Pagina 1 di 15 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 143

Discussione: Cappelli-cuffie-sciarpe-scaldacolli-borse-guanti- accessori

  1. #1
    L'avatar di mammagiulietta
    mammagiulietta è offline Moderatore Globale
    Data Registrazione
    24-01-2010
    Località
    pisa
    Messaggi
    7,068
    Grazie
    3,069
    Ringraziato 7,215 volte in 2,556 Discussioni

    Predefinito Cappelli-cuffie-sciarpe-scaldacolli-borse-guanti- accessori

    Ho aperto una discussione nella sezione uncinetto e mi è sembrato giusto proporre la stessa cosa anche nella sezione maglia. Questi scialli sono lavorati ai ferri. Sono bellissimi.......... un'abbraccio, Giulietta

    Picasa Web Album - Елена - Shali 2
    Ultima modifica di mammagiulietta; 12-12-2011 alle 14:30 Motivo: modificato titolo





    il mio blog http://hilda-bastaunfilo.blogspot.com/


    "Ridi sempre, ridi, fatti credere pazzo ma mai triste. Ridi anche se ti sta crollando il mondo addosso, continua a sorridere. Ci sono persone che vivono per il tuo sorriso e altre che rosicheranno quando capiranno di non essere riuscite a spegnerlo." Roberto Benigni

  2. I seguenti 6 utenti ringraziano mammagiulietta per questa discussione:

    carla56 (03-04-2011), giuseppina_f (14-12-2012), manulella (28-03-2011), mapucci (20-10-2011), marialuigia (16-02-2013), tulipanobianco (01-02-2013)

  3. #2
    L'avatar di Lo Staff
    Lo Staff è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    10-12-2011
    Messaggi
    14,184
    Grazie
    0
    Ringraziato 10,094 volte in 4,329 Discussioni

    Predefinito RACCOLTA scaldacolli sciarpe scialli cappelli borse

    Visto che ormai inizia a fare freddo, ho pensato di inviare dei suggerimenti per sciarpe e scaldacolli.... trovati nei miei giri sul WEB.



    http://laborsadigio.blogspot.com/201...ncrociata.html
    SCIARPA INCROCIATA
    Occorrente
    • g 200 di lana Patons Jumper verde
    • ferri n° 3 1/2.
    Punti impiegati
    • Punto legaccio;
    • punto coste 1/1 (cm 10×10 a punto legaccio pari a 48 ferri e 26 punti).
    Esecuzione
    Avviate 70 maglie e lavorate a legaccio per cm 5. Proseguite poi con * 10 maglie legaccio,
    10 maglie a coste *. Ripetete da * a * ancora due volte e terminate con 10 maglie a punto legaccio. Ripetete il ferro precedente ancora 11 volte, poi scambiate il motivo: sopra al legaccio lavorate a coste, sopra le coste lavorate a legaccio. Proseguite alternando a scacchiera i quadrati a legaccio e quelli a coste fino ad avere 4 motivi in totale; lavorate poi tutto a legaccio fino a cm 90 dall’inizio.
    Dividete le 70 maglie in tre gruppi (rispettivamente di 25,
    20 e 25 maglie) che lavorerete separatamente per formare due aperture verticali.
    Lavorate le due strisce laterali a punto legaccio, mentre quella centrale va lavorata con il motivo a quadri.
    Dopo aver lavorato 72 ferri riprendete a lavorare su tutte le 70 m. a p. legaccio per cm 8.
    Poi ripetete il motivo a quadri per 48 ferri e di nuovo eseguite cm 5 a punto legaccio. Intrecciate le maglie.
    Come si indossa
    Indossatela così: accomodatela attorno al collo con il margine interno rivoltato a formare il collo a scialle. Inserite il lembo destro nella prima apertura sul lembo sinistro e fatelo uscire dalla seconda apertura: in questo modo la sciarpa rimarrà nella sua posizione senza spostarsi.



    .


    E' un lavoro molto semplice (vi consiglio di utilizzare lana piuttosto grossa): si tratta di una sciarpa a punto legaccio con un occhiello in cui inserire uno dei due capi.
    Rispetto alla "classica" sciarpa presenta il vantaggio di essere più corta e la potete realizzare veramente con poca lana.
    E allora, che aspettate ..... andate a cercare gli avanzi e provate !!!



    http://beadsandtricks.blogspot.com/2...lo-fucsia.html
    SCALDACOLLO FUCSIA



    COLLO:
    Montate 50 maglie e lavorate i primi 4 ferri a grana di riso (1° ferro: 1 m. dir, 1 m. rov; 2° ferro: 1 m. rov., 1 m. dir.). Proseguite per 18 ferri (o più, a seconda delle vostre preferenze) a maglia rasata; terminate con altri 4 ferri a grana di riso. Chiudete il lavoro cercando di non stringere troppo. Bloccate il pezzo col vapore e cucite lungo i lati corti.

    FIORE:
    Il fiore è realizzato con un lungo i-cord (cioè un tubolare di maglia fatto con una coppia di ferri a doppia punta in questo modo: montate 3 maglie e lavorate a dritto, non voltate il lavoro come fareste normalmente, ma fatelo scorrere all'altra estremità del ferro e continuate a lavorare a dritto. Proseguite in questo modo finchè il tubolare non avrà raggiunto la lunghezza desiderata.)
    Alla fine del tubolare lavorate in questo modo per formare la pallina che farà da centro al fiore:
    (aumentate a 5 le maglie lavorandone due davanti e dietro)
    1° ferro (dir. del lavoro): 1 m. passata, 3 dir., girate il lavoro lasciando la maglia rimanente non lavorata;
    2° ferro (rov. del lavoro): 3 m. rov., girate lasciando una maglia non lavorata;
    3°ferro (dir.): 3 m. dir., girate lasciando una maglia non lavorata;
    4° ferro (rov.): 3 m. rov., girate lasciando una maglia non lavorata;
    5° ferro (dir.): 4 m. dir.
    6° ferro (rov.): 2 m. insieme rov., 1 m. rov., 2 m. insieme rov. (3 maglie)
    7° ferro (dir.): 1 m. dir., 2 m. insieme dir., accavallare la prima maglia sulla seconda lasciando così una sola maglia sul ferro. Chiudere.

    FOGLIA:
    Montare 3 maglie (io ho creato un picciolo per poterle cucire più agevolmente, lavorando per circa 4 ferri le tre maglie iniziali)
    1° ferro (rovescio del lavoro): 1 m. lavorata a rov. davanti e dietro, 1 m. dir., 1 m. rov. davanti e dietro (5 maglie)
    2°ferro (dritto del lavoro): 2 m. dir., 1 m. gettata, 1 m. dir., 1 m. gettata, 2 m. dir. (7 maglie)
    Tutti i ferri dispari, dal 3° al 15°, tutto a rovescio.
    4° ferro: 3 m. dir., 1 m. gettata, 1m. dir., 1 m. gettata, 3 m. dir. (9 maglie)
    6° ferro: 4 m. dir., 1 m. gettata, 1m. dir., 1 m. gettata, 4 m. dir. (11 maglie)
    8° ferro: passare 2 m. a dir. e lavorarle insieme a dir. ritorto, 7 m. dir., 2 m. insieme dir. (9 maglie)
    10° ferro: passare 2 m. a dir. e lavorarle insieme a dir. ritorto, 5 m. dir., 2 m. insieme dir. (7 maglie)
    12° ferro: passare 2 m. a dir. e lavorarle insieme a dir. ritorto, 3 m. dir., 2 m. insieme dir. (5 maglie)
    14° ferro: passare 2 m. a dir. e lavorarle insieme a dir. ritorto, 1 m. dir., 2 m. insieme dir. (3 maglie)
    16° ferro: 1 m. passata, 2 insieme dir., accavallare la maglia passata, chiudere.



    SCALDACOLLO TRAFORATO CON FIORI



    {Montate un numero di maglie multiplo di dieci. Lavorate in tondo a rovescio per un giro; *1 maglia gettata, 2 maglie insieme a dritto* per un giro; a rovescio per un giro. Tutte le maglie a dritto per 10 giri e ripetete fino alla lunghezza desiderata.



    http://tempolibero.pourfemme.it/arti...llungate/4051/
    Sciarpa con le maglie allungate di Giuliano Marelli



    Ecco un oggetto che fa una splendida figura ma è velocissimo da realizzare: la sciarpa/scialle con maglie allungate di Giuliano Marelli.
    Occorrente:
    Filato Tyrol GrignascoKnits gr 300 col. 167
    Ferri n. 8
    Tecniche utilizzate:
    Avvio delle maglie
    Maglia diritta
    Maglia gettata doppia (porta il filo sul davanti come per fare un rovescio, poi riportalo indietro arrotolandolo sul ferro e quindi riportalo in avanti)
    Chiusura del lavoro
    Schema:
    Avviare 35 maglie
    1° ferro: tutto a diritto
    2° ferro: tutto a diritto
    3° ferro: *1 maglia diritta, una maglia gettata doppia*, ripeti da * a * fino alla fine del ferro
    4° ferro: *1 maglia a rovescio, far cadere le due maglie arrotolate il giro prima*, ripetere da * a * fino alla fine del ferro. Terminare con 1 rovescio.
    5° ferro: Lavorare tutte le maglia a diritto
    6° ferro: Lavorare tutte le maglie a diritto
    Ripetere i ferri dal 3° al 6° finché la sciarpa misura 160 cm di lunghezza. Poi chiudere il lavoro e ammirare il risultato!

    SCIARPA TRIANGOLO TRAFORATO


    Materiali:
    100g lana (qui fatto con Fibranatura Heaven, 50% merino 50% seta, 2 gomitoli da 50g, 114 metri per gomitolo)
    Un paio di ferri del 4,5 (US 7) o ferri circolari
    Un ago da lana

    Terminologia:
    g: giro
    m: maglie
    dir: dritto
    gett: gettato
    rov: rovescio
    2dins: 2 dritti insieme
    Ppd: passa due maglie sul ferro destro e lavorale poi a dritto insieme passando il ferro sinistro sul davanti dei punti (vedere ssk su you tube eventualmente)
    Nello schema:
    P2DA = pass.1 m., lav. 2 m. ins, acc. la m. pass

    Istruzioni:
    1 – Montare 5 m.
    G 1 : 2dir, 1gett, 1dir, 1gett, 2dir (7 m)
    G 2 e ogni giro pari : 2dir, rov. fino alle ultime 2 m., 2dir
    G 3 : 2dir, 1gett, 3dir, 1gett, 2dir (9 m.)
    G 5 : 2dir, 1gett, 2dins, 1gett, 1dir, 1gett, ppd, 1gett, 2dir (11 m.)
    G 7 : 2dir, 1gett, 2dins, 1dir, 1gett, 1dir, 1gett, 1dir, ppd, 1gett, 2dir (13 m.)
    G 9 : 2dir, 1gett, 2dins, 2dir, 1gett, 1dir, 1gett, 2dir, ppd, 1gett, 2dir (15 m.)
    G 11 : 2dir, 1gett, 2dins, 3dir, 1gett, 1dir, 1gett, 3dir, ppd, 1gett, 2dir (17 m.)
    G 13 : 2dir, 1gett, dir fino alle ultime 2 m., 1gett, 2dir (19 m)
    G 14: 2dir, rov. fino alle ultime 2 m., 2dir



    Inizio dello schema:
    Lavorare la prima riga dello schema come si presenta e lavorare i seguenti 7 giri senza effettuare alcuna ripetizione.
    I giri 8, 9 and 10 sono tutti lavorati a dritto e rovescio, eccetto il bordo a legaccio. Per il giro 9 non dimenticare di fare un gett. Dopo e prima il bordo a legaccio. Queste 3 righe sono fatte per creare maglie sufficienti per le prossime ripetizioni dello schema.
    Una volta lavorate le prime 10 maglie dello schema, ricominciare dalla riga 1 ma ripetere la parte compresa nelle righe rosse due volte e finire con la parte successiva alla parte ripetuta
    Lavorare in questo modo tutte le 5 righe.
    Ricominciare dalla riga 1 e aggiungere un’ulteriore ripetizione e proseguire sempre così con le righe dall’1 alla 10 aggiungendo ogni volta una ripetizione



    Quando il triangolo raggiunge la lunghezza desiderata, lavorare 3 righe a legaccio e chiudere le maglie. Lavare, bloccare e lasciare asciugare.
    Il lavoro si allargherà un po’ una volta teso. Il mio misura 1 metro X 57 centimetri dopo il bloccaggio.
    Non stupitevi se una volta finito risulterà molto lungo, questo triangolo non è costruito come uno scialle ed è creato per essere piu’ piccolo di uno scialle.

    Link non funzionante

  4. Per questo Post, l'utente Lo Staff e' stato ringraziato da:

    TipTap (30-08-2012)

  5. #3
    L'avatar di Lo Staff
    Lo Staff è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    10-12-2011
    Messaggi
    14,184
    Grazie
    0
    Ringraziato 10,094 volte in 4,329 Discussioni

    Predefinito

    http://www.manidifata.it/Inside.cfm?...NREGALO&cod=48
    TRE MAXI SCIARPE
    SCIARPA A TRE COLORI

    OCCORRENTE:

    g 150 di filato 'orsetto' di cui:
    g 50 arancio, g 50 rosso e g 50 bordeaux,
    un paio di ferri n. 6.
    PUNTI IMPIEGATI
    MAGLIA RASATA: 1 ferro a dir., 1 ferro a rov.
    RIGATURE: * 16 ferri arancio, 16 ferri rosso, 16 ferri bordeaux, *. Ripetere sempre da * a *.
    CAMPIONE DELLA MAGLIA RASATA

    10 p. = cm 10 di larghezza.
    La sciarpa misura cm 15x110 circa
    Col filato arancio avviare 15 p. e lavorare a maglia rasata a rigature. A cm 110 circa di lunghezza, eseguiti 16 ferri in rosso, intrecciare morbidamente tutti i p. in una sola volta.





    SCIARPA CON TRECCIA

    OCCORRENTE:
    g 550 di filato 'husky gigante' azzurro,
    un paio di ferri n. 6H.
    PUNTI IMPIEGATI
    LEGACCIO: tutti i ferri a dir.
    TRECCIA: si lavora seguendo lo schema illustrato eseguendo la parte data. Nei ferri pari, non indicati nello schema, lavorare i p. a rov. Per eseguire 1 intreccio tenere 5 p. in sospeso sul diritto del lavoro, 5 dir. e lavorare a dir. i p. in sospeso. Eseguito il 16° ferro ripetere sempre dal 1° ferro dello schema.
    CAMPIONE DEL LEGACCIO

    11 p. = cm 10 di larghezza.
    La sciarpa misura cm 30x170 circa.
    Avviare 40 p. e lavorare 4 ferri a legaccio quindi proseguire disponendo i p., nel 1° ferro, come segue: 15 p. a legaccio, 10 p. a treccia e 15 p. a legaccio. Eseguiti 10 ferri a legaccio sui primi ed ultimi 15 p. eseguire dei ferri accorciati come segue: 15 p. a legaccio, voltare il lavoro, mettere il filo sul ferro destro, dal davanti verso il dietro (si sarà ottenuto 1 gett.) e lavorare nuovamente i 15 p. a legaccio. Voltare il lavoro, 15 p. a legaccio quindi lavorare ass. a dir. il gett. del ferro precedente ed il 1° p. della treccia, lavorare i restanti 9 p. della treccia e i 15 p. successivi a legaccio. Nel ferro seguente lavorare 15 p. a legaccio, voltare il lavoro e portare il filo dietro, passare il 1° p. della treccia sul ferro sinistro senza lavorarlo, portare il filo davanti e metterlo sul ferro destro, dall'alto verso il basso (si sarà ottenuto 1 gett.); passare nuovamente sul ferro destro il 1° p. della treccia e lavorare 15 p. a legaccio. Voltare il lavoro, 15 p. a legaccio quindi lavorare assieme a rov. il 1° p. della treccia e il gett. del ferro precedente, lavorare i restanti 9 p. della treccia e i 15 p. successivi a legaccio. Ripetere sempre questi ferri accorciati a 16 ferri di distanza dai precedenti. A cm 167,5 di alt. tot., eseguito un 16° ferro proseguire a legaccio su tutti i p. per 5 ferri quindi intrecciare morbidamente tutti i p. in una sola volta.





    SCIARPA CON NOCCIOLINE

    OCCORRENTE:
    g 400 di filato 'husky gigante' grigio,
    un paio di ferri n. 7.
    PUNTI IMPIEGATI
    LEGACCIO: tutti i ferri a dir.
    MAGLIA RASATA: 1 ferro a dir., 1 ferro a rov.
    PUNTO OPERATO: si lavora seguendo lo schema illustrato: iniziare coi p. che precedono il 1° asterisco e ripetere 2 volte la parte compresa fra asterischi. Per eseguire 1 nocciolina lavorare a dir. i 3 p. indicati e metterli su di un ferro ausiliario sul diritto del lavoro; avvolgere 4 volte il filo intorno ad essi, dal dietro verso il davanti, e rimettere i p. sul ferro sinistro. Nei ferri pari, non indicati sullo schema, lavorare tutti i p. a rov.
    RIGATURE: * 12 ferri a p. operato, 16 ferri a m. rasata *. Ripetere sempre da * a *.
    CAMPIONE DEI PUNTI
    16 p. = cm 15 di larghezza.
    La sciarpa misura cm 28x175 circa.
    Avviare 31 p. e lavorare 3 ferri a legaccio quindi, sui primi e ultimi 2 p., proseguire a legaccio sino al termine del lavoro, sui 27 p. centrali lavorare a rigature. A cm 173,5 circa di lunghezza, eseguiti 11 ferri a punto operato, lavorare 3 ferri a legaccio su tutti i p. quindi intrecciare morbidamente tutti i p. in una sola volta.


    Ultima modifica di Nick-name; 03-07-2011 alle 11:34 Motivo: ins link

  6. Per questo Post, l'utente Lo Staff e' stato ringraziato da:

    mapucci (20-10-2011)

  7. #4
    L'avatar di Cladye
    Cladye è offline Moderatrice - "Win Torneo cat. Maglia"
    Data Registrazione
    05-11-2010
    Località
    Ivrea
    Messaggi
    732
    Grazie
    623
    Ringraziato 553 volte in 239 Discussioni

    Predefinito scialli

    per chi vuole fare lo scialle, ho trovato questi schemi...

    http://www.garnstudio.com/lang/it/pa...d=4754&lang=it

    http://www.garnstudio.com/lang/it/pa...d=4857&lang=it

    http://knittiland.blogspot.com/2010/...nittiland.html

    ne avrei altri due...ma non riesco ad inserire il pdf...
    HELP! Giulietta pensaci tu!!!

    Cosa ne pensate?
    File Allegati File Allegati

  8. I seguenti 6 utenti ringraziano Cladye per questa discussione:

    carla56 (31-07-2011), glicine (05-03-2011), ivana68 (28-10-2011), kat.mil (30-01-2012), mapucci (20-10-2011), Poppidu (23-09-2012)

  9. #5
    L'avatar di Cladye
    Cladye è offline Moderatrice - "Win Torneo cat. Maglia"
    Data Registrazione
    05-11-2010
    Località
    Ivrea
    Messaggi
    732
    Grazie
    623
    Ringraziato 553 volte in 239 Discussioni

    Predefinito

    scusate...credo di non aver inserito bene i link...quando ho provato a rivederli mi apriva la pagina principale... ci riprovo

    Mantella DROPS al punto legaccio in &#34Puddel&#34. ~ DROPS Design

    Poncho/Scaldaspalla DROPS con motivo arricciato in "Polaris" e "Eskimo". ~ DROPS Design

  10. I seguenti 2 utenti ringraziano Cladye per questa discussione:

    kat.mil (30-01-2012), mapucci (20-10-2011)

  11. #6
    L'avatar di Lo Staff
    Lo Staff è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    10-12-2011
    Messaggi
    14,184
    Grazie
    0
    Ringraziato 10,094 volte in 4,329 Discussioni

    Predefinito

    DA NININA84



    Re: sciarpa uomo...

    ciao, il discorso della lunghezza è molto soggettivo...dipende se la vuo girare 1 volta o più... secondo me comunque 1.50 m è un pò pochino... diciamo che sarebbe giusta giusta così....starei più sull' 1.80 m, se vuoi fare le frange allora puoi farla un pochino più corta, però se ipotesi lasci 20 cm di frangia x parte = 40 cm in tolate, non farla 40 cm più corta è troppo...tieniti sui 20-25 cm in meno. Per come fare le frange esistono vari metodi...io mi trovo molto bene con questo: prendo un libro (circa 20-25 cm di altezza) e ci avvolgo il filo intorno tante volte quante voglio che siano le franghe ( es. 5 frange da 3 fili ciascuna = 15 x 2 (lati) = 30 volte), una volta avvolto il filo con le forbici taglio tutte i fili da un lato, otterro così 30 fili tutti di egual misura senza bigogno del centimetro ! ora, prendo tre fili alla volta piegati a metà e, aiutandono con un uncinetto, li faccio passare dentro la sciarpa a circa 1 cm dalla fine. A questo punto ti dovresti trovare da un lato una specie di cappio e dall'altra i fili liberi, fai passare i fili liberi dentro il cappio e tiri ! ed il gioco è fatto!!
    Spero di esserti stata utile !!

  12. #7
    L'avatar di Lo Staff
    Lo Staff è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    10-12-2011
    Messaggi
    14,184
    Grazie
    0
    Ringraziato 10,094 volte in 4,329 Discussioni

    Predefinito

    Anteprime Allegate

    da Natalia
    Ultima modifica di Nick-name; 10-01-2011 alle 14:46

  13. Per questo Post, l'utente Lo Staff e' stato ringraziato da:

    Anapaola (24-12-2014)

  14. #8
    L'avatar di Lo Staff
    Lo Staff è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    10-12-2011
    Messaggi
    14,184
    Grazie
    0
    Ringraziato 10,094 volte in 4,329 Discussioni

    Predefinito

    Anteprime Allegate

    da Natalia

  15. #9
    L'avatar di Lo Staff
    Lo Staff è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    10-12-2011
    Messaggi
    14,184
    Grazie
    0
    Ringraziato 10,094 volte in 4,329 Discussioni

    Predefinito

    da Ninina84

    Anteprime Allegate

  16. #10
    L'avatar di Lo Staff
    Lo Staff è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    10-12-2011
    Messaggi
    14,184
    Grazie
    0
    Ringraziato 10,094 volte in 4,329 Discussioni

    Predefinito

    da Ninina84

    Anteprime Allegate


    Anteprime Allegate

Pagina 1 di 15 12311 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 52
    Ultimo Messaggio: 02-11-2014, 08:39
  2. Sciarpe e cappelli per i senzatetto 2013 - 2014
    Di marinasmn nel forum Solidarietà
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 11-11-2013, 10:22
  3. sciarpe e cuffie mihaela: ciao
    Di sciarpe e cuffie mihaela nel forum Ciao ...mi presento
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 28-03-2013, 14:10

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •