megghy.com
 MONDO BLU
| Bookmark | Giochi | Giornale giuridico | Playstation | Cartoline | Mini portale | Link | @Mail | Guestbook |
| Aforismi | Gif | Collezioni | Sfondi | Musica | Mondo Bimbi | Fai da te | Spazio Ospiti | Religione | Umor |

DOLORE

   

DOLORE

E ritorni coi piedi per terra

Nel tuo viver quotidiano

riscopri la guerra

Non della bomba del talebano

Ma del tuo limite da essere umano

Sogni fugaci d'amor infranto

Cadon nel dolore e nell'odiato pianto

Ti chiedi il perché della violenza

E ti rispondi che forse é solo demenza

L'uomo non riesce a sottometterti verbalmente

E per farlo ti picchia crudelmente

Lividi nella schiena e botte nella testa

Quelli passeranno ma l'amarezza resta

Ma l'Amore esiste , almeno nei racconti

Dove il bimbo si rispecchia

nel rosso dei tramonti

Poi cala la notte del crescere e maturare

E si dimentica che le botte

sono il frutto che fa morire

nicoletta

TORNA SU

Google
  Web www.megghy.com   
-2004-megghy.com-Tutti i diritti sono riservat