Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 40

Discussione: parto cesareo programmato si puo?

  1. #1
    Karla è offline Utente Senior
    Data Registrazione
    05-11-2011
    Messaggi
    146
    Grazie
    110
    Ringraziato 27 volte in 24 Discussioni

    Predefinito parto cesareo programmato si puo?

    salve, volevo parlarvi della mia ossessione del parto naturale, della mia fobia x il parto episiotomia e punti vari senza anestesia e dellle conseguenze....vorrei tnt programmare un parto cesareo senza motivi fisici, so ke tutti sn contrari a qsta cosa, ke il parto naturale lo possono fr tutte le donne, ke siamo programmate x qst, ke è pericoloso il cesareo, ke la natura ci ha fatte csi ke è un emozione bellissima ecc....nn la vgl provare x nulla al mondo qsta emozione di essere lacerata e ricucita senza anestesia, di nn poter camminare lavarmi andare in bagno sedermi x settimane di nn poter piu fr l amore cn il mio fid come ora senza problemi cn il terrore ke si skuce tutto,so ke è assurdo qll ke diko, ke nssn donna parlerebbe cosi, ma io ora nn sn incinta, x ora nn è in programma nessuna gravidanza ma io sto male, la notte piango pensando a ql giorno, tremo e inizio a piangere senza piu fermarmi, mi sembra di sentire gia quel dolore dei punti e in quei momenti mi blokko anke se devo andr in bagno.....so ke forse dovrei andr prima da uno psikologo prima di avere una gravidanza ma io non posso continuare cosi, cn qst pensiero ke mi tormenta, con l ossessione di un parto naturale cn episotomia anke se nn è detto ke me la facciano....ora nn posso andr avanti csi, figuriamoci qnd sarò incinta, potrei fr del male solo a me e al mio bambino pensando di continuo di nn poter fr un cesareo....solo un cesareo programmato dall inizio potrebbe frm vivere la gravidanza nei migliori dei modi e nessuna complicazione del tc potrebbero mai farmi cambiare idea.....sto male.....e vorrei solo sapere cosa devo fr per assicurarmi un tc qnd sarà il momento...se no finisko x frmi kiudere le tube gia da adesso............='''((((

  2. #2
    Karla è offline Utente Senior
    Data Registrazione
    05-11-2011
    Messaggi
    146
    Grazie
    110
    Ringraziato 27 volte in 24 Discussioni

    Predefinito

    mi skuso x il tipo di scrittura ke ho utilizzato in questo messaggio ma proprio ora ho letto nel regolamento ke non possiamo usare abbreviazioni e skrittura degli sms!=( sono nuova in questo forum e non so ancora orientarmi bene...

  3. Per questo Post, l'utente Karla e' stato ringraziato da:

    orange juice (07-11-2012)

  4. #3
    L'avatar di Dasi8088
    Dasi8088 è offline Utente Esperto
    Data Registrazione
    10-08-2011
    Località
    Genova
    Messaggi
    203
    Grazie
    127
    Ringraziato 72 volte in 60 Discussioni

    Predefinito

    Ciao Karla,
    leggo nelle tue parole tanta confusione e paura.
    Ti parlo da mamma di due bimbi.
    Avere paura prima di una gravidanza è normale.
    Quello che posso dirti, con il cuore in mano è di non farti prendere dal panico adesso. Appena avrai in mano il tuo test che ti dirà che sei incinta vedrai che cambierà tutto. La voglia di tenere tra le braccia il tuo piccolino ti farà superare in modo naturale ogni paura.
    Quelli che adesso ti sembrano dei problemi insormontabili, poi ti sembreranno delle inezie, confrontate alla voglia di avere il tuo bimbo.
    Ho visto persone che erano spaventate dall'idea del parto (la mia migliore amica per esempio) affrontarlo con una forza strepitosa. Ho visto mio marito (che sviene alla vista di una goccia di sangue) assistermi con tranquillità durante le nascite di entrambi i bambini.
    Il mio umile consiglio è quello di non pensarci adesso e lasciare che gli eventi facciano il loro corso. Se continui ad essere tormentata, parlane con qualcuno vicino a te, qualcuno che abbia la tua fiducia: tua mamma, tua sorella, la tua ginecologa...

    Sii serena.















  5. Per questo Post, l'utente Dasi8088 e' stato ringraziato da:

    Karla (09-11-2011)

  6. #4
    L'avatar di Aylaso_
    Aylaso_ è offline Utente Premium
    Data Registrazione
    11-04-2010
    Messaggi
    1,039
    Grazie
    351
    Ringraziato 398 volte in 263 Discussioni

    Predefinito

    Ciao
    Da come scrivi mi sembri tanto giovane
    Se ti può far star meglio, forse dovresti sì parlare con uno psicologo prima di affrontare una gravidanza, perchè è davvero un momento magico!
    E te lo dice una che le mancano 24 giorni al parto
    Io son stata molto fortunata, perchè anche la gravidanza è stata bellissima, non ho avuto nausee, non ho avuto problemi di nessun genere, fin'ora, e spero di continuare così
    E' un'emozione bellissima sentire tuo figlio che si muove dentro di te, e devo dire che ora che si avvicina la fine, sò già che mi mancherà non sentirlo più dentro di me! Però ora inizio ad avere la curiosità di vedere il frutto del nostro amore, mio e del mio compagno. Come sarà, che lineamenti avrà, i capelli, le manine, i piedini...

    Ora come ora non mi pongo la paura del parto, anche perchè sarà una cosa che dura qualche ora col travaglio, e non saranno dolori duraturi. Facendo poi il corso pre parto, ti spiegano tutto benissimo e ti aiutano a capire bene cosa succede al nostro corpo. La natura è meravigliosa, siamo veramente portate per questo. I nostri compagni/mariti, non potranno mai capire appieno cosa significa.
    I punti, come hai detto tu, non è detto che vengano dati. Nel caso ci sia bisogno di un'episiotomia, verrà fatta in anestesia locale! Quindi non sentirai assolutamente niente!

    Devi cercare di essere serena tu per prima, parlane con un esperto.
    E' davvero la cosa più bella che possa esistere per noi donne e te lo dice una che ha una soglia davvero bassa del dolore, ma che non ci pensa finchè non lo andrà a vivere...
    MA ora inizio davvero a non vedere l'ora di vedere il mio topolino, o topolina... Mi son voluta tenere la sorpresa, non so se avrò un piccolo Christian o una piccola Noemi ♥

    Ti saprò raccontare poi la mia esperienza se vorrai, ma di certo tieni presente che non siamo tutte uguali e non tutti i parti sono uguali.
    Pensa solo (a me è servito tanto per quelle poche volte che ci ho pensato al momento del parto) che ci sono donne nel terzo mondo che i figli li fanno da sole, in mezzo alle foreste... O ci sono donne anche da noi, che di figli ne fanmo 4 o 5...
    Vorrà pur dire qualcosa, no?
    Il mio BLOG: Di tante cose
    Tutti i miei lavori: Clicca quì







  7. Per questo Post, l'utente Aylaso_ e' stato ringraziato da:

    Karla (09-11-2011)

  8. #5
    Karla è offline Utente Senior
    Data Registrazione
    05-11-2011
    Messaggi
    146
    Grazie
    110
    Ringraziato 27 volte in 24 Discussioni

    Predefinito

    ciao dasy...io l ho avuta una gravidanza...ma c'è stato un aborto spontaneo....e non ho provato quello ke hai detto tu....solo terrore....piangevo tutti i giorni eppure lo volevo, perche sono stata consapevole di avere un figlio...ma la paura di un parto naturale mi terrorizzava, piangevo tutta la giornata mi facevo venire le crisi di panico...anke desiderando quel figlio....è piu forte di me....non so perche sono cosi esagerata su questo ma io sto male veramente...adesso, figuriamoci quel giorno....io non voglio partorire naturalmente....mi sono informata tanto sia sul cesareo ke sul naturale....e sono arrivata a questa conclusione...ma non so cosa fare per assicurarmi un cesareo...........=((( grazie x il tuo conforto....un bacio....

  9. #6
    Karla è offline Utente Senior
    Data Registrazione
    05-11-2011
    Messaggi
    146
    Grazie
    110
    Ringraziato 27 volte in 24 Discussioni

    Predefinito

    ciao aylaso....si sono giovane....pero so ke il mio fidanzato aspetta con anzia quel giorno e quindi non sarà una lunga attesa una gravidanza....condivido ke la gravidanza sia una cosa stupenda....non lo metto in dubbio...e non ho paura del travaglio....ma dell episiotomia, di come kambierò intimamente, dei problemi ke avrò dopo...e ce ne sono molti di kasi del genere...anke se non viene ricucita x bene...e si deve fare tutto d accapo...e dove abito io, all ospedale dove dovrò partorire un giorno non fanno l anestesia per i punti.... io sono terrorizzata e non so come altre donne abbiano questa forza....non riesko a credere ke solo la gioia di vedere il bambino ti possa far dimenticare a cosa vai incontro....sono terrorizata....e ogni volta ke ne parlo mi viene da piangere.....è piu forte di me......

  10. #7
    L'avatar di Aylaso_
    Aylaso_ è offline Utente Premium
    Data Registrazione
    11-04-2010
    Messaggi
    1,039
    Grazie
    351
    Ringraziato 398 volte in 263 Discussioni

    Predefinito

    Arriverà Didi la mod di questa sezione a darti delucidazioni in merito ad una prenotazione del cesareo, io su questo non so dirti nulla.

    Io punti senza anestesia, li ho avuti in un dito di una mano, quindi non so e non credo comunque, si possano paragonare a quella posizione.

    Se mia madre ti rispondesse quì, lei ti direbbe che una volta ricucita, è tornato tutto come prima! Io sono uscita da lei con troppo impeto poveretta... credo sia stata una delle poche alla quale i medici dicevano di non spingere ma io avevo fretta di uscire, e vederla, quindi diciamo che ha avuto un'ora e mezza di lavoro il medico che mi ha fatta nascere...
    Il corpo della donna, è davvero fatto per questo, non è che una volta che passa un bambino dal canale del parto, tutto resti dilatato! Ci si torna a stringere, tu hai paura di non avere più la bella intimità che hai ora col tuo ragazzo? Qualcosa cambia, al nostro interno, ma non in modo così radicale!
    Mi dispiace per il tuo aborto, non posso nemmeno immaginare il tuo stato d'animo...
    Quando lo sentirai di nuovo dentro di te, credo anche io che tante paure ti svaniranno... LA voglia di protezione, per il tuo piccolo, saprà darti tutto il coraggio di cui senti la mancanza ora! ♥

    Spero davvero che la nostra Didi, ti sappia dare le notizie che tu cerchi
    Un abbraccio
    Il mio BLOG: Di tante cose
    Tutti i miei lavori: Clicca quì







  11. Per questo Post, l'utente Aylaso_ e' stato ringraziato da:

    Karla (09-11-2011)

  12. #8
    L'avatar di corbi
    corbi è offline Utente Premium
    Data Registrazione
    10-08-2009
    Località
    Frosinone
    Messaggi
    1,014
    Grazie
    796
    Ringraziato 462 volte in 303 Discussioni

    Predefinito

    Carissima Karla, io sono mamma di 2 ragazzi,penso che la paura sia stata perte itegrante di tante gravidanza,ma arrivare all'essere terrorizzata non giova a te e ad un prossimo cucciolono che tu custodurai dentro te,Ti dico solo questo, il mio primo figlio l'ho avuto a 20 anni, inesperta, mai una persona che mi avesse detto nulla, nemmeno mia madre.La notte che doveva nascere,sono iniziati dei piccoli dolori,ti posso assicurare che quando ho le mie cose sono molto peggiori, passava il tempo e io dormivo, alle due meno dieci del 7 dicembre 1986 dormendo ho avuto Simone, si sono accorti che stava nascendo perchè ho accusato un mal di pancia un po' piu' forte e ho chiesto di andare al bagno, mi hanno vista e il bimbo stava gia' a buon punto.Ti ho detto questo non per dirti che a me è andata bene,ma che ogni persona è a se,dopo 5 anni ho avuto Gabriele, ho sofferto un po' ma tutto quelo che ti hanno raccontato sono fandonie,tu farai una vita come sempre, i punti non li sentirai proprio e non pensare che con il cesareo sara' tutto bello anche la' ci sara' il buono e il cattivo.Mia cugina è stata 5 anni e mezzo da una psicologa per questa paura , ora è incinta,non sentirti forzata, se non sei sicura parlane con il tuo ragazzo, decidete e poi se la cicogna decide di arrivare goditi ogni singolo momento.
    Auguri.

  13. Per questo Post, l'utente corbi e' stato ringraziato da:

    Karla (09-11-2011)

  14. #9
    Karla è offline Utente Senior
    Data Registrazione
    05-11-2011
    Messaggi
    146
    Grazie
    110
    Ringraziato 27 volte in 24 Discussioni

    Predefinito

    spero ke la moderatrice didy potrà dirmi ke si puo fare un cesareo.,...voglio soffrire anke di piu ma non avere quella cosa....si, è quella la mia paura, di non avere piu una bella intimità come ora, di farmi bukare con l ago proprio li ripetute volte....e non posso correre il riskio di avere un trattamento del genere....come affronterei nove mesi con un fobia cosi grande?alcune si dicono solo fantorie....xo penso ke per rakkontarle le hanno vissute davvero...ke senso ha dire certe cose solo x spavenmtare altre persone?tutte dicono ke i punti sono terribili al momento, ke è ankora piu brutto il dopo....io non ce la faccio....non so come spiegare a un mio prossimo ginecologo questa mia paura....non so come spiegare come sto e come sono stata quando pensavo di dover affrontare questa tortura a breve...a volte riesko anke a pensare meglio ke sia andata cosi....

  15. #10
    L'avatar di vale_dp
    vale_dp è offline Crocettina Platinum
    Data Registrazione
    06-08-2010
    Messaggi
    7,181
    Grazie
    5,506
    Ringraziato 4,138 volte in 3,188 Discussioni

    Predefinito

    evidentemente non sei ancora pronta ad essere madre e quando lo sarai non penserai più a queste cose..
    da come ne parli sembra che qualcuno ti abbia raccontato il parto come se fosse la cosa più brutta e spaventosa al mondo...
    il parto è qualcosa di magico, qualcosa che fa crescere dentro di te una forza immensa, che di fa avvicinare il più possibile a "toccare" la felicità, qualcosa che ti fa sentire viva!!
    mettere al mondo una creatura, tuo figlio, è il dono più bello che noi donne possiamo avere e dobbiamo ringraziare il Signore di poterlo fare!
    nel momento in cui potrai abbracciare tuo figlio potrai capire tutto questo.

  16. I seguenti 2 utenti ringraziano vale_dp per questa discussione:

    corbi (08-11-2011), Karla (09-11-2011)

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Parto da zero...un pò di domandine
    Di dyafne nel forum Feltro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20-06-2013, 13:10
  2. Parto indolore...
    Di pinca_palla nel forum L'ostetrica risponde
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 10-04-2012, 17:53
  3. Ferita cesareo arrossata
    Di Chiara_78 nel forum L'ostetrica risponde
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08-11-2011, 00:16
  4. Parto cesareo
    Di claudia_69 nel forum L'ostetrica risponde
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 03-02-2010, 12:05
  5. parto cesareo
    Di michela1979 nel forum Mamme e Bambini
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 28-03-2009, 10:26

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •