Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: bagno nel thè

  1. #1
    L'avatar di italia15471
    italia15471 è offline Utente Premium
    Data Registrazione
    07-11-2010
    Località
    campania
    Messaggi
    1,487
    Grazie
    2,036
    Ringraziato 1,240 volte in 680 Discussioni

    Predefinito bagno nel thè

    ragazze non so se è il posto giusto per fare questa domanda, eventualmente le moderatrici la sposteranno nella cateegoria giusta, per caso mi sapete dire come si fa il bagno di colore nel thè?
    vi spiego la mia titolare mi ha dato una striscia a filet color ecrù lei vuole essere cambiata la bordura e per quanto si possa trovare una tinta d'ecrù molto vicina alla sua non è mai dello stesso bagno ovviamente. mi hanno detto che per uniformare il colore basta fare un bagno nel thè, che eventualmente farà lai perchè io non mi ci metto, solo che non so come si fà poichè non l'ho mai fatto voi potete aiutarmi in questa cosa?
    io poi salverò e stamperò la procedura e la do a lei.
    grazie ragazze!
    il mio album quì










    Trova il tempo di essere amico:è la strada della felicità. (Madre Teresa di Calcutta)




  2. #2
    L'avatar di tary
    tary è offline Crocettina Platinum
    Data Registrazione
    30-11-2010
    Località
    Cannobio (VB) sul lago maggiore.
    Messaggi
    5,652
    Inserzioni Blog
    2
    Grazie
    2,614
    Ringraziato 4,252 volte in 2,513 Discussioni

    Predefinito

    Ho trovato su internet questo articolo:

    Tintura naturale

    Come si fa
    Con questi metodi devi ricordarti di aggiungere un bel po’ di sale grosso nell'acqua (aggiungere un cucchiaio di sale da cucina ogni 150 cc di acqua.), così si fissa il colore. Volendo puoi aggiungere anche aceto.
    1. Metti a bollire l'acqua col sale grosso in una pentola d’acciaio (quelle smaltate potrebbero macchiarsi) e metti un po’ di bustine di (per es.) the; più ne metti e più carico viene il colore.
    2. Poi metti dentro la tela, quando l’acqua bolle spegni il gas e la lasci in ammollo qualche ora (anche qui: più la lasci e più il colore viene scuro... Ci vuole anche una nottata intera per fare un bel marroncino...). Più la tela resta nell'acqua bollente e più il colore verrà carico.
    3. Togli la tela, la sciacqui sotto l'acqua fredda finché non scende limpida, e il gioco è fatto!


    Cosa possiamo usare
    Va ricordato che il colorante liquido appare sempre più scuro di come poi in realtà apparirà sul filato.

    Toni del marrone
    • the normale
    • caffè
    • mallo di noce
    • nescafè
    • the earl gray


    Toni del verde

    • bacche di ginepro (=tela verde/grigio)
    • spinaci
    • ortiche
    • cipolle rosse fissate con bicarbonato


    Toni del giallo/arancio
    • the alla menta (=tela giallina)
    • zafferano (=tela giallo intenso/arancio)
    • curry (=tela gialla)
    • curcuma (=tela arancione)
    • foglie di betulla
    • bucce di cipolla
    • erica


    Toni del rosa/rosso/viola

    • karkadè: attenzione, colora molto
    • vino (sia a caldo che a freddo) (=tela sul viola/grigio oppure rosso/viola scuro)
    • barbabietola (=tela rosso rubino)
    • radice di robbia (=tela rosso mattone)
    • ibisco (=tela rosa)
    • bucce di cipolle gialle (=tela rosa)


    Toni del grigio/azzurro/blu/viola

    • infuso al mirtillo
    • indaco
    • fiori di malva (=tela grigioazzurro)
    • decotto di foglie di cavolo rosso (=tela azzurro carta da zucchero)
    • vino (sia a caldo che a freddo) (=tela sul viola/grigio oppure rosso/viola scuro)


    Altri ingredienti che possiamo usare:
    • hennè con ammoniaca (=tela nera)
    • the verde
    • the + caffè solubile
    • frutti di bosco
    • tutto ciò che vi suggerisce la fantasia


    Tenete presente che una volta asciutto il tessuto risulta più chiaro.
    Generalmente per ogni 25 gr di filato o tessuto è necessario usare 25 gr di foglie, bacche o fiori; oppure 50-75 gr di scorza o corteccia; oppure 15 gr di spezie, tè o caffè.
    Le sostanze coloranti possono essere pestate oppure sciolte o raccolte in una garza, per poi essere messe in una pentola e coperte appena di acqua. Fiori e bacche devono essere lasciati in infusione per una intera notte, gambi e foglie per tre giorni, parti legnose per una settimana. I gusci di noce devono invece essere lasciati nell'acqua per un intero mese.

    Colore uniforme o sfumato
    Se volete un colore uniforme, la tela va lasciata “piatta”; invece per avere delle tele sfumate bisogna legarle (es. con due elastici nuovi e trasparenti stretti stretti o con lo spago) oppure fare un nodo oppure farle a pallina stropicciandole e lasciandole così.

    Esempi con dosaggi e tempi:
    due filtri di the, ammollo di circa due ore  mocha light
    the scuro, ammollo dai 20 minuti a un'ora, si aggiunge un cucchiaio di aceto e si lascia in ammollo per altri 5 o 10 minuti
    tre bustine di zafferano, ammollo di circa diciotto ore  giallo carico

    Consigli
    E' buona norma, ogni volta che si fa una tintura, realizzare un piccolo campione di filato accludendo degli appunti riguardanti il materiale usati per colorare, il mordente associato e le quantità usate.
    La tintura a mano dei tessuti è adatta solo se dobbiamo ricamare qualcosa che poi non dobbiamo lavare, per esempio un quadro.



    Fonte: http://xsp.forumfree.it/?t=28449706

    Il mio blog Tary's Sweet Home

    Ti credi un grande elefante, ma la savana è molto più grande di te...

  3. Per questo Post, l'utente tary e' stato ringraziato da:

    italia15471 (07-10-2013)

  4. #3
    L'avatar di anna lela
    anna lela è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    09-08-2010
    Località
    provincia di modena
    Messaggi
    12,865
    Grazie
    4,923
    Ringraziato 14,390 volte in 5,336 Discussioni

    Predefinito

    ciao italia, ti copio quesa pagina da un altro post dov'era stata fatta la stessa richiesata...una moderatrice sposterà la richiesta nella sezione giusta...
    Amidatura
    1. Per togliere l'amidatura alla tela devi prima farla bollire con acqua e aceto (non è obbligatorio ma consigliato per le tele un po’ "collose"... infatti quelle il colore non lo prendono se non le fai bollire prima con acqua e aceto).In alternativa all’aceto si può usare allume di potassio (un cucchiaino può bastare), meglio conosciuto come allume di rocca, si trova nelle drogherie e anche, se avete fortuna, nei supermercati. Se invece trovate solo l’allume intero usatene una quantità grande come un cubetto di ghiaccio.
    2. Poi procedi alla tintura, che puoi fare chimicamente, coi colori della Coloreria oppure anche naturalmente...
    3. Dopo la tintura, se si vuole amidare nuovamente la tela: 1 parte di zucchero e 5 di acqua, fate bollire in modo che lo zucchero si sciolga, lasciate raffreddare un poco e immergete la tela, asciugare all'ombra (più acqua per rendere meno rigido, più zucchero per aumentare la rigidità)


    Tintura naturale
    Come si fa
    Con questi metodi devi ricordarti di aggiungere un bel po’ di sale grosso nell'acqua (aggiungere un cucchiaio di sale da cucina ogni 150 cc di acqua.), così si fissa il colore. Volendo puoi aggiungere anche aceto.
    a. Metti a bollire l'acqua col sale grosso in una pentola d’acciaio (quelle smaltate potrebbero macchiarsi) e metti un po’ di bustine di (per es.) the; più ne metti e più carico viene il colore.
    b. Poi metti dentro la tela, quando l’acqua bolle spegni il gas e la lasci in ammollo qualche ora (anche qui: più la lasci e più il colore viene scuro... Ci vuole anche una nottata intera per fare un bel marroncino...). Più la tela resta nell’acqua bollente e più il colore verrà carico.
    c. Togli la tela, la sciacqui sotto l'acqua fredda finché non scende limpida, e il gioco è fatto!


    Cosa possiamo usare
    Va ricordato che il colorante liquido appare sempre più scuro di come poi in realtà apparirà sul filato.

    ?Toni del marrone
    - the normale
    - caffè
    - mallo di noce
    - nescafè
    - the earl gray

    ? Toni del verde
    - bacche di ginepro (=tela verde/grigio)
    - spinaci
    - ortiche
    - cipolle rosse fissate con bicarbonato

    ? Toni del giallo/arancio
    - the alla menta (=tela giallina)
    - zafferano (=tela giallo intenso/arancio)
    - curry (=tela gialla)
    - curcuma (=tela arancione)
    - foglie di betulla
    - bucce di cipolla
    - erica

    ? Toni del rosa/rosso/viola
    - karkadè: attenzione, colora molto
    - vino (sia a caldo che a freddo) (=tela sul viola/grigio oppure rosso/viola scuro)
    - barbabietola (=tela rosso rubino)
    - radice di robbia (=tela rosso mattone)
    - ibisco (=tela rosa)
    - bucce di cipolle gialle (=tela rosa)

    ? Toni del grigio/azzurro/blu/viola
    - infuso al mirtillo
    - indaco
    - fiori di malva (=tela grigioazzurro)
    - decotto di foglie di cavolo rosso (=tela azzurro carta da zucchero)
    - vino (sia a caldo che a freddo) (=tela sul viola/grigio oppure rosso/viola scuro)

    ? Altri ingredienti che possiamo usare:
    - hennè con ammoniaca (=tela nera)
    - the verde
    - the + caffè solubile
    - frutti di bosco
    - tutto ciò che vi suggerisce la fantasia

    Tenete presente che una volta asciutto il tessuto risulta più chiaro.Generalmente per ogni 25 gr di filato o tessuto è necessario usare 25 gr di foglie, bacche o fiori; oppure 50-75 gr di scorza o corteccia; oppure 15 gr di spezie, tè o caffè.
    Le sostanze coloranti possono essere pestate oppure sciolte o raccolte in una garza, per poi essere messe in una pentola e coperte appena di acqua. Fiori e bacche devono essere lasciati in infusione per una intera notte, gambi e foglie per tre giorni, parti legnose per una settimana. I gusci di noce devono invece essere lasciati nell'acqua per un intero mese.


    Colore uniforme o sfumato
    Se volete un colore uniforme, la tela va lasciata “piatta”; invece per avere delle tele sfumate bisogna legarle (es. con due elastici nuovi e trasparenti stretti stretti o con lo spago) oppure fare un nodo oppure farle a pallina stropicciandole e lasciandole così.


    Esempi con dosaggi e tempi:
    due filtri di the, ammollo di circa due ore ? mocha light
    the scuro, ammollo dai 20 minuti a un'ora, si aggiunge un cucchiaio di aceto e si lascia in ammollo per altri 5 o 10 minuti
    tre bustine di zafferano, ammollo di circa diciotto ore ? giallo carico


    Consigli
    E' buona norma, ogni volta che si fa una tintura, realizzare un piccolo campione di filato accludendo degli appunti riguardanti il materiale usati per colorare, il mordente associato e le quantità usate.La tintura a mano dei tessuti è adatta solo se dobbiamo ricamare qualcosa che poi non dobbiamo lavare, per esempio un quadro.



    Altri metodi
    Un altro metodo è quello di massaggiare il tessuto bagnato coi fondi di caffe' e con dei movimenti circolari. Si asciuga il tessuto utilizzando un asciugacapelli. Spazzolare poi l'eccesso di polvere di caffè una volta asciutto. Stirare a secco per fissare il tessuto. Si può anche immergere il tessuto già ricamato nella soluzione di tè o caffè, in questo modo anche i filati assumono un bellissimo aspetto antico










    LA CIVILTA' DI UN POPOLO SI MISURA NEL MODO IN CUI TRATTA GLI ANIMALI




    (M. Gandhi)



  5. Per questo Post, l'utente anna lela e' stato ringraziato da:

    italia15471 (07-10-2013)

  6. #4
    L'avatar di tary
    tary è offline Crocettina Platinum
    Data Registrazione
    30-11-2010
    Località
    Cannobio (VB) sul lago maggiore.
    Messaggi
    5,652
    Inserzioni Blog
    2
    Grazie
    2,614
    Ringraziato 4,252 volte in 2,513 Discussioni

    Predefinito

    Anna abbiamo postato tutte e due la stessa cosa nello stesso momento!!!!!

    Il mio blog Tary's Sweet Home

    Ti credi un grande elefante, ma la savana è molto più grande di te...

  7. #5
    L'avatar di italia15471
    italia15471 è offline Utente Premium
    Data Registrazione
    07-11-2010
    Località
    campania
    Messaggi
    1,487
    Grazie
    2,036
    Ringraziato 1,240 volte in 680 Discussioni

    Predefinito

    ragazze scusate l'ignoranza, devo ammettere totale in materia, ma ho un dubbio mettendo il lavoro nell'acqua bollente non si corre il rischio che si restringe ? d'altra parte stiamo parlando di filo?!
    il mio album quì










    Trova il tempo di essere amico:è la strada della felicità. (Madre Teresa di Calcutta)




  8. #6
    L'avatar di anna lela
    anna lela è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    09-08-2010
    Località
    provincia di modena
    Messaggi
    12,865
    Grazie
    4,923
    Ringraziato 14,390 volte in 5,336 Discussioni

    Predefinito

    tary,abbiamo un sincronismo perfetto! ....italia non l'ho mai fatto,mi pare che l'acqua calda serva per il fissaggio...aspettiamo il parere di qualche crocettina che magari ha provato !










    LA CIVILTA' DI UN POPOLO SI MISURA NEL MODO IN CUI TRATTA GLI ANIMALI




    (M. Gandhi)



  9. Per questo Post, l'utente anna lela e' stato ringraziato da:

    italia15471 (08-10-2013)

  10. #7
    L'avatar di italia15471
    italia15471 è offline Utente Premium
    Data Registrazione
    07-11-2010
    Località
    campania
    Messaggi
    1,487
    Grazie
    2,036
    Ringraziato 1,240 volte in 680 Discussioni

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da anna lela Visualizza Messaggio
    tary,abbiamo un sincronismo perfetto! ....italia non l'ho mai fatto,mi pare che l'acqua calda serva per il fissaggio...aspettiamo il parere di qualche crocettina che magari ha provato !
    neanche io l'ho mai fatto e neanche questa volta lo farò nel caso se lo farà lei così se si dovesse rovinare ha fatto tutto da sola, comunque anche io credo che serva per fissarlo insieme al sale.
    il mio album quì










    Trova il tempo di essere amico:è la strada della felicità. (Madre Teresa di Calcutta)




  11. #8
    L'avatar di tary
    tary è offline Crocettina Platinum
    Data Registrazione
    30-11-2010
    Località
    Cannobio (VB) sul lago maggiore.
    Messaggi
    5,652
    Inserzioni Blog
    2
    Grazie
    2,614
    Ringraziato 4,252 volte in 2,513 Discussioni

    Predefinito

    Anche io nn l'ho mai fatto, ma viste le foto su internet, sia su lino che su tela aida, la pezza non si è ristretta nemmeno un po'

    Il mio blog Tary's Sweet Home

    Ti credi un grande elefante, ma la savana è molto più grande di te...

  12. #9
    L'avatar di jo giovanna
    jo giovanna è offline Utente Qualificato
    Data Registrazione
    01-04-2013
    Messaggi
    797
    Grazie
    159
    Ringraziato 444 volte in 334 Discussioni

    Predefinito

    le tele non si restringono, certo non bisogna colorare i tessuti già ricamati per evitare che il filo cambi colore, comunque la colorazione nel the funziona, io tempo fa l'ho provata non ricordo più per cosa e ha funzionato.
    l'acqua calda serve per il fissaggio, meglio aggiungere un pò di aceto che serve proprio per fissare meglio i colori.

  13. Per questo Post, l'utente jo giovanna e' stato ringraziato da:

    italia15471 (08-10-2013)

  14. #10
    L'avatar di italia15471
    italia15471 è offline Utente Premium
    Data Registrazione
    07-11-2010
    Località
    campania
    Messaggi
    1,487
    Grazie
    2,036
    Ringraziato 1,240 volte in 680 Discussioni

    Predefinito

    si ma a me si tratta di filo per questo ho il dubbio.
    il mio album quì










    Trova il tempo di essere amico:è la strada della felicità. (Madre Teresa di Calcutta)




Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Bagno country
    Di Ale_76 nel forum Punto Croce
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 20-08-2013, 18:49
  2. ... e per il bagno?
    Di agapantoblu nel forum Punto Croce
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 16-11-2009, 20:15
  3. Pannello bagno
    Di patatina88 nel forum Punto Croce
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 09-11-2009, 17:29
  4. Tenda per il bagno
    Di SUSANNA PANIZZARDI nel forum Punto Croce
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 23-02-2009, 12:19
  5. Bagno...
    Di fiore de marco nel forum Punto Croce
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 04-12-2008, 22:20

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •