Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 19 di 19

Discussione: pillola e perdite

  1. #11
    L'avatar di vale_dp
    vale_dp è offline Crocettina Platinum
    Data Registrazione
    06-08-2010
    Messaggi
    7,180
    Grazie
    5,506
    Ringraziato 4,137 volte in 3,187 Discussioni

    Predefinito

    @ Didi grazie...il problema principale non è il fastidio dello spotting..ormai mi sono abituata,ma è proprio ormai una mia questione psicologica forse perchè non vorrei più assumere la pillola.
    Anche a me quando è tornato il ciclo a quasi 10 mesi avevano proposto Cerazette,ma ho rifiutato l'idea di continuare ad allattare e, seppur a malin cuore ho ripreso la pillola e lasciato l'allattamento..
    poi normalmente chi assume la pillola deve fare una pausa di assunzione ogni 6 mesi..ed io non posso,perchè appena la sospendo tornano i cicli dolorosi; è difficile da spiegare per chi non ne soffre, ricordo che a lavoro hanno capito la gravità solo quando mi hanno portata all'ospedale..

    @Cleo a me hanno detto di tutto...che avevo cisti,poi ovaio policistico...ho cambiato medico anche perchè mi sono trasferita, ma vedo che anche qui non ho ancora trovato una vera e propria soluzione.
    grazie e tanti auguri anche a te!

  2. I seguenti 2 utenti ringraziano vale_dp per questa discussione:

    didi (25-02-2012)

  3. #12
    L'avatar di italia15471
    italia15471 è offline Utente Premium
    Data Registrazione
    07-11-2010
    Località
    campania
    Messaggi
    1,487
    Grazie
    2,036
    Ringraziato 1,240 volte in 680 Discussioni

    Predefinito

    didi una domanda so che tra una scatola e l'altra lo spotting può essere naturale, ma lo è anche quando si è a circa metà scatola ed è normale anche avere delle vere e proprie perdite rosse?
    io prendo la jasmin le prime 2 scatole tutto liscio terza e quarta no, ora l'ho sospesa ed ho prenotato la visita dal ginecologo con paptest al consultorio.
    ragazze ho letto i vostri problemi coi ginecologi, io devo dire che fino ad una decina di anni fà avevo problemi ad andare all'asl e problemi a farmi visitare da un maschio, forse dovuti alla mia prima esperienza in questo settore con un medico del policlinico di napoli non molto piacevole, per carità non ha fatto nulla di male ma è stato il modo di proporsi ad una ragazza allora 17enne alla sua prima visita, anche se poi si è mostrato capace. però ormai il blocco c'era per cui io andavo solo da donne e a pagamento, avevo ciclo estremamente irregolare ed un passato di cisti follicolari, anche di 6 cm, e ovaio policistico, embè ragazze andavo da queste mi facevano la visita mi facevano l'eco ed era tutto nella norma ma il problema dell'irregolarità persisteva, poi una volta mi fà la ginecolga, dalla quale andavo ormai da qualche annetto, signora lei ha l'utero setto, in pratica lei non può avere figli perchè o non esce incinta oppure se pure dovesse rimanerlo non porterà avanti la gravidanza, la cosa mi scioccò non poco, anche non essendo ne spposata ne fidanzata, poi siccome sono un tipo tosto e grazie anche alla mamma dei bimbi dove lavoravo andammo a vedere su un libro del marito (pneumologo)cosa fosse in realtà l'utero setto ed uscì che era una cosa congenita, in pratica o si nasce così o niente, non è una cosa che ti viene all'improvviso come l'influenza, così cambiai dottoressa ma neanche la seconda m'ispirò fiducia, e visto che il problema continuava ad esistere mi convinsi ad andare al consultorio con chi capitava capitava, m'interessava solo che fosse bravo e mi risolvesse il problema, bne ragazze ho trovato un ginecologo a caretteri cubitali, un mostro di bravura. andai lì timorosa gli eposi il mio problema e questo mentre io parlava guardava altrove e faceva altre cose, tipo giocherellare con la penna, io tra me e me dissi eccone un altro che non capisce un tubo, non mi sta nemmeno ascoltando, invece quando io finì di parlare mi fà signora lei ha mai fatto le analisi ormanali? ed io no mai , le altre due non ci avevano pensato minimamente, ed un eco? si ma è molto che non la faccio, " bene! " prende carta e penna mi segna tutte le analisi ormonali possibili ed un eco, ed indovinate ragazze cos'è uscito? dall'eco nessuna traccia di cisti, dalle analisi la prolattina alta tutto quì. mi diede le dostinex per la prolattina e il problema si risolse, non solo alla fine di tutto questo passato del tempo e avendo un fidanzato mi feci dare la pillola sopracitata, lui me ldiede e mi diede anche il suo numero di cellulare come lo hanno tutte le sue pazienti, e mi disse che per qualsiasi cosa potevo chiamarlo anche di notte perchè lui non lo spegneva. il tutto per la modica cifra di 0 lire e poi 0 euro, ora lui non c'è più, ovvero sta distante da dove abito, ma mi hanno detto che quello che ha preso ilo suo mposto è altrettanto bravo e scrupoloso ed io mi voglio fidare, male che và raggiungo il mio anche in capo al mondo.
    scusate per le chiacchiere, ma è vero che la sanità non funziona ma c'è anche tanta buona sanità, tanti bravi medici che però non fanno notizia.
    il mio album quì










    Trova il tempo di essere amico:è la strada della felicità. (Madre Teresa di Calcutta)




  4. Per questo Post, l'utente italia15471 e' stato ringraziato da:


  5. #13
    L'avatar di didi
    didi è offline Crocettina Gold
    Data Registrazione
    02-03-2009
    Località
    lecce
    Messaggi
    3,341
    Grazie
    1,694
    Ringraziato 2,333 volte in 1,030 Discussioni

    Predefinito

    grazie italia, serviva sapere che anche se nascosti ci siano dei medici bravi, leggere il tuo racconto mi ha fatto pensare ancora di più a quanto si è portati a fare delle lamentele ma poi di elogiare a volte ci si dimentica....
    tornando al tuo problema, evidentemente la pillola che prendi non riesce a coprire a livello ormonale il tuo fabbisogno e quindi ci sono queste perdite, può essere una cosa normale i primi mesi sino a quando non si adatta l'organismo ma se il problema compare dopo un periodo che è andata bene evidentemente non è sufficiente e va cambiata, facendo dei controlli approfonditi chi ti segue sarà in grado di individuare cosa sia potuto succedere.
    ciao baci a tutte.




  6. I seguenti 2 utenti ringraziano didi per questa discussione:

    italia15471 (27-05-2012)

  7. #14
    L'avatar di italia15471
    italia15471 è offline Utente Premium
    Data Registrazione
    07-11-2010
    Località
    campania
    Messaggi
    1,487
    Grazie
    2,036
    Ringraziato 1,240 volte in 680 Discussioni

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da didi Visualizza Messaggio
    grazie italia, serviva sapere che anche se nascosti ci siano dei medici bravi, leggere il tuo racconto mi ha fatto pensare ancora di più a quanto si è portati a fare delle lamentele ma poi di elogiare a volte ci si dimentica....
    tornando al tuo problema, evidentemente la pillola che prendi non riesce a coprire a livello ormonale il tuo fabbisogno e quindi ci sono queste perdite, può essere una cosa normale i primi mesi sino a quando non si adatta l'organismo ma se il problema compare dopo un periodo che è andata bene evidentemente non è sufficiente e va cambiata, facendo dei controlli approfonditi chi ti segue sarà in grado di individuare cosa sia potuto succedere.
    ciao baci a tutte.
    grazie a te didi, credo anche io che sia semplicemente un problema di pillola che non è più adatta comunque domani ho la visita e staremo a vedere.
    un abbraccio a tutte e abbiate più fiducia nei medici delle asl e soprattutto nei consultori familiari.
    il mio album quì










    Trova il tempo di essere amico:è la strada della felicità. (Madre Teresa di Calcutta)




  8. I seguenti 2 utenti ringraziano italia15471 per questa discussione:

    didi (02-06-2012)

  9. #15
    L'avatar di cleopatra
    cleopatra è offline Crocettina Gold
    Data Registrazione
    02-11-2010
    Messaggi
    2,660
    Grazie
    720
    Ringraziato 1,186 volte in 793 Discussioni

    Predefinito

    ciao didi,sono un'approfittatrice,le perdite con la cerazette sono finite,tu mi avevi tranquillizzata, ho fatto l'eco transvaginale per il controllo della pillola ed esami del sangue da te consigliati,dopo 6 mesi ininterrotti di cerazette tutto bene .adesso mi hanno trovato una ciste ovarica di 5 cm mi hanno detto di andare avanti con la pillola che si riduceva da sola, è possibile che si riduca?15 anni fa una cosa simile, ma come cura mi hanno dato una pillola da sospendere una settimana di modo che arrivino le tue cose (non so come si scrive) e si è ingrandita da piccolina appunto ai 5 cm. come questa sempre l'ovaio sinistro ,poi mi hanno fatto la laparoscopia.vorrei sapere da te per favore se è pericolosa,hanno detto che c'è probabilità che si torce e scoppi e che se succede me ne accorgo dal mal di pancia forte,solo che non mi hanno detto in questo caso cosa devo fare se andare al pronto soccorso e in ospedale oppure non fare niente che passa così , se devono operarti d'urgenza o meno se stai malissimo(odio stare male lo sono stata sempre per la disnemorrea forte) .cosi so cosa aspettarmi .non rispondono mai alle domande ,a me piacciono le sorprese ma non in questo caso....no.si torce se fai sforzi ?adesso comincia la stagione e si alzano ceste con roba bagnata per portarla a stendere, devi portarla su per una scala stretta e a volte sei da sola appoggi la cesta anche sulla vita (sotto l'ombelico)perciò compresa anca ovaie .devo temere qualcosa? e se schiaccio?scusa sarò stupida ma 15 anni fa mi dicevano che avrei potuto morire se si torceva, entrava il liquido nel sangue e vi proteggevo da lassù .e avere rapporti? ho fatto altri esami del sangue 3 tipi di antitumorali (ca 125 e company)gli esami vanno bene ma non so cosa aspettarmi.dici che tenendo a riposo completo l'ovaio regredisce e come mai cosi grossa non la tolgono? vorrei lavorare tranquilla ma è un ossessione se non so se posso lav.tranquilla o stare attenta a tutto .ho un controllo tra tre mesi sempre l'eco transva....ma nel frattempo???? grazie tantissimee scusa il papiro ciaoo



  10. Per questo Post, l'utente cleopatra e' stato ringraziato da:


  11. #16
    L'avatar di didi
    didi è offline Crocettina Gold
    Data Registrazione
    02-03-2009
    Località
    lecce
    Messaggi
    3,341
    Grazie
    1,694
    Ringraziato 2,333 volte in 1,030 Discussioni

    Predefinito

    ciao cleo.....innanzitutto tranquilla e poi una cosa alla volta...
    allora la cisti che hai se è nel contesto ovarico è quasi improbabile che si torca a meno che non si torca con tutto l'ovaio ma credo proprio che non possa succedere, continuando a prendere la pillola anche la cerazette potrebbe diminuire di volume, anche scomparire in casi fortunati, quindi l'unica cosa da fare se deciderai per le cure mediche è quella di tenere la cisti sotto controllo, e se poi nell'eventualità non si riduca, potresti fartela togliere o aspirare, con un semplice intervento di laparoscopia.
    se nel caso dovesse rompersi il liquido in essa contenuto si riverserà nel duglas (zona posteriore all'utero), e poi verrà riassorbito, se non si infetta non te ne accorgerai nemmeno, soprattutto se il contenuto è di liquido, se vi è contenuto sangue o altro materiale come per alcune cisti, è possibile che tu abbia delle algie pelviche.comunque la consistenza della cisti con l'ecografia dovrebbe vedersi se questo ti fa stare più tranquilla chiedi il referto. ma se ti hanno dato una terapia medica, il contenuto sarà di liquido. altrimenti ti avrebbero proposto già qualcosa di più.
    se nn sono stata chiara chiedi pure.
    baci a presto.




  12. Per questo Post, l'utente didi e' stato ringraziato da:


  13. #17
    L'avatar di cleopatra
    cleopatra è offline Crocettina Gold
    Data Registrazione
    02-11-2010
    Messaggi
    2,660
    Grazie
    720
    Ringraziato 1,186 volte in 793 Discussioni

    Predefinito

    ciao didi, scusa l'ìignoranza cosa sono le algie pelviche e in questo caso pronto soccorso?non che ci tenga però in questo caso come mi comporto ? ho spesso mal di pancia e visto che mi dicono che faccio finta a stare male tendo a tenermi il male, tanto per loro è la testa che non va (anche per i medici ,ma loro non sentono il male la prima ciste è stata dolorosa sempre mal di pancia spalmavo un balsamo forte per far passare il male, almeno sopportabile ma per loro era tutto a posto finchè non si sono accorti della ciste! ) l' altra volta hanno voluto operare subito l'hanno analizzata era una ciste cioccolato cioè conteneva sangue? comq niente di che .devio, seguo la terapia e verso settembre un'altro esame ecografico sperando che sparisca .un'altra domanda la cerazette posso prenderla in eterno? sto talmente bene a non stare male tutti i mesi ,a parte la ciste per il resto lavoro tranquilla senza tutti gli annessi e connessi della disnemorrea.mi sento in paradiso.intanto grazie di cuore ,meno male che ci sei tu a cui possiamo chiedere queste cose ,almeno da essere tranquille .ciaoo e graziee ti abbraccio forte



  14. Per questo Post, l'utente cleopatra e' stato ringraziato da:


  15. #18
    L'avatar di didi
    didi è offline Crocettina Gold
    Data Registrazione
    02-03-2009
    Località
    lecce
    Messaggi
    3,341
    Grazie
    1,694
    Ringraziato 2,333 volte in 1,030 Discussioni

    Predefinito

    ciao cleo le algie pelviche sono dei dolori di varia intensità al basso ventre, quindi nella zona pelvica, la cisti cioccolato è una cisti endometriosica, piena di sangue, la cerazette come tutte le pillole può essere assunta sempre ma in alcuni periodi come sarebbe giusto fare meglio sospenderla per un pò, io vedo molto efficace suggerire che tutti i tipi di pillola dovrebbero essere assunti 6 mesi si e 6 no, ma se ti sembra troppo lungo come periodo potresti anche fare una pausa di due tre cicli...
    ci risentiremo sicuramente per questo a settembre, nel frattempo goditi l'estate.
    baci e grazie per la fiducia.




  16. Per questo Post, l'utente didi e' stato ringraziato da:


  17. #19
    L'avatar di cleopatra
    cleopatra è offline Crocettina Gold
    Data Registrazione
    02-11-2010
    Messaggi
    2,660
    Grazie
    720
    Ringraziato 1,186 volte in 793 Discussioni

    Predefinito

    ciao didi grazie a te,è bello poter chiedere e specialmente fidarsi di qualcuno .non vorrei sospenderla per il fatto che ho paura quando sto così male, da farmi trascinare a letto da mio marito perchè nemmeno i muscoli rispondono e passare dallo stare male al "paradiso "e ritorno scoccia ma per la salute... ti auguro buone ferie se ci vai e un'estate fantastica .ps ho letto poco tempo fa il trhead dove si chiedeva disponibilità per il lavoro che si faceva ,tipo medico ginecologo avvocati ecc. ti ringrazio di avere accettato perchè sei veramente preziosa . ciao ti abbraccio forte a presto un bacio



  18. I seguenti 2 utenti ringraziano cleopatra per questa discussione:

    didi (26-06-2012)

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Discussioni Simili

  1. problemi con la pillola
    Di Renesmee93 nel forum L'ostetrica risponde
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-05-2013, 12:49
  2. pillola e ciclo
    Di francy88 nel forum L'ostetrica risponde
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 16-03-2013, 06:06
  3. ananase e perdite
    Di eclipse nel forum L'ostetrica risponde
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 27-06-2012, 14:33
  4. Perdite gialle mal odoranti ....
    Di mely86 nel forum L'ostetrica risponde
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 13-09-2011, 00:52
  5. perdite post partum
    Di annalisa574 nel forum L'ostetrica risponde
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 01-03-2010, 18:18

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •