Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Film in uscita settembre2014

  1. #1
    L'avatar di nadiaama
    nadiaama è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    29-03-2010
    Località
    Castel San Pietro Terme Bologna
    Messaggi
    17,074
    Grazie
    8,583
    Ringraziato 11,807 volte in 5,878 Discussioni

    Predefinito Film in uscita settembre2014


    I Mercenari 3 - The Expendables
    Nonostante uno sforzo tecnico e muscolare non da poco, i mercenari annaspano in una folla eccessiva.
    Regia di Patrick Hughes. Con Sylvester Stallone, Jason Statham, Jet Li, Antonio Banderas, Wesley Snipes.continua»
    Genere Azione, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2014. Durata 127 minuti circa. Da giovedì 4settembre 2014 al cinema e in programmazione in 1 sala cinematografica.

    Barney (Stallone), Christmas (Statham) e il resto della squadra si trovano faccia a faccia con Conrad Stonebanks (Gibson), che anni fa aveva co-fondato i Mercenari con Barney. Stonebanks in seguito è diventato uno spietato commerciante d'armi e qualcuno che Barney è stato costretto a uccidere... o almeno così pensava. Stonebanks, che ha eluso la morte una volta, ora ha intenzione di mettere fine ai Mercenari - ma Barney ha altri piani. Barney decide che deve combattere il vecchio sangue con del nuovo sangue, e porta una nuova era di Mercenari tra i membri della squadra, reclutando individui che sono più giovani, più veloci e più tecnologici. L'ultima missione diventa uno scontro tra stile classico della vecchia scuola contro la perizia tecnologica in quella che diventa la battaglia più personale dei Mercenari. Le riprese si terranno in Bulgaria e ai Nu Boyana Studios a Sofia.


    Colpa delle stelle
    Tra melodramma e commedia romantica, il film alterna in modo intelligente gravitas e umorismo, pathos e leggerezza.
    Regia di Josh Boone. Con Shailene Woodley, Ansel Elgort,Laura Dern, Sam Trammell, Nat Wolff. continua»
    GenereDrammatico, produzione USA, 2014. Durata 125 minuti circa. Da giovedì 4 settembre 2014 al cinema e in programmazione in 256 sale cinematografiche.

    Hazel Grace ha 17 anni e vari tumori disseminati fra la tiroide e i polmoni. Augustus Waters ha 18 anni e una gamba artificiale, dovuta ad un incontro ravvicinato con il cancro osseo. Il loro è un colpo di fulmine, e ciò che li accomuna, assai più che la malattia, è il modo di vedere, e affrontare, la vita: con un sarcasmo mai incattivito e una parlantina densa di vocaboli complessi e fortemente evocativi.


    Winx Club - Il mistero degli abissi
    Un prodotto il cui primo obiettivo è soddisfare le aspettative di un pubblico molto giovane e fortemente fidelizzato.
    Regia di Iginio Straffi. Con Letizia Ciampa, Perla Liberatori,Domitilla D'Amico, Ilaria Latini, Gemma Donati. continua»
    Genere Animazione, produzione Italia, 2014. Durata 98 minuti circa. Da giovedì 4 settembre 2014 al cinema e in programmazione in 7 sale cinematografiche.

    Tutto sembra tranquillo ad Alfea, dove le Winx stanno facendo da tutor per le matricole, ma le perfide Trix, storiche antagoniste delle Winx, arrivano nell'Oceano Infinito con l'intenzione di sedersi sul trono dell'Imperatore e di reclamarne il potere. Gli umani stanno infatti inquinando gli oceani mettendo a repentaglio l'equilibrio dell'Oceano Infinito, la dimensione che collega tutti i mari di Magix. Quale migliore occasione per le Trix di questa per tentare un colpo di mano e diventare imperatrici? Ma le Winx sono coraggiose e non si fermeranno. Il loro cuore puro ristabilirà lìequilibrio dell'Oceano Infinito contrastando l'inquinamento e riportando la pace nella Dimensione Magica.


    Frances Ha
    Un ritratto curioso, ammirato e ammirabile di una giovane donna di oggi e dell'attrice Greta Gerwig.
    Regia di Noah Baumbach. Con Greta Gerwig, Mickey Sumner, Adam Driver, Michael Zegen, Patrick Heusinger.continua»
    Genere Drammatico, Ratings: Kids+16, produzione USA, 2012. Durata 86 minuti circa. Da giovedì 4 settembre 2014 al cinema.

    Frances vive a New York ma non ha un vero appartamento, è un'aspirante ballerina ma non fa veramente parte della compagnia con cui danza. La sua migliore amica, Sophie, è per lei un'altra se stessa "con capelli differenti", ma quando Sophie conosce Patch e si trasferisce da lui, Frances deve imparare a badare se stessa da sola.


    Walking on Sunshine
    Un matrimonio italiano riporta a galla vecchi segreti.
    Regia di Max Giwa, Dania Pasquini. Con Annabel Scholey,Hannah Arterton, Giulio Berruti, Greg Wise, Katy Brand.continua»
    Genere Musical, produzione Gran Bretagna,2014. Durata 97 minuti circa. Da giovedì 4 settembre 2014al cinema.

    Le musiche di questo musical sono tutte ispirate ai maggiori successi degli anni'80. Il film è ambientato ai giorni nostri, in una località costiera italiana, che fa da sfondo alla storia d'amore tra Maddie e l'italiano Raf, che profuma di fiori d'arancio. La ragazza ha invitato anche sua sorella Taylor al matrimonio, senza sapere che questa sia una vecchia fiamma del suo promesso sposo: mentre per Raf, Taylor è stata un'avvetura di un'estate, per lei il futuro cognato è il grande amore della sua vita.


    Comportamenti molto ... Cattivi
    Il film è tratto dal libro "While I'm dead...feed the dog".
    Regia di Tim Garrick. Con Selena Gomez, Nat Wolff,Heather Graham, Mary-Louise Parker, Elisabeth Shue.continua»
    Genere Commedia, produzione USA, 2013. Durata 97 minuti circa. Da giovedì 4 settembre 2014 al cinema.

    Il sedicenne Rick Stevens è pronto a tutto pur di conquistare il cuor di Nina Pennington, la ragazza dei suoi sogni. Per cercare di guadagnare l'accesso al suo cuore, il ragazzo si ritroverà coinvolto in una serie di avvenimenti del tutto fuori dagli schemi.


    Belluscone - Una storia siciliana
    Il ventennio berlusconiano visto da Maresco.
    Regia di Franco Maresco. Genere Grottesco, produzione Italia, 2014. Durata 95 minuti circa. Da giovedì 4 settembre 2014 al cinema.
    Il critico cinematografico Tatti Sanguineti arriva a Palermo per ricostruire le vicissitudini del film mai finito di Franco Maresco: "Belluscone, una storia siciliana". Il film che avrebbe voluto raccontare il rapporto unico tra Berlusconi e la Sicilia, attraverso le disavventure dell'impresario palermitano di cantanti neomelodici, organizzatore di feste di piazza, Ciccio Mira - imperterrito sostenitore di Berlusconi - e dei due artisti della sua "scuderia", Erik e Vittorio Ricciardi, che in cerca di successo decidono di esibirsi insieme nelle piazze palermitane con la canzone scritta dal primo dal titolo Vorrei conoscere Berlusconi.


    Arance e martello
    Un pezzo di Italia contemporanea.
    Regia di Diego Bianchi. Con Diego Bianchi, Giulia Mancini,Lorena Cesarini, Francesca Acquaroli, Luciano Miele.continua»
    Genere Commedia, produzione Italia, 2014. Durata 101 minuti circa. Da venerdì 5 settembre 2014 al cinema.

    Arance e martello è un film 'storico', in 'costume', ambientato nella calda estate del 2011; tre anni fa, nel pieno del potere berlusconiano. La vita di un tranquillo e ordinario mercato rionale è stravolta dalla notizia della sua chiusura da parte del Comune. L'unica realtà politica a cui rivolgersi è una sezione del PD, separata dal mercato e dal mondo da un muro di cemento eretto per permettere i lavori della metropolitana. Da quel momento si vivrà una giornata unica, paradossale, comica e drammatica, nel quale tutto si consuma e tutto diventa paradigma satirico della storia recente del nostro Paese.


    I nostri ragazzi
    Il nuovo film di Ivano De Matteo.
    Regia di Ivano De Matteo. Con Alessandro Gassman,Giovanna Mezzogiorno, Luigi Lo Cascio, Barbora Bobulova,Rosabell Laurenti Sellers. continua»
    Genere Drammatico, produzione Italia, 2014. Durata 92 minuti circa. Da venerdì 5 settembre 2014 al cinema.

    Due fratelli, opposti nel carattere come nelle scelte di vita, uno avvocato di grido, l'altro pediatra impegnato e le loro rispettive mogli perennemente ostili l'una all'altra s'incontrano da anni, una volta al mese, in un ristorante di lusso, per rispettare una tradizione. Parlano di nulla: alici alla colatura con ricotta e caponatina di verdure, l'ultimo film francese uscito in sala, l'aroma fruttato di un vino bianco, il politico corrotto di turno. Fino a quando una sera delle videocamere di sicurezza riprendono una bravata dei rispettivi figli e l'equilibrio delle due famiglie va in frantumi. Come affronteranno due uomini, due famiglie tanto diverse, un evento tragico che li coinvolge così da vicino? Un film provocatorio, doloroso, liberamente ispirato al libro "La cena" di Herman Koch, che entra violentemente nella realtà borghese della famiglia scardinandone le fondamenta.


    The Director
    Regia di Christina Voros. Con Frida Giannini, James FrancoGenere Documentario, produzione USA, Italia, 2013. Durata 95 minuti circa. Da lunedì 8 settembre 2014 al cinema.
    Un ritratto intimo del direttore creativo di Gucci, Frida Giannini: The Director racconta 18 mesi dietro le mura dell'iconica casa di moda italiana, esplorando le complessità e l'ispirazione dietro questa brillante e tranquilla donna di potere, la cui evoluzione come forza creativa, dietro la forza del marchio, è simile a quella della leggendaria casa di moda.


    Senza nessuna pietà
    L'esordio "di genere" di un regista sui generis i cui punti di forza sono l'ambientazione e l'apporto del coro degli attori.
    Regia di Michele Alhaique. Con Pierfrancesco Favino,Greta Scarano, Claudio Gioé, Renato Marchetti, Iris Peynado. continua»
    Genere Noir, produzione Italia, 2014. Durata 95 minuti circa. Da giovedì 11 settembre 2014 al cinema.

    Mimmo fa il muratore, ma è costretto anche ad occuparsi di recupero crediti per conto di suo zio, un usuraio senza scrupoli che lo ha cresciuto come un figlio. Quando incontra Tania, una giovanissima escort di cui si innamora, Mimmo è deciso ad abbandonare quel mondo che lo condanna a un destino già segnato. Ma dovrà fare i conti con le regole della sua vecchia vita.


    *** Tape - Finiti in rete
    Chi ha rubato il filmato osè di Annie e Jay?.
    Regia di Jake Kasdan. Con Cameron Diaz, Jason Segel, Rob Corddry, Ellie Kemper, Rob Lowe. continua»
    GenereCommedia, produzione USA, 2014. Durata 90 minuti circa. Da giovedì 11 settembre 2014 al cinema.

    Annie e Jay decidono di filmarsi mentre fanno *****. La trovata ottiene l'effetto di rinvigorire le loro prestazioni ma di mettere a repentaglio tutto il resto. Il giorno dopo infatti si accorgono che il video è stato rubato. A quel punto, determinati a ritrovare il filmato, si trasformeranno in agguerriti detective, pronti ad accusare anche gli amici più intimi di essere dei ladri senza scrupoli.


    Necropolis - La città dei morti
    Un thriller su un tesoro perduto.
    Regia di John Erick Dowdle. Con Ben Feldman, Edwin Hodge, Perdita Weeks, James Pasierbowicz GenereHorror, produzione USA, 2014. Durata 93 minuti circa. Dagiovedì 11 settembre 2014 al cinema.
    Miglia di tortuose catacombe si nascondono sotto le strade di Parigi, la dimora eterna di un numero senza fine di anime. Quando una squadra di esploratori si avventura in un inesplorato labirinto di ossa, scopriranno il segreto per il quale la città dei morti era stata destinata. As Above, So Below è un viaggio nella follia e nel terrore che raggiunge le profondità della psiche umana per rivelare i demoni personali che tornano a dare la caccia a ciascuno di noi.


    The Protector 2
    Regia di Prachya Pinkaew. Con Tony Jaa, Marrese Crump,JeeJa Yanin, Petchtai Wongkamlao, Dan Chupong.continua»
    Genere Azione, produzione Tailandia, 2013. Durata 104 minuti circa. Da giovedì 11 settembre 2014 al cinema.
    Ancora una volta l'elefante (Korn) viene rubato e Kham (Tony Jaa) dovrà combattere per riprenderselo. Il film è il seguito di The Protector.


    The Giver - Il mondo di Jonas
    Un mondo distopico che nasconde un terribile segreto.
    Regia di Phillip Noyce. Con Meryl Streep, Jeff Bridges,Brenton Thwaites, Alexander Skarsgård, Katie Holmes.continua»
    Genere Drammatico, produzione USA, 2014. Durata 97 minuti circa. Da giovedì 11 settembre 2014 al cinema.

    Un racconto di fantasia ambientato in una società distopica incolore in cui la memoria della storia umana è stata completamente cancellata, le emozioni non esistono e le professioni dei cittadini vengono scelte per loro. Quando un dodicenne ottiene il compito di servire come il Ricevitore delle Memorie scopre che non tutto è quello che appare.


    Le due vie del destino - The Railway Man
    Una denuncia esplicita dell'inutilità delle guerre e una parabola edificante sulla capacità umana di resistere all'irresistibile.
    Regia di Jonathan Teplitzky. Con Colin Firth, Nicole Kidman, Jeremy Irvine, Stellan Skarsgård, Sam Reid.continua»
    Genere Drammatico, produzione Australia, Gran Bretagna, 2013. Durata 116 minuti circa. Da giovedì 11settembre 2014 al cinema.

    Inghilterra, 1980. Eric Lomax, uno strano tipo ossessionato dagli orari ferroviari, incontra in treno la bella Patti. È amore a prima vista, e poi matrimonio. Ma la prima notte di nozze iniziano i guai: Eric è in preda agli incubi, e rifiuta di raccontarne a Patti il contenuto. Singapore, 1942. Winston Churchill dichiara la resa della città-stato ai giapponesi. Migliaia di soldati britannici vengono fatti prigionieri e costretti a lavorare come schiavi (insieme ai più poveri abitanti locali) alla costruzione della ferrovia che dovrà collegare Bangkok a Rangoon. La chiameranno la Ferrovia della morte per le condizioni di lavoro, climatiche e geografiche in cui è stata costruita e perché vi sono effettivamente periti metà di coloro che vi hanno lavorato.


    Vinodentro
    Film con un sapore da commedia e una corposa fragranza nera con retrogusto misterioso.
    Regia di Ferdinando Vicentini Orgnani. Con Vincenzo Amato, Giovanna Mezzogiorno, Pietro Sermonti, Lambert Wilson, Daniela Virgilio. continua»
    Genere Drammatico, produzione Italia, 2012. Durata 100 minuti circa. Da giovedì 11 settembre 2014 al cinema.

    La storia racconta di Giovanni Cuttin, il più importante e stimato wine-writer italiano, capo redattore di Bibenda, il mensile più prestigioso del settore (legato all'Associazione Italiana Sommelier, che sostiene questo progetto). La sua vita si dipana di successo in successo tra degustazioni pubbliche, convegni e presentazioni del suo libro autobiografico, "Vinodentro", fino all'incontro con una misteriosa, bellissima donna che lo attira in un vortice senza via d'uscita. Tra un enigmatico passato che riaffiora, calici di Marzemino ed echi del Don Giovanni mozartiano, arriva prima o poi l'inevitabile conto da pagare.


    Barbecue
    Commedia corale francese in cui le emozioni finiscono per lasciare il posto ad un leggero disincanto intellettuale.
    Regia di Eric Lavaine. Con Lambert Wilson, Franck Dubosc, Florence Foresti, Guillaume De Tonquedec,Lionel Abelanski. continua»
    Genere Commedia, produzione Francia, 2014. Durata 98 minuti circa. Dagiovedì 11 settembre 2014 al cinema.

    Antoine sta per compiere 50 anni e ha una vita apparentemente perfetta: una bella moglie, un figlio, un lavoro e un gruppo di amici, gli stessi da 30 anni, da quando cioè frequentavano insieme la Scuola superiore di commercio, con cui va in vacanza tutte le estati. È allora che gli succede "la cosa migliore della vita": un infarto. Da quel momento Antoine, che fin lì era stato attentissimo alla forma fisica e alla salute privandosi del cibo, del fumo e degli stravizi (ma non delle amorevoli cure di innumerevoli amanti ventenni), decide di spassarsela, a cominciare dalla vacanza con gli amici di sempre.


    Everyday Rebellion
    Regia di Arman T. Riahi, Arash T. Riahi. GenereDocumentario, produzione Svizzera, Germania, Austria,2013. Durata 118 minuti circa. Da giovedì 11 settembre 2014al cinema.
    Cos'e` che ha in comune il movimento Occupy Wall Street con gli Indignados spagnoli o con la Primavera Araba? C'e` una connessione tra il movimento democratico iraniano e le lotte siriane? E qual e` il collegamento tra le attiviste ucraine in topless di Femen e le proteste contro il governo in Egitto? Le ragioni dietro ai vari sollevamenti in questi paesi possono essere diverse, ma le tattiche creative di non-violenza che essi usano sono strettamente connesse. Everyday Rebellion e` un documentario e un progetto cross- mediale che celebra il potere e la ricchezza delle forme creative di protesta non-violenta e di disobbedienza civile.


    La zuppa del demonio
    La parabola dello sviluppo.
    Regia di Davide Ferrario. Con Walter Leonardi, Gianni Bissaca Genere Documentario, produzione Italia, 2014. Durata 80 minuti circa. Da giovedì 11 settembre 2014 al cinema.
    Lo storyline è rappresentato dalla parabola dello sviluppo, dall'inizio del secolo fino al 1970 che ci sembra lo spartiacque simbolico tra un prima e un dopo che non sarebbe più assomigliato al passato. L'area culturale sulla quale ci concentriamo è ovviamente quella italiana, ma sarà necessario allargare talvolta i confini proprio per dare il senso della condivisione mondiale dell'utopia industriale. Il film si sviluppa intorno ai grandi temi che hanno caratterizzato lo sviluppo industriale del XX secolo: dalle grandi opere degli anni '10 alla corsa all'elettrificazione per lo sviluppo della grande industria, il fascismo e la produzione bellica della FIAT, la ricostruzione nel dopoguerra e lo sviluppo di nuove industrie negli anni '50, la città nella fabbrica e i modelli piemontesi FIAT e Olivetti, la ricerca di nuove fonti di energia in Italia e all'estero degli anni '60 fino al pionierismo nel campo dell'informatica e del nucleare.

    Si alza il vento
    Il film più personale del maestro mostra il personaggio maschile più bello della sua filmografia.
    Regia di Hayao Miyazaki. Con Hideaki Anno, Jun Kunimura,Mirai Shida, Shinobu Ohtake, Hidetoshi Nishijima.continua»
    Genere Animazione, produzione Giappone,2013. Durata 126 minuti circa. Da sabato 13 settembre 2014 al cinema.

    Jiro Horikoshi è un giovane adolescente. Fa un sogno in cui costruisce un bellissimo aereo che viene però abbattuto da un enorme nave volante. Da quel momento Jiro decide che nella vita costruirà aeroplani seguendo le orme di Caproni, un ingegnere italiano. Il tempo passa e Jiro incontra per caso Naoko durante un terribile terremoto: sarà l'inizio di un rapporto molto speciale
    Ultima modifica di nadiaama; 31-08-2014 alle 23:08

  2. Per questo Post, l'utente nadiaama e' stato ringraziato da:

    Ma12ri (31-08-2014)

  3. #2
    L'avatar di nadiaama
    nadiaama è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    29-03-2010
    Località
    Castel San Pietro Terme Bologna
    Messaggi
    17,074
    Grazie
    8,583
    Ringraziato 11,807 volte in 5,878 Discussioni

    Predefinito


    Tartarughe Ninja
    Il ritorno delle tartarughe ninja.
    Regia di Jonathan Liebesman. Con Megan Fox, Alan Ritchson, Noel Fisher, William Fichtner, Jeremy Howard.continua»
    Genere Animazione, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2014. Durata 101 minuti circa. Da giovedì 18 settembre 2014 al cinema.

    Il film è un reboot della serie di film dedicata alle tartarughe radioattive. La trama è incentrata sulle quattro tartarughe colpite da un incidente radioattivo che diventeranno veri e propri eroi cittadini e sul loro rapporto con il loro maestro di arti marziali e di vita.


    Se chiudo gli occhi non sono più qui
    Convincente ritratto di un adolescente alla ricerca di un punto di riferimento.
    Regia di Vittorio Moroni. Con Giorgio Colangeli, Beppe Fiorello, Mark Manaloto, Hazel Morillo, Vladimir Doda.continua»
    Genere Drammatico, produzione Italia, 2013. Durata 100 minuti circa. Da giovedì 18 settembre 2014 al cinema.

    Sedicenne con una forte passione per l'astronomia, trasmessagli dal padre, morto in un incidente stradale, Kiko vive con la madre filippina, Marilou, e il suo nuovo compagno, Ennio, un caporale che gestisce cantieri edili, sfruttando manodopera clandestina. A scuola rischia di essere bocciato per il secondo anno consecutivo e il rapporto con il patrigno, che lo forza a lavorare come manovale, è quantomai teso anche per via dei suoi modi violenti. Un giorno, Kiko incontra Ettore, un insegnante in pensione sulla sessantina, che gli dice di essere un vecchio amico del padre e di volerlo aiutare nello studio.


    Resta anche domani
    Da un romanzo di Forman, un film sul potere della musica.
    Regia di R.J. Cutler. Con Chloe Grace Moretz, Mireille Enos, Liana Liberato, Lauren Lee Smith, Jamie Blackley.continua»
    Genere Drammatico, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2014. Durata 106 minuti circa. Da giovedì 18 settembre 2014 al cinema.

    Tratto dall'omonimo romanzo di Gayle Forman, il film racconta di Mia, un ragazza innamorata della musica, costretta a letto da una malattia. La sua famiglia le sta vicino, così come il suo ragazzo che suona in una band. Cercherà di trovare la forza di superare le sue difficoltà attraverso la musica.


    L'Ape Maia - Il Film
    Un'altra indiscussa icona degli anni '80 debutta sul grande schermo.
    Regia di Alexs Stadermann. Con Coco Jack Gillies, Kodi Smit-McPhee, Richard Roxburgh, Justine Clarke, Miriam Margolyes. continua»
    Genere Animazione, produzione Australia, 2014. Durata 79 minuti circa. Da giovedì 18settembre 2014 al cinema.

    Sullo sfondo di una lotta secolare tra api e vespe, la piccola e anticonformista Maia nasce in un alveare dove non è facile essere diversi. I suoi buffi sforzi per essere come gli altri e diventare una brava ape la mettono in conflitto con la malvagia consigliera dell'Ape Regina che nel frattempo sta organizzando un grosso furto di pappa reale. Quando Maia scoprirà il suo piano minaccioso, chiamerà a raccolta tutti gli insetti, comprese le temute vespe, che si riveleranno ottimi alleati.


    La preda perfetta
    Regia di Scott Frank. Con Liam Neeson, Boyd Holbrook,Dan Stevens, Whitney Able, Marina Squerciati. continua»
    Genere Drammatico, produzione USA, 2014. Durata 114 minuti circa. Da giovedì 18 settembre 2014 al cinema.
    Matt Scudder, un ex poliziotto del Dipartimento di Polizia di New York, ora lavora come investigatore privato senza licenza operando al di fuori della legge. Quando Scudder accetta con riluttanza di aiutare un trafficante di eroina (Dan Stevens) a dare la caccia agli uomini che hanno rapito e poi brutalmente assassinato la moglie, l'investigatore privato scopre che non è la prima volta che questi uomini hanno commesso lo stesso tipo di perverso reato...né sarà l'ultima. Sul confine indecifrabile tra giusto e sbagliato, Scudder intraprende una ricerca tra i vicoli di New York per rintracciare questi brutali killer prima che possano uccidere di nuovo.


    Jimi - All Is By My Side
    I primi anni di carriera di Jimi Hendrix, fino al festival di Monterey, in un biopic gravato dall'impossibilità di utilizzare i brani originali del chitarrista.
    Regia di John Ridley. Con André Benjamin, Hayley Atwell,Imogen Poots, Ruth Negga, Andrew Buckley. continua»
    Genere Biografico, produzione Gran Bretagna, Irlanda, USA, 2013. Durata 118 minuti circa. Da giovedì 18settembre 2014 al cinema.

    Vita e opere di Jimi Hendrix, dall'anonimato come turnista per Curtis Knight all'affermazione in terra britannica con la Jimi Hendrix Experience, tra donne che lo guidano, come Linda Keith, o che provano a amarlo, come Kathy XXX. Fino al festival di Monterey, che lo consegnerà definitivamente alla storia.


    Anime nere
    Un lavoro egregio, dall'affondo potente: un film-racconto, dai forti contrasti, il frutto probabilmente di una scrittura approfondita.
    Regia di Francesco Munzi. Con Marco Leonardi, Peppino Mazzotta, Fabrizio Ferracane, Barbora Bobulova, Anna Ferruzzo. continua»
    Genere Drammatico, produzione Italia, Francia, 2014. Durata 103 minuti circa. Da giovedì 18settembre 2014 al cinema.

    Leo, figlio irrequieto di Luciano, una notte spara alcuni colpi di fucile sulla saracinesca di un bar protetto da un clan locale, in quel di Africo nel cuore dell'Aspromonte. Una provocazione come risposta a un'altra provocazione. Un atto intimidatorio, ma anche un gesto oltraggioso che il ragazzo immagina come prova di coraggio e affermazione d'identità nei confronti del clan rivale e nei confronti del padre, maggiore di tre fratelli, dedito alla cura degli animali e dei morti, e lontano dalla cultura delle faide. I fratelli di Luciano hanno preso altre strade lontano da Africo, in una Milano permeata di affari criminali lungo la rotta della droga tra l'Olanda e la Calabria. Dopo la provocazione notturna, Leo deve e vuole cambiare aria, e raggiunge lo zio Luigi, il più giovane dei tre fratelli, spavaldo nel correre su e giù per l'Europa stingendo patti "commerciali" con cartelli sudamericani, e lo zio Rocco, ormai trapianto a Milano con aria e moglie borghese, arricchito proprio dai proventi di quei traffici internazionali.


    Un ragazzo d'oro
    Il nuovo film di Pupi Avati.
    Regia di Pupi Avati. Con Riccardo Scamarcio, Sharon Stone, Cristiana Capotondi, Giovanna Ralli, Cristian Stelluti. continua»
    Genere Drammatico, produzione Italia,2014. Durata 102 minuti circa. Da giovedì 18 settembre 2014 al cinema.

    Davide Bias è un creativo pubblicitario col sogno di scrivere qualcosa di bello, di vero. Ansia e insoddisfazione lo accompagnano: per tenerle a bada, solo le pillole. Quando suo padre, uno sceneggiatore di film di serie B muore, Davide si trasferisce a Roma dove incontra la bellissima Ludovica, un'editrice interessata a pubblicare un libro autobiografico che il papà di Davide aveva intenzione di scrivere. Il libro lo scriverà lui, come se a farlo fosse suo padre: questo lo aiuterà a riconciliarsi finalmente con la figura paterna, ma non a risolvere le sue inquietudini...


    La nostra terra
    Le esperienze delle cooperative nate sulle terre confiscate alle mafie in molte zone d'Italia.
    Regia di Giulio Manfredonia. Con Stefano Accorsi, Sergio Rubini, Maria Rosaria Russo, Iaia Forte, Nicola Rignanese.continua»
    Genere Drammatico, produzione Italia, 2014. Durata 100 minuti circa. Da giovedì 18 settembre 2014 al cinema.

    Nicola Sansone è proprietario di un podere sottratto negli anni Settanta ai Bonavita, che su questa terra hanno continuato a vivere come braccianti. Il giorno del suo arresto, Nicola si rivolge a Cosimo Bonavita - che con lui sui campi è cresciuto e dove fin da bambino lavora - e gli dice: "Affido a te la terra, nessuno ci deve mettere le mani". Cosimo diventa fedele custode del podere che era della sua famiglia, e va avanti a coltivarlo abusivamente anche quando il terreno viene confiscato dalla Stato e assegnato a una cooperativa che però non riesce - per questioni burocratiche e sottili boicottaggi - ad avviare l'attività. Per questa ragione i soci scrivono a un'Associazione esperta di beni confiscati alle mafie. In loro aiuto viene mandato Filippo, un uomo che da anni fa l'antimafia lavorando in un ufficio, e quindi impreparato ad affrontare la questione "sul campo". Numerosi sono gli ostacoli che Filippo incontra e le paure che deve superare, e spesso deve resistere all'impulso di mollare tutto: lo trattengono il senso del dovere, le strane dinamiche di questa cooperativa di insolite persone cui inizia ad affezionarsi, ed anche Rossana, la bella e determinata ragazza che ha dato il via a tutta l'iniziativa. Non appena le cose iniziano ad andare quasi bene, al boss Nicola Sansone vengono concessi i domiciliari. La situazione degenera; seguono una serie di sabotaggi e di colpi di scena: riuscirà l'antimafia a trionfare?


    Ritorno al Futuro - Parte III
    Regia di Robert Zemeckis. Con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Mary Steenburgen, Lea Thompson, Thomas F. Wilson. continua»
    Genere Fantastico, Ratings: Kids, produzione USA, 1990. Durata 118 minuti circa. Damercoledì 24 settembre 2014 al cinema.
    Si parte dov'era finita la 2ª parte: dal 1955 il giovane e pimpante Marty torna nel West del 1885 per evitare la morte dell'amico-maestro. Incontra il suo trisnonno, passa indenne attraverso mille avventure e, salvato l'amico dalla morte, torna all'oggi.


    Maze Runner - Il labirinto
    Un labirinto in continua evoluzione per la regista di Twilight.
    Regia di Catherine Hardwicke. Con Dylan O'Brien, Kaya Scodelario, Thomas Brodie-Sangster, Will Poulter, Patricia Clarkson. continua»
    Genere Azione, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2014. Durata 113 minuti circa. Damercoledì 24 settembre 2014 al cinema.

    Basato sul romanzo "The Maze Runner" di James Dashner, il film racconta la storia di Thomas, un giovane che si risveglia senza memoria (si ricorda solo il suo nome) e circondato da ragazzi della sua età. I giovani si trovano al centro di un labirinto in continua mutazione ma per scappare devono riuscirne a risolvere gli indovinelli.


    Lucy
    Un film che si struttura come un puzzle narrativo e visivo di cui si può cogliere la reale sostanza solo guardando in profondità..
    Regia di Luc Besson. Con Scarlett Johansson, Morgan Freeman, Amr Waked, Min-sik Choi, Pilou Asbæk.continua»
    Genere Azione, Ratings: Kids+16, produzione USA, Francia, 2014. Durata 90 minuti circa. Da giovedì 25settembre 2014 al cinema.

    Lucy è una studentessa che vive a Taiwan. Si trova costretta a consegnare una valigetta dal contenuto misterioso a un criminale coreano, Mr. Jang. Costui, una volta verificato ciò che gli è stato portato, sequestra la ragazza. Le fa inserire nel corpo uno dei pacchetti ricevuti che contiene una sostanza di cui dovrebbe essere la passiva trasportatrice. Non sarà così perché il pacchetto si rompe e il prodotto chimico viene assorbito dal suo corpo il quale progressivamente sviluppa una capacità di conoscenza e di potere inimmaginabili per chi non sia, come il professor Norman, un neuro ricercatore.


    Bastardi in divisa
    Regia di Luke Greenfield. Con Jake Johnson, Damon Wayans Jr., Rob Riggle, Nina Dobrev, James D'Arcy.continua»
    Genere Azione, produzione USA, 2014. Durata 104 minuti circa. Da giovedì 25 settembre 2014 al cinema.
    Un film su due amici per la pelle in cerca di qualcosa di più nella vita. Per divertirsi decidono di impersonare dei poliziotti ma quando vengono inconsapevolmente coinvolti con un vero boss mafioso, il gioco diventa reale.


    Posh
    Una singola notte e la reputazione di due matricole di Oxford è distrutta.
    Regia di Lone Scherfig. Con Max Irons, Sam Claflin,Douglas Booth, Holliday Grainger, Freddie Fox. continua»
    Genere Drammatico, produzione Gran Bretagna, 2014. Durata 106 minuti circa. Da giovedì 25 settembre 2014 al cinema.

    Dieci studenti dell'università di Oxford sono ammessi nello storico ed esclusivo Riot Club, fondato nel lontano 1776. I ragazzi pensano di poter lasciare un marchio sulla scia delle figure leggendarie che ne hanno fatto parte, ma un grave incidente rovina la loro reputazione. Due le strade possibili: accusare il club per discolparsi, rischiando di essere estromessi per sempre dal giro di chi conta o barattare il proprio silenzio in cambio di un brillante futuro.


    L'incredibile storia di Winter il Delfino 2
    Winter e Hope.
    Regia di Charles Martin Smith. Con Morgan Freeman,Ashley Judd, Harry Connick jr., Zachary Gordon, Cameron Boyce. continua»
    Genere Drammatico, Ratings: Kids, produzione USA, 2014. Durata 107 minuti circa. Da giovedì 25 settembre 2014 al cinema.

    Sono passati molti anni da quando il giovane Sawyer Nelson (Nathan Gamble ) e il team specializzato dell'Ospedale Marino di Clearwater, diretto dal dottor Clay Haskett (Harry Connick , Jr.), hanno salvato Winter. Con l'aiuto del Dr. Cameron McCarthy (Morgan Freeman), che ha creato una coda prostetica unica per il delfino ferito, sono riusciti a salvargli la vita. Eppure, la loro battaglia non è finita. L'anziana madre surrogata di Winter, il delfino Panama, è morta, lasciando Winter da sola. Tuttavia, la perdita di Panama ha conseguenze peggiori per Winter, che, secondo le leggi statunitensi non può rimanere in solitudine, in virtù del comportamento sociale dei delfini che impone loro di accompagnarsi ad altri cetacei. Il tempo sta scadendo, e prima che Winter venga trasferita in un altro acquario, il personale del Clearwater dovrà trovarle un altro compagno.


    Joe
    Una trasparente metafora del sogno americano che scarta all'ultimo momento l'atto d'accusa all'America e alla sua cultura della frontiera.
    Regia di David Gordon Green. Con Nicolas Cage, Ronnie Gene Blevins, Tye Sheridan, Sue Rock, Heather Kafka.continua»
    Genere Drammatico, produzione USA, 2013. Durata 117 minuti circa. Da giovedì 25 settembre 2014 al cinema.

    Gary Jones ha quindici anni e un padre alcolista che 'picchia duro'. Costretto a cambiare paese con la madre e la sorella per le intemperanze del genitore, il ragazzo arriva in una cittadina del Texas deciso a trovare lavoro e a proteggere la parte sana della sua famiglia. Assoldato da Joe Ransom, un uomo generoso coi deboli e aggressivo con gli arroganti, Gary trova pace e consiglio al suo fianco. Ex detenuto col vizio della birra e delle belle signore, Joe è noto alla polizia e inviso a un vecchio rivale che non smette di provocarlo rivelandone la natura collerica. Natura che sembra acquietarsi davanti allo sguardo azzurro e pulito di Gary, che non smette di provarci e di sognare un futuro migliore. Accomunati dallo stesso cuore, crescono insieme, tra abeti 'avvelenati' e dentro un pick-up. Ma il mondo fuori non smette di tormentarli e di chiedere loro il conto.


    Pongo - Il cane milionario
    I pericoli di una vita agiata.
    Regia di Tom Fernández. Con Ivan Massagué, Patricia Conde, Armando del Río, Alex O'Dogherty, Secun de la Rosa. continua»
    Genere Commedia, produzione Spagna,2014. Durata 94 minuti circa. Da giovedì 25 settembre 2014 al cinema.

    Da quando ha vinto alla lotteria, Pongo ha scelto una vita di lusso e capricci. Il suo assistente personale, Alberto, amministra la sua immensa fortuna e cerca invano di convincerlo a diventare più responsabile e a smetterla di sperperare. Un giorno, Pongo riceve la proposta di un milionario senza scrupoli, Montalbán, pronto a farlo diventare una star. Malgrado i consigli di Patricia, la bella ex-compagna di Università di Alberto, i progetti di Montalbán si arenano. Così Alberto decide di rapire Pongo con l'aiuto dei suoi due scagnozzi, Marcos e Tenaglia. Grazie a questa esperienza, Pongo scopre gli insidiosi pericoli della vita, impara a conoscere meglio se stesso e capisce che la vera ricchezza è nell'amicizia autentica.


    La buca
    L'incontro-scontro di due umanità disordinate e precarie.
    Regia di Daniele Ciprì. Con Sergio Castellitto, Rocco Papaleo, Valeria Bruni Tedeschi, Jacopo Cullin, Ivan Franek. continua»
    Genere Drammatico, produzione Italia,2014. Durata 90 minuti circa. Da giovedì 25 settembre 2014 al cinema.

    Un cane arruffato diventa inconsapevole pretesto dell'incontro di due umanità disordinate e precarie. Morso dall'animale, Oscar (Sergio Castellitto), avvocato burbero sempre alla ricerca di spunti truffaldini, vuole trarre profitto dall'incidente e fare causa al malcapitato proprietario, Armando (Rocco Papaleo). Quando però lo scaltro avvocato scopre che Armando è in realtà un povero disgraziato appena uscito di galera dopo aver ingiustamente scontato una pena di 30 anni, l'obiettivo cambia e la posta in gioco si alza: perché non intentare una causa milionaria ai danni dello Stato? Nel nome del riscatto, i due diventano detective alla ricerca di indizi e prove e nasce un'amicizia improbabile e divertente. Tra loro Carmen (Valeria Bruni Tedeschi), barista dall'animo sensibile con un passato insieme all'uno e un possibile futuro insieme all'altro...


    Party Girl
    Il ritratto di una donna che esce dai confini della normalità. Ma il film non è altrettanto originale.
    Regia di Marie Amachoukeli, Claire Burger, Samuel Théis. Con Sonia Theis Genere Drammatico, produzione Francia,2014. Durata 95 minuti circa. Da giovedì 25 settembre 2014 al cinema.
    La storia di Angélique, che lavora da tempo come intrattenitrice in un cabaret al confine tra Francia e Germania. Il suo temperamento sfacciato ben si adatta alla vita notturna, scandita dalle feste e dalle serate alcoliche. Quando però un vecchio cliente, Michel, le propone di sposarla, il sogno di una vita si avvera. Questo matrimonio sarebbe per Angélique l'occasione per cambiare vita.


    Pasolini
    Willem Dafoe nei panni del grande regista italiano.
    Regia di Abel Ferrara. Con Willem Dafoe, Maria de Medeiros, Riccardo Scamarcio, Giada Colagrande, Roberto Zibetti. continua»
    Genere Biografico, produzione Belgio, Italia, Francia, 2014. Durata 86 minuti circa. Da giovedì 25settembre 2014 al cinema.

    La notte del 2 novembre 1975 a Roma viene ucciso Pier Paolo Pasolini. Ha 53 anni. Pasolini è il simbolo di un'arte che combatte contro il potere. Ciò che scrive scandalizza, e i suoi film sono perseguitati dai censori; in molti lo amano e in molti lo odiano. Il giorno della sua morte, Pasolini ha passato le sue ultime ore con l'adorata madre e più tardi con i suoi amici più cari, fino a quando si inoltra nella notte in cerca di avventure con la sua Alfa Romeo. All'alba viene trovato morto su una spiaggia di Ostia, nella periferia della città.

    Fonte: film in uscita
    Ultima modifica di nadiaama; 31-08-2014 alle 23:29
    <--- IL MIO BLOG I miei schemi----Elenco miei schemi
    ricami fatti con i miei schemi --- I miei lavori




    “Ci sono giorni pieni di vento, ci sono giorni pieni di rabbia, ci sono giorni pieni di lacrime, e poi ci sono giorni pieni d’amore che ti danno il coraggio di andare avanti per tutti gli altri giorni.Romano Battaglia

Discussioni Simili

  1. Film in uscita Agosto
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 30-07-2014, 20:54
  2. Film in uscita dal 27/01/2013
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-01-2013, 13:47
  3. Film in uscita dal 17/01/2013
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-01-2013, 00:58
  4. Film in uscita dal 17 Ottobre
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 24-10-2012, 12:42
  5. Film in uscita dal 05 settembre
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-10-2012, 01:12

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •