Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Problemi per l'allattamento

  1. #1
    AngyMamy è offline Utente
    Data Registrazione
    02-12-2010
    Messaggi
    11
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Discussioni

    Predefinito Problemi per l'allattamento

    Ciao mi presento mi chiamo Angelina e sono la mamma di Elena, nata il 10/08/2010.
    Vorrei un consiglio per aumentare il latte e liberarmi della giunta d'artificiale.
    Riassumo un po': Elena è nata a 34 settimane e pesava solo 2,140 kg per cui l'hanno tenuta in incubatrice per 12 gg e poi altri 5 gg al lettino in ospedale, durante tutto questo periodo l'hanno sempre nutrita con il biberon perché, mi dicevano, se no si stancava troppo e perdeva peso, io nel frattempo mi sono tirata il latte ogni tre ore con il tiralatte manuale e glielo portavo 4 volte al gg perché di più non mi facevano andare, Gli ultimi giorni hanno provato a farla attaccare ma con il paracapezzolo perché dicevano che ho il capezzolo piccolo e non ce la faceva. Io fiduciosa e senza informarmi ulteriormente anche a casa l'ho fatta attaccare con il paracapezzolo e lei ciucciava ma dopo nemmeno 5 minuti da che si staccava piangeva e allora gli davo il biberon con l'artificiale e appena potevo (ma molto meno frequentemente dato che dovevo anche prendermi cura di lei) me lo tiravo con il tiralatte. Poi visto che la situazione non migliorava ho chiamato una consulente per l'allattamento, che mi ha spiegato un po' di cose, tra cui che con il paracapezzolo il seno non viene bene stimolato e quindi il mio latte stava diminuendo e di affittare un tiralatte elettrico con il doppio attacco e cercare di tirarlo ogni qualvolta potevo. Inoltre mi ha consigliato di usare invece del normale biberon il poppatoio di Haberman che ha una valvola che serve a far fare forza al bambino.
    In effetti da quando abbiamo cominciato ad usare questo Elena ha cominciato ad attaccarsi ma quando era troppo stanca o aveva pianto non c'era verso di farla attaccare e dovevo ricorrere alla giunta perchè non mi dava il tempo di tirarlo.
    Da qualche giorno invece si attacca tranquillamente e in tutte le posizioni anche sdraiate di fianco pancia a pancia, con grande sollievo per la notte che non sono costretta più ad alzarmi, però la sera vuole sempre la giunta, non che pianga però vedo che ciuccia ciuccia ma non è mai soddisfatta e alla fine prende o due poppate da 120 gr. l'una o tre. inoltre la consulente mi aveva detto di non darle più di 30-60 gr. di giunta alla volta e a 15 min, di distanza dal mio ma lei non riesce ad aspettare tutto questo e ora non gli bastano più 30-60 gr di giunta.
    A volte la sera sta attaccata per un'ora e poi vuole 120 gr. di giunta quindi da me ha preso pochissimo forse nulla. Può essere che la sera la produzione di latte cala così bruscamente?
    Posso far nulla per aumentarla? e a questo punto posso liberarmi di questo latte artificiale che al giorno ne prende 240gr o a volte anche 300 gr?
    La consulente dice che anche lo stress della giornata la sera influisce sulla calata nel senso che il latte c'è ma non scende, ma cerco di stare più tranquilla possibile, non ho ripreso ancora a lavorare, tra un mese devo tornare e ho paura che la situazione peggiori ulteriormente.
    Girovagando sul web ho letto di bere tisane di anice e finocchio e lo sto facendo almeno un litro al giorno ne bevo, poi avevo letto del fieno greco ma la consulente mi ha detto che in alcuni casi ha provocato sangue nelle feci dei bambini e l'ho sospeso subito.
    Il pediatra mi ha detto di sostituire la poppata in cui sta molto con un'intera di artificiale ma io non vorrei perché ora che finalmente si attacca senza problemi non vorrei ricorrere all'artificiale e fargli dimenticare il seno.
    Come posso fare per aumentare il latte? Dicono di attaccare di più il bambino, ma a volte sta attaccata anche un'ora e poi ha ancora fame.
    Durante il giorno si attacca da 8 a 9 volte la mattina a distanza di 2-3 ore ma il pomeriggio a volte anche un'ora o mezz'ora di distanza, dalle 20 poi comincia a volere la giunta e arriviamo all'1 di notte che poi si addormenta e, lo so che in questo sono fortunatissima, si sveglia la mattina alle 8-9 a volte anche 10.
    Ho provato a dargli meno giunta all'una per farla svegliare prima, come mi aveva consigliato la consulente, ma non si addormenta per niente e continua a smaniare e a lamentarsi.
    Grazie mille della sua risposta
    a presto

  2. #2
    L'avatar di deabea
    deabea è offline Utente + Blog
    Data Registrazione
    24-04-2010
    Messaggi
    97
    Grazie
    7
    Ringraziato 1 volta in 1 Discussione

    Predefinito

    ciao! sicuramente didi avrà una risposta più esauriente e professionale della mia, io sono solo una mamma e ti posso portare la mia esperienza.
    ho un bimbo di 4 anni e non ho mai avuto latte a sufficienza per saziarlo, siamo usciti dall'ospedale con l'aggiunta e ce la siamo tenuta fino allo svezzamento. io non ho mai vissuto questa scarsità di latte come un dramma, gli offrivo il seno ogni volta che avevo latte e lui se lo godeva come una coccola...ma la fame se la toglieva col biberon! personalmente penso che l'allattamento debba essere un momento gradevole sia per la mamma che per il piccolo e di conseguenza non dovrebbe essere fonte di stress. la mia idea è che ai bambini faccia meglio una mamma meno "mucca" ma più serena. la "poppata della nanna" mio figlio l'ha presa spontaneamente fino a 9 mesi (mangiava pasta a cena e poi una ciucciata di mamma per dormire) e si è svezzato dalla tetta da solo, ha iniziato a cercarla sempre meno e il passaggio è stato assolutamente naturale. quindi il mio consiglio è: cerca di essere serena che sarai un'ottima mamma anche con un biberon in mano (e oltretutto quello lo può dare anche il papà, favorendo il legame di attaccamento anche con lui)
    in bocca al lupo!

  3. #3
    AngyMamy è offline Utente
    Data Registrazione
    02-12-2010
    Messaggi
    11
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Discussioni

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da deabea Visualizza Messaggio
    ciao! sicuramente didi avrà una risposta più esauriente e professionale della mia, io sono solo una mamma e ti posso portare la mia esperienza.
    ho un bimbo di 4 anni e non ho mai avuto latte a sufficienza per saziarlo, siamo usciti dall'ospedale con l'aggiunta e ce la siamo tenuta fino allo svezzamento. io non ho mai vissuto questa scarsità di latte come un dramma, gli offrivo il seno ogni volta che avevo latte e lui se lo godeva come una coccola...ma la fame se la toglieva col biberon! personalmente penso che l'allattamento debba essere un momento gradevole sia per la mamma che per il piccolo e di conseguenza non dovrebbe essere fonte di stress. la mia idea è che ai bambini faccia meglio una mamma meno "mucca" ma più serena. la "poppata della nanna" mio figlio l'ha presa spontaneamente fino a 9 mesi (mangiava pasta a cena e poi una ciucciata di mamma per dormire) e si è svezzato dalla tetta da solo, ha iniziato a cercarla sempre meno e il passaggio è stato assolutamente naturale. quindi il mio consiglio è: cerca di essere serena che sarai un'ottima mamma anche con un biberon in mano (e oltretutto quello lo può dare anche il papà, favorendo il legame di attaccamento anche con lui)
    in bocca al lupo!
    grazie mille, ma sai leggendo dei benefici del latte materno mi sono un po' fissata, poi parli con persone che hanno un mare di latte e ti fanno demoralizzare :-(!
    su vari siti dice che basta tirarlo di più e aumenta ma io non ho avuto grossi risultati

  4. #4
    L'avatar di didi
    didi è offline Crocettina Gold
    Data Registrazione
    02-03-2009
    Località
    lecce
    Messaggi
    3,342
    Grazie
    1,694
    Ringraziato 2,332 volte in 1,030 Discussioni

    Predefinito

    ciao angelina, mi dispiace tanto ma anche io non posso darti delle felici notizie come vorresti...
    purtroppo è passato un pò di tempo ed è molto difficile che si ripristini un buon e pieno allattamento, la consulente ha ragione nel dire che bere tisane aiuta, me è il bere in se per se che aumenta la produzione di latte, quindi scegli una dieta equilibrata e soprattutto liquida e non molto secca, dai il latte al tuo bimbo quando lo hai segui anche il consiglio di deabea che non è del tutto sbagliato...
    so benissimo come ci si sente quando alcune peccando anche di poca delicatezza si pavoneggiano del fatto di essere state delle brave mucche... io pur essendo del campo non ho potuto allattare i miei due figli soprattutto il secondo che come il tuo è nato a 34 settimane...
    sappi che io sono del parere che non ci sia cosa migliore dell'allattamento materno, lo propongo sempre ma lo si propone dall'inizio anche per bimbi prematuri, incito sempre le mamme ad attaccare i propri figli al seno, tento anche in quelle situazioni dove è evidente ci sarà un responso negativo, ma aldilà di questo arriva un momento dove non per arrendersi ma perchè davvero non si può andare oltre, bisogna dire basta qui mi devo fermare...
    senza però farsi tanti scrupoli e senza porsi tanti "e se.....e se invece...."
    se ti può appagare puoi alternare le poppate ad esempio..
    purtroppo non posso illuderti dicendoti che per miracolo domani ti sveglierai ed avrai tanto latte, e poi a chi ti dice di aumentare l'uso del tiralatte di pure che forse è proprio questa la rovina, a furia di tirare il latte lo si perde comunque quello che stimola la montata è solo la suzione diretta del bimbo, di fatti è quella che all'inizio è mancata anche a te...
    quindi potresti fare una poppata di solo latte artificiale ed una poppata di tuo
    il seno così avrebbe il tempo di riempirsi e per una poppata intera mangerà solo il tuo latte senza ricorrere alla aggiunta di artificiale, per il tuo seno funzionerà come se stessi svezzando il bambino e cioè produrrà latte per quello che servirà...
    spero di averti chiarito qualche dubbio, secondo me l'approccio per te sarebbe dovuto essere diverso con l'allattamento, ma se così non è stato e di certo, non per colpa tua,
    non farne una malattia... come dice bea si è mamme brave e buone anche con un biberon in mano...
    ti sono vicina e ti capisco, se hai ancora bisogno di me o di noi del forum siamo tutte qui...
    baci a presto, coccolaci la tua meravigliosa creatura...ciao




  5. #5
    AngyMamy è offline Utente
    Data Registrazione
    02-12-2010
    Messaggi
    11
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Discussioni

    Predefinito

    Dici allora di smettere di tirarmi il latte, tanto non aumenta più?
    e in merito al poppatoio di HAbermann? credi che possa smettere di usarlo e passare al biberon normale? non rischio che si stufi del seno e torno al punto di partenza? E del ciuccio che dici ora potrei darglielo? perché fin'ora non gliel'ho mai dato per il fatto di non farle fare confusione, ora che si attacca volentieri potrei darglielo perché ha scoperto le manine e come può le ciuccia, mi hanno detto di darle il ciuccio perché poi è più difficile farle perdere il vizio delle mani che del ciuccio?
    ti ringrazio ancora della tua risposta, mi hai un po' consolato in effetti.
    Bacioni
    Angy

  6. #6
    L'avatar di didi
    didi è offline Crocettina Gold
    Data Registrazione
    02-03-2009
    Località
    lecce
    Messaggi
    3,342
    Grazie
    1,694
    Ringraziato 2,332 volte in 1,030 Discussioni

    Predefinito

    ciao angelina, secondo me si puoi tranquillamente passare al biberon normale o mantenere quello che hai non ti cambia nulla, soprattutto se dovrai alternare le poppate, non dovrai rinunciare all' allattamento al seno, anzi questo ti farà capire se il seno si riempie o meno....sicuramente smetti di tirarlo tanto se si attacca bene non ne hai bisogno...il ciuccio lo puoi dare, i bimbi si rilassano ciucciando qualcosa, ed effettivamente fra un paio d'anni il ciuccetto lo fai sparire il ditino no...ti abbraccio, auguri per tutto...baci.




Discussioni Simili

  1. Allattamento
    Di MazingaZ nel forum Mamme e Bambini
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-10-2013, 12:08
  2. allattamento al terzo mese
    Di robi77 nel forum L'ostetrica risponde
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 10-07-2011, 18:51
  3. Maglia per ........allattamento
    Di Nick-name nel forum Knit-cafè
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 07-07-2011, 20:29
  4. i chili in 'allattamento
    Di bimba1299 nel forum Mamme e Bambini
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 01-06-2010, 17:40
  5. Allattamento
    Di annalisa574 nel forum L'ostetrica risponde
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 11-02-2010, 23:20

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •