Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20

Discussione: Ricette di cucina naturale,vegetariana, ecc...

  1. #1
    L'avatar di anna lela
    anna lela è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    09-08-2010
    Località
    provincia di modena
    Messaggi
    12,865
    Grazie
    4,923
    Ringraziato 14,390 volte in 5,336 Discussioni

    Predefinito Ricette di cucina naturale,vegetariana, ecc...

    Apro questo post,come richiestomi da alcune forumine, dove inseriremo ricette di cucina naturale, vegetariana,per intolleranti,ecc..

    QUINOA ,non è un cereale, è un seme piccolo e rotondo che viene fatto essiccare. I semi di quinoa sono rivestiti da una sostanza amara(saponina)che va rimossa prima della cottura,lavando i semi. Il sapore migliora tostando il seme prima della cottura.
    Non contiene glutine. E ricca di proteine vegetali,come lisina ed altri amminoacidi che rendono le proteine complete, oltre a fosforo, calcio, ferro, zinco,Vitamina E e diverse Vitamine B.
    Cottura: Usare due parti di acqua e una parte di quinoa. Coprire e cuocere a fuoco basso per 15 minuti. Lasciare riposare per 10 minuti nella pentola coperta a fuoco spento.

    Quinoa con mandorle
    1 tazza di quinoa
    1 tazza e 1/2 di acqua
    1 cucchiaio di olio di sesamo
    2 carote tagliate a julienne
    1 porro tagliato a julienne
    2 cucchiai di mandorle tritate


    Cuocete la quinoa e mettetela da parte. Scaldate il wok e versate l'olio. Unite le mandorle. Dopo un paio di minuti unite le carote e il porro e fate cuocere per dieci minuti. Le verdure devono rimanere croccanti.
    Infine unite la quinoa e fate salte per qualche minuto. Salate o insaporite con salsa di soya e
    servite caldo.


    Amaranto : con mais e quinoa era alla base dell'alimentazione delle civiltà del centro
    America. Non è un cereale,non contiene glutine, viene usato per le intolleranze. Ricco di proteine che si assimilano facilmente e di sostanze minerali come calcio,fosforo e ferro.
    può essere utilizzato per zuppe, crocchette, sformati dolci o salati, barrette energetiche, soffiato, estruso sfarinato. È ottimo se associato ad altri cereali, in particolar modo al frumento ed al farro.
    può essere aggiunto, anche solo per le sue proprietà, ad ogni preparazione a base di cereali: da solo può completare una minestra, con il riso rende il piatto più croccante, con il frumento diventa una miscela ricca e nutriente, addolcisce orzo e farro rendendoli meno rustici, mentre con il miglio diventa quasi una crema su cui stendere verdure, o legumi
    Cottura :1 bicchiere di amaranto e due bicchieri di acqua.

    Zuppa di amaranto e cannellini
    1 tazza di amaranto e tre di brodo vegetale
    150 gr di fagioli cannellini già lessati 200 gr di gambi di cime di rapa o bietole o spinaci
    1 cipolla bianca
    2 cucchiai d'olio
    1 cucchiaio di salvia, rosmarino e timo tritati
    acqua qb
    Sciacquate l'amaranto, poi tostatelo a secco per un minuto e mettetelo da parte.
    Stufate la cipolla nell'olio con un pizzico di sale poi unite i gambi di cime di rapa tagliati a tocchetti, i fagioli e l'amaranto. Fate insaporire poi coprite con il brodo e fate cuocere a fuoco lento per circa 15 minuti. Se volte un effetto molto cremoso, frullate due cucchiai di zuppa e poi rimettete il tutto sul fuoco, se invece volete più brodo aggiungete altro brodo vegetale. Prima di servire aggiustate di sale e cospargete con il trito aromatico.

    MIGLIO DECORTICATO - Ricco di fosforo, ferro, calcio, e silicio. Il valore nutritivo del miglio decorticato è al secondo posto dopo quello del grano. Contiene anche più amminoacidi della lisina del riso, del mais e dell'avena. Ha un’azione stimolante sui capelli,sulle unghie, sullo smalto dei denti perché contiene silicio. Molto indicato per chi svolge attività intellettuali faticose ed impegnative ed alle donne in gravidanza.
    Cottura: Usare tre parti di acqua e una parte di miglio. Coprire e cuocere a fuoco basso per 20 minuti. Lasciare riposare per 10 minuti nella pentola coperta a fuoco spento

    Questa è una delle ricette preferite di mia figlia !

    Crocchette di miglio
    due tazze di miglio cotto in brodo vegetale
    una tazza di verdure miste cotte, cipolla,carote,spinaci,zucchine,funghi,zucca,pisel li, ecc..
    parmigiano reggiano
    sale,pepe

    Mescolate le verdure tagliate a tocchetti al miglio, aggiungete parmigiano grattuggiato,sale e pepe. Se l'impasto è troppo morbido potete aggiungere poco pangrattato. Io non metto uovo,ma voi potete farlo, ieri avevo un po' di ricotta ed ho messo anche quella. Formate delle polpette e passatele nel pangrattato al quale avrete aggiunto dei semi di sesamo. Mettete poco olio in una pirofila, adagiatevi le polpette e mettetele in forno a 190° fino a quando non saranno ben dorate. Se le volete più golose potete anche friggerle...
    Con lo stesso metodo potete fare ,invece delle polpette un tortino, in questo caso stendete il composto in una pirofila e spolverate con parmigiano reggiano e sesamo oppure con una panure alle erbette,buon appetito!










    LA CIVILTA' DI UN POPOLO SI MISURA NEL MODO IN CUI TRATTA GLI ANIMALI




    (M. Gandhi)



  2. I seguenti 3 utenti ringraziano anna lela per questa discussione:

    Alba72 (06-04-2013), Fra (25-01-2012), vale_dp (23-01-2012)

  3. #2
    L'avatar di vale_dp
    vale_dp è offline Crocettina Platinum
    Data Registrazione
    06-08-2010
    Messaggi
    7,181
    Grazie
    5,506
    Ringraziato 4,138 volte in 3,188 Discussioni

    Predefinito

    Grazie infinite Anna!!la prossima settimana vorrei provare a fare queste:

    Crocchette di miglio
    due tazze di miglio cotto in brodo vegetale
    una tazza di verdure miste cotte, cipolla,carote,spinaci,zucchine,funghi,zucca,pisel li, ecc..
    parmigiano reggiano
    sale,pepe

    Mescolate le verdure tagliate a tocchetti al miglio, aggiungete parmigiano grattuggiato,sale e pepe. Se l'impasto è troppo morbido potete aggiungere poco pangrattato. Io non metto uovo,ma voi potete farlo, ieri avevo un po' di ricotta ed ho messo anche quella. Formate delle polpette e passatele nel pangrattato al quale avrete aggiunto dei semi di sesamo. Mettete poco olio in una pirofila, adagiatevi le polpette e mettetele in forno a 190° fino a quando non saranno ben dorate.

    le vedure cotte vanno bene al vapore?
    quanti gr circa calcoli a persona? per esempio noi siamo in 2 più la bambina, quanto miglio devo mettere?
    io sicuramente metterò l'uovo e non la ricotta e la cottura al forno va benissimo!
    posso acccompagnarle con formaggi freschi, tipo caprino?

    il miglio lesso può essere mangiato con un filo di olio come fosse riso?

  4. #3
    L'avatar di anna lela
    anna lela è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    09-08-2010
    Località
    provincia di modena
    Messaggi
    12,865
    Grazie
    4,923
    Ringraziato 14,390 volte in 5,336 Discussioni

    Predefinito

    Ciao Vale, il miglio viene venduto in pacchetti da 500 g, per voi 250 g sono sufficienti. il miglio tende a essere un po' colloso, non l'ho mai mangiato solo con olio, lo uso molto per sformati,crocchette o con il brodo di verdure,oppure lo cuocio con brodo vegetale e lo faccio saltare in padella con sugo di verdure. con l'olio preferisco il farro o il kamut in chicco. Le verdure vanno benissimo al vapore.Spesso uso questo sistema: faccio rosolare un poco di porro con olio, con il tagliaverdure riduco le verdure a Julienne,carote,patate,broccolo ecc.. metto in padella, 5 minuti e sono pronte. Tanto poi vanno in forno e finiscono di cuocere. Le crocchette sono buonissime con i piselli e verdure. Puoi orientarti così : se metti i piselli e l'uovo ,hai già messo anche le proteine,quindi l'abbinamento migliore è con una bella insalata o con altra verdura + pane.Se non metti i legumi puoi abbinare il caprino,ma questo vale per chi non vuole mescolare carboidrati e proteine...Fammi sapere,ciao










    LA CIVILTA' DI UN POPOLO SI MISURA NEL MODO IN CUI TRATTA GLI ANIMALI




    (M. Gandhi)



  5. #4
    L'avatar di vale_dp
    vale_dp è offline Crocettina Platinum
    Data Registrazione
    06-08-2010
    Messaggi
    7,181
    Grazie
    5,506
    Ringraziato 4,138 volte in 3,188 Discussioni

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da anna lela Visualizza Messaggio
    Ciao Vale, il miglio viene venduto in pacchetti da 500 g, per voi 250 g sono sufficienti. il miglio tende a essere un po' colloso, non l'ho mai mangiato solo con olio, lo uso molto per sformati,crocchette o con il brodo di verdure,oppure lo cuocio con brodo vegetale e lo faccio saltare in padella con sugo di verdure. con l'olio preferisco il farro o il kamut in chicco. Le verdure vanno benissimo al vapore.Spesso uso questo sistema: faccio rosolare un poco di porro con olio, con il tagliaverdure riduco le verdure a Julienne,carote,patate,broccolo ecc.. metto in padella, 5 minuti e sono pronte. Tanto poi vanno in forno e finiscono di cuocere. Le crocchette sono buonissime con i piselli e verdure. Puoi orientarti così : se metti i piselli e l'uovo ,hai già messo anche le proteine,quindi l'abbinamento migliore è con una bella insalata o con altra verdura + pane.Se non metti i legumi puoi abbinare il caprino,ma questo vale per chi non vuole mescolare carboidrati e proteine...Fammi sapere,ciao
    perfetto!!grazie dell'esaudiente spiegazione!! prox settimana le preparerò sono sicura saranno buonissime, magari non metto i piselli cos le accompagno con il caprino perchè mia figlia non mangia ancora l'insalata.
    Noi mangiamo molto orzo, proverò sicuramente anche con il farro e il kamut (di questo prendo il pane in panetteria, molto buono!)
    Il miglio lo proverò anche saltato nel wok con le verdure!!
    quante buone ricettine!!grazie!

  6. #5
    tilly è offline Utente Qualificato
    Data Registrazione
    26-07-2010
    Messaggi
    991
    Grazie
    343
    Ringraziato 640 volte in 370 Discussioni

    Predefinito Croccante

    2 tazze di fiocchi di avena piccoli
    1 tazza farina di farro
    1 pizzico di sale
    mezza tazza di frutta secca tra noci, nocciole e mandorle
    un terzo di tazza di olio di mais
    mezza tazza di malto di riso

    Mischiare le farine, sale e frutta secca. A parte mescolare l'olio con il malto e unirlo all'impasto. Si ottiene un composto friabile. Stenderlo su una placca da forno leggermente unta e cuocere in forno a 180 gradi per circa 15 minuti. A questo punto tagliarlo a rettangoli e lasciarlo raffreddare.

  7. I seguenti 2 utenti ringraziano tilly per questa discussione:

    beffy (27-01-2012), vale_dp (24-01-2012)

  8. #6
    L'avatar di anna lela
    anna lela è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    09-08-2010
    Località
    provincia di modena
    Messaggi
    12,865
    Grazie
    4,923
    Ringraziato 14,390 volte in 5,336 Discussioni

    Predefinito

    interessante, proverò a farla,grazie tilly










    LA CIVILTA' DI UN POPOLO SI MISURA NEL MODO IN CUI TRATTA GLI ANIMALI




    (M. Gandhi)



  9. #7
    tilly è offline Utente Qualificato
    Data Registrazione
    26-07-2010
    Messaggi
    991
    Grazie
    343
    Ringraziato 640 volte in 370 Discussioni

    Predefinito Sushi di riso

    2 tazze di riso integrale o semi-integrale cotto
    3 fogli di alga nori
    1 carota e 1 gambo di sedano tagliati a julienne
    1 cucchiaio di tahin (crema di sesamo)
    1 cucchiaino di pasta di umeboshi

    Su uno stuoino posizionare il foglio di nori con la parte opaca all'interno, sopra la quale stendere uno strato di riso alto 1 cm. tranne nella parte iniziale e finale dell'alga. Fare una crema mescolando tahin ed umeboshi ed eventualmente un poco di acqua e spalmarla sul riso, un poco di julienne ed arrotolare, inumidendo la parte finale con un goccio di acqua per fare in modo che il sushi rimanga sigillato.
    Lasciare riposare almeno 1 ora quindi servire a fette.

  10. Per questo Post, l'utente tilly e' stato ringraziato da:

    vale_dp (24-01-2012)

  11. #8
    tilly è offline Utente Qualificato
    Data Registrazione
    26-07-2010
    Messaggi
    991
    Grazie
    343
    Ringraziato 640 volte in 370 Discussioni

    Predefinito Pate' di lenticchie

    2 tazze di lenticchie di montagna cotte
    100gr. margarina di soia o girasole non idrogenata
    1 cipolla
    5 cucchiai di passata di pomodoro
    2 cucchiai di farina di riso o farro
    prezzemolo tritato
    noce moscata
    sale q.b.

    Fare dorare la cipolla tritata finemente nella margarina. Unire le lenticchie e tutti gli altri ingredienti e cuocere per pochi minuti mescolando. Lasciare intiepidire, frullare il composto, quindi versarlo in uno stampo leggermente unto e lasciarlo compattare in frigo per almeno 1 ora.

  12. #9
    tilly è offline Utente Qualificato
    Data Registrazione
    26-07-2010
    Messaggi
    991
    Grazie
    343
    Ringraziato 640 volte in 370 Discussioni

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da anna lela Visualizza Messaggio
    interessante, proverò a farla,grazie tilly

    è buono buono. Per una merenda o colazione nutriente

  13. #10
    L'avatar di vale_dp
    vale_dp è offline Crocettina Platinum
    Data Registrazione
    06-08-2010
    Messaggi
    7,181
    Grazie
    5,506
    Ringraziato 4,138 volte in 3,188 Discussioni

    Predefinito

    Grazie anche a te Tilly per queste buone ricettine!!
    il Sushi di riso mi ispira moltissimo!! amo il sushi e anche il riso!!solitamente lo faccio cuocere in acqua senza poi colarlo ma facendola assorbire tutta.
    La cremina di lenticchie la cucino spesso in questi mesi!utilizzo quelle rosse decorticate e piacciono moltissimo anche alla mia bambina!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Ultime ricette di cucina dal sito
    Di Iriti Francesco nel forum Tutti a tavola …
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 06-02-2013, 23:41
  2. Le ricette dal sito www.megghy.com/cucina
    Di Iriti Francesco nel forum Due chiacchiere tra i fornelli
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-11-2012, 11:22
  3. Ricette di cucina etnica
    Di mammaele nel forum Tutti a tavola …
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 18-06-2011, 00:43
  4. Ricette cucina
    Di Malù nel forum Links
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-05-2010, 10:42

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •