Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Film in uscita Novembre 2014

  1. #1
    L'avatar di nadiaama
    nadiaama è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    29-03-2010
    Località
    Castel San Pietro Terme Bologna
    Messaggi
    17,074
    Grazie
    8,583
    Ringraziato 11,807 volte in 5,878 Discussioni

    Predefinito Film in uscita Novembre 2014


    La storia della Principessa Splendente
    Takahata eleva la favola ad arte con un tratto minimalista e una concezione pittorica dei movimenti.
    Regia di Isao Takahata. Con Tatsuya Nakadai, Shichinosuke Nakamura, Nobuko Miyamoto, Kengo Kora, Takaya Kamikawa. continua»
    Genere Animazione, produzione Giappone, 2013. Durata minuti circa. Da lunedì 3 novembre 2014 al cinema.

    Il film sarà l'adattamento cinematografico del popolare racconto giapponese del decimo secolo "Taketori Monogatari", conosciuto anche col nome di "La storia di un taglia bambù" o "Il racconto della principessa Kaguya". Si tratta della storia più antica mai raccontata in Giappone e narra le vicende di Kaguya, la principessa della Luna, che è stata trovata sulla Terra in una canna di bambù da Okina, un tagliatore di bambù. La piccola, che all'epoca del ritrovamento non era più grande di un dito, viene cresciuta da un uomo e da sua moglie come una figlia, ma, una volta adulta, dopo aver rifiutato diverse proposte di matrimonio, tra cui quella dello stesso imperatore, se ne torna sulla Luna.



    Musei Vaticani 3D
    Un viaggio unico ed emozionale all'interno dei Musei Vaticani.
    Regia di . Genere Documentario, produzione Italia, 2013. Durata minuti circa. Da martedì 4 novembre 2014 al cinema.
    Uno straordinario viaggio alla scoperta delle più suggestive opere d'arte raccolte in due millenni di storia e porta per la prima volta le telecamere Ultra HD 4K/3D e la tecnica di dimensionalizzazione utilizzata al cinema da James Cameron all'interno dei Musei Vaticani e della Cappella Sistina, svelandone i capolavori come non sono mai stati visti prima. Una megaproduzione realizzata da una troupe di 40 professionisti che hanno esplorato in lungo e in largo i Musei Vaticani: riprese suggestive effettuate di notte attraversando le sale in cui sono custodite alcune delle opere più rare e preziose del mondo, spaziando attraverso tutte le culture e tutte le epoche. Grazie a un mix unico tra 3D nativo e la più avanzata tecnica di dimensionalizzazione utilizzata al cinema da James Cameron e Tim Burton, gli spettatori potranno letteralmente immergersi nei grandi capolavori della storia dell'arte: "entrare" nei dipinti di Caravaggio, toccare con un realismo senza precedenti il Laocoonte ed il Torso del Belvedere, sentirsi avvolti dagli affreschi mai così reali della Cappella Sistina. Dai capolavori della statuaria classica alla Pietà di Michelangelo, fino alle sculture moderne di Fontana; dai dipinti di Giotto, Leonardo Da Vinci e Caravaggio a quelli di Van Gogh, Chagall e Dalì; dagli straordinari affreschi delle Stanze di Raffaello, come "La Scuola di Atene", agli spettacolari capolavori michelangioleschi della Cappella Sistina come la "Creazione di Adamo" e il maestoso "Giudizio Universale". Sono queste le tappe di un viaggio unico ed emozionante, condotto con l'autorevole guida del Direttore dei Musei Vaticani, il Professor Antonio Paolucci. Attraverso passato, presente e futuro.


    The Metropolitan Opera di New York: Carmen
    Regia di Richard Eyre. Con Anita Rachvelishvili, Aleksandrs Anotonenko, Ildar Abdrazakov Genere Opera lirica, produzione USA, 2014. Durata minuti circa. Da martedì 4 novembre 2014 al cinema.
    L'affascinante gitana Carmen, accusata di omicidio, riesce a fuggire l'arresto grazie al giovane caporale dell'esercito Don Josè, innamorato di lei, nonostante sia fidanzato con Micaela. La travolgente attrazione fra i due e le vicissitudini che ne deriveranno, sconvolgerà senza rimedio le loro vite.


    On Any Sunday - The Next Chapter
    Il cuore, i sentimenti e le forti emozioni che caratterizzano il motociclismo.
    Regia di Dana Brown. Genere Documentario, produzione USA, 2014. Durata 90 minuti circa. Da mercoledì 5 novembre 2014 al cinema.
    Il lungometraggio ripropone in chiave moderna On Any Sunday", film del 1971 diretto da Bruce Brown (The Endless Summer) e interpretato dal leggendario Steve McQueen. La pellicola degli Anni '70 - nominata agli Oscar nel 1972 nella categoria "miglior documentario" - ha rivoluzionato il modo di raccontare gli sport adrenalinici e in particolare il motociclismo e - ancora oggi - è considerato una pietra miliare del genere action. Sulle orme del successo di Bruce Brown, il figlio d'arte Dana Brown, 43 anni dopo, presenta il reboot nel quale il padre figura come produttore esecutivo.


    Interstellar
    Un condotto spazio-temporale fa superare i limiti della fisica.
    Regia di Christopher Nolan. Con Matthew McConaughey,Anne Hathaway, Jessica Chastain, Michael Caine, John Lithgow. continua»
    Genere Fantascienza, produzione USA,2014. Durata 169 minuti circa. Da giovedì 6 novembre 2014al cinema.

    In un futuro imprecisato, un drastico cambiamento climatico ha colpito duramente l'agricoltura. Un gruppo di scienziati, sfruttando un "whormhole" per superare le limitazioni fisiche del viaggio spaziale e coprire le immense distanze del viaggio interstellare, cercano di esplorare nuove dimensioni. Il granturco è l'unica coltivazione ancora in grado di crescere e loro sono intenzionati a trovare nuovi luoghi adatti a coltivarlo per il bene dell'umanità. Il regista visionario della trilogia de Il Cavaliere Oscuro e Inception, che con i suoi film ha rinnovato più di ogni altro la cinematografia contemporanea, si misura questa volta con uno sci-fi dirigendo, come sempre, un cast eccezionale.


    Gioventù bruciata
    Capolavoro del ribellismo americano con l'intenso e tormentato James Dean.
    Regia di Nicholas Ray. Con Natalie Wood, James Dean, Sal Mineo, Dennis Hopper, Jim Backus. continua»
    GenereDrammatico, Ratings: Kids+16, produzione USA, 1955. Durata 111 minuti circa. Da giovedì 6 novembre 2014 al cinema.

    Jimmy Stark è arrivato a Los Angeles con la famiglia che deve andarlo a prendere alla stazione di polizia in stato di ubriachezza. I nuovi compagni di scuola lo prendono di mira e il capo della banda Buzz lo sfida in una gara di auto pericolosa in cui perde la vita. Gli altri sospettano che Jimmy abbia fatto la spia alla polizia e lo cercano. L'amico Plato, che stravede per lui, cerca di metterlo in guardia.


    Doraemon 3D
    Con il medesimo spirito educativo della serie tv, il film rinarra le avventure di Nobita e Doraemon.
    Regia di Takashi Yamazachi, Ryûichi Yagi. Con Sachi Matsumoto, Kotono Mitsuishi, Shihoko Hagino, Subaru Kimura, Tomokazu Seki. continua»
    Genere Animazione, produzione Giappone, 2014. Durata 95 minuti circa. Dagiovedì 6 novembre 2014 al cinema e in programmazione in178 sale cinematografiche.

    L'inetto, perdigiorno, lamentoso e vittimista Nobita riceve la visita di un suo pronipote che tramite una macchina del tempo gli consegna Doraemon, un gatto robot proveniente dalla sua epoca che ha il compito di aiutarlo a diventare una persona migliore così che non si avveri il suo tragico futuro: investire tutto in una compagnia dal cui fallimento non si riprenderà mai. Dopo una prima fase in cui grazie a Doraemon e ai suoi strumenti tecnologici Nobita mette una pezza ad ogni guaio combinato (e si vendica delle angherie di amici e compagni che lo prendono in giro), arriverà un'avventura così importante da non necessitare aiuti esterni.


    Andiamo a quel paese
    Commedia completamente incentrata sulla parola che gioca la carta della denuncia del malcostume politico e culturale italiano.
    Regia di Salvatore Ficarra, Valentino Picone. Con Salvatore Ficarra, Valentino Picone, Tiziana Lodato, Lily Tirinnanzi,Fatima Trotta. continua»
    Genere Commedia, produzione Italia, 2014. Durata 90 minuti circa. Da giovedì 6 novembre 2014 al cinema.

    Valentino e Salvo, disoccupati in cerca di fortuna e raccomandazione, lasciano Palermo per il paese, dove Valentino è nato e ha piantato la donna dei suoi sogni. La situazione a Monteforte non è però promettente, la gente mormora tra piazza, chiesa, bar e barbiere. L'età matura dei paesani ispira Salvo che risolve di (soprav)vivere con la pensione della suocera e di ogni zio e zia provvisto di 'utile'. Accolti e costretti a un regime alimentare severo, che li conservi in salute e in vita, i 'pensionanti' delegano vita e ritiro pensione a Salvo e Valentino, che comprano la prima auto nuova e provano a godersi il quotidiano. Ma uno dopo l'altro gli ospiti senili trapasseranno, gettando Salvo nella più completa disperazione. Irriducibile e ostinato, convince Valentino a sposare la zia Lucia per garantirsi con la sua pensione il futuro. Niente tuttavia andrà secondo i suoi piani. Perché la vita è sempre in agguato.


    Get On Up
    La vita del padrino del soul.
    Regia di Tate Taylor. Con Chadwick Boseman, Nelsan Ellis,Dan Aykroyd, Viola Davis, Craig Robinson. continua»
    GenereBiografico, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2014. Durata 139 minuti circa. Da giovedì 6 novembre 2014 al cinema.

    Basato sull'incredibile storia della vita del Padrino del Soul, il film offre uno sguardo obiettivo nella musica, le movenze e gli stati d'animo di Brown, guidando gli spettatori in un viaggio partendo dalla sua infanzia trascorsa in estrema povertà fino alla sua evoluzione in una delle figure più influenti del ventesimo secolo.


    Sils Maria
    Olivier Assayas racconta il percorso di crescita di una donna attraverso una narrazione formalmente impeccabile, nitida come un cristallo e tagliente come un diamante.
    Regia di Olivier Assayas. Con Juliette Binoche, Kristen Stewart, Chloë Grace Moretz, Lars Eidinger, Johnny Flynn.continua»
    Genere Drammatico, produzione Francia, 2014. Durata 124 minuti circa. Da giovedì 6 novembre 2014 al cinema.

    Al culmine della sua prestigiosa carriera, a Maria Enders viene chiesto di esibirsi in un revival dell'opera teatrale che l'ha portata alla ribalta 20 anni prima. Allora aveva interpretato il ruolo di Sigrid, una giovane e seducente ragazza che disarma e alla fine spinge al suicidio il suo capo, Helena. Ora le viene chiesto di recitare l'altro ruolo, quello della vecchia Helena. Parte così con la sua assistente per fare le prove a Sils Maria, una remota regione delle Alpi. Maria si ritrova dall'altra parte dello specchio, faccia a faccia con una donna ambiguamente affascinante che è, in sostanza, un'inquietante riflessione di se stessa.


    Tre cuori
    Benoit Jacquot muta il punto di osservazione rispetto al suo cinema precedente e vince in gran parte la scommessa.
    Regia di Benoît Jacquot. Con Benoît Poelvoorde, Charlotte Gainsbourg, Chiara Mastroianni, Catherine Deneuve, André Marcon. continua»
    Genere Drammatico, produzione Francia,2014. Durata 100 minuti circa. Da giovedì 6 novembre 2014al cinema.

    Marc, ispettore delle imposte in temporanea trasferta da Parigi in una cittadina di provincia, una sera perde il treno che doveva riportarlo nella capitale. Incontra casualmente Sylvie a cui chiede indicazioni per un hotel. I due iniziano a camminare per le strade deserte raccontando di sé il meno possibile. Scatta però un sentimento intenso che spingerà i due a darsi appuntamento a Parigi qualche giorno dopo senza però avere i reciproci numeri di telefono e neppure conoscendo il nome l'uno dell'altra. Marc avrà un contrattempo di natura fisica e arriverà troppo tardi. Sylvie, delusa, se n'è già andata. Qualche tempo dopo lui incontrerà nel corridoio dell'Ufficio delle tasse una donna che ha dei problemi con le dichiarazioni dei redditi. È Sophie, sorella maggiore di Sylvie. Marc però non lo sa e inizia una relazione con lei.


    Torneranno i prati
    Spaccato dell'Italia durante la Grande guerra.
    Regia di Ermanno Olmi. Con Claudio Santamaria,Alessandro Sperduti, Francesco Formichetti, Andrea Di Maria. continua»
    Genere Drammatico, produzione Italia,2014. Durata 80 minuti circa. Da giovedì 6 novembre 2014 al cinema.

    Siamo sul fronte Nord-Est, dopo gli ultimi sanguinosi scontri del 1917 sugli Altipiani. Nel film il racconto si svolge nel tempo di una sola nottata. Gli accadimenti si susseguono sempre imprevedibili: a volte sono lunghe attese dove la paura ti fa contare, attimo dopo attimo, fino al momento che toccherà anche a te. Tanto che la pace della montagna diventa un luogo dove si muore. Tutto ciò che si narra in questo film è realmente accaduto. E poiché il passato appartiene alla memoria, ciascuno lo può evocare secondo il proprio sentimento.


    Non escludo il ritorno
    Un istant cult che riproduce con precisione e nostalgia l'essenza di Califano.
    Regia di Stefano Calvagna. Con Gianfranco Butinar, Enzo Salvi, Franco Oppini, Nadia Rinaldi, Andrea De Rosa.continua»
    Genere Biografico, produzione Italia, 2014. Durata 90 minuti circa. Da giovedì 6 novembre 2014 al cinema.

    La storia parla della "terza vita" di Franco Califano: dal suo declino alla rinascita fino alla morte. Esperienze di vita, momenti tragici e di sofferenza superati sempre con leggerezza e caparbietà dal cantautore. Il Maestro cammina per una spiaggia. Si allontana dai suoi amici più cari per andare a morire lontano, in solitudine. Nel suo cammino di distacco ripercorre i momenti più duri e più belli della sua vita. Rivive attimi di divertimento avvicendati ad istanti di solitudine ed amarezza. Scopriamo il rapporto con se stesso, con gli amici, con il mondo dello spettacolo, con i giornalisti. Rammenta il suo rapporto con i giovani e quella spinta da questi ricevuta per tornare a scrivere e riemergere dall'abisso in cui si era confinato. È durante questa riflessione che il Maestro mostra i lati meno conosciuti del suo animo, attraverso frasi, pensieri ed esperienze. Un lungo e particolare viaggio che ci fa conoscere un Franco Califano inedito, del quale solo i pochi intimi che lo frequentavano ne conoscevano le sfumature. Un viaggio per dimostrare che le persone possono commettere errori e prendere strade sbagliate ma possono anche trovare la forza di risalire, cercando uno spiraglio di allegria dalle vicende più amare. A volte non conformarsi alla regola può portare all'allontanamento dalla società che ci circonda, ma è la scelta migliore per rimanere se stessi.


    Modà - Come in un film
    I Modà per la prima volta al cinema.
    Regia di Gaetano Morbioli. Genere Documentario musicale, produzione Italia, 2014. Durata minuti circa. Da martedì 11novembre 2014 al cinema.
    Il film concerto che permetterà ai fan di ritrovare sul grande schermo alcune delle più belle performance della band allo Stadio San Siro di Milano dello scorso luglio. La musica si alternerà a scene e sequenze narrative, andando a comporre un racconto corale che ha per protagonista la band italiana più popolare degli ultimi anni. Modà | Come in un film permette di entrare ancora di più nell'universo dei Modà e nei segreti e nelle motivazioni che hanno guidato Kekko Silvestre dal buio di una sala prove ai mille riflettori accesi degli stadi.


    La scuola più bella del mondo
    Christian De Sica in versione preside puntiglioso.
    Regia di Luca Miniero. Con Christian De Sica, Rocco Papaleo, Angela Finocchiaro, Miriam Leone, Lello Arena.continua»
    Genere Commedia, produzione Italia, 2014. Durata minuti circa. Da giovedì 13 novembre 2014 al cinema.

    Una commedia degli equivoci che, come suggerisce il titolo, è ambientata nel mondo della scuola. Christian De Sica è il preside puntiglioso di una scuola media toscana nella quale giunge in visita una classe di studenti napoletani accompagnati da un eccentrico professore (Rocco Papaleo). Non tutto però sembra corrispondere al programma. Perché quando la tecnologia inganna - in questo caso basta solo che Accra, in Ghana, diventi... Acerra Napoli - si genera l'equivoco che porterà confusione e tanto scompiglio. Ma sicuramente risate a non finire, divertimento assicurato.


    Due giorni, una notte
    Riportando al centro del loro cinema il tema del lavoro i Dardenne danno voce a personaggi veri senza far nulla per edulcorare la realtà.
    Regia di Luc Dardenne, Jean-Pierre Dardenne. Con Marion Cotillard, Fabrizio Rongione, Pili Groyne, Simon Caudry,Catherine Salée. continua»
    Genere Drammatico, produzione Belgio, 2014. Durata 95 minuti circa. Da giovedì 13novembre 2014 al cinema.

    Sandra ha un marito, Manu, due figli e un lavoro presso una piccolo azienda che realizza pannelli solari. Sandra 'aveva' un lavoro perché i colleghi sono stati messi di fronte a una scelta: se votano per il suo licenziamento (è considerata l'anello debole della catena produttiva perché ha sofferto di depressione anche se ora la situazione è migliorata) riceveranno un bonus di 1000 euro. In caso contrario non spetterà loro l'emolumento aggiuntivo. Grazie al sostegno di Manu, Sandra chiede una ripetizione della votazione in cui sia tutelata la segretezza. La ottiene ma ha un tempo limitatissimo per convincere chi le ha votato contro a cambiare parere.


    Frank
    Toccante, surreale e divertente parabola sul talento e la sofferenza di un musicista senza volto.
    Regia di Lenny Abrahamson. Con Michael Fassbender,Domhnall Gleeson, Maggie Gyllenhaal, Scoot McNairy,Carla Azar. continua»
    Genere Commedia, produzione Gran Bretagna, Irlanda, 2014. Durata 95 minuti circa. Da giovedì 13 novembre 2014 al cinema.

    Jon è un mesto impiegato che scrive canzoni e insegue il sogno di diventare un musicista. Un giorno per puro caso assiste al tentato suicidio del tastierista dei Soronprfbs e si trova a sostituirlo in concerto la sera stessa. Nonostante l'esito della serata sia catastrofico, Jon entra nel gruppo e si unisce a loro per registrare un album. Quasi ogni membro della band ha avuto problemi psichici, a partire dal leader, Frank, che da anni ha le fattezze coperte da una testa gigante di cartapesta. A poco a poco Jon diventa amico di Frank e cerca di carpire il segreto della sua creatività.


    Il mio amico Nanuk
    Una storia commovente e spettacolare ambientata nei ghiacci dell'Artico.
    Regia di Brando Quilici, Roger Spottiswoode. Con Dakota Goyo, Goran Visnjic, Bridget Moynahan, Peter MacNeill,Kendra Leigh Timmins. continua»
    Genere Avventura, Ratings: Kids, produzione Italia, Canada, 2014. Durata 98 minuti circa. Da giovedì 13 novembre 2014 al cinema.

    Tra i ghiacci del Canada settentrionale, il piccolo Luke scopre che un giovane cucciolo di orso polare è stato separato dalla madre. Ponendosi come obiettivo quello di trovare un modo per ricongiungere i due, Luke trova l'aiuto di Muktuk, mezzo Inuit e mezzo canadese, che conosce bene il territorio dove vivono gli orsi polari. Per portare a termine la missione, Luke dovrà imparare a proteggere se stesso e il cucciolo dai pericoli che la natura selvaggia offre.

    Ultima modifica di nadiaama; 01-11-2014 alle 15:31

  2. #2
    L'avatar di nadiaama
    nadiaama è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    29-03-2010
    Località
    Castel San Pietro Terme Bologna
    Messaggi
    17,074
    Grazie
    8,583
    Ringraziato 11,807 volte in 5,878 Discussioni

    Predefinito


    Il leone di vetro
    Regia di Salvatore Chiosi. Con Claudio De Davide, Christian Iansante, Maximiliano Hernando Bruno, Sara Ricci.continua»
    Genere Storico, produzione Italia, 2014. Durata 112 minuti circa. Da giovedì 13 novembre 2014 al cinema.

    1866. Il referendum del 22 ottobre, di fatto, sancirà l'annessione del Veneto al Regno d'Italia. Attraverso le vicende di due famiglie venete - i Biasin che da generazioni producono e commerciano vino in tutta Europa, e i Querini, aristocratici in decadenza - si narra il periodo tra la caduta di Venezia per mano di Napoleone e la sua annessione all'Italia, tra guerra, conflitti, rivelazioni e intrecci amorosi.


    Words and Pictures
    Due insegnanti si confrontano con le proprie insicurezze stando fianco a fianco.
    Regia di Fred Schepisi. Con Clive Owen, Juliette Binoche,Christian Sheider, Keegan Connor Tracy, Bruce Davison.continua»
    Genere Commedia sentimentale, Ratings:Kids+13, produzione USA, 2013. Durata 116 minuti circa. Dagiovedì 13 novembre 2014 al cinema.

    Uno scrittore (Clive Owen), il cui talento si è prosciugato e un'artista (Juliette Binoche) che lotta per dipingere, si scontrano nella scuola dove insegnano. Proponendo varie prove ai propri studenti, i due cercheranno di scoprire se sono più potenti le parole o le immagini. Durante queste continue sfide i due scopriranno di avere molto in comune e si aiuteranno a vicenda a sconfiggere i propri demoni interiori.


    Lo sciacallo
    Un film che poteva essere ordinario reso audace da una complessa interpretazione di Jake Gyllenhaal.
    Regia di Dan Gilroy. Con Jake Gyllenhaal, Rene Russo, Bill Paxton, Riz Ahmed, Kevin Rahm. continua»
    Genere Thriller, produzione USA, 2015. Durata 117 minuti circa. Da giovedì 13novembre 2014 al cinema.

    Lou non riesce a trovare lavoro. Un giorno assiste per caso a un incidente stradale e ha un'illuminazione: si procura una videocamera e da quel momento passa le notti correndo sui luoghi delle emergenze, per riprendere le scene più cruente e vendere il materiale ai network televisivi. La sua scalata al successo lo rende sempre più spietato finché, pur di mettere a segno uno scoop sensazionale, arriva a interferire pericolosamente con l'arresto di due assassini...



    Ossessione Omicida
    Lo spettacolo può soddisfare gli amanti del genere grazie alla buona prova del cast e alla regia serrata e funzionale di Sam Miller.
    Regia di Sam Miller. Con Idris Elba, Taraji P. Henson, Leslie Bibb, Kate del Castillo, Henry Simmons. continua»
    GenereThriller, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2013. Durata 84 minuti circa. Da giovedì 13 novembre 2014 al cinema.

    A Colin Evans, un pericoloso assassino, viene rifiutata la libertà condizionata nonostante abbia fatto ammenda dei suoi comportamenti passati davanti all'apposita commissione. La sua professione di essere un uomo diverso e "corretto" non viene infatti creduta. Nel viaggio di ritorno verso il carcere, Colin evade uccidendo i secondini che lo scortavano. Di nuovo libero, ne approfitta per uccidere la sua ex fidanzata, da cui si è sentito tradito. Nel frattempo, Terri Granger, casalinga con due figlioletti, vive una situazione di relativa tensione con il marito Jeffrey, che deve andare fuori città per il compleanno del padre. Rimasta da sola con i figli piccoli, Terri riceve di sera l'inaspettata visita di Colin, che, mentre fuori infuria la tempesta, le chiede di usare il telefono per chiamare il carro attrezzi: ha infatti avuto un incidente con la sua auto. Lei, sia pure con un po' di riluttanza, lo fa entrare in attesa del carro attrezzi. Poco dopo arriva la sua amica Meg, che trova Colin simpatico e comincia a familiarizzare. Ma è solo l'inizio di una notte di terrore.



    La foresta di ghiaccio
    Una favola nera e nordica popolata di mostri e di creature selvagge.
    Regia di Claudio Noce. Con Emir Kusturica, Ksenia Rappoport, Adriano Giannini, Domenico Diele GenereThriller, produzione Italia, 2013. Durata 100 minuti circa. Dagiovedì 13 novembre 2014 al cinema.
    Confine Italia-Slovenia, 1994. Un bambino fugge da un gruppo di profughi vessati da un violento capobanda. Profondo nord italiano, oggi. Un tecnico specializzato, Pietro, viene chiamato a riparare una centrale elettrica con annessa diga che subisce frequenti guasti. A dare una mano a Pietro è Lorenzo, uno strano tipo coinvolto in traffici più o meno leciti e innamorato di Rio de Janeiro, la cui vocazione di morituro è preannunciata dalla sua abitudine ad allargare le braccia come il Cristo Redentore. Il paesino montano è popolato da molte brutte facce e l'assenza di corrente non è sempre casuale. In paese si aggira anche la zoologa Lana che, malgrado i rischi per la sua incolumità, procura da mangiare a un orso non dissimile dal fratellastro di Lorenzo, Secondo, che vive seminascosto dentro la centrale.


    Tre tocchi
    Ispirato da un'esperienza personale e dall'impegno sportivo di Pier Paolo Pasolini.
    Regia di Marco Risi. Con Massimiliano Benvenuto, Leandro Amato, Emiliano Ragno, Vincenzo De Michele, Antonio Folletto. continua»
    Genere Drammatico, produzione Italia,2014. Durata minuti circa. Da giovedì 13 novembre 2014 al cinema.

    Max ha quarant'anni e aspetta da sempre il ruolo della vita, Leandro interpreta un trans e drammatizza il suo passato politico in un teatro di Napoli, Emiliano è un doppiatore che sogna il cinema e un flirt con Valentina Lodovini, Vincenzo è un miserabile che 'prega' Dio per un provino e poi abusa delle donne, Gilles è un attore di fotoromanzi che vive la vita come in un fotoromanzo, Antonio è un giovane attore teatrale che spende la sua giovinezza con una vecchia attrice dimessa dal palcoscenico e dalla vita. Rivali nella professione ma compagni in campo, i sei aspiranti attori resteranno una promessa non mantenuta.


    Clown
    Una festa per bambini si trasforma in un incubo.
    Regia di Jon Watts. Con Elizabeth Whitmere, Matthew Stefiuk, Peter Stormare, Laura Allen, Andy Powers.continua»
    Genere Horror, produzione USA, 2013. Durata minuti circa. Da giovedì 13 novembre 2014 al cinema.

    Un padre si traveste da clown per animare il sesto compleanno del figlio, ma a fine giornata scopre con orrore di non riuscire più a togliersi il vestito, la parrucca e il naso finto. Inoltre, il polveroso costume trovato in soffitta sta cambiando radicalmente la personalità dell'uomo.Per rompere la maledizione, il padre dovrà prendere delle decisioni sinistre che metteranno in pericolo la sua famiglia.


    Ghostbusters - Acchiappafantasmi
    Battute fulminanti e interpreti irresistibili per un film diventato giustamente campione d'incassi.
    Regia di Ivan Reitman. Con Dan Aykroyd, Sigourney Weaver, Bill Murray, Harold Ramis, Rick Moranis. continua»
    Genere Commedia, Ratings: Kids+13, produzione USA, 1984. Durata 105 minuti circa. Da martedì 18 novembre 2014 al cinema.

    Tre scienziati bizzarri e pasticcioni scoprono un metodo per catturare i fantasmi, generalmente piccoli disturbatori, che infestano New York. Ma all'aumentare delle "turbolenze ectoplasmatiche" appare chiaro che qualcosa di grosso sta succedendo in città: un minaccioso dio dell'antichità ha infatti l'intenzione di radere al suolo New York. Ai nostri eroi l'arduo compito di salvare il mondo. Grazie alla grande simpatia e bravura degli interpreti, che si muovono tra effetti speciali di alto livello, battute fulminanti e situazioni irresistibili, il film, solidamente sceneggiato e curatissimo nei particolari, è giustamente diventato campione d'incasso in molti paesi.


    Hunger Games - Il canto della rivolta - Parte I
    Terzo capitolo della saga di Hunger Games.
    Regia di Francis Lawrence. Con Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson, Julianne Moore, Natalie Dormer, Lily Rabe.continua»
    Genere Avventura, produzione USA, 2014. Durata minuti circa. Da giovedì 20 novembre 2014 al cinema.

    Il fenomeno mondiale di Hunger Games torna ad illuminare l'oscurità con Hunger Games - Il canto della rivolta - Parte I. Katniss Everdeen (Jennifer Lawrence) si trova ora nel Distretto 13 dopo aver annientato i giochi per sempre. Sotto la guida della Presidente Coin (Julianne Moore) e i consigli dei suoi fidati amici, Katniss spiega le sue ali in una battaglia per salvare Peeta (Josh Hutcherson) e un intero Paese incoraggiato dalla sua forza. Hunger Games - Il canto della rivolta - Parte I, è diretto da Francis Lawrence per la sceneggiatura di Danny Strong e Peter Craig, e prodotto dalla Color Force di Nina Jacobson con il produttore Jon Kilik. Il libro da cui il film è tratto è il terzo della trilogia scritta da Suzanne Collins, stampata in più di 65 milioni di copie solo negli Stati Uniti.


    My Old Lady
    L'esordio alla regia di Israel Horovitz.
    Regia di Israel Horovitz. Con Maggie Smith, Kevin Kline,Kristin Scott Thomas, Dominique Pinon, Francis Dumaurier.continua»
    Genere Commedia drammatica, produzione USA, Francia, 2014. Durata minuti circa. Da giovedì 20 novembre 2014 al cinema.

    Ambientato a Parigi, il film racconta il viaggio di Mathias (Kline) verso la capitale francese per liquidare un enorme appartamento ereditato dal padre. Arrivato a destinazione, Mathias conosce le inquiline dell'appartamento: un'anziana signora, Mathilde, e sua figlia Chloe. Scoprirà allora che suo padre e Mathilde furono amanti per più di cinquant'anni.


    These Final Hours
    Un film introspettivo che acquista personalità e spessore nell'incontro tra padre e figlia.
    Regia di Zak Hilditch. Con Nathan Phillips, Angourie Rice,Jessica De Gouw, Kathryn Beck, Daniel Henshall. continua»
    Genere Drammatico, produzione Australia, 2013. Durata 87 minuti circa. Da giovedì 20 novembre 2014 al cinema.

    L'impatto di un asteroide sul versante nord dell'Oceano Atlantico sta cancellando la Terra, continente dopo continente. A Perth, Australia, la fine è prevista entro dodici ore: per l'ultima volta, James fa l'amore con Zoe per poi mettersi in macchina verso la festa che metterà fine a tutte le feste, proprio lì si ricongiungerà con Vicky, la sua fidanzata. Lungo il tragitto, tuttavia, si troverà a salvare dalle grinfie di due pedofili la piccola Rose, desiderosa soltanto di raggiungere il suo papà prima della fine di ogni cosa.


    Adieu Au Langage
    Lontano da qualsiasi illustrazione lineare, l'autore francese firma un mash-up in versi, immagini e suoni intorno a una coppia 'interrotta' e inframezzata da idee, politiche, artistiche e filosofiche.
    Regia di Jean-Luc Godard. Con Kamel Abdeli, Héloise Godet, Zoé Bruneau, Richard Chevallier, Jessica Erickson.continua»
    Genere Drammatico, produzione Svizzera, 2014. Durata 70 minuti circa. Da giovedì 20 novembre 2014 al cinema.

    Una donna sposata, un uomo celibe, un cane che parla e sogna come in un romanzo di Jack London, un gentiluomo inglese, un bateau, i libri schiusi, le stagioni che passano, le parole che non hanno più voce, la campagna, la città, il cinema in televisione, la natura, la finzione, la metafora, un film che finisce, un altro che comincia.


    Storie pazzesche
    Un mosaico della contemporaneità dolorosamente realistico anche quando vira verso i toni della farsa, del pulp e del kitch.
    Regia di Damián Szifron. Con Ricardo Darín, Leonardo Sbaraglia, Darío Grandinetti, Erica Rivas, Julieta Zylberberg.continua»
    Genere Commedia, produzione Argentina, Spagna, 2014. Durata minuti circa. Da giovedì 20 novembre 2014 al cinema.

    Liberamente ispirato alla serie televisiva degli anni OttantaAmazing Stories (creata e prodotta da Steven Spielberg),Relatos Salvajes è un film diviso in sei episodi che alterna momenti di comicità a momenti di suspence e violenza.


    I toni dell'amore - Love Is Strange
    Regia di Ira Sachs. Con John Lithgow, Alfred Molina, Marisa Tomei, Charlie Tahan, Cheyenne Jackson. continua»
    GenereDrammatico, produzione USA, 2014. Durata 94 minuti circa. Da giovedì 20 novembre 2014 al cinema.
    Come il recente Keep the Lights On di Sachs, anche questa storia esplora gli alti e bassi di una relazione omosessuale. Protagonista del film è una vecchia coppia omosessuale interpretata da Gambon e Molina, la quale viene obbligata a vivere separatamente a New York, poco dopo il loro matrimonio.


    Sarà un paese
    Un viaggio alla ricerca di un nuovo linguaggio.
    Regia di Nicola Campiotti. Con Elia Saman, Raffaele Guarna,Matilde Gardini, Graziella Marota, Anok Deb. continua»
    Genere Documentario, Ratings: Kids, produzione Italia,2014. Durata 77 minuti circa. Da giovedì 20 novembre 2014al cinema.

    Sulle tracce dell'eroe fenicio Cadmo, al quale il mito attribuisce l'introduzione in Grecia dell'alfabeto, Nicola, trentenne incerto sul futuro, e il fratello di dieci anni Elia, intraprendono insieme un viaggio in Italia alla ricerca di un nuovo linguaggio, guidati dalla necessità di ridare un nome alle cose e di restituire un senso alle parole. Lungo il tragitto, i due registrano volti e luoghi, dolorose realtà e memorie storiche: così il loro cammino diventa percorso di formazione e allo stesso tempo esplorazione dell'immaginario. Sospeso sul confine tra documentario e finzione, il film racconta le speranze del Paese che sarà.


    Viviane
    Regia di Ronit Elkabetz, Shlomi Elkabetz. GenereDrammatico, produzione Israele, Francia, Germania, 2014. Durata 115 minuti circa. Da giovedì 20 novembre 2014 al cinema.


    Finding Happiness - Vivere la felicità
    La vera vita nei villaggi delle Comunità Ananda, isole di pace e armonia.
    Regia di Ted Nicolaou. Con Elisabeth Rohm Genere Docu-fiction, produzione USA, 2014. Durata 90 minuti circa. Dagiovedì 20 novembre 2014 al cinema.
    La giornalista Juliet Palmer (Elisabeth Rohm), una reporter specializzata in fatti di cronaca legati alla corruzione, riceve un insolito (e non gradito) incarico dal capo della rivista Profiles: dovrà visitare una comunità spirituale nel nord della California, dove, nel corso dei cinquanta anni della sua esistenza, sono state sviluppate soluzioni alternative ai problemi del mondo. Durante il soggiorno all'Ananda World Brotherhood Village, intervisterà il suo fondatore e incontrerà le persone che hanno fatto una scelta di vita insolita. Con una certa dose di scetticismo e un pizzico di curiosità, Juliet si lancia in un viaggio professionale e al tempo stesso personale, che le aprirà il cuore e le cambierà la vita.


    Scusate se esisto!
    Bova e Cortellesi in una commedia sentimentale targata Milani.
    Regia di Riccardo Milani. Con Paola Cortellesi, Raoul BovaGenere Commedia, produzione Italia, 2014. Durata minuti circa. Da giovedì 20 novembre 2014 al cinema.
    Serena è un architetto dal talento straordinario. Dopo una serie di successi professionali all'estero, ha deciso di tornare a lavorare in Italia, perché ama il suo paese. Nell'avventurosa ricerca di un posto di lavoro si trova di fronte a una scelta folle, farsi passare per quello che tutti si aspettano che lei sia: un uomo... O così pare. Nel frattempo incontra Francesco. Bello e affascinante. Il compagno ideale. Se non fosse che a lui non piacciono le donne... O così pare. Tra Serena e Francesco nasce un rapporto intenso e diventano la coppia perfetta...Pronti a tutto pur di darsi una mano saranno costretti a condividere segreti e inganni perché a volte, per essere davvero se stessi, è meglio fingersi qualcun'altro.


    Ultima modifica di nadiaama; 01-11-2014 alle 15:54

  3. #3
    L'avatar di nadiaama
    nadiaama è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    29-03-2010
    Località
    Castel San Pietro Terme Bologna
    Messaggi
    17,074
    Grazie
    8,583
    Ringraziato 11,807 volte in 5,878 Discussioni

    Predefinito


    Diplomacy - Una notte per salvare Parigi
    Gli sforzi diplomatici per salvare Parigi dalla distruzione.
    Regia di Volker Schlöndorff. Con Niels Arestrup, André Dussollier, Robert Stadlober, Burghart Klaußner, Lucas Prisor. continua»
    Genere Drammatico, produzione Francia, Germania, 2014. Durata minuti circa. Da venerdì 21novembre 2014 al cinema.

    Il 25 agosto del 1944, gli alleati entrano a Parigi. Poco prima dell'alba, il generale tedesco Dietrich von Choltitz (Niels Arestrup), governatore militare di Parigi, si prepara ad eseguire gli ordini di Adolph Hitler, distruggere la capitale francese. Ponti e monumenti sono tutti stati minati e sono pronti ad esplodere. Ma sappiamo che Parigi non verrà distrutta. Per quali ragioni von Choltitz si rifiutò di eseguire gli ordini del Führer, nonostante la sua lealtà senza limiti per il Terzo Reich? Sarà stato lo svedese Raoul Nordling (André Dussollier), console generale a Parigi, a far cambiare idea al Generale?


    Vicky il Vichingo
    Un personaggio cui non si può fare a meno di voler bene.
    Regia di Michael Herbig. Con Jonas Hämmerle, Waldemar Kobus, Nic Romm, Christian Koch, Olaf Krätke. continua»
    Genere Azione, produzione Germania, 2009. Durata 85 minuti circa. Da sabato 22 novembre 2014 al cinema.

    Ispirato ai racconti dello scrittore svedese Runer Jonsson, Vicky è un personaggio cui non si può fare a meno di voler bene, proprio come accade con Pippi Calzelunghe. Del resto Vicky non è come suo padre o come gli altri guerrieri vichinghi: preferisce di gran lunga usare l'ingegno al posto dei muscoli! Il giovanissimo protagonista, interpretato dal simpaticissimo Jonas Hämmerle, somiglia in modo impressionante al personaggio della serie d'animazione: sia per l'aspetto fisico che per il modo divertente, fresco e genuino con cui si relaziona ai giovani spettatori e ai loro genitori. E sarà proprio Vicky a guidare il pubblico dei cinema nel cuore del villaggio vichingo in cui vive, tra incredibili peripezie e soluzioni geniali, prodi vichinghi e rischiose missioni di salvataggio...


    David Bowie Is
    Un tour cinematografico tra le sale della mostra record di Londra.
    Regia di Hamish Hamilton. Genere Documentario, produzione Italia, 2014. Durata minuti circa. Da martedì 25novembre 2014 al cinema.
    Girato tra le sale del Victoria and Albert Museum di Londra,David Bowie Is è un viaggio lungo 50 anni di carriera, innumerevoli trasformazioni e personaggi - dal Major Tom di "Space oddity" a "Ziggy Stardust", dal Thin White Duke di "Station to Station" al diafano post-rocker di "Heroes" fino ai trionfi di "Let's dance" e del più recente "The next day" - eccentrici costumi di scena e una colonna sonora composta di canzoni che hanno fatto la storia del rock. David Bowie Isè una mostra diventata leggenda che ora arriva nei cinema italiani per guidare gli spettatori tra i 300 oggetti esposti che includono filmati, fotografie, testi scritti a mano, storyboard per i video, bozzetti di costumi e scenografie... Un patrimonio di memorabilia legati al mondo di un uomo che è stato in grado di cambiare la nostra cultura, dalla musica alla moda, dalle performance al design.


    The Metropolitan Opera di New York: Il Barbiere di Siviglia
    Regia di Bartlett Sher. Con Christopher Maltman, Isabel Leonard, Lawrence Brownlee Genere Opera lirica, produzione USA, 2014. Durata minuti circa. Da martedì 25novembre 2014 al cinema.
    Fra travestimenti ed esilaranti colpi di scena i protagonisti di quest'Opera buffa, il Conte d'Almaviva e il fedele Figaro, barbiere tutto fare della città di Siviglia, riescono a strappare Rosina, di cui il Conte è follemente innamorato, ad un infelice destino accanto al suo tutore don Bartolo, deciso a sposarla. L'inaspettato epilogo, infatti, racconta del rocambolesco matrimonio fra i due innamorati.


    Michael Jackson - Life, Death and Legacy
    Il Re del Pop in un nuovo straordinario film concerto.
    Regia di Maureen Goldthorpe. Genere Documentario musicale, produzione USA, 2014. Durata 84 minuti circa. Damartedì 25 novembre 2014 al cinema.
    Grazie al lavoro della regista Maureen Goldthorpe, arriva uno straordinario tributo al Re del Pop, Michael Jackson, alla sua vita e all'eredità artistica che ha lasciato dopo la sua morte prematura, avvenuta nel 2009 e ricordata con un funerale seguito da centinaia di milioni di spettatori in tutto il mondo. Testimonianze inedite di persone che hanno lavorato con Michael Jackson, amici, familiari e giornalisti, si alternano alle esibizioni che lo hanno reso uno degli artisti di maggiore successo e più amati dell'era moderna, in grado di ispirare milioni di fan in tutto il mondo. Il film permette di riascoltare tutti i suoi brani più celebri e amati: da "I Want You Back", inciso con i Jackson Five quando era ancora un bambino; la popolarità da solista ottenuta con il brano "Don't Stop 'til You Get Enough"; per arrivare al successo planetario grazie a canzoni come "Thriller" e "Billie Jean"; fino alla conferme di "Bad" e "Black or White", solo per citare alcuni dei classici presenti in Michael Jackson: Life, Death and Legacy.

    Royal Opera House: L'elisir d'amore
    Regia di . Con Vittorio Grigolo, Bryn Terfel, Lucy Crowe,Levente Molnar Genere Opera lirica, produzione Gran Bretagna, 2014. Durata 165 minuti circa. Da mercoledì 26novembre 2014 al cinema.
    La commedia romantica sulla vita rurale di Donizetti brilla nel divertente allestimento di Laurent Pelly, che ricrea una perfetta miscela di sentimento e leggerezza. Il direttore d'orchestra italiano ed ex giovane artista della Jette Parker, Daniele Rustioni, dirige un cast stellare. La soprano Lucy Crowe canta nel ruolo della protagonista Adina, la donna più sofisticata del villaggio, amata platonicamente dal timido e bel Nemorino di Vittorio Grigolo. Nemorino ha però un temibile rivale, il Sergente Belcore di Levente Molnár, fino a quando la pozione magica vendutagli dal Dottor Dulcamara del grandissimo Bryn Terfel non gli dona una potente dose di coraggio, con risultati comici e toccanti.


    I Vichinghi
    Un action movie incentrato su una battaglia tra vichinghi e mercenari.
    Regia di Claudio Faeh. Con Ryan Kwanten, Ed Skrein, James Norton, Tom Hopper, Leo Gregory. continua»
    GenereAvventura, produzione Svizzera, Germania, Sudafrica, 2014. Durata minuti circa. Da giovedì 27novembre 2014 al cinema.

    Nono secolo d.C. Un gruppo di predoni vichinghi, sotto il comando del giovane leader Asbjörn (Tom Hopper, già visto in Black Sails), salpa per la costa della Bretagna per saccheggiare Lindisfarne del suo oro. Una violenta tempesta però manda in pezzi la loro imbarcazione al largo della Scozia e lascia i vichinghi intrappolati nel territorio nemico. L'unica loro possibilità di sopravvivenza è quella di raggiungere la roccaforte vichinga di Danelage. Peccato che il viaggio si tramuti in una corsa contro il tempo, a causa dei più temuti mercenari mandati sulle loro tracce dal re di Scozia. Girato in Sudafrica, I Vichinghi racconta una battaglia incredibile per la sopravvivenza in mezzo a flutti tempestosi, che vede come protagonisti eroi e crudeli antagonisti dall'anima autentica.


    I pinguini di Madagascar
    La nuova avventura dei Pinguini di Madagascar.
    Regia di Simon J. Smith, Eric Darnell. Con Tom McGrath,Chris Miller, Christopher Knights, Benedict Cumberbatch,John Malkovich. continua»
    Genere Animazione, produzione USA, 2014. Durata minuti circa. Da giovedì 27 novembre 2014 al cinema.

    Prodotto dalla DreamWorks Animation e distribuito dalla 20th Century Fox, I pinguini di Madagascar è uno spin-off della fortunata serie di film d'animazione Madagascar. I protagonisti indiscussi di questa nuova avventura sono i quattro pinguini Skipper, Kowalski, Rico e Soldato che questa volta si ritroveranno a risolvere un complicato caso di spionaggio.




    Come ammazzare il capo... E vivere felici 2
    Il secondo capitolo delle avventure di Nick, Dale e Kurt.
    Regia di Sean Anders. Con Jennifer Aniston, Chris Pine,Christoph Waltz, Kevin Spacey, Jason Sudeikis. continua»
    Genere Commedia, produzione USA, 2014. Durata minuti circa. Da giovedì 27 novembre 2014 al cinema.

    Ritornano le scorribande dei tre amici Nick, Dale e Kurt. Dopo aver tentato di uccidere l'uno il capo dell'altro, ora cercheranno di affrontare nuove esilaranti avventure dentro e fuori il luogo di lavoro.


    Cub – Piccole Prede
    Un campo scout si trasforma in una lotta alla sopravvivenza.
    Regia di Jonas Govaerts. Con Evelien Bosmans, Jan Hammenecker, Maurice Luijten, Stef Aerts, Titus De VoogdtGenere Avventura, produzione Belgio, 2014. Durata minuti circa. Da giovedì 27 novembre 2014 al cinema.
    Sam è un ragazzino di dodici anni timido e introverso. Durante un campo scout gli altri ragazzi lo escludono e lo deridono. Ma lui è partito con la convinzione che durante quella gita incontrerà un mostro. E sarà così. Ben presto i suoi compagni si renderanno conto che hanno preso di mira il ragazzo sbagliato.


    Romeo&Juliet
    Una versione teneramente rispettosa, utile ad avvicinare i giovanissimi al capolavoro di Shakespeare.
    Regia di Carlo Carlei. Con Hailee Steinfeld, Douglas Booth,Paul Giamatti, Ed Westwick, Kodi Smit-McPhee. continua»
    Genere Drammatico, Ratings: Kids+13, produzione Italia, Gran Bretagna, Svizzera, 2013. Durata 118 minuti circa. Dagiovedì 27 novembre 2014 al cinema.

    Adattamento cinematografico dell'omonima tragedia di William Shakespeare, probabilmente la più famosa: una storia senza età ripensata per il ventunesimo secolo, ambientata nel lussureggiante ambiente tradizionale ma realizzata in maniera tale da far innamorare le nuove generazioni di questa storia immortale. Con un cast stellare tra cui Hailee Steinfeld, Douglas Booth, Paul Giametti, Damian Lewis e Stellan Skarsgard, il film offre chi non conosce la storia la possibilità di dare un volto a due nomi senza dubbio sentiti innumerevoli volte: Romeo e Giulietta. Ogni generazione merita di scoprire questo amore.


    Ogni maledetto Natale
    Una dissacrante commedia natalizia.
    Regia di Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre, Luca Vendruscolo. Con Alessandro Cattelan, Corrado Guzzanti,Valerio Mastandrea, Marco Giallini, Francesco Pannofino.continua»
    Genere Commedia, produzione Italia, 2014. Durata minuti circa. Da giovedì 27novembre 2014 al cinema.


    Trash
    Puro entertainment dalla confezione formale impeccabile ma dalle implicazioni etiche discutibili.
    Regia di Stephen Daldry. Con Rooney Mara, Martin Sheen,Wagner Moura, Selton Mello, André Ramiro. continua»
    Genere Avventura, produzione USA, 2014. Durata minuti circa. Da giovedì 27 novembre 2014 al cinema.

    Quando due ragazzi che smistano rifiuti nelle favelas di Rio trovano un portafoglio in mezzo ai detriti giornalieri della loro discarica locale, fanno presto ad immaginare che le loro vite cambieranno per sempre. Ma quando la polizia locale si fa avanti, offrendo loro una grande ricompensa in cambio del portafoglio, i ragazzi, Rafael (Rickson Tevez) e Gardo (Luis Eduardo), si rendono conto dell'importanza del loro ritrovamento. Con l'aiuto del loro amico Rato (Gabriel Weinstein), il trio inizia una straordinaria avventura cercando di tenersi stretto il portafoglio, eludere la polizia, e scoprire i segreti che nasconde.


    Master of the Universe
    Intervista ad un ex "dominatore dell'universo".
    Regia di Marc Bauder. Genere Documentario, produzione Austria, Germania, 2013. Durata 90 minuti circa. Da giovedì 27 novembre 2014 al cinema.
    Marc Bauder incontra Rainer Voss, fino a qualche anno fa uno dei "dominatori dell'universo", broker al soldo di banche e società d'investimento che trattano e scambiano denaro per centinaia di milioni di euro al giorno. Dentro un edificio che potrebbe essere la sede di una banca, quasi come se fosse dentro la pancia di un mostro potente e invisibile, Bauder interroga Voss che, con diligenza e precisione, prova a descrivere quel che ha visto nei suoi anni passati a ingrassare quel mostro.


    This Is Where I Leave You
    Quattro fratelli in crisi.
    Regia di Shawn Levy. Con Rose Byrne, Abigail Spencer,Timothy Olyphant, Jason Bateman, Kathryn Hahn. continua»
    Genere Commedia, produzione USA, 2014. Durata 103 minuti circa. Da giovedì 27 novembre 2014 al cinema.

    Quando il padre muore, quattro fratelli, feriti e distrutti dalle rispettive vite di adulti, sono costretti a tornare alla loro casa natale e a vivere insieme sotto lo stesso tetto per una settimana, assieme alla madre troppo espansiva e a un assortimento di coniugi, ex e probabili candidati. Affrontando le loro storie e il logoro stato delle loro relazioni, con le persone che li conoscono e amano di più, alla fine si riconnettono in modo isterico ed emotivo in mezzo al caos, l'umorismo, l'angoscia e la redenzione che solo le famiglie possono offrire, facendoci impazzire anche quando ci ricordano la parte più vera e migliore di noi stessi.


    Melbourne
    Un'opera prima ben congegnata ma incapace di andare oltre l'idea e l'esercizio di stile.
    Regia di Nima Javidi. Con Peyman Moaadi, Negar Javaherian, Mani Haghighi, Shirin Yazdanbakhsh, Elham Korda. continua»
    Genere Drammatico, produzione Iran,2014. Durata 93 minuti circa. Da giovedì 27 novembre 2014al cinema.

    Amir e Sara, una giovane coppia, stanno per partire alla volta di Melbourne per continuare i loro studi. Ma a poche ore dal volo, i due vengono involontariamente coinvolti in un tragico evento.


    Neve
    Un noir nell'accecante biancore della neve.
    Regia di Stefano Incerti. Con Roberto De Francesco, Esther Elisha, Massimiliano Gallo, Antonella Attili, Angela PaganoGenere Drammatico, produzione Italia, 2013. Durata 90 minuti circa. Da giovedì 27 novembre 2014 al cinema.
    Un uomo in viaggio a bordo di una station wagon. Alla ricerca di qualcosa, forse la refurtiva di una rapina dimenticata. Una donna dalla pelle scura, scaricata e poi inseguita da un piccolo gangster, cui forse ha sottratto qualcosa di grosso. L'incontro casuale di due vite "con le spalle al muro". Che lentamente si voltano l'una verso l'altra. Sullo sfondo, una provincia italiana che si stenta a riconoscere. Un paesaggio senza luoghi, perennemente imbiancato dalla Neve.
    Fonte: film in uscit
    Ultima modifica di nadiaama; 29-11-2014 alle 15:51
    <--- IL MIO BLOG I miei schemi----Elenco miei schemi
    ricami fatti con i miei schemi --- I miei lavori




    “Ci sono giorni pieni di vento, ci sono giorni pieni di rabbia, ci sono giorni pieni di lacrime, e poi ci sono giorni pieni d’amore che ti danno il coraggio di andare avanti per tutti gli altri giorni.Romano Battaglia

  4. Per questo Post, l'utente nadiaama e' stato ringraziato da:

    Ma12ri (01-11-2014)

Discussioni Simili

  1. Film in uscita Ottobre 2014
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 01-10-2014, 11:03
  2. Film in uscita Novembre 2013
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-10-2013, 21:42
  3. Film in uscita dal 27 Novembre 2012
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-11-2012, 17:40
  4. Film in uscita dal 15 Novembre 2012
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-11-2012, 23:44
  5. Film in uscita dal 06 Novembre 2012
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-11-2012, 10:35

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •