Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Mostre in Campania

  1. #1
    L'avatar di Malù
    Malù è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    30-09-2008
    Località
    Piccola frazione di Budrio - Bologna - Italia
    Messaggi
    20,722
    Grazie
    8,181
    Ringraziato 12,011 volte in 5,699 Discussioni

    Predefinito Mostre in Campania

    APRILE

    Troublesome

    Dal 22 Marzo al 26 aprile 2011

    Galleria Alfonso Artiaco
    piazza dei Martiri 58 - Napoli

    Note: Personale di Robert Barry, uno dei protagonisti dell'Arte Concettuale Americana.


    Seven – Invidia - Envy

    Dal 09 Aprile al 1° Maggio 2011

    Villa Vannucchi
    corso Roma 45 - San Giorgio a Cremano, Napoli

    Note: Dopo il grande successo di GOLA arriva il secondo appuntamento di SEVEN con INVIDIA.
    7 è un grande evento che vuole attirare l'attenzione dell'artista e dello spettatore sulla complessità di interpretare con immagini attuali, al di fuori della iconografia classica, un pensiero antico. I 7 peccati capitali possono essere uno stimolo verso l'interpretazione libera. E anzi è proprio nell'attualità della visione di artisti contemporanei che si può trovare la vera essenza del peccato, oggi.
    Seven è una mostra che affronta ognuno dei 7 peccati, uno per volta. Ogni peccato viene sviscerato, osservato, fissato, ricordato. Gli artisti (119 artisti da 14 diverse nazioni) creano 1 opera per ognuno dei 7 argomenti.
    Ultima modifica di Malù; 16-09-2011 alle 14:49

  2. I seguenti 3 utenti ringraziano Malù per questa discussione:

    alisanna72 (06-05-2011), anna lela (15-04-2011), ansa69 (15-04-2011)

  3. #2
    L'avatar di Malù
    Malù è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    30-09-2008
    Località
    Piccola frazione di Budrio - Bologna - Italia
    Messaggi
    20,722
    Grazie
    8,181
    Ringraziato 12,011 volte in 5,699 Discussioni

    Predefinito

    MAGGIO - GIUGNO - LUGLIO -AGOSTO

    Non sono previste mostre per questo periodo
    Ultima modifica di Malù; 16-09-2011 alle 14:49

  4. Per questo Post, l'utente Malù e' stato ringraziato da:

    ansa69 (23-05-2011)

  5. #3
    L'avatar di Malù
    Malù è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    30-09-2008
    Località
    Piccola frazione di Budrio - Bologna - Italia
    Messaggi
    20,722
    Grazie
    8,181
    Ringraziato 12,011 volte in 5,699 Discussioni

    Predefinito

    SETTEMBRE -OTTOBRE

    1961-2011. Cinquant’anni di arte in Italia dalle collezioni GNAM e TERRAE MOTUS
    Dal 5 Settembre al 13 Novembre 2011

    Reggia di Caserta - Palazzo Reale

    viale Giulio Douhet Caserta

    Note: la mostra si propone di mostrare 50 anni di sperimentazione che hanno caratterizzato il nostro paese dal 1961 ad oggi attingendo alla collezione Terrae Motus che dal 1992 è esposta alla Reggia di Caserta.
    Curata da Paola Raffaella David, Maria Vittoria Marini Clarelli e Rita Camerlingo, l’esposizione metterà a confronto una selezione di circa 50 opere italiane provenienti sia dalla collezione Terrae Motus, nella quale sono rappresentati artisti come Alighiero Boetti, Enzo Cucchi, Luciano Fabro, Piero Gilardi, Luigi Ontani, Mimmo Paladino, Giulio Paolini, Michelangelo Pistoletto, Mario Schifano, Emilio Vedova, sia dalla raccolta della GNAM, dalla quale provengono lavori di Alberto Burri, Lucio Fontana Jannis Kounellis, Piero Manzoni, Fabio Mauri, Enzo Mari, Fausto Melotti, Sante Monachesi, Paola Levi Montalcini, Sandro Chia, Eliseo Mattiacci, Ettore Spalletti, Pino Pascali, Mimmo Rotella, Gilberto Zorio e tanti altri.
    L’esposizione integra le opere delle due collezioni secondo un percorso che tocca cinque temi caratteristici dell’arte italiana dell’ultimo mezzo secolo: l’a-cromo e il monocromo, la percezione visiva, i nuovi materiali, i miti contemporanei e i nuovi paesaggi. La scelta tematica non esclude la documentazione di alcuni fra i principali movimenti artistici del periodo dall’arte cinetica alla Pop art, dall’Arte povera alla Transavanguardia. Nella straordinaria cornice architettonica della Reggia sarà esposta anche una delle più celebri installazioni italiane del Novecento: 32 mq di mare circa di Pino Pascali.
    E' necessaria la prenotazione che potrà essere effettuata direttamente in biglietteria al momento dell’acquisto o al numero Tel 0823 448084.
    Ultima modifica di Malù; 16-09-2011 alle 14:49

  6. #4
    L'avatar di Malù
    Malù è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    30-09-2008
    Località
    Piccola frazione di Budrio - Bologna - Italia
    Messaggi
    20,722
    Grazie
    8,181
    Ringraziato 12,011 volte in 5,699 Discussioni

    Predefinito

    NOVEMBRE - DICEMBRE


    Il giovane Ribera tra Roma, Parma e Napoli 1608‐1624

    Dal 23 Settembre 2011 al 8 Gennaio 2012

    Museo di Capodimonte

    via Miano 2 - Napoli

    Note: La mostra è dedicata al grande pittore spagnolo, considerato tra i maggiori esponenti della pittura di area naturalista e caravaggesca in Italia e in Europa.
    Al Museo di Capodimonte, sono presentati circa 40 capolavori del giovane Ribera, con alcune modifiche rispetto alla precedente esposizione spagnola del Prado e, grazie anche all ’aggiunta di nuove opere, si offre l’opportunità di approfondire uno dei momenti più alti e significativi della civiltà figurativa del primo Seicento. La mostra pone l’attenzione sui primi anni della produzione dell’artista presentando, in un confronto finalmente diretto, tele spesso oggetto di appassionato dibattito.
    Sarà possibile ammirare un gruppo di dipinti, alcuni dei quali esposti per la prima volta, che documentano con grande efficacia i momenti diversi dell’attività romana e i successivi sviluppi napoletani, prima che il pittore giungesse a quella svolta stilistica che lo avrebbe portato, dopo il 1624, alla piena maturità, fase alla quale appartengono alcune celebri opere, quali il Sileno ebbro, il San Girolamo con l’angelo del Giudizio e la Trinitas terrestris e santi, esposti abitualmente nelle collezioni permanenti di Capodimonte.
    Ultima modifica di Malù; 15-11-2011 alle 14:15

  7. #5
    L'avatar di Patrizia Auletta
    Patrizia Auletta è offline Crocettina Diamante
    Data Registrazione
    13-07-2009
    Località
    Salerno
    Messaggi
    12,262
    Grazie
    2,438
    Ringraziato 3,480 volte in 2,232 Discussioni

    Predefinito

    NAPOLI








    Napoli dal mare. Il mediterraneo comprimario di una storia millenaria.

    Fino al 27 aprile 2012


    Una mostra bibliografica e iconografica volta a documentare il “mare” nella rappresentazione della città.
    Il percorso espositivo, si avvale di manoscritti, portolani e iconografia topografica: eleganti miniature, schizzi e disegni.

    Napoli, Biblioteca Nazionale “Vittorio Emanuele III” - Napoli, Sala Esposizioni
    - Palazzo Reale

    Telefono:
    39 (0)81 7819325/212 URP 39 (0)81 7819231

    Fax:
    39 (0)81 403820

    bn-na.mostreeditoria@beniculturali.it

    http://www.bnnonline.it




    Vele al Vento. Testimonianze della vocazione marinara di Napoli

    Fino al 04 giugno 2012


    La mostra propone una parte del ricco patrimonio delle raccolte d’arte, documenti e più in generale delle testimonianze della tradizione marinara della città di Napoli. Presentati dipinti, disegni, incisioni che costituiscono la base per una riflessione su Napoli e sulla vocazione marittima dei suoi abitanti tra il Settecento e l’Ottocento.

    Napoli, Palazzo Reale,
    Piazza del Plebiscito

    Tele.:
    0815808325-5808327-5808374-5808289 - Fax: 081403561

    sbapsae-na.comunicazione@beniculturali.it


    http://www.palazzorealenapoli.beniculturali.it




    ‘Un esercito di carta: arrivano i piemontesi!

    Fino al 30 settembre 2012


    A conclusione delle celebrazioni per i 150 dell'Unità d'Italia, nella Certosa e Museo di San Martino, una inedita sfilata di soldatini dell'Esercito italiano del 1860-1870: bersaglieri con la fanfara, artiglieri a cavallo, cavalleria in alta uniforme, una minuziosa ricostruzione di un intero esercito di carta in miniatura.

    Napoli, Certosa e Museo di San Martino,
    Largo San Martino

    sspsae-na.sanmartino@beniculturali.it

    http://www.polomusealenapoli.beniculturali.it; facebook.com/museodisanmartino



    Museo Storico dell’Istituto Suor Orsola Benincasa

    Fino al 17 aprile 2012


    Il Museo Storico dell’Istituto Suor Orsola Benincasa accoglie le opere d’arte conservate dall’Ente Morale.
    Nelle sale sono esposti dipinti, sculture lignee, oggetti e arredi sacri provenienti dalla cittadella monastica, fondata alla fine del Cinquecento da Orsola Benincasa, e dal lascito della governatrice Adelaide del Balzo Pignatelli, principessa di Strongoli.
    All’interno del Museo si sviluppa un percorso tattile-narrativo, finalizzato alla fruizione delle opere da parte delle persone non vedenti e ipovedenti.

    Napoli, Museo Storico dell’Istituto Suor Orsola Benincasa
    , Corso Vittorio Emanuele 292

    Telefono:
    081-2522371/205

    saad.progetti@unisob.na.it




  8. #6
    L'avatar di Patrizia Auletta
    Patrizia Auletta è offline Crocettina Diamante
    Data Registrazione
    13-07-2009
    Località
    Salerno
    Messaggi
    12,262
    Grazie
    2,438
    Ringraziato 3,480 volte in 2,232 Discussioni

    Predefinito

    NAPOLI


    ANNA MARIA PUGLIESE “La memoria come strumento di coscienza creativa”


    Fino al 19 aprile 2012


    La mostra dell’artista Anna Maria Pugliese inaugurata in data 3 marzo 2012 è stata organizzata dal Servizio Educativo della Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei e inclusa nella sezione “Attori, artisti, poeti al MANN” della XVII edizione degli “Incontri di Archeologia”.

    Napoli, Museo Archeologico di Napoli
    Piazza Museo 19
    Tel: 081 4422149


    Un museo... tutto da bere - Calici antichi e vini campani in Floridiana

    Fino al 15 aprile 2012


    In continuità con le precedenti esposizioni presentate al Museo Duca di Martina in Villa Floridiana, dedicate al tè, al caffè, alla cioccolata e alla birra, in questa occasione sarà presentata una selezione di oltre duecento opere realizzate tra il Quattrocento e l’Ottocento: ai delicati oggetti -calici, bicchieri, bottiglie e brocche in vetro, cristallo, argento, avorio, porcellana e maiolica- saranno affiancati dipinti legati al tema del vino. Le opere provengono dalle straordinarie raccolte di arti decorative di musei napoletani, prima fra tutte quella di Placido de Sangro Duca di Martina, e da collezioni pubbliche e private italiane.


    Napoli - Museo Duca di Martina, Villa Floridiana, Via Cimarosa 77

    Orario:
    8.30-14.00 da lunedì a domenica, martedì chiuso

    Telefono:
    081 5788418

    E-mail
    : sspsae-na.uffstampa@beniculturali.it

    Sito Web
    : MIBAC-SPMN (sito ufficiale)



  9. #7
    L'avatar di Patrizia Auletta
    Patrizia Auletta è offline Crocettina Diamante
    Data Registrazione
    13-07-2009
    Località
    Salerno
    Messaggi
    12,262
    Grazie
    2,438
    Ringraziato 3,480 volte in 2,232 Discussioni

    Predefinito

    BENEVENTO (BN)



    Benevento: storia, segni e disegni tra XVII e XIX secolo. Mostra documentaria


    Fino al 30 giugno 2012


    La mostra espone documentazione cartografica e iconografica, presente negli atti dei notai che rogarono a Benevento tra il XVII e il XIX secolo, che consente di seguire e conoscere l'evoluzione e le trasformazioni del centro urbano e del paesaggio agrario nel corso di due secoli.

    Benevento, Archivio di Stato di Benevento. Via Giovanni De Vita, 3


    Telefono:
    0824 21513 - Fax: 0824 24655

    as-bn@beniculturali.it

    http://www.archiviodistatobenevento.beniculturali.it



    Harry Thaler. LICHTKAMMER

    Fino al 5 maggio 2012



    Mostra personale del designer altoatesino Harry Thaler.


    La ricerca di Thaler muove da un confronto con elementi e materiali divenuti simbolo dell’identità di un territorio o di un’epoca. Riparte da genius loci e know-how tradizionali per rinnovare le forme del design. Sotto forma di dirette citazioni dal mondo rurale o reinterpretazioni di elementi dell’arredo tradizionale, il “vecchio” ritrova una sua seconda vita ricollocato nel nuovo. La mostra per Benevento nasce dal legame che il designer è riuscito a creare con il territorio campano e in particolare con il Real Sito di San Leucio, dal 1997 patrimonio UNESCO. Capace di coniugare assieme design industriale e artigianato, è una semplice idea a rappresentare il punto d’origine dei suoi progetti. Protagonista è la lucentezza dei pregiati tessuti dell’antica manifattura di San Leucio e delle lampade da essi rivestite. E’ la prima volta che Harry Thaler sceglie di operare con un materiale così “prezioso” e allo stesso tempo tradizionale, rappresentativo stavolta del mondo nobiliare
    Harry Thaler è nato nel 1975 a Merano. Vive e lavora tra Merano e Londra.
    Benevento - Galleria Swing,| Via Arcivescovo Pacca 14/16


    Tel. +39 0824 040900


    info@spazioswing.it | Galleria di Design a Benevento | SPAZIO SWING - Arte contemporanea



Discussioni Simili

  1. Campania
    Di nadiaama nel forum Viaggi & Vacanze
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-10-2014, 11:01
  2. Campania
    Di nadiaama nel forum Viaggi & Vacanze
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-07-2012, 14:01
  3. Mostre in Sardegna
    Di Malù nel forum Mondo Arte
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 30-04-2012, 23:50
  4. Mostre in Puglia
    Di Malù nel forum Mondo Arte
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 25-03-2012, 20:01
  5. Richiesta schema della "regione Campania"
    Di alisanna72 nel forum Richiesta Schemi da realizzare
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 25-10-2010, 21:14

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •