Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: La saga di Ayla di Jean M. Auel

  1. #1
    L'avatar di Aylaso_
    Aylaso_ è offline Utente Premium
    Data Registrazione
    11-04-2010
    Messaggi
    1,039
    Grazie
    351
    Ringraziato 398 volte in 263 Discussioni

    Predefinito La saga di Ayla di Jean M. Auel


    AYLA FIGLIA DELLA TERRA
    Ayla è una bambina degli “Altri”, è la nostra più diretta antenata, piange, parla, ride, ha le gambe dritte e la fronte alta, è intelligente e curiosa. Perde la sua famiglia e viene allevata da una donna-medicina del Clan.
    Gli uomini del Clan parlano con le mani, hanno le gambe storte e sono coperti quasi interamente di peli, non hanno mento e la testa è schiacciata. Col tempo si estingueranno ma anche loro sono uomini.
    Ayla deve scontrarsi con la diversità, con l’odio che suscita in alcuni membri del Clan, con le difficoltà di apprendere conoscenze a lei ignote. Deve adattarsi a certi modelli di comportamento, imparare a servire gli uomini, non fare domande, essere educata, eseguire sempre gli ordini. Ma la sua curiosità le permette di crescere su due linee parallele, dentro il Clan dove apprenderà tutto ciò che le servirà nella vita, e fuori dove sperimenterà da sola ciò che le è vietato.Ma Ayla è figlia degli altri ed è costretta ad andarsene.


    LA VALLE DEI CAVALLI
    Ayla nel suo cammino per cercare gli altri e trovare un compagno si ferma in una valle dove trova un riparo in una grotta confortevole. Vi rimane a lungo, le stagioni passano senza che lei si decida a partire, pensa a suo figlio che ha abbandonato con il Clan, alleva una puledrina e poi un leone delle caverne che diventeranno i suoi unici amici. Nel Frattempo Giondalar ha iniziato il suo viaggio alla ricerca della serenità che non riesce a trovare, alla ricerca di quell’amore che si crede incapace di provare. E’ bellissimo e favorito dalla Dea Madre, ma il suo cuore cerca quell’amore puro ed assoluto che gli è negato, tutte le donne lo amano, ma lui è triste e incapace di amarle. Quando i due si incontrano Ayla dovrà salvargli la vita. Non si capiscono, lui le insegnerà a parlare, mentre lei metterà in pratica l’arte della medicina in cui eccelle. Ayla non ha mai conosciuto l’amore, e il piacere dell’atto sessuale, Giondalar la inizierà a conoscere il suo corpo e sentire i suoi desideri e insieme nella grotta il loro amore cresce e sboccia in un sentimento unico per entrambi.


    GLI ELETTI DI MUT
    Ayla e Giondalar partono lasciando la loro valle e portando la cavalla con il suo puledro. Ayla vuole conoscere altri come lei e finalmente resterà soddisfatta quando incontreranno il popolo del Campo del Leone. Ma Ayla deve far fronte a molto difficoltà, lei è stata allevata dal Clan, e per gli Altri quegli uomini pieni di dignità che l’hanno accolta tra loro sono animali.
    Persino Giondalar ha vergogna delle sue provenienze.
    Ayla non sa come si deve comportare, non sa cosa siano la gelosia, le incomprensioni e le bugie, così per una serie di equivoci finisce per diventare promessa a Ranec l’intagliatore d’avorio del Campo Del Leone dalla pelle scura e gli occhi profondi, che l’ama con tutto se stesso e vuole renderla felice come sua compagna.
    Giondalar accecato dalla gelosia è incapace di manifestare il suo amore. Il Campo del Leone adotta Ayla e la giovane donna porterà le sue conoscenze al suo nuovo popolo e finalmente si sente accettata.Ma l’amore per Giondalar alla fine vince ogni incomprensione e i due partono per un viaggio lunghissimo che li condurrà alla gente di Giondalar dove vogliono unirsi per sempre.


    LE PIANURE DEL PASSAGGIO
    Il viaggio di Ayla e Giondalar è pieno di insidie, un uomo, una donna, due cavalli e un lupo che affrontano un anno di cammino estenuante. Incontrano sulla loro strada molti popoli diversi, ognuno con la loro storia, ognuno reagisce sorpreso e spaventato all’arrivo di una comitiva così strana, e Ayla deve fare sempre i conti con le sue origini. Pochi sembrano accettare che il popolo che l’ha allevata è umano.
    L’enorme ghiacciaio che devono attraversare li deruba di tutte le loro energie ma alla fine la loro ferrea volontà vince e riescono ad arrivare alla terra di Giondalar.



    FOCOLARI DI PIETRA
    Finalmente Ayla e Giondalar con i loro animali sono arrivati alla caverna di lui e la giovane donna può conoscere quella che sarà la sua gente, dovrà farsi accettare, porterà tutti i benefici della sua arte medica, tutte le scoperte che lei e Giondalar hanno sperimentato insieme, si scontrerà con il mondo della magia che sembra a lei destinato, sarà amata ed odiata da quei membri che non accettano il suo passato.
    La gente di Giondalar è davvero tantissima, ed Ayla non è abituata a tante persone tutte insieme, ma il loro amore li ha portati lì e lei non vorrebbe stare in nessun altro posto. Finalmente si uniscono e Ayla sarà benedetta con una bellissima bambina.
    Il mio BLOG: Di tante cose
    Tutti i miei lavori: Clicca quì







  2. #2
    L'avatar di aimiy
    aimiy è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    29-06-2011
    Messaggi
    13,961
    Grazie
    9,446
    Ringraziato 8,531 volte in 5,889 Discussioni

    Predefinito

    Bellisssimi li ho tutti e letti molte volte. Ho letto anche l'ultimo in inglese ma sono lenta e ho paura di perdermi il divertimanto quando uscirà in italiano. Sai quando sarà in uscità? Si parlava di uscita simultanea, ma niente!! Anche se i commenti non sono buoni. Parlano di un libro ripetitivo e che non risponde a tutte le domende. Speriamo che non sia deludente.
    ciao aimiy

  3. #3
    L'avatar di Aylaso_
    Aylaso_ è offline Utente Premium
    Data Registrazione
    11-04-2010
    Messaggi
    1,039
    Grazie
    351
    Ringraziato 398 volte in 263 Discussioni

    Predefinito

    Il 27 maggio 2010, è stato annunciato che il sesto e conclusivo libro della serie, The Land of Painted Caves, sarà pubblicato il 29 marzo 2011
    Ma non so in Italiano quando uscirà.. io aspetto con trepidazione!
    Mi sono piaciuti tutti a dir poco, vedi anche il mio nick name è un connubio con Ayla e le iniziali del mio nome, Sonia
    E disgraziatamente partii dal 4° volume! Poi mi sono rifatta di tutti gli altri
    Il mio BLOG: Di tante cose
    Tutti i miei lavori: Clicca quì







  4. #4
    L'avatar di aimiy
    aimiy è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    29-06-2011
    Messaggi
    13,961
    Grazie
    9,446
    Ringraziato 8,531 volte in 5,889 Discussioni

    Predefinito

    non si hammo notizie nemmeno dalla casa editrice ( ho chiesto al libraio di fiducia!) In seguito a questi libri ne ho letto altri ambientati nello stesso periodo ma non reggono il confronto! Sarà perchè sono scritti da degl'uomini?? Auel è davvero brava nelle descrizioni ma quando leggo le pianure del passaggio, ora, salto qualche pagina!
    ciao aimiy

Discussioni Simili

  1. Ciclo i figli della terra di Jean M. Auel
    Di aimiy nel forum Mondo Libri
    Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 20-06-2014, 19:11
  2. Harry Potter saga
    Di syssy5 nel forum Mondo Libri
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 09-04-2014, 13:11
  3. La Saga di Twilight
    Di bigmammy nel forum Mondo Libri
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 13-09-2013, 10:42
  4. La saga di twilight
    Di alisanna72 nel forum Mondo Libri
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 11-09-2013, 19:36
  5. La Saga di Sookie Stakhouse
    Di bigmammy nel forum Mondo Libri
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 01-11-2011, 22:17

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •