Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16

Discussione: Scuola:Le maglie di base, avvio,chiusura,dir,rov,ritorto,tubolare

  1. #1
    L'avatar di Lo Staff
    Lo Staff è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    10-12-2011
    Messaggi
    14,214
    Grazie
    0
    Ringraziato 10,110 volte in 4,338 Discussioni

    Predefinito Scuola:Le maglie di base, avvio,chiusura,dir,rov,ritorto,tubolare

    LE BASI
    MAGLIA DIRITTA



    1 - La maglia diritta si lavora tenendo il filo sempre sul dietro del lavoro. Puntare il ferro destro nella maglia del ferro sinistro, inserendolo dal davanti verso il dietro.
    2 - Con l'indice della mano destra mettere il filo sul ferro destro avvolgendolo dal basso verso l'alto.
    3 - Ritirare leggermente il ferro destro ed estrarre la maglia, lasciandola cadere dal ferro sinistro


    MAGLIA ROVESCIA



    1 - La maglia rovescia si lavora tenendo il filo sempre sul davanti del lavoro.Puntare il ferro destro nella prima maglia del ferro sinistro prendendo da destra verso sinistra il davanti della stessa.
    2 - Con l'indice della mano destra mettere il filo attorno al ferro destro avvolgendolo da sopra e sotto.
    3 - Ritirare leggermente il ferro destro ed estrarre la maglia lasciandola cadere dal ferro sinistro.


    MAGLIA DIRITTA RITORTA



    1 - Si lavoro tenendo il filo sempre sul dietro del lavoro.Puntare il ferro destro nella maglia del ferro sinistro inserendolo nel filo dietro della stessa.
    2 - Con l'indice della mano destra mettere il filo sul ferro destro avvolgendolo dal basso verso l'alto.
    3 - Ritirare leggermente il ferro destro ed estrarre la nuova maglia lasciandola cadere dal ferro sinistro.


    MAGLIA ROVESCIA RITORTA



    1 - Si lavora tenendo il filo sempre sul dietro del lavoro.Puntare il ferro destro nella maglia del ferro sinistro inserendolo nel filo dietro della stessa.
    2 - Con l'indice della mano destra avvolgere il filo attorno al ferro destro.
    3 - Ritirare leggermente il ferro destro ed estrarre la nuova maglia lasciandola cadere dal ferro sinistro.
    Ultima modifica di marinasmn; 05-07-2012 alle 13:38 Motivo: moderazione

  2. I seguenti 5 utenti ringraziano Lo Staff per questa discussione:

    azzurra1978 (12-12-2011), casamiacasamia (08-03-2013), marbas (10-01-2012), stardust (11-12-2010), tary (13-12-2012)

  3. #2
    L'avatar di Lo Staff
    Lo Staff è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    10-12-2011
    Messaggi
    14,214
    Grazie
    0
    Ringraziato 10,110 volte in 4,338 Discussioni

    Predefinito Abc della maglia= maglia gettata - passata - incrociata - accavallata - insieme




    MAGLIA GETTATA A DIRITTO
    Portare il filo sul davanti del lavoro, poi passarlo di nuovo sopra il ferro ritornando sul dietro e continuare a lavorare. Nel ferro di ritorno lavorare la maglia gettata come una maglia normale.
    MAGLIA GETTATA A ROVESCIO
    Portare il filo dal davanti sul dietro passando sopra al ferro,riportarlo sul davanti e continuare a lavorare. Nel ferro di ritorno lavorare la maglia gettata come una maglia normale.

    MAGLIA GETTATA TRA UNA MAGLIA A ROVESCIO E UNA A DIRITTO
    Dopo aver lavorato la maglia a rovescio,portare il filo sul dietro avvolgendolo attorno al ferro e lavorare la maglia seguente a diritto.



    MAGLIA PASSATA A ROVESCIO
    Lasciando il filo sul davanti del lavoro, prendere la maglia dal ferro sinistro come per lavorarla a rovescio e passarla sul ferro destro senza lavorarla. Lavorare normalmente la maglia seguente.


    MAGLIA PASSATA A DIRITTO
    Lasciando il filo sul dietro del lavoro, prendere la maglia del ferro sinistro come per lavorarla a diritto e passarla sul ferro di destra senza lavorarla. Lavorare normalmente la maglia seguente.
    MAGLIA GETTATA TRA UNA MAGLIA A DIRITTO E UNA A ROVESCIO
    Dopo aver lavorato la maglia diritta, portare il filo sul davanti,avvolgerlo intorno al ferro e riportarlo sul davanti. Lavorare la maglia seguente a rovescio normalmente.



    MAGLIA INCROCIATA A DIRITTO VERSO DESTRA

    1 - Passare con il ferro davanti alla prima maglia e lavorare a diritto la seconda maglia senza sfilarla dal ferro stesso.

    2 - Lavorare a diritto la prima maglia e lasciar scivolare entrambe le maglie lavorate dal ferro sinistro:risulteranno incrociate.


    MAGLIA INCROCIATA A DIRITTO VERSO SINISTRA

    1 -Passare con il ferro dietro la prima maglia e lavorare la seconda maglia a diritto senza sfilarla dal ferro.

    2 -Lavorare a diritto la prima maglia e lasciar scivolare entrambe le maglie lavorate dal ferro sinistro.


    MAGLIA INCROCIATA A ROVESCIO VERSO DESTRA

    1 -Passare con il ferro davanti alla prima maglia e lavorare la seconda a rovescio senza sfilarla dal ferro.

    2 -Lavorare a rovescio la prima maglia e lascia scivolar scivolare entrambe le maglie dal ferro.


    Maglia incrociata a rovescio verso sinistra
    1 - Mettere la prima maglia del ferro sinistro in attesa su un ferro ausiliario, davanti al lavoro quindi lavorare la maglia seguente a rovescio.



    2 -Lavorare a rovescio la maglia in attesa sul ferro ausiliario e proseguire poi normalmente.

    MAGLIA ACCAVALLATA A DIRITTO
    Lasciare il filo sul dietro del lavoro, passare la prima maglia senza lavorarla, poi lavorare la maglia successiva a diritto. Puntare il ferro sinistro nella maglia passata e accavallarla sopra a quella lavorata lasciandola cadere.

    MAGLIA ACCAVALLATA A ROVESCIO
    Lasciare il filo sul davanti del lavoro e passare la prima maglia senza lavorarla. Lavorare la seconda maglia a rovescio e con il ferro sinistro accavallare la maglia passata su quella appena lavorata lasciandola cadere dal ferro.







    MAGLIA ACCAVALLATA DOPPIA A DIRITTO
    1- Lasciare il filo sul dietro del lavoro e passare la prima maglia senza lavorarla. Lavorare insieme a diritto le due maglie successive
    2-Puntare il ferro sinistro nella maglia passata, accavallarla sopra le due maglie lavorate insieme, quindi lasciare cadere dal ferro.


    DUE MAGLIE INSIEME A ROVESCIO
    Puntare il ferro destro nelle due maglie che si presentano per prime sul ferro sinistro e lavorarle insieme a rovescio lasciandole poi cadere entrambe dal ferro.
    DUE MAGLIE INSIEME A DIRITTO
    Puntare il ferro destro nelle due maglie che si presentano per prime sul ferro sinistro e lavorarle insieme a diritto lasciandole poi cadere entrambe dal ferro.



    Ultima modifica di marinasmn; 05-07-2012 alle 13:38 Motivo: moderazione

  4. Per questo Post, l'utente Lo Staff e' stato ringraziato da:

    marbas (10-01-2012)

  5. #3
    L'avatar di Lo Staff
    Lo Staff è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    10-12-2011
    Messaggi
    14,214
    Grazie
    0
    Ringraziato 10,110 volte in 4,338 Discussioni

    Predefinito ABC DELLA MAGLIA = Maglia doppia - allungata -

    DUE MAGLIE INSIEME A ROVESCIO
    Puntare il ferro destro nelle due maglie che si presentano per prime sul ferro sinistro e lavorarle insieme a rovescio lasciandole poi cadere entrambe dal ferro.
    DUE MAGLIE INSIEME A DIRITTO
    Puntare il ferro destro nelle due maglie che si presentano per prime sul ferro sinistro e lavorarle insieme a diritto lasciandole poi cadere entrambe dal ferro.




    MAGLIA DOPPIA
    MAGLIA ALLUNGATA CON GETTATE
    Lavorare a diritto la maglia che si presenta sul ferro sinistro puntando pero' il ferro nella maglia corrispondente del ferro precedente.


    1 -Puntare il ferro destro nella prima maglia che si presenta sul ferro sinistro per lavorarla a diritto.Avvolgere due o tre volte il filo sul ferro destro, quindi lavorare la maglia a diritto.



    2 - Nel ferro di ritorno lavorare la maglia normalmente lasciando scivolare i fili avvolti nel ferro precedente: ne risultera' una maglia allungata in proporzione ai fili avvolti.



    MAGLIA SCIVOLATA
    MAGLIA ALLUNGATA CON L'UNCINETTO
    Puntare il ferro destro alcuni ferri sotto alla maglia che si dovrebbe lavorare. Lasciar cadere le maglie corrispondenti, smagliandole e lavorare la maglia presa a diritto, quindi proseguire la lavorazione normalmente.
    1 - Puntare l'uncinetto dal davanti verso il dietro alcuni ferri piu' sotto dalla maglia da lavorare ed estrarre un anello col filo di lavorazione.
    2 - Lavorare l'anello formato con l'uncinetto insieme alla maglia corrispondente del ferro sinistro, quindi lasciare cadere entrambe dal ferro.







    ');//-->
    Ultima modifica di marinasmn; 05-07-2012 alle 13:37 Motivo: moderazione

  6. I seguenti 2 utenti ringraziano Lo Staff per questa discussione:

    elmy (14-04-2011), marbas (10-01-2012)

  7. #4
    L'avatar di Lo Staff
    Lo Staff è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    10-12-2011
    Messaggi
    14,214
    Grazie
    0
    Ringraziato 10,110 volte in 4,338 Discussioni

    Predefinito Abc della maglia = come unire i fili - correggere errori

    VIVAGNO A LEGACCIO

    1° ferro: lavorare tutte le maglie a diritto
    2° ferro: lavorare una maglia a diritto, tutte le altre maglie a rovescio e terminare con una maglia a diritto.
    3° ferro: riprendere dal primo ferro.


    COME UNIRE I FILI

    Annodare le estremita' dei due gomitoli facendo scorrere il nodo ben accosto al ferro. Al temine, con l'ago, far passare i fili nel vivagno del lavoro.


    CORREZIONE DEGLI ERRORI
    MAGLIA DIRITTA CADUTA

    1 - Se una maglia diritta scivola dal ferro, per rimagliarla inserire il ferro destro nella maglia sottostante e sotto al filo della maglia caduta.

    2 - Inserire ora il ferro sinistro, dal dietro in avanti, solo nella maglia ripresa e poi tirarla in alto verso il davanti.
    3 - Far passare la maglia sollevata sopra al filo che si trova sul ferro e lasciarla cadere dal ferro destro e poi dal sinistro. La maglia che rimane sul ferro destro e' quella caduta il precedenza, ma orientata in modo errato.

    4 - Inserire il ferro sinistro nella maglia dal davanti verso il dietro e farla scivolare dal ferro destro su quello sinistro, quindi lavorarla normalmente.



    UNA MAGLIA ROVESCIA CADUTA

    1 - Se una maglia rovescia scivola dal ferro, inserire il ferro destro,dal dietro verso il davanti, prima nella maglia sottostante e poi sotto al filo della maglia caduta.

    2 - Inserire il ferro sinistro,dal davanti verso il dietro passando dietro al filo della maglia caduta, solo nella maglia ripresa e tirarla verso l'alto e in avanti.
    3 - Passare la maglia sopra al filo e farla scivolare dal ferro destro. La maglia che rimane sul ferro destro e' la maglia caduta in precedenza.

    4 - Trasferire adesso la maglia dal ferro destro al ferro sinistro e lavorarla normalmente.


    UN ERRORE SULLA MAGLIA RASATA


    1 - Diverso e' il procedimento per correggere un errore fatto alcuni ferri sotto.Consideriamo qui il caso di una maglia rovescia eseguita al posto della maglia diritta,durante una lavorazione a maglia rasata.




    2 - Smagliare la maglia corrispondente del ferro in lavorazione, fino a disfare la maglia sbagliata.Inserire ora l'uncinetto nella maglia dal davanti, agganciare il filo orizzontale del ferro sovrastante e farlo passare attraverso la maglia che si trova sull'uncinetto. Ripetere l'operazione fino ad arrivare alla maglia che dovra' essere rimessa sul ferro.


    UN ERRORE SULLA MAGLIA LEGACCIO
    1 - Se l'errore invece e' su una lavorazione a maglia legaccio si dovra' smagliare la maglia fino al ferro in cui si e' eseguito l'errore e poi agganciare la maglia da rimagliare prendendola dal davanti e ripetendo i movimenti descritti sopra, se la maglia deve essere a diritto.


    2 - Se la maglia invece deve essere a rovescio inserire l'uncinetto dal dietro verso il davanti della maglia, agganciare il filo orizzontale che passa davanti e farlo passare attraverso la maglia sull'uncinetto. Procedere eseguendo una maglia diritta e un maglia rovescia, fino ad aver raggiunto il ferro in lavorazione.




    ');//-->
    Ultima modifica di marinasmn; 05-07-2012 alle 13:37 Motivo: moderazione

  8. Per questo Post, l'utente Lo Staff e' stato ringraziato da:

    marbas (10-01-2012)

  9. #5
    L'avatar di Lo Staff
    Lo Staff è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    10-12-2011
    Messaggi
    14,214
    Grazie
    0
    Ringraziato 10,110 volte in 4,338 Discussioni

    Predefinito

    Quando occorre disfare delle maglie
    Col filo a diritto entrare col ferro a rovescio nella maglia sottostante.
    Far cadere la maglia da disfare e tirare il filo per eliminarla.


    Quando occorre riprendere le maglie
    Entrare col ferro come per fare il rovescio (altrimenti si devono rigirare nel ferro seguente o
    comunque lavorare diversamente).


    Come fare se finisce il filo durante il lavoro
    Evitare di trovarsi col filo che finisce durante il ferro: anche se fatto bene e sempre a rovescio del lavoro, il nodo modifica le maglie e i due capi annodati si vedono sempre .
    Fare il nodo a fine ferro nel vivagno che andrà poi cucito.
    Avvolgere il filo che eventualmente rimane lungo e usarlo per cucire.



    Come fare se si sospende il lavoro
    Se capita di interrompere il lavoro, evitare di lasciare il ferro a metà, si vedrebbero le maglie diverse alla ripresa.
    Meglio arrivare alla fine del ferro.

    Non lasciare il ferro da completare.
    Come si inizia un nuovo gomitolo
    Con l’indice entrare nel centro del gomitolo, prendere un po’ di filo e farlo uscire delicatamente.
    Si troverà il capo.
    In questo modo il gomitolo resta fermo durante il lavoro.




    Video tutorial

    http://www.youtube.com/watch?v=NNdqd...eature=related come raccogliere le maglie cadute
    Ultima modifica di marinasmn; 05-07-2012 alle 13:36 Motivo: moderazione

  10. I seguenti 4 utenti ringraziano Lo Staff per questa discussione:

    anna lela (12-08-2011), enfant (24-02-2011), Kyrhy (09-10-2011), marbas (10-01-2012)

  11. #6
    L'avatar di mammagiulietta
    mammagiulietta è offline Moderatore Globale
    Data Registrazione
    24-01-2010
    Località
    pisa
    Messaggi
    7,068
    Grazie
    3,069
    Ringraziato 7,215 volte in 2,556 Discussioni

    Predefinito RACCOLTA Video Tutorial

    troppo spesso nelle vostre risposte appare questa frase: "che bello, ma io non so lavorare ai ferri".
    Ho pensato ad una cosa molto carina, una serie di video che vi aiuteranno ad imparare. Sono certa che in molte di voi di scatenerà la curiosità di provare.

    Vi abbraccio e aspetto i vostri commenti........ Giulietta

    Avvio, diritto e rovescio
    YouTube - Maglia lezione 1 (1a parte): Avvio, diritto e rovescio


    Maglia legaccio e punto coste
    YouTube - Maglia lezione 1 (2a parte): Maglia legaccio e punto coste


    Aumenti, diminuzioni e cambio di colore YouTube - Maglia lezione 2 (1a parte): Aumenti, diminuzioni e cambio di colore

    Maglia lezione 2 (2a parte): Le trecce YouTube - Maglia lezione 2 (2a parte): Le trecce



    Come montare le maglie in aggiunta a lavoro iniziato
    Yhttp://ilfilo.noiblogger.com/avviatura-delle-maglie-a-due-ferri-le-tecniche-per-lavorare-a-maglia/ouTube - Maglia - lezione 4: Metodo alternativo per montare le maglie

    Ultima modifica di Nick-name; 02-09-2011 alle 07:19





    il mio blog http://hilda-bastaunfilo.blogspot.com/


    "Ridi sempre, ridi, fatti credere pazzo ma mai triste. Ridi anche se ti sta crollando il mondo addosso, continua a sorridere. Ci sono persone che vivono per il tuo sorriso e altre che rosicheranno quando capiranno di non essere riuscite a spegnerlo." Roberto Benigni

  12. I seguenti 15 utenti ringraziano mammagiulietta per questa discussione:

    alisanna72 (11-01-2011), annyperte (08-12-2010), deborah (28-03-2011), desde7 (03-02-2011), Kyrhy (09-10-2011), lizzy (26-01-2011), minù (10-12-2010), moxy (11-12-2010), O_Erika_E (15-06-2011), Patrizia Auletta (09-04-2011), rosella2 (17-09-2011), stay62 (10-12-2010), stellacometa (13-01-2013), vale 22 (11-01-2011), valentina1990 (02-05-2011)

  13. #7
    L'avatar di Lo Staff
    Lo Staff è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    10-12-2011
    Messaggi
    14,214
    Grazie
    0
    Ringraziato 10,110 volte in 4,338 Discussioni

    Predefinito Avvio maglia tubolare

    IL TUBOLARE QUESTO SCONOSCIUTO

    LA MAGLIA TUBOLARE O MAGLIA DOPPIA - È un particolare tipo di lavorazione che richiede un diverso modo di avviare le maglie e anche un diverso modo di chiuderle. Ambedue i nomi sono giustificati sia perché si tratta in realtà di un lavoro doppio, cioè su due strati, sia perché si forma un tubo o passaggio nel quale si può, eventualmente, racchiudere un nastro o un elastico.
    AVVIAMENTO DELLA MAGLIA TUBOLARE - L'avviamento delle maglie a maglia doppia è decisamente il migliore sia dal punto di vista della resistenza che dal punto di vista estetico. Si usa principalmente per i punti a coste I/le 2/2, perché lascia loro la necessaria elasticità, rinforzandoli; è comunque consigliabile anche nei casi in cui si debba iniziare un lavoro con un punto rasato, senza formare orlo. La maglia tubolare impedirà al bordo di arrotolarsi. Una volta imparato l'avviamento a maglia doppia non userete che questo.
    1. Con un filo di colore diverso da quello che adopererete per il lavoro avviate, nel modo più semplice, la metà delle maglie che vi occorrono più 1.
    2. Con la lana del lavoro eseguite il 1° ferro nel seguente modo: lav. la 1° m. a dir., * eseguite un gett (cioè riportate il filo sul davanti del lavoro e buttatelo sul f. destro verso l'esterno).
    3. Lav. a dir. la m. seg. *. Rip. da * a * per tutto il terrò. Raggiungerete così il numero di maglie desiderato.



    4. 2° f. (ferro di ritorno): passate senza lavorare le maglie che si presentano a rovescio tenendo il filo sul davanti del lavoro e prendendole come se si dovesse lavorarle a rov.
    5. Riportate il filo sul dietro del lavoro e lavorate a diritto le maglie gettate del ferro precedente.



    6. Lavorate ancora un 2° e 3° f. come il primo (a dir. la m. pass. del f. precedente, pass. a rov. la m. lavorata), poi proseguite normalmente a coste 1/1. A lavoro terminato sfilate il filo di colore diverso.
    7. Nel disegno vi mostriamo un pezzo lavorato interamente a maglia doppia. Se sfilate le maglie dal ferro esse si dividono automaticamente in due parti: la parte ras. diritta esterna, la parte ras. rovescia interna. Se dopo un bordo lavorato a m. doppia, riprenderete la lavorazione a m. rasata e non a coste, prendete le m. insieme a due a due (.occorrerà quindi avviare un numero di maglie doppio del necessario).



    CHIUSURA DELLA MAGLIA TUBOLARE - La maglia tubolare o doppia è utile anche nella chiusura dei bordi a coste. Lavorare gli ultimi due o 3 ferri a maglia doppia e poi chiudere come ti
    spiego dopo. Ti indicherò come chiudere con due ferri perchè sicuramente è il modo migliore e più semplice. Quando sarai un pò più brava potrai farlo anche su un ferro singolo.
    Occorre un grosso ago da lana con la punta arrotondata. Terminato l'ultimo ferro a maglia tubolare, tagliare il filo per una lunghezza che ritieni utile per chiudere tutte le maglie. Sfila la maglia dal ferro: ma non aver paura le maglie si dividono automaticamente in due parti: inserisci ciascuna
    delle due parti su di un ferro. Da una parte avrai tutte le maglie al diritto e dall'altra parte quelle a rovescio. Ed ora inizia il bello:
    1) Infila il filo di lana nell'ago e fai passare l'ago nella 1° maglia sul ferro davanti (come quando infili il ferro per lavorare a diritto) e lascia
    cadere la maglia dal ferro.
    2) Infila l'ago nelle prime due maglie del ferro dietro, entrando nella maglia da dove è entrato il filo dall'esterno ed uscendo nella maglia
    accanto dall'interno, lasciandole cadere entrambe dal ferro.
    3) poi ritornare sul ferro davanti : entra con l'ago dall'esterno nella prima maglia (quella caduta dal ferro) e dall'interno nella maglia accanto,
    lasciandola poi cadere dal ferro.
    4) Ritorna nel ferro dietro, entra dall'esterno nella maglia appena caduta dal ferro ed esci dall'interno nella maglia sul ferro, lasciandola cadere a sua volta. Ripetere così fino alla fine del ferro.


    LAVORAZIONE TUBOLARE




    1 - Con la lana di colore contrastante avviare il numero di maglie desiderato e lavorare un ferro a diritto.

    2 - Con la lana stabilita per il lavoro eseguire il ferro seguente lavorando tutte le maglie a rovescio.





    3 - Lavorare ora quattro ferri a maglia tubolare(= *1 m.dir.,passare la m.seguente a rov.senza lavorarla*,ripetere da*a*per tutto il ferro)Quindi proseguire la lavorazione a coste 1/1 normalmente.
    4 -A lavoro ultimato sfilare il ferro lavorato con la lana di colore contrastante: tagliare la prima maglia e sfilare questa e le seguenti una ad una con l'aiuto di un ago.
    5 -Questo avvio presenta il vantaggio di essere molto facile e anche molto elastico.





    È un particolare tipo di lavorazione che richiede un diverso modo di avviare le maglie e anche un diverso modo di chiuderle. Ambedue i nomi sono giustificati sia perché si tratta in realtà di un lavoro doppio, cioè su due strati, sia perché si forma un tubo o passaggio nel quale si può, eventualmente, racchiudere un nastro o un elastico. L’avviamento delle maglie a maglia doppia è decisamente il migliore sia dal punto di vista della resistenza che dal punto di vista estetico. Si usa principalmente per i punti a coste 1/1 e 2/2, perché lascia loro la necessaria elasticità, rinforzandoli; è comunque consigliabile anche nei casi in cui si debba iniziare un lavoro con un punto rasato, senza formare orlo. La maglia tubolare impedirà al bordo di arrotolarsi.
    Una volta imparato l’avviamento a maglia doppia non userete che questo. I sistemi sono due: imparate ora il primo sistema, nella prossima lezione vi illustreremo il secondo.
    PRIMO SISTEMA:
    CON UN FILO DI COLORE DIVERSO
    1

    Con un filo di colore diverso da quello che adopererete per il lavoro avviate, nel modo più semplice, la metà delle maglie che vi occorrono più 1.

    2

    Con la lana del lavoro eseguite il 1° ferro nel seguente modo: lav. la T m. a dir., * eseguite un gett. (cioè riportate il filo sul davanti del lavoro e buttatelo sul f. destro verso l’esterno).

    3

    Lav. a dir. la m. seg. *. Rip. da* a* per tutto il ferro. Raggiungerete così il numero di maglie desiderato.

    4

    2° f. (ferro di ritorno): passate senza lavorare le maglie che si presentano a rovescio tenendo il filo sul davanti del lavoro e prendendole come se si dovesse lavorarle a rov.

    5

    Riportate il filo sul dietro del lavoro e lavorate a diritto le maglie gettate del ferro precedente.

    6

    Lavorate ancora un 2° e 3° f. come il primo (a dir. la m. i pass. del f. precedente, pass. a rov. la m. lavorata), poi proseguite normalmente a coste 1/1. A lavoro terminato sfilate il filo di colore diverso.

    7

    Nel disegno vi mostriamo un pezzo lavorato interamente a maglia doppia. Se sfilate le maglie dal ferro esse si dividono automaticamente in due parti: la parte ras. diritta esterna, la parte ras. rovescia interna. Si ottiene il risultato inverso (ras. rov. esterno e ras. dir. interno) lavorando come segue il 2° e il 3° f.: 2° f.: lav. a rov. la m. che si presenta a dir., pass. senza lav., filo dav., la m. che si presenta a rov. 3° f.: lav. a rov. la m. pass. del f. prec. (che andando avanti nel lavoro si presenterà a rov.), pass. senza lav., filo dav., la m. che si presenta a dir. Dopo un bordo più o meno alto lavorato a m. doppia, che può fare sia da cintura in vita che da finto orlo in fondo ad un vestito o a una giacca, riprenderete la lavorazione normale prendendo le m. a due a due (bisognerà quindi che, prevedendo questo, avviate sempre un numero di maglie doppio del necessario).

    8

    Nel disegno accanto vi mostriamo un bordo a coste 2/2 iniziato con il sistema tubolare: lavorate i tre ferri come spiegato sopra, poi lavorate il f. di passaggio dalla costa 1/1 alla costa 2/2 nel seguente modo: * 1 dir., lav. a dir. la 2° m. prendendola davanti alla 1° senza lasciarle cadere dal ferro, lav. a rov. la 1° m. e lasciatele cadere ambedue dal f., lav. a rov. la m. seg. * Rip. da * a *



    SECONDO SISTEMA:
    CON LA STESSA LANA IMPIEGATA PER IL LAVORO
    Si esegue l’avviamento con la stessa lana impiegata per il lavoro. Tenete il ferro sotto l’ascella destra; con la mano destra tenete il filo che dev’essere lungo pressappoco quanto il lavoro che desiderate avviare (filo che chiameremo A). Con la mano sinistra tenete il filo del gomitolo (che chiameremo B).
    1 Con l’indice della mano sinistra formate la prima maglia sul ferro, ad asola semplice.

    2 Con la mano sinistra avvolgete il filo B intorno al ferro portandolo dal davanti sopra il ferro, verso il dietro e riportandolo in basso.

    3 Con la mano destra portate il filo A sotto il ferro dal dietro verso il davanti, tenendolo ben teso. Si forma così la 2° maglia (a diritto).

    4 Con fa mano sinistra avvolgete nuovamente il filo B intorno al ferro come già fatto prima, dal davanti verso il dietro, passando sopra il ferro.

    5 Con la mano destra riportate il filo A dal davanti verso il dietro, passando sotto il ferro. Si forma così la 3° maglia (a rovescio) *. Ripetete da * a * per quante maglie occorre avviare.

    Ricapitolando: la mano sinistra compie sempre lo stesso movimento, cioè butta il filo sul ferro per formare la nuova maglia, mentre la mano destra « ferma » fa maglia ora venendo in avanti, ora tornando indietro.
    6 Le maglie così avviate si presentano come 1 m. a. diritto e 1 m. a rovescio, alternate.

    7 Ora * lavorate a diritto la m. che si presenta a diritto.

    8 Passate come per lavorarla a rovescio, ma senza lav. la maglia che si presenta a rovescio, tenendo il filo davanti *. Ripetete da * a * per tutto il ferro non lavorando, però, l’ultima maglia (quella avviata all’inizio come asola semplice), ma lasciandola cadere dal ferro.

    9 Lavorate altri due ferri come il precedente, poi proseguite nella lavorazione normale a coste. A lavoro ultimato, tirando leggermente l’asola formata dalla maglia non lavorata, sfilate il filo d’avvio.


    Video tutorial sul tubolare

    ‪Avvio a maglia tubolare‬‏ - YouTube avvio tubolare
    ‪KNIT WITH B Tutorial 2 - Lezioni di maglia ai ferri - Elastico nei bordi a maglia‬‏ - YouTube come inserire un elastico nel tubolare
    ‪Chiusura Punto Maglia - Sewn Cast Off (Tecniche Intermedie)‬‏ - YouTube chiudere il tubolare a punto maglia

    Ultima modifica di marinasmn; 05-07-2012 alle 13:41 Motivo: moderazione

  14. I seguenti 5 utenti ringraziano Lo Staff per questa discussione:

    giuseppina_f (26-12-2010), lauram (26-08-2011), marbas (10-01-2012), robfetto (23-02-2011), tulipanobianco (14-01-2011)

  15. #8
    L'avatar di Lo Staff
    Lo Staff è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    10-12-2011
    Messaggi
    14,214
    Grazie
    0
    Ringraziato 10,110 volte in 4,338 Discussioni

    Predefinito

    CHIUSURA TUBOLARE



    Chiusura maglia tubolare sul diritto



    COME SI CHIUDE SUL DIRITTO



    La maglia tubolare o doppia richiede un particolare modo di chiusura del lavoro. Occorre un grosso ago da lana, di quelli con la punta arrotondata. Terminato l’ultimo ferro a maglia doppia, tagliate il filo lasciando una lunghezza proporzionata alla chiusura che dovete fare. Sfilate il ferro dal lavoro; le maglie si dividono automaticamente in due gruppi; infilate un ferro in ciascun gruppo. Guardando il lavoro noterete che un ferro, quello verso di voi, tiene tutte le m. dir., l’altro tutte le m. rov.
    1. Infilate il filo nell’ago; fate passare l’ago nella 1° m. sul ferro dav. (come quando infilate il ferro per lav. a dir.) e lasciatela cadere dal ferro.
    2. Infilate l’ago nelle prime 2 m. del f. dietro, entrando nella m. da dove è uscito il filo dall’esterno ed uscendo nella m. accanto dall’interno, lasciandole cadere ambedue dal ferro.
    3. * Poi ritornate con l’ago sul ferro dav., entrate dall’esterno nella fm. (quella caduta dal f.) e dall’interno nella maglia accanto, lasciandola a sua volta cadere dal ferro
    4. Ritornate nel ferro dietro, entrate dall’esterno nella maglia appena caduta dal ferro e uscite dall’interno nella m. sul ferro, lasciandola cadere a sua volta *. Rip da* a* per tutto il ferro.
    5. Questa lavorazione può essere eseguita lasciando le maglie su un unico ferro; il sistema è lo stesso.






    1. Movimento iniziale: il filo esce dalla 2″ m. (m. rov.). Infilatelo nell’ago e passatelo nella 1° m. dall’esterno uscendo nella 2° m. dall’interno e lasciandole cadere ambedue dal ferro.
    2. * Entrate con l’ago di nuovo nella 1° m. dall’esterno e uscite nella 3″ m. dall’interno. Ripetete il movimento n° 5 entrando nella 2° m. dall’esterno ed uscendo nella m. accanto (la 4° dall’interno) *. Rip. da * a* prendendo sempre 2 m. per volta.

    Passiamo ora a trattare come lavorare la chiusura della maglia sul rovescio.
    Passi e istruzioni illustrate come nel precedente articolo.



    COME SI CHIUDE SUL ROVESCIO
    1. Entrate con l’ago come per lavorare a dir. nella m. sul ferro dav. e lasciatela cadere dal ferro.
    2. * Ritornate nel ferro dietro prendendo la T m. sul ferro dall’interno del’lavoro
    3. ed uscendo nella 2° m. dall’esterno del lavoro, lasciandole cadere dal ferro.
    4. Riportate l’ago sul ferro day. entrando nella m. appena caduta dall’interno e in quella sul ferro dell’esterno, lasciandola cadere dal ferro *. Rip. sempre da* a*.



    Ultima modifica di marinasmn; 05-07-2012 alle 13:41 Motivo: moderazione

  16. I seguenti 5 utenti ringraziano Lo Staff per questa discussione:

    allenotna (23-12-2010), luisa65 (13-02-2011), marbas (10-01-2012), robfetto (23-02-2011), tulipanobianco (14-01-2011)

  17. #9
    L'avatar di Lo Staff
    Lo Staff è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    10-12-2011
    Messaggi
    14,214
    Grazie
    0
    Ringraziato 10,110 volte in 4,338 Discussioni

    Predefinito Scuola:Le maglie di base, avvio,chiusura,dir,rov,ritorto

    CHIUSURA DEL LAVORO




    intreccio semplice

    1 - Lavorare due maglie, quindi introdurre la punta del ferro sinistro nella prima maglia lavorata.
    2 - Sollevare la maglia e passarla sopra alla seconda maglia, quindi lasciarla cadere dal ferro. Sul ferro destro rimmarra' una maglia. Ripetere il movimento descritto fino ad avere intrecciato tutte le maglie.



    COME SI TERMINA IL LAVORO
    1 - Dopo aver intrecciato tutte le maglie tagliare il fili e passarlo nell'anello dell'ultima maglia, quindi tirarlo per chiudere il cappio.
    2 - Infilare ora l'estremita' del filo in un ago da lana e passarlo tra le maglie del margine verticale od orizzontale per 3 o 4 cm.


    Video tutorial chiusura maglie

    ‪chiudere le maglie / bind off‬‏ - YouTube

    come chiudere il lavoro con uncinetto
    http://www.stitchdiva.com/custom.aspx?id=111

    come chiudere il lavoro con i 3 ferri
    http://www.stitchdiva.com/custom.aspx?id=189

    come mettere in sospeso il lavoro
    http://www.stitchdiva.com/custom.aspx?id=225

    come chiudere in modo elastico
    http://www.knitty.com/ISSUEfall09/FEATjssbo.php

    chiusura a punto picot
    http://www.youtube.com/watch?v=ZgwCi...eature=related
    http://www.youtube.com/watch?v=Ovm0N...eature=related


    Ultima modifica di marinasmn; 05-07-2012 alle 13:41 Motivo: moderazione

  18. Per questo Post, l'utente Lo Staff e' stato ringraziato da:

    marbas (10-01-2012)

  19. #10
    L'avatar di Lo Staff
    Lo Staff è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    10-12-2011
    Messaggi
    14,214
    Grazie
    0
    Ringraziato 10,110 volte in 4,338 Discussioni

    Predefinito

    AVVIO DEL LAVORO

    Si calcola la lunghezza del filo d'avvio tre volte la lunghezza che si vuole ottenere.Si tiene un ferro sotto l'ascella destra. Con l'indice e il medio della mano sinistra si forma un anelo che si tiene aperto con l'aiuto del pollice(fig.1).Si deve avere cura di tenere il filo verso la propria persona.Si infila il ferro nell'occhiello e con l'indice della mano destra si getta il filo, proveniente dal gomitolo, sul ferro dal basso verso l'alto e da sinistra a destra(fig.2).Si scavalca il filo gettato con l'occhiello eseguito in precedenza e si tira leggermente, con la mano sinistra, il capo del filo.Si ottiene cosi' la prima maglia(fig.3). Si continua con gli stessi movimenti fino ad ottenere il numero di maglie desiderato.





    I video sono in inglese, ma voi seguite il filmato, sono chiarissimi......
    Avvio a picot
    ‪PICOT CAST ON‬‏ - YouTube

    ‪Knitting Instructional Video - How to do a Picot Cast On‬‏ - YouTube

    AVVIO CHANNEL ISLAND
    ‪Channel Island Cast on‬‏ - YouTube
    questo avvio aprticolare crea dei piccoli picot molto discreti sul bordo dell'avvio.....


    Avvio all'italiana
    ‪Italian cast on‬‏ - YouTube

    Avvio magic
    ‪How to do a magic cast on‬‏ - YouTube

    Avvio elastico
    ‪Stretchy Knitted Cast-on‬‏ - YouTube (da provare!!!!!)
    ‪Very Stretchy Cast-on for Double and Single Ribbing by Tillybuddy‬‏ - YouTube (speciale per avvio a coste)
    ‪Kath's Famous Stretchy cast-on.3gp‬‏ - YouTube
    ‪Elizabeth Zimmermann / Meg Swansen ~ Knitting, 1.24 (source for animation)‬‏ - YouTube

    Avvio alla tedesca
    ‪Twisted German Cast On‬‏ - YouTube

    Avvio provvisorio
    ‪Provisional cast on with waste yarn or circular needle‬‏ - YouTube
    ‪How to: Provisional cast on (waste yarn method)‬‏ - YouTube
    ‪Knitting Help - Provisional Cast-On‬‏ - YouTube
    ‪DEMO: Provisional Cast On‬‏ - YouTube
    ‪Knitting Daily TV: Provisional Cast-ons‬‏ - YouTube

    Avvio
    Lavorare la maglia ai ferri, Avviare la maglia - YouTube












    Ultima modifica di marinasmn; 05-07-2012 alle 13:40 Motivo: moderazione

  20. I seguenti 2 utenti ringraziano Lo Staff per questa discussione:

    anna lela (12-08-2011), stellacometa (13-01-2013)

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. maglia tubolare per coste 3/3
    Di zanthya nel forum A scuola di Maglia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-09-2014, 13:45
  2. Chiusura tubolare...
    Di MazingaZ nel forum A scuola di Maglia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 26-10-2013, 10:11
  3. Elastico Tubolare!!!
    Di virginia95 nel forum Richieste Lavori ai Ferri
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-12-2011, 15:04
  4. Avvio nuovi punti
    Di lauram nel forum Richieste Lavori ai Ferri
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 02-09-2011, 11:52
  5. come si chiude il tubolare
    Di rosella2 nel forum A scuola di Maglia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 28-08-2011, 22:11

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •