Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 64

Discussione: Mi ricordo, quand'ero bambina...

  1. #1
    Gioiesfizi è offline Crocettina Silver
    Data Registrazione
    22-08-2016
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,508
    Grazie
    951
    Ringraziato 1,377 volte in 688 Discussioni

    Predefinito Mi ricordo, quand'ero bambina...

    C’era la casa in montagna dov’era nata mia nonna, e si passava là tutta la bella stagione, oltre alle vacanze estive e i fine settimana quando già andavo a scuola.

    Il negozio più vicino era ad un paio di chilometri, un emporio in cui si trovava un po’ di tutto, ma anche se era grande non poteva avere un grosso assortimento di articoli, per cui i veri ambulanti, a giorni stabiliti, con un camioncino facevano il giro di tutte le borgate della vallata, fermandosi ad ogni gruppo di case un po’ numeroso.

    Quelli abituali erano il verduriere, il droghiere e il merciaio, che arrivavano strombazzando.

    Il verduriere portava frutta e verdura, il droghiere aveva cibo in scatola, detersivi e articoli da pulizia, il merciaio tutto quello che si poteva trovare in una merceria tradizionale.

    A volte, a sorpresa, arrivava anche qualche venditore particolare, tipo quello che portava l’olio dal meridione, o il vasaio con le terrecotte e le pentole, o il ferramenta con attrezzi agricoli.

    Ogni volta per noi bambini era una vera festa, e pure le donne uscivano tutte, non fosse altro che per andare a curiosare le “novità”, o per scambiare quattro chiacchiere, visto che i negozianti portavano anche notizie freschissime da una borgata all’altra.

    Già allora il merciaio era quello che mi piaceva di più, con cassettine a scomparti piene di bottoni, pizzi, nastri, fettucce, fili colorati, gomitoli e matasse, qualche stoffa, pigiami e biancheria.

    Se serviva qualcosa di diverso, lo si prenotava, e se possibile la settimana dopo arrivava (altroché Amazon... servizio capillare e personalizzato! )

    Poi... poi c’erano le serate in cui si cuciva e lavorava a maglia... ma questo sarà un altro racconto...


    Chi altro ha ricordi del genere, magari tra quelle più “anzianotte” che sicuramente hanno altri tempi da raccontare?
    -----
    Ciao!
    Se si sa si fa, se non si sa si impara, se non c'è si inventa


  2. I seguenti 4 utenti ringraziano Gioiesfizi per questa discussione:

    aimiy (25-02-2017), alisanna72 (25-02-2017), mordicchio (01-03-2017), zagor (10-05-2017)

  3. #2
    L'avatar di aimiy
    aimiy è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    29-06-2011
    Messaggi
    13,954
    Grazie
    9,444
    Ringraziato 8,528 volte in 5,888 Discussioni

    Predefinito

    ... ora a stento conosci i tuoi vicini ...
    ciao aimiy

  4. Per questo Post, l'utente aimiy e' stato ringraziato da:

    Gioiesfizi (26-02-2017)

  5. #3
    Gioiesfizi è offline Crocettina Silver
    Data Registrazione
    22-08-2016
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,508
    Grazie
    951
    Ringraziato 1,377 volte in 688 Discussioni

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da aimiy Visualizza Messaggio
    ... ora a stento conosci i tuoi vicini ...
    Già, e poi, sai... la PRAIVASI' !!!
    Non si può più parlare di niente e di nessuno per non sentirla tirare in causa
    -----
    Ciao!
    Se si sa si fa, se non si sa si impara, se non c'è si inventa


  6. #4
    L'avatar di alisanna72
    alisanna72 è offline Moderatore Globale
    Data Registrazione
    27-02-2009
    Località
    Penisola Sorrentina
    Messaggi
    19,402
    Grazie
    11,337
    Ringraziato 10,507 volte in 6,693 Discussioni

    Predefinito

    Wow che bel racconto mi sembrava leggendolo di vederne i personaggi citati


    "Gli amici sono come una stella, anche quando non li vedi son sempre presenti"
    "Di tutte le cose che la saggezza procura per ottenere un'esistenza felice, la più grande è l'amicizia". Epicuro


    Glitter by MondoBlu
    [Glitter by Megghy.com]

  7. Per questo Post, l'utente alisanna72 e' stato ringraziato da:

    Gioiesfizi (26-02-2017)

  8. #5
    Gioiesfizi è offline Crocettina Silver
    Data Registrazione
    22-08-2016
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,508
    Grazie
    951
    Ringraziato 1,377 volte in 688 Discussioni

    Predefinito

    Dai, megghyne, nessuna ha da raccontare qualche c'era una volta?
    -----
    Ciao!
    Se si sa si fa, se non si sa si impara, se non c'è si inventa


  9. #6
    L'avatar di mordicchio
    mordicchio è offline Crocettina Platinum
    Data Registrazione
    16-05-2009
    Località
    asti
    Messaggi
    6,512
    Grazie
    3,423
    Ringraziato 4,185 volte in 3,099 Discussioni

    Predefinito

    Che bel racconto...
    Mi ci rivedo insieme a mia nonna.
    Anch'io passavo le vacanze estive dai miei nonni in campagna. Avevano una casetta in una piccola frazione lontana diversi chilometri dal paese,così anche lì arrivavano questi furgoni ...in realtà era possibile trovare tutto il necessario.
    oltre a quelli menzionati da Gioiesfizi ne veniva un altro ..portava il pane ,era un furgone che all'interno era tutto pieno di farina,che cadeva dalle ceste di pane fresco; vendeva le " campagnole",delle forme di pane grandi che duravano diversi giorni prima di diventare dure. Mi ricordo ancora il profumo che si sentiva quando venivano aperte le porte del furgone...così buono il profumo del pane!!!

  10. I seguenti 3 utenti ringraziano mordicchio per questa discussione:

    alisanna72 (05-03-2017), Gioiesfizi (01-03-2017), zagor (10-05-2017)

  11. #7
    Gioiesfizi è offline Crocettina Silver
    Data Registrazione
    22-08-2016
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,508
    Grazie
    951
    Ringraziato 1,377 volte in 688 Discussioni

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mordicchio Visualizza Messaggio
    oltre a quelli menzionati da Gioiesfizi ne veniva un altro ..portava il pane ,era un furgone che all'interno era tutto pieno di farina,che cadeva dalle ceste di pane fresco; vendeva le " campagnole",delle forme di pane grandi che duravano diversi giorni prima di diventare dure. Mi ricordo ancora il profumo che si sentiva quando venivano aperte le porte del furgone...così buono il profumo del pane!!!
    Zitta, che come sento la parola pane mi viene l'acquolina... ne sono golosa, golosissima, ma di quello buono però!
    Ora spesso compri pane che sa di cartone

    Da me lo portava su tutte le mattine in negozio quello dell'emporio, che andava a prenderlo nel comune a qualche chilometro di distanza, ed era un pane super, da noi non esistevano ancora le ciabatte e le tante varietà di adesso, ma c'erano le "miche" e i "micòn" (pagnotte e pagnottone), i maggiolini, le biove e le rosette.
    Ancora oggi nei negozi del comune ne hanno di ottimo, dorato senza bruciature e ben cotto, peccato che sia a una cinquantina di chilometri da dove abito adesso!
    -----
    Ciao!
    Se si sa si fa, se non si sa si impara, se non c'è si inventa


  12. #8
    L'avatar di zagor
    zagor è offline Crocettina Platinum
    Data Registrazione
    22-07-2016
    Località
    Padova
    Messaggi
    4,063
    Grazie
    1,328
    Ringraziato 1,335 volte in 1,197 Discussioni

    Predefinito

    Ho visto ora la discussione, mi piace, tutto quello che sono racconti della vita delle persone a me piace. Secondo me ognuno di noi potrebbe scrivere un libro sulla propria vita e ne uscirebbe sempre qualcosa di unico. adesso non ho tempo, ma passo senz'altro a raccontare i miei ricordi, visto che sono......anzianotta!!! Te la perdono per stavolta Goiesfizi.
    Come ho detto, ora non ho tempo, ma vorrei aprire una discussione sul perché abbiamo il nome che ...abbiamo, ma lo farò presto.
    Ciao intanto
    I miei lavoretti sono qui
    I miei ricami sono qui


  13. #9
    L'avatar di zagor
    zagor è offline Crocettina Platinum
    Data Registrazione
    22-07-2016
    Località
    Padova
    Messaggi
    4,063
    Grazie
    1,328
    Ringraziato 1,335 volte in 1,197 Discussioni

    Predefinito

    I miei nonni paterni abitavano in una casetta fatta di paglia, fango e legno, era isolata in mezzo a 2 canali e un fossato, tutto intorno boschetti non curati come adesso am allo stato naturale. Avevano tutti gli animali che a quei tempi c'erano in tutte le case, galline, anatre, tacchini ( uno era tremendo ), oche, anche un'asino, un bel cortile con l'immancabile pompa dell'acqua. Davanti e dietro c'erano gli argini dei 2 canali dove si correva spesso a piedi nudi sull'erba tagliata di fresco, che a quei tempi si raccoglieva anche quel fieno per gli animali della stalla, c'erano peri, mele, susine ( che buone, pi mangiate di così ), pesche, fichi, ciliege che qui chiamiamo marinelle, venivano belle e buone senza usare pesticidi, senza contare qualche albero di pesche nato selvatico nei boschetti. E poi gli alberi tutto intorno dove mi arrampicavo assieme a mio fratello, l'acqua dei canali e del fossato limpidissima, si vedeva il fondo e i pesci che nuotavano. Mio nonno faceva il pescatore e mia nonna andava a venderlo con la cassettina dietro la bicicletta, più che soldi a quei tempi si faceva scambio, portava a casa biscotti olio uova che poi scambiava con altro, e i famosi biscottini fatti ad animaletti che noi aspettavamo con ansia. Il nonno aveva anche dei campi in gestione e aveva partecipato alla costruzione degli argini, i famosi scariolanti. Avevano 2 barche da pesca, quelle da canali, una era ormeggiata nel fossato vicino casa e noi ci salivamo sopra ad osservare i pesci e a cercare di pescare i pesciolini piccoli con una retina.
    Davanti casa c'era un boschetto di acacie con un piccolo sentiero che passava in mezzo per andare nei campi, che spettacolo quando fiorivano e che profumo...certo ogni tanto ci pungevamo mani e piedi però....che meraviglia! Per arrivare a casa dei nonni si percorreva una lunga strada di campagna che passava in mezzo a 2 filari di more selvatiche, fiori e frutta anche lì...e profumo.
    Mi fermo qui per il momento sennò non finisco più
    I miei lavoretti sono qui
    I miei ricami sono qui


  14. I seguenti 2 utenti ringraziano zagor per questa discussione:

    alisanna72 (11-05-2017), Gioiesfizi (20-05-2017)

  15. #10
    L'avatar di alisanna72
    alisanna72 è offline Moderatore Globale
    Data Registrazione
    27-02-2009
    Località
    Penisola Sorrentina
    Messaggi
    19,402
    Grazie
    11,337
    Ringraziato 10,507 volte in 6,693 Discussioni

    Predefinito

    Bellissimo anche il tuo racconto di vita


    "Gli amici sono come una stella, anche quando non li vedi son sempre presenti"
    "Di tutte le cose che la saggezza procura per ottenere un'esistenza felice, la più grande è l'amicizia". Epicuro


    Glitter by MondoBlu
    [Glitter by Megghy.com]

  16. Per questo Post, l'utente alisanna72 e' stato ringraziato da:

    zagor (11-05-2017)

Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. in ricordo di sandra24
    Di anna lela nel forum ....oggi sono Triste
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 11-01-2017, 15:36
  2. in ricordo di M.Luisa56
    Di anna lela nel forum ....oggi sono Triste
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 01-02-2016, 11:10
  3. Non ricordo...
    Di Malù nel forum Ti serve aiuto?
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 21-09-2014, 23:38
  4. non mi ricordo
    Di araleslump nel forum Punto Croce
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 30-08-2013, 09:10
  5. Nel ricordo...
    Di Marina64 nel forum ....oggi sono Triste
    Risposte: 34
    Ultimo Messaggio: 16-04-2013, 15:00

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •