Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: depurazione e drenaggio

  1. #1
    L'avatar di anna lela
    anna lela è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    09-08-2010
    Località
    provincia di modena
    Messaggi
    12,865
    Grazie
    4,923
    Ringraziato 14,390 volte in 5,336 Discussioni

    Predefinito depurazione e drenaggio

    Depurazione e drenaggio
    Quando la natura si risveglia ,dopo il lungo riposo invernale , nei prati cominciano a spuntare le prime erbe e gli alberi mettono le gemme,è il momento giusto per aiutare l’organismo a depurarsi e drenarsi. In fitoterapia, gemmoterapia ed omeopatia, il drenaggio è considerato un momento molto importante, mette infatti l’organismo nella condizione di recuperare l’equilibrio e di rispondere meglio al trattamento successivo. Il drenaggio viene quindi utilizzato prima di effettuare un trattamento specifico,oppure può essere fatto periodicamente (in primavera ed in autunno per es) per aiutare l’organismo. Il drenaggio generale stimola contemporaneamente tutti gli organi emuntori ( quelli che puliscono )che sono: fegato,pelle,reni,polmoni , intestino. Il drenaggio d’organo stimola uno specifico emuntore. Nella prima fase di depurazione si attivano gli emuntori, nella seconda fase con il drenaggio si eliminano tutte le scorie metaboliche.
    Quando i nostri organi emuntori sono efficienti avremo uno stato di benessere generale,pelle più luminosa, niente gonfiori addominali, niente forfora,buon tono dell’ umore ecc… Quando invece ci sentiamo gonfi,le gambe sono più pesanti, siamo più irritabili, magari dormiamo meno,la digestione diventa difficile,è il momento di dare una mano al nostro organismo.
    Da sempre l’uomo si è purificato utilizzando l’acqua, che in effetti si porta via le sostanze di rifiuto,ogni 24 ore il nostro organismo deve sostituire circa due litri di acqua e quindi può essere utile bere almeno questa quantità perché ci sia un buon ricambio. Quando nel nostro organismo il drenaggio non è buono avremo ritenzione idrica,che non è altro che il ristagno dell’acqua imprigionata dalle tossine in varie parti del corpo. Nel nostro corpo il sistema linfatico ha la prima funzione di drenaggio e di eliminazione di tossine.
    Per depurare e drenare,in commercio potete trovare,tisane,gocce,sciroppi, ecc.. normalmente consiglio prodotti da diluire ( perché molte persone non bevono! ).
    Se il drenaggio è fatto bene,avremo una stimolazione adeguata degli organi emuntori,aumenteremo quindi la diuresi,la coleresi,il transito intestinale,la secrezione delle ghiandole sudoripare,ecc..
    “le malattie si sviluppano su un terreno reso debole dal rallentamento degli organi di eliminazione e dall’accumulo di sostanze tossiche,uno dei mezzi per favorire lo stato di salute è quello di diminuire il carico delle tossine….” dott.M.Tétau










    LA CIVILTA' DI UN POPOLO SI MISURA NEL MODO IN CUI TRATTA GLI ANIMALI




    (M. Gandhi)



  2. I seguenti 8 utenti ringraziano anna lela per questa discussione:

    alisanna72 (18-01-2011), Fra (26-03-2011), imma81 (18-01-2011), isa77 (07-07-2011), Malù (18-01-2011), Marina64 (19-01-2011), Nick-name (10-02-2011), vale_dp (21-03-2011)

  3. #2
    L'avatar di Giovanna58
    Giovanna58 è offline Crocettina Gold
    Data Registrazione
    07-12-2008
    Messaggi
    2,700
    Grazie
    165
    Ringraziato 336 volte in 242 Discussioni

    Predefinito

    Ciao Anna, grazie per questi preziosi consigli.

    Giovanna

  4. #3
    L'avatar di vale_dp
    vale_dp è offline Crocettina Platinum
    Data Registrazione
    06-08-2010
    Messaggi
    7,181
    Grazie
    5,506
    Ringraziato 4,138 volte in 3,188 Discussioni

    Predefinito

    Grazie Anna Lela!!e proprio perchè anche io,come la maggior parte di noi, non beve abbastanza, mi chiedevo se magari puoi consigliare una tisana,o simile che possono aiutare a far fronte a questo problema del ristagno dei liquidi..
    al mattino, a digiuno, bevo il succo d'aloe, solitamente x 3 mesi all'anno o dove ne sento la necessità, ma avrei bisogno di "qualcosa" di drenante e che,magari aggiunto all'acqua, renda più piacevole e invitante bere

  5. #4
    L'avatar di anna lela
    anna lela è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    09-08-2010
    Località
    provincia di modena
    Messaggi
    12,865
    Grazie
    4,923
    Ringraziato 14,390 volte in 5,336 Discussioni

    Predefinito

    Ciao, il ristagno dei liquidi è un problema molto comune a noi donne, sto finendo di scrivere un post sulla circolazione e microcircolo,visto che il caldo si avvicina,dove darò indicazioni anche sul drenaggio linfatico. Intanto per drenare i liquidi sono molto valide: gramigna, orthosiphon( tè di giava), barba di mais ,amamelide ,oppure ortica, centella,betulla, equiseto(questo lo metto sempre perchè è anche rimineralizzante). Per renderla più gradevole puoi far aggiungere dei frutti di bosco, dell'arancia,della menta,ecc... Tre cucchiai di piante per litro di acqua in infusione per 15/20 minuti ,bevi senza zuccherare.Almeno un litro al giorno. a presto,Anna










    LA CIVILTA' DI UN POPOLO SI MISURA NEL MODO IN CUI TRATTA GLI ANIMALI




    (M. Gandhi)



  6. I seguenti 2 utenti ringraziano anna lela per questa discussione:

    isa77 (07-07-2011), vale_dp (28-03-2011)

  7. #5
    L'avatar di anna lela
    anna lela è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    09-08-2010
    Località
    provincia di modena
    Messaggi
    12,865
    Grazie
    4,923
    Ringraziato 14,390 volte in 5,336 Discussioni

    Predefinito

    dimenticavo, se non vuoi fare la tisana puoi utilizzare pilosella in tintura madre ,90 gocce x litro d'acqua da bere durante la giornata. In erboristeria trovi anche tanti preparati già pronti.....










    LA CIVILTA' DI UN POPOLO SI MISURA NEL MODO IN CUI TRATTA GLI ANIMALI




    (M. Gandhi)



  8. #6
    L'avatar di vale_dp
    vale_dp è offline Crocettina Platinum
    Data Registrazione
    06-08-2010
    Messaggi
    7,181
    Grazie
    5,506
    Ringraziato 4,138 volte in 3,188 Discussioni

    Predefinito

    grazie!! sei stata molto gentile!!appena riesco farò un giretto in erboristeria!!

  9. #7
    L'avatar di marisol09
    marisol09 è offline Utente Qualificato
    Data Registrazione
    28-04-2011
    Località
    taranto
    Messaggi
    766
    Grazie
    197
    Ringraziato 274 volte in 224 Discussioni

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da anna lela Visualizza Messaggio
    Ciao, il ristagno dei liquidi è un problema molto comune a noi donne, sto finendo di scrivere un post sulla circolazione e microcircolo,visto che il caldo si avvicina,dove darò indicazioni anche sul drenaggio linfatico. Intanto per drenare i liquidi sono molto valide: gramigna, orthosiphon( tè di giava), barba di mais ,amamelide ,oppure ortica, centella,betulla, equiseto(questo lo metto sempre perchè è anche rimineralizzante). Per renderla più gradevole puoi far aggiungere dei frutti di bosco, dell'arancia,della menta,ecc... Tre cucchiai di piante per litro di acqua in infusione per 15/20 minuti ,bevi senza zuccherare.Almeno un litro al giorno. a presto,Anna
    ciao senti ma tutte queste erbe dove le trovo?in erboristeria?
    e poi le devo usare tutte insieme o una sola su tutte quelle che hai elencato?scusami e la prima volta che lo faccio e non lo so e poi scusami ma i prezzi come sono ?
    sono ragionevoli ?grazie ciaoooooooooooo
    to partecipando








    U




    ho partecipato
    swap caccia al tesoro-swap calendario dell evento -swap arte postale befana ricamatrice -compiti delle vacanze di betty
    impariamo a fare il portafazzoletti 2 -SWAP COLEZZIONANDO 2
    SWAP CAFFE THE-SWAP CIOCCOLATO-SWAP PASQUALE-
    SWAP DELLA RICAMATRICE-SAL DI BETTY IMPARIAMO FARE LA CARTELETTA/POCHETTE/TROUSSE-impariamo ha farre il porta aghi


  10. #8
    L'avatar di anna lela
    anna lela è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    09-08-2010
    Località
    provincia di modena
    Messaggi
    12,865
    Grazie
    4,923
    Ringraziato 14,390 volte in 5,336 Discussioni

    Predefinito

    Ciao ,normalmente una tisana come costo viene sui 4,00 €circa,anche in base alle piante che si mettono.Direi che 4 piante possono bastare.Anche la linfa di betulla va molto bene 100-150 gocce al giorno per 1 litro o più di acqua,il prezzo è di 14/15 euro per 100 ml. Sono molto valide le associazioni con bioflavonoidi ,ma queste costano di più....oppure puoi associare succo puro di mirtillo,naturalmente senza zucchero....










    LA CIVILTA' DI UN POPOLO SI MISURA NEL MODO IN CUI TRATTA GLI ANIMALI




    (M. Gandhi)



  11. Per questo Post, l'utente anna lela e' stato ringraziato da:

    marisol09 (25-05-2011)

  12. #9
    L'avatar di isa77
    isa77 è offline Utente Esperto
    Data Registrazione
    26-02-2010
    Messaggi
    460
    Grazie
    84
    Ringraziato 110 volte in 60 Discussioni

    Predefinito

    grazie dei consigli Anna, io sono una di quelle che non beve.... e ultimamente ne sto risentendo molto e lo vedo anche sul mio fisico....

  13. Per questo Post, l'utente isa77 e' stato ringraziato da:

    anna lela (08-07-2011)

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •