Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Problemi con il filet...

  1. #1
    L'avatar di Setare
    Setare  offline Utente
    Data Registrazione
    17-11-2012
    Messaggi
    23
    Grazie
    22
    Ringraziato 6 volte in 5 Discussioni

    Predefinito Problemi con il filet...

    Ciao a tutt*!
    Sono anni che ormai lavoro a uncinetto ed ho sempre realizzato dei lavori ovali. Di recente ho un certe interesse per il filet e intendo realizzare un bel quadro. Ho scaricato uno schema da internet, ho acquistato un cotone d'Egitto n 5 e ho iniziato il lavoro.
    Arrivata ad un certo punto noto che il lavoro presenta dei problemi: per intenderci, la parte delle radici non bella distesa, ma forma delle cupolette orribili! Convinta di aver sbagliato qualcosa, sfilo e rifaccio tutto di nuovo... per la seconda volta mi si ripresenta lo stesso problema!
    Ora la mia domanda questa: ho sbagliato filato o semplicemente commetto qualche errore?
    Vi allego lo schema che ho trovato sul web....
    Problemi con il filet...-filet-schemi-uncinetto-18-jpg

  2. #2
    L'avatar di aimiy
    aimiy  offline Ricamina turbo ago
    Data Registrazione
    29-06-2011
    Messaggi
    11,618
    Grazie
    8,260
    Ringraziato 6,946 volte in 4,891 Discussioni

    Predefinito

    Puoi mettere anche la foto del filet? Comunque a me era sempre tutti storto. Poi stirato andava a posto.
    ciao aimiy

  3. #3
    L'avatar di Setare
    Setare  offline Utente
    Data Registrazione
    17-11-2012
    Messaggi
    23
    Grazie
    22
    Ringraziato 6 volte in 5 Discussioni

    Predefinito

    Spero si veda bene! Peccato che ho sfilato cos ti mostravo come veniva: c'erano punti in cui c'erano delle cupolette che proprio non si stendevano
    Problemi con il filet...-17973499_10155305573783184_3978606162526214135_o-jpg

  4. #4
    L'avatar di aimiy
    aimiy  offline Ricamina turbo ago
    Data Registrazione
    29-06-2011
    Messaggi
    11,618
    Grazie
    8,260
    Ringraziato 6,946 volte in 4,891 Discussioni

    Predefinito

    il filo v steso su un superficie per stirarlo o se lo usi verr malissimo. Io lo avvolgevo su un vassoio e poi lo bagnavo. Quindi lo asciugavo. cosi lo puoi usare di nuovo. Verr come nuovo senza tutte quelle onde
    ciao aimiy

  5. Per questo Post, l'utente aimiy e' stato ringraziato da:

    Setare (20-04-2017)

  6. #5
    L'avatar di jrjs
    jrjs  offline Moderatrice - Win Torneo cat. Uncinetto
    Data Registrazione
    08-10-2013
    Messaggi
    2,152
    Grazie
    1,117
    Ringraziato 1,246 volte in 878 Discussioni

    Predefinito

    Ciao Setare, "per cupolette alle radici"intendi che la lavorazione risultava ondulata e non distesa?

  7. Per questo Post, l'utente jrjs e' stato ringraziato da:

    Setare (20-04-2017)

  8. #6
    L'avatar di Setare
    Setare  offline Utente
    Data Registrazione
    17-11-2012
    Messaggi
    23
    Grazie
    22
    Ringraziato 6 volte in 5 Discussioni

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jrjs Visualizza Messaggio
    Ciao Setare, "per cupolette alle radici"intendi che la lavorazione risultava ondulata e non distesa?
    Esatto! Ho provato ad usare un filato pi sottile, m nulla. Non capisco dove sbaglio

  9. #7
    Gioiesfizi  offline Utente Senior
    Data Registrazione
    22-08-2016
    Localit
    Torino
    Messaggi
    189
    Grazie
    63
    Ringraziato 126 volte in 81 Discussioni

    Predefinito

    E' perch nella parte bassa la trama pi densa, normale che succeda nei casi dove il pieno/vuoto dello schema non distribuito uniformemente.

    E' normale che le zone a rete stringano un po' di pi di quelle piene, a meno che non si facciano catenelle molto molli, ma la migliore soluzione sempre nella stiratura.

    Puoi riutilizzare tranquillamente il cotone gi usato, avvolgilo attorno a qualcosa di rettangolare (tipo il coperchio di una scatola da scarpe) e dai una sfumata sui lati piatti con il ferro a vapore tenendolo a distanza.
    -----
    Ciao!
    Se si sa si fa, se non si sa si impara, se non c' si inventa


  10. #8
    L'avatar di jrjs
    jrjs  offline Moderatrice - Win Torneo cat. Uncinetto
    Data Registrazione
    08-10-2013
    Messaggi
    2,152
    Grazie
    1,117
    Ringraziato 1,246 volte in 878 Discussioni

    Predefinito

    Ciao Luana, non un problema di filato ma di tecnica. L'uncinetto, ingloba tante tecniche che pur partendo da punti conosciuti si evolve poi in modo completamente differente e autonomo.L' errore comune a tutti i principianti quello di credere di potersi cimentare in tutte le tecniche. Ma non cosi, ogni tecnica comporta difficolta che si superano o con tanta perseveranza o con una buona scuola . Il tuo il tipico problema che si presenta nei primi lavori di filet: ovvero la tensione differente fra i quadretti pieni e vuoti. Per ovviare a questo difetto di esecuzione si lavora con una tensione piu lenta la riga di quadretti vuoti e con una tensione molto stretta la riga o zona di quadretti piena. Considera che tre quatretti consecutivi di pieno o vuoto non creano problemi ma gi dal 4 in poi si evidenzia un ondulazione o un restringimento.L' ondulazione e il restringimento, in un lavoro filet e' un difetto grave che non va' via con la stiratura. Per ovviare a questo inconveniente , prima di iniziare un lavoro bene fare delle prove , per prendere "la mano". E poi studiare il percorso riga per riga.
    Il mio trucco ,quando lavoro a schemi simili al tuo quello di saltare alcune maglie alte.
    Per quanto concerne il filato:se utilizzi un buon filato ( dmc o ancor) anche se sfili tante volte non si nota a lavoro finito, ma se usi un cotone economico si nota eccome. Per riutilizzare un cotone sfilato, va fatta una matassa, poi immersa in acqua fredda e senza strizzare fatta scolare l'acqua in eccesso in una bacinella. Il peso dell'acqua distendera' il filato. No stiratura.
    Ultima modifica di jrjs; 20-04-2017 alle 12:01 Motivo: Errore

  11. #9
    L'avatar di Setare
    Setare  offline Utente
    Data Registrazione
    17-11-2012
    Messaggi
    23
    Grazie
    22
    Ringraziato 6 volte in 5 Discussioni

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jrjs Visualizza Messaggio
    Ciao Luana, non un problema di filato ma di tecnica. L'uncinetto, ingloba tante tecniche che pur partendo da punti conosciuti si evolve poi in modo completamente differente e autonomo.L' errore comune a tutti i principianti quello di credere di potersi cimentare in tutte le tecniche. Ma non cosi, ogni tecnica comporta difficolta che si superano o con tanta perseveranza o con una buona scuola . Il tuo il tipico problema che si presenta nei primi lavori di filet: ovvero la tensione differente fra i quadretti pieni e vuoti. Per ovviare a questo difetto di esecuzione si lavora con una tensione piu lenta la riga di quadretti vuoti e con una tensione molto stretta la riga o zona di quadretti piena. Considera che tre quatretti consecutivi di pieno o vuoto non creano problemi ma gi dal 4 in poi si evidenzia un ondulazione o un restringimento.L' ondulazione e il restringimento, in un lavoro filet e' un difetto grave che non va' via con la stiratura. Per ovviare a questo inconveniente , prima di iniziare un lavoro bene fare delle prove , per prendere "la mano". E poi studiare il percorso riga per riga.
    Il mio trucco ,quando lavoro a schemi simili al tuo quello di saltare alcune maglie alte.
    Per quanto concerne il filato:se utilizzi un buon filato ( dmc o ancor) anche se sfili tante volte non si nota a lavoro finito, ma se usi un cotone economico si nota eccome. Per riutilizzare un cotone sfilato, va fatta una matassa, poi immersa in acqua fredda e senza strizzare fatta scolare l'acqua in eccesso in una bacinella. Il peso dell'acqua distendera' il filato. No stiratura.
    Grazie mille per i tuoi suggerimenti! Siccome il disegno scelto molto impegnativo, ho deciso di scegliere qualcosa di pi semplice per mettere in pratica i tuoi consigli!

  12. Per questo Post, l'utente Setare e' stato ringraziato da:

    jrjs (20-04-2017)

Discussioni Simili

  1. Problemi con la visualizzazione
    Di Stasi nel forum Ti serve aiuto?
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 22-06-2013, 14:13
  2. Problemi con gli acquisti
    Di marta9685 nel forum Mercatino
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 08-01-2013, 10:27
  3. Problemi con il pc...
    Di mordicchio nel forum Amici Animali
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 30-10-2012, 10:41
  4. problemi dvd
    Di cicciottau nel forum Problemi & Richieste
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-11-2010, 18:26
  5. problemi pc
    Di cicciottau nel forum Problemi & Richieste
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 12-11-2009, 21:34

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •