Di un relitto, che relitto non è.
  Autori   Messaggio
« indietro    |   Pagine (1)   di   [1]
Kalmas

Terre Esterne Cittadino libero Nessuno

12-09-2014 09:53
Mi hanno detto che il Corvo è ormeggiato all'Approdo.

Ebbene, nessuno ricorda che quella nave partì più di un anno fà? Nessuno si domanda perchè il Capitano sia scomparso nel nulla?

Io quel veliero l'ho visto affondare, ed accartocciarsi in mare come una pergamena nel fuoco. Ho visto la ciurma scomparire fra i flutti delle acque in tempesta, e i fulmini colpire l'albero maestro.

E non vi parlo da spettatore. Ero anch'io sui legni di quella nave, in missione per il popolo di Bruma.

Chi ha riportato il Corvo all'Approdo, come se nulla fosse successo?

Grande Roccia

 
Seylin

Lunhart Officiante Complottista

12-09-2014 10:50
Capitan DueFacce tornò con la Corvo, sana e salva. Raccontò che un demone li aveva fatti tornare indietro.

È strano in effetti che tu non sia tornato con loro. DueFacce sparì poco dopo, ora la nave è governata dal Ciclope. Se vuoi, ti accompagnerò all'Approdo per aver prova che non è menzogna la mia, che qualcosa deve aver corrotto i tuoi ricordi.

La tua Fu Sorella
Ombra

 
Kalmas

Terre Esterne Cittadino libero Nessuno

12-09-2014 11:00
"Il Ciclope".

Voglio proprio capire con quale diritto i suoi piedi calpestano i legni del Corvo.
Per quanto mi riguarda, DueFacce è ancora il capitano della sua nave.

Quando vuoi, Ombra, sarò lieto di constatare con te la veridicità di quanto dici.



Grande Roccia

 
Xart

Terre Esterne Cittadino libero Nessuno

12-09-2014 19:02
Grande Roccia , dopo qualche sole che eravamo in viaggio , abbiamo incontrato un demone , che prima che potessi richiamare il potere divino , ci ha spinti di nuovo verso la costa dell'Approdo. Fu lo stesso capitan DueFacce a riportare la Corvo.

Come te anche io c'ero , ma nulla di quello che pensi sia accaduto è la verità.




Xart Van Resth ,
Sacro Profeta di Darch ,
Reggente di Naemar.
Reggente di Lunhart.

 
Kalmas

Terre Esterne Cittadino libero Nessuno

15-09-2014 09:59
Allora qualcosa deve essere chiarito.
Ho segni d'inchiostro sotto la pelle che prima non avevo, e ben ricordo la natura della cicatrice che mi sfregia il busto.

Appena puoi, Xart, dammi una mano a ricordare. Gli antenati non vogliano che ci sia di mezzo ancora della dannata magia.





Grande Roccia

 
(1)   di   [1]