Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Villocentesi si, villocentesi no

  1. #1
    lizzy_76 è offline Utente Qualificato
    Data Registrazione
    19-07-2009
    Località
    Bassano del Grappa (vi)
    Messaggi
    586
    Grazie
    195
    Ringraziato 645 volte in 219 Discussioni

    Predefinito Villocentesi si, villocentesi no

    Ciao ragazze! Dopo un pò di ferie eccomi tornata...e con una bella notizia...sto aspettando il mio secondo cucciolo...(sono di 6 settimane)...Allora, volevo porre un quesito, magari Didi mi può dare un consiglio spassionato in merito, so che queste decisioni sono personali e nessuno può dare un suggerimento sul meglio da farsi, comunque volevo sentire qualche opinione.

    Ho 36 anni e il mio ginecologo che mi conosce bene, mi ha consigliato di fare l'ultrascreen e, al limite, se il risultato non sarà molto positivo di procedere con amniocentesi. E fin qui, chiaro...

    Il fatto è che, sebbene la villocentesi (da quel che mi ha detto), è un pochino più invasiva rispetto all'amnio, nel caso avessi brutte notizie o problemi, e nel caso dovessi abortire (tengo le dita incrociate perchè solo la parola mi fa venire i brividi), visto che l'amnio si fa in settimane avanzate dovrei affrontare un vero e proprio parto con uno shock psicologico non da niente!

    Premetto che sono sana per ora ho tutti gli esami a posto, non ho precedenti in famiglia in fatto problemi genetici...cosa ne dite?
    Io vorrei fidarmi del mio ginecologo (e di mia madre che mi ha consigliato di seguire appunto le direttive del medico), però parlando con mia cognata mi ha fatto venire dei dubbi...Boh!!!!!

    Uff...

    Grazie a Didi e a tutte coloro che volessero dire qualcosa in merito...

    Baci!!!!
    L i s a



    Venite a trovarmi nella mia pagina Facebook: https://www.facebook.com/creazionidimamma/



    Passate dal mio blog e lasciate un commento o un saluto http://creazionidimammalisa.blogspot.it/

  2. Per questo Post, l'utente lizzy_76 e' stato ringraziato da:


  3. #2
    L'avatar di didi
    didi è offline Crocettina Gold
    Data Registrazione
    02-03-2009
    Località
    lecce
    Messaggi
    3,342
    Grazie
    1,694
    Ringraziato 2,332 volte in 1,030 Discussioni

    Predefinito

    ciao cara, effettivamente sono decisioni personali e come hai detto nessuno può consigliarti o meno di eseguire questo esame.
    se non ci sono stati precedenti (esempio aborti) o non c'è in famiglia ne tua ne di tuo marito, predisposizioni ereditarie, fossi io farei l'amniocentesi.
    oggi con le ecografie eseguite durante gli esami di villo o amnio centesi, il rischio di ledere al bambino è molto minore rispetto agli anni precedenti, ma la villocentesi è comunque un esame più invasivo del secondo,li si prelevano villi coriali che formeranno in seguito la placenta. nell'amniocentesi invece l'ago viene inserito attraverso uno spazio libero e preleva solo il liquido amniotico.
    ti parlo di questi due esami in quanto mi sembra di capire che vuoi una certezza sugli esami per poi prendere le tue dovute decisioni, ma vorrei farti una domanda, se un esame meno invasivo ma probabilistico, dovrebbe tranquillizzarti largamente nel risultato, tu comunque vorresti eseguire un esame più invasivo o lasceresti stare?
    fammi sapere a presto baci.
    inutile dirlo...sono contenta per te!




  4. Per questo Post, l'utente didi e' stato ringraziato da:


  5. #3
    lizzy_76 è offline Utente Qualificato
    Data Registrazione
    19-07-2009
    Località
    Bassano del Grappa (vi)
    Messaggi
    586
    Grazie
    195
    Ringraziato 645 volte in 219 Discussioni

    Predefinito

    Grazie carissima, come sempre fin troppo disponibile.

    Si, nel caso l'ultrascreen mi desse un buon risultato non approfondirei, mi sento di fidarmi del risultato positivo. In effetti, una delle mie più grandi amiche ha avuto due bimbe sanissime. Con la prima bimba l'ultrascreen aveva dato esito un pò fuori dalla norma per quanto riguardava la parte dell'esame del sangue, mentre l'ecografia non dava segno di anomalie. Ha fatto l'amniocentesi per togliersi questo dubbio e tutto è andato bene. Con la seconda l'ultrascreen ha dato esito molto positivo e l'amniocentesi non l'ha voluta fare.
    Quindi ascoltando anche la sua opinione credo che agirò così, anche sulla base di quanto dettomi dal mio ginecologo.

    Con il primo bimbo purtroppo l'ultrascreen non sono riuscita a farlo. Tentata tre volte, due la macchina si era rotto quindi mi han fatto tornare. La terza Eric era girato di schiena e se la dormiva di santa ragione. Non ci fu verso di svegliarlo. Quindi un pò irritata ho lasciato perdere. All'epoca avevo 33 anni e ho partorito verso i 34. Stavolta ne ho 36 e partorisco verso i 37.

    Il mio dubbio sta soprattutto sulla attendibilità dell'ultrascreen, visti i tanti esiti errati che leggo in internet e sento da varie persone; d'altro canto, se non ho capito male, l'ecografia che viene eseguita mira a controllare che esistano o meno certi parametri che nel caso di anomalie genetiche non compaiono, del tipo il setto nasale o la transulecenza nucale che deve essere entro i 3mm....
    L i s a



    Venite a trovarmi nella mia pagina Facebook: https://www.facebook.com/creazionidimamma/



    Passate dal mio blog e lasciate un commento o un saluto http://creazionidimammalisa.blogspot.it/

  6. Per questo Post, l'utente lizzy_76 e' stato ringraziato da:


Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •