Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Dal vangelo secondo marco

  1. #1
    francesca giordano è offline Crocettina Silver
    Data Registrazione
    03-02-2011
    Località
    palermo
    Messaggi
    1,649
    Inserzioni Blog
    2
    Grazie
    1,705
    Ringraziato 909 volte in 607 Discussioni

    Predefinito Dal vangelo secondo marco

    Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Marco 12,38-44.
    In quel tempo, Gesù diceva alla folla mentre insegnava: «Guardatevi dagli scribi, che amano passeggiare in lunghe vesti, ricevere saluti nelle piazze,
    avere i primi seggi nelle sinagoghe e i primi posti nei banchetti.
    Divorano le case delle vedove e ostentano di fare lunghe preghiere; essi riceveranno una condanna più grave».
    E sedutosi di fronte al tesoro, osservava come la folla gettava monete nel tesoro. E tanti ricchi ne gettavano molte.
    Ma venuta una povera vedova vi gettò due spiccioli, cioè un quattrino.
    Allora, chiamati a sé i discepoli, disse loro: «In verità vi dico: questa vedova ha gettato nel tesoro più di tutti gli altri.
    Poiché tutti hanno dato del loro superfluo, essa invece, nella sua povertà, vi ha messo tutto quello che aveva, tutto quanto aveva per vivere».
    E' importante non limitarsi ad aiutare qualcuno per dovere o per diletto.
    Se lo si fa con amore e compassione, con un sorriso e con parole gentili,
    si procura di certo una gioia agli altri.
    L'atto in se stesso può sembrare identico,ma i benefici che esso comporta sono infinitamente superiori.
    (Dalai Lama)

  2. #2
    francesca giordano è offline Crocettina Silver
    Data Registrazione
    03-02-2011
    Località
    palermo
    Messaggi
    1,649
    Inserzioni Blog
    2
    Grazie
    1,705
    Ringraziato 909 volte in 607 Discussioni

    Predefinito

    Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Marco 12,28b-34.
    Allora si accostò uno degli scribi che li aveva uditi discutere, e, visto come aveva loro ben risposto, gli domandò: «Qual è il primo di tutti i comandamenti?».
    Gesù rispose: «Il primo è: Ascolta, Israele. Il Signore Dio nostro è l'unico Signore;
    amerai dunque il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta la tua mente e con tutta la tua forza.
    E il secondo è questo: Amerai il prossimo tuo come te stesso. Non c'è altro comandamento più importante di questi».
    Allora lo scriba gli disse: «Hai detto bene, Maestro, e secondo verità che Egli è unico e non v'è altri all'infuori di lui;
    amarlo con tutto il cuore, con tutta la mente e con tutta la forza e amare il prossimo come se stesso val più di tutti gli olocausti e i sacrifici».
    Gesù, vedendo che aveva risposto saggiamente, gli disse: «Non sei lontano dal regno di Dio». E nessuno aveva più il coraggio di interrogarlo.
    E' importante non limitarsi ad aiutare qualcuno per dovere o per diletto.
    Se lo si fa con amore e compassione, con un sorriso e con parole gentili,
    si procura di certo una gioia agli altri.
    L'atto in se stesso può sembrare identico,ma i benefici che esso comporta sono infinitamente superiori.
    (Dalai Lama)

  3. Per questo Post, l'utente francesca giordano e' stato ringraziato da:

    morgana bell (08-03-2013)

  4. #3
    francesca giordano è offline Crocettina Silver
    Data Registrazione
    03-02-2011
    Località
    palermo
    Messaggi
    1,649
    Inserzioni Blog
    2
    Grazie
    1,705
    Ringraziato 909 volte in 607 Discussioni

    Predefinito

    Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Marco 16,9-15.
    Risuscitato al mattino nel primo giorno dopo il sabato, apparve prima a Maria di Màgdala, dalla quale aveva cacciato sette demòni.
    Questa andò ad annunziarlo ai suoi seguaci che erano in lutto e in pianto.
    Ma essi, udito che era vivo ed era stato visto da lei, non vollero credere.
    Dopo ciò, apparve a due di loro sotto altro aspetto, mentre erano in cammino verso la campagna.
    Anch'essi ritornarono ad annunziarlo agli altri; ma neanche a loro vollero credere.
    Alla fine apparve agli undici, mentre stavano a mensa, e li rimproverò per la loro incredulità e durezza di cuore, perché non avevano creduto a quelli che lo avevano visto risuscitato.
    Gesù disse loro: «Andate in tutto il mondo e predicate il vangelo ad ogni creatura.
    E' importante non limitarsi ad aiutare qualcuno per dovere o per diletto.
    Se lo si fa con amore e compassione, con un sorriso e con parole gentili,
    si procura di certo una gioia agli altri.
    L'atto in se stesso può sembrare identico,ma i benefici che esso comporta sono infinitamente superiori.
    (Dalai Lama)

Discussioni Simili

  1. Il vangelo secondo marco
    Di francesca giordano nel forum Religione
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 29-08-2013, 08:40
  2. Dal vangelo secondo matteo............
    Di francesca giordano nel forum Religione
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-11-2012, 07:58
  3. Dal vangelo secondo luca
    Di francesca giordano nel forum Religione
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26-11-2012, 07:49
  4. Il vangelo secondo luca
    Di francesca giordano nel forum Religione
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-11-2012, 08:37
  5. Dal vangelo secondo marco
    Di francesca giordano nel forum Religione
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-11-2012, 08:11

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •