100_1928-jpg   Pane classico con mdp-100_2007-jpg   Pane classico con mdp-100_2008-jpg  
    Ultima modifica di orange juice; 23-06-2010 alle 17:12 Motivo: Aggiunte foto lievito madre.




    "Leggere il REGOLAMENTO è sempre utile!!"


    Orange Juice - Il mio Album su megghy[/FONT]
    I miei gruppi: "Passione gatto", "Megghydipendenti", "Pizza... che bontà!"

  6. #6
    L'avatar di orange juice
    orange juice è offline Moderatore Globale
    Data Registrazione
    25-02-2010
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    9,759
    Grazie
    1,752
    Ringraziato 3,364 volte in 2,022 Discussioni

    Predefinito

    Ho ritenuto opportuno spiegare per Erika e le altre amiche, cosa siano i "rinfreschi" della pasta madre!

    Per rinfrescare la pasta madre si fa così:

    per ogni 100 g di pasta madre, unire 100 g farina e 50 g acqua tiepida, impastare e lasciar lievitare! Adesso si procede in questo modo: se si vuole usare subito, dopo che è lievitata (ca. 4 ore), si rinfresca di nuovo lasciandola lievitare altre 4 ore e poi si aggiunge all'impasto di ciò che si vuole preparare! Se invece non si deve usare subito si lascia così fino al rinfresco successivo!

    Si rinfresca, come spiegavo nel post sopra, ogni 2-3 giorni se è ambiente e ogni 5-6 giorni se è in frigo.




    "Leggere il REGOLAMENTO è sempre utile!!"


    Orange Juice - Il mio Album su megghy[/FONT]
    I miei gruppi: "Passione gatto", "Megghydipendenti", "Pizza... che bontà!"

  7. #7
    L'avatar di Kalè68
    Kalè68 è offline Utente Premium
    Data Registrazione
    26-02-2010
    Messaggi
    1,218
    Grazie
    377
    Ringraziato 934 volte in 368 Discussioni

    Predefinito

    Accidenti Orange sei meglio di un'enciclopedia di cucina!
    Grazie mille per chiarissimissime spiegazioni, domani provo a fare da me la pasta madre e poi ti saprò dire!
    Ciao e un

  8. #8
    L'avatar di orange juice
    orange juice è offline Moderatore Globale
    Data Registrazione
    25-02-2010
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    9,759
    Grazie
    1,752
    Ringraziato 3,364 volte in 2,022 Discussioni

    Predefinito

    Mi raccomando Erika, se "crei" tu la pasta madre, non usarla subito, ha bisogno di maturare con vari rinfreschi!!




    "Leggere il REGOLAMENTO è sempre utile!!"


    Orange Juice - Il mio Album su megghy[/FONT]
    I miei gruppi: "Passione gatto", "Megghydipendenti", "Pizza... che bontà!"

  9. #9
    L'avatar di Kalè68
    Kalè68 è offline Utente Premium
    Data Registrazione
    26-02-2010
    Messaggi
    1,218
    Grazie
    377
    Ringraziato 934 volte in 368 Discussioni

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da orange juice Visualizza Messaggio
    Mi raccomando Erika, se "crei" tu la pasta madre, non usarla subito, ha bisogno di maturare con vari rinfreschi!!
    Quanti??? io volevo provare a farlo già domani....quindi devo aspettare vari giorni prima di usarla?
    Sai cosa faccio...intanto inizio a fare la pasta madre e poi man mano ti romperò le scatole(magari postando le foto ) per chiederti quando è pronta per essere utilizzata!


  10. #10
    L'avatar di orange juice
    orange juice è offline Moderatore Globale
    Data Registrazione
    25-02-2010
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    9,759
    Grazie
    1,752
    Ringraziato 3,364 volte in 2,022 Discussioni

    Predefinito

    Ciao Erika, sei simpaticissima!!!!! Ascolta però, io la pasta madre "dal nulla, cioè creata da me" non l'ho mai fatta e non mi saprei regolare! So soltanto che più il lievito madre è giovane, più ha bisogno di rinfreschi per raggiungere la giusta maturità!

    Il mio lievito madre è abbastanza "vecchio" cioè, io ce l'ho da due mesi, ma come dicevo in qualche post su, ho però comprato al panificio proprio una pagnotta cruda fatta con un lievito madre che hanno da anni, visto che facendo il pane, lo rinfrescano in continuazione!! Per aiutarti posso solo dirti che con una pasta madre creata adesso, so che devono passare almeno 1-2 mesi prima che sia in grado di lievitare un impasto! Però, sai, non vorrei dirti una cosa per un'altra! Potresti provare invece a trattare una pasta madre già "nata" da tempo, come ho fatto io! Lì il risultato è assicurato!!!

    Comunque, vedi come si comporta il tuo lievito madre, i rinfreschi eseguili in piccole quantità per ora sennò ti ritroverai con una pasta madre da un chilo! Poi, appena prende consistenza, aumenti come descritto nel post sopra!

    Spero di averti aiutata lo stesso!




    "Leggere il REGOLAMENTO è sempre utile!!"


    Orange Juice - Il mio Album su megghy[/FONT]
    I miei gruppi: "Passione gatto", "Megghydipendenti", "Pizza... che bontà!"

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Tetenna: il mio ricamo classico
    Di tetenna nel forum Altri Ricami
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 09-10-2014, 01:11
  2. Sal centrino classico per principianti
    Di bluenady nel forum Sal Impariamo
    Risposte: 130
    Ultimo Messaggio: 07-02-2014, 14:29
  3. Alfabeto fiorito classico
    Di sandra 24 nel forum Schemi Alfabeti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-12-2012, 11:48
  4. Alfabeto Classico monocolore
    Di sharon nel forum Schemi Alfabeti
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 10-08-2012, 08:54
  5. disegni per ricamo classico
    Di allenotna nel forum Altri Ricami
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 04-08-2010, 21:13

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •