Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: stipsi

  1. #1
    L'avatar di anna lela
    anna lela è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    09-08-2010
    Località
    provincia di modena
    Messaggi
    12,865
    Grazie
    4,923
    Ringraziato 14,390 volte in 5,336 Discussioni

    Predefinito stipsi

    Stipsi
    Quando la stipsi non è legata a patologie specifiche,le cause possono essere varie ,tra le principali:
    alimentazione non equilibrata con scarso apporto di fibre
    alterazione della flora intestinale
    carenze di vitamine e minerali
    insufficiente attività del fegato
    emorroidi
    ansia- stress- sedentarietà
    intolleranze alimentari
    scarsa idratazione( le persone bevono poco)
    Avere un intestino che funziona correttamente ,per la naturopatia è molto importante. Il ristagno delle feci può favorire il crearsi di depositi sulle mucose del colon impedendo l’assorbimento di vitamine e sali minerali oltre a creare infiammazione. Da non dimenticare poi, che una buona parte del nostro sistema immunitario si trova nel digerente, ne consegue che problematiche all’intestino possono favorire disordini immunitari. La costipazione intestinale rende anche più difficoltoso il lavoro degli organi che ci puliscono dalle tossine,in modo particolare il fegato ,che raccoglie il sangue dall’intestino ,si troverà con un carico tossinico superiore.
    Molto importante aumentare il consumo di fibra,che possiamo trovare nelle verdure(le verdure vanno bene tutte,in particolare quelle a foglia verde),nei cereali integrali e semintegrali,nei legumi e nella frutta. Per quello che riguarda i legumi,molte persone mangiando legumi si gonfiano ( la buccia del legume provoca questo effetto),è possibile renderli più digeribili cuocendoli con un pezzetto di alga kombu, oppure passandoli; lenticchie piccole ,lenticchie rosse e piselli decorticati non danno di solito questo problema.
    Ridurre il consumo di cibi raffinati ( sono la causa principale della stipsi anche nei bambini), con la raffinazione le vitamine ed i sali minerali vanno persi, introdurre nell’alimentazione chicchi interi come farro, miglio,grano ,orzo e grano saraceno , segale ecc…
    I cibi cucinati poco sono più digeribili, gli arrosti ,gli intingoli ecc..sono digeriti molto più lentamente e transitano nell’intestino più a lungo provocando fermentazione e gonfiore. Ridurre anche il consumo di formaggi grassi,cacao,tè ,caffè e cibi ricchi di coloranti e conservanti. Lo zucchero bianco è da evitare.
    Pere ,prugne ,kiwi lontano dai pasti e yogurt 2 volte alla settimana. Per le persone che temono il freddo ,va molto bene la frutta cotta.
    Bere almeno un litro e mezzo al giorno di acqua non fredda e non gassata.
    Fare attività fisica.
    Ricordate che i lassativi usati di frequente irritano l’intestino. Potete aiutarvi con infusi di liquirizia (no in caso di pressione alta),frangula (non irrita),semi di finocchio,malva, boldo,rafano (succo) ,tarassaco,cardo mariano ecc..
    Ottimo anche il succo d’aloe puro, in commercio ne trovate di tanti tipi più o meno costosi, molto spesso il costo dipende da quanto è puro il succo.
    L’olio di semi di lino disinfiamma il colon ed è un ottimo integratore di omega 3,è un olio che si deteriora facilmente,va tenuto in frigorifero e consumato nel giro di un mese, in commercio trovate comunque bottiglie piccole oppure perle da ingoiare.
    Il seme di lino ha lo stesso effetto,ma per assimilare gli omega tre va sempre macinato al momento.
    Per chi ha feci dure e caprine ,bere acqua durante il giorno e bere acqua al mattino appena alzati con psillio o semi di lino( mettere a bagno la sera due cucchiaini di semi in un bicchiere di acqua ,bere il mattino a digiuno,la mucillagine che si forma non piace a tutti ,in commercio trovate anche la polvere che potete miscelare ad uno yogurt).
    Bambini:abituateli ad andare in bagno quando hanno lo stimolo. Per loro yogurt alla frutta e pezzetti di manna.
    Cicli di fermenti lattici possono giovare a tutti.
    Coliti,colon irritabili ecc…a seconda dei casi,sono trattati diversamente.Per es : una persona con colon irritabile potrebbe avere problemi ad assumere troppe fibre,ecc..
    Sicuramente ho scordato qualcosa....a presto










    LA CIVILTA' DI UN POPOLO SI MISURA NEL MODO IN CUI TRATTA GLI ANIMALI




    (M. Gandhi)



  2. I seguenti 6 utenti ringraziano anna lela per questa discussione:

    corbi (23-02-2011), Giovanna58 (16-02-2011), luckylizzard (16-02-2011), mammagiulietta (17-03-2011), stay62 (19-02-2011), vale_dp (21-03-2011)

  3. #2
    L'avatar di semola07
    semola07 è offline Utente Qualificato
    Data Registrazione
    19-06-2010
    Località
    Ciano del Montello
    Messaggi
    686
    Grazie
    207
    Ringraziato 369 volte in 164 Discussioni

    Predefinito

    Anna bravissima, molto esauriente! ...io ci convivo da sempre, e ho provato praticamente tutto... Mai scordarsi una regolare attività fisica, anche blanda, che aiuta la motilità intestinale. Anche solo una camminata di buon passo per andare al lavoro, o simile, non necessariamente attività pesanti. Consiglio un ottimo massaggio da fare all'addome, consigliatomi da una riflessologa. Basta dell'olio qualsiasi da massaggio, o in altenativa della crema idratante. Importante il movimento, che deve essere circolare (in senso orario) partendo circa all'altezza della bocca dello stomaco procedendo in cerchi fino all'ombelico, con una leggera pressione. Bacio

  4. I seguenti 2 utenti ringraziano semola07 per questa discussione:

    corbi (23-02-2011), Giovanna58 (23-02-2011)

  5. #3
    Maracandy è offline Utente + Blog
    Data Registrazione
    16-02-2011
    Località
    Milano
    Messaggi
    36
    Grazie
    0
    Ringraziato 4 volte in 3 Discussioni

    Predefinito

    Non so se sia possibile che le componenti genetiche possano influenzare. Da sempre mia madre ne soffre ed io, puntualmente ne soffro. Spero che la mia piccola non prenda da me ma dal padre... ma solo su questo! Lol ; )

  6. #4
    L'avatar di anna lela
    anna lela è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    09-08-2010
    Località
    provincia di modena
    Messaggi
    12,865
    Grazie
    4,923
    Ringraziato 14,390 volte in 5,336 Discussioni

    Predefinito

    diciamo che è possibile avere una familiarità,per es . mi capita di vedere persone con colon più lungo del normale e riscontrarlo anche in un altro familiare, così come anche una debolezza delle pareti del colon, diverticolite ecc... altra cosa molto importante è il Ph ,chi si alimenta di prodotti troppo acidificanti ,avrà sicuramente problemi dìintestino. tieni conto che circa un terzo degli occidentali e quasi nove milioni d'italiani 8di cui due terzi sono donne) soffrono di stipsi. Insieme all'obesità è considerata uno dei problemi della civiltà contemporanea










    LA CIVILTA' DI UN POPOLO SI MISURA NEL MODO IN CUI TRATTA GLI ANIMALI




    (M. Gandhi)



  7. #5
    Maracandy è offline Utente + Blog
    Data Registrazione
    16-02-2011
    Località
    Milano
    Messaggi
    36
    Grazie
    0
    Ringraziato 4 volte in 3 Discussioni

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da anna lela Visualizza Messaggio
    diciamo che è possibile avere una familiarità,per es . mi capita di vedere persone con colon più lungo del normale e riscontrarlo anche in un altro familiare, così come anche una debolezza delle pareti del colon, diverticolite ecc... altra cosa molto importante è il Ph ,chi si alimenta di prodotti troppo acidificanti ,avrà sicuramente problemi dìintestino. tieni conto che circa un terzo degli occidentali e quasi nove milioni d'italiani 8di cui due terzi sono donne) soffrono di stipsi. Insieme all'obesità è considerata uno dei problemi della civiltà contemporanea
    E' il caso di far fare qualche analisi alla mia bambina secondo te? Ora ha 7 anni...

  8. #6
    L'avatar di anna lela
    anna lela è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    09-08-2010
    Località
    provincia di modena
    Messaggi
    12,865
    Grazie
    4,923
    Ringraziato 14,390 volte in 5,336 Discussioni

    Predefinito

    no,è troppo piccola,curale molto l'alimentazione ed abituale a bere...










    LA CIVILTA' DI UN POPOLO SI MISURA NEL MODO IN CUI TRATTA GLI ANIMALI




    (M. Gandhi)



  9. Per questo Post, l'utente anna lela e' stato ringraziato da:

    mammagiulietta (17-03-2011)

  10. #7
    Maracandy è offline Utente + Blog
    Data Registrazione
    16-02-2011
    Località
    Milano
    Messaggi
    36
    Grazie
    0
    Ringraziato 4 volte in 3 Discussioni

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da anna lela Visualizza Messaggio
    no,è troppo piccola,curale molto l'alimentazione ed abituale a bere...
    Grazie!

  11. #8
    L'avatar di vale_dp
    vale_dp è offline Crocettina Platinum
    Data Registrazione
    06-08-2010
    Messaggi
    7,181
    Grazie
    5,506
    Ringraziato 4,138 volte in 3,188 Discussioni

    Predefinito

    grazie!! io utilizzo moltissimo l'Aloe Gel,che è ricco di fibre!!e aiuta davvero molto!

  12. #9
    ila83 è offline Utente Senior
    Data Registrazione
    29-12-2009
    Località
    provincia di Verona
    Messaggi
    194
    Grazie
    14
    Ringraziato 26 volte in 21 Discussioni

    Predefinito

    vorrei dare il mio contributo. io mi trovo molto bene con il MATE. lo faccio tipo te e lo bevo e mi ha regolarizzato moltissimo l'intestino. si trova al super nel reparto dove ci sono anche spaghetti di riso, nacios, quelle cose li insomma

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •