Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Film in uscita Gennaio 2015

  1. #1
    L'avatar di nadiaama
    nadiaama è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    29-03-2010
    Località
    Castel San Pietro Terme Bologna
    Messaggi
    17,074
    Grazie
    8,583
    Ringraziato 11,807 volte in 5,878 Discussioni

    Predefinito Film in uscita Gennaio 2015


    The Imitation Game
    Un film "imitativo" nel senso migliore del termine perché tiene visibilmente conto della lezione di molto cinema recente, e crea un racconto che pare la quintessenza della messinscena televisiva britannica.
    Regia di Morten Tyldum. Con Benedict Cumberbatch, Keira Knightley, Matthew Goode, Mark Strong, Rory Kinnear.continua»
    Genere Biografico, Ratings: Kids+13, produzione Gran Bretagna, USA, 2014. Durata 113 minuti circa. Dagiovedì 1 gennaio 2015 al cinema e in programmazione in240 sale cinematografiche.

    Manchester, primi anni '50. Alan Turing, brillante matematico ed esperto di crittografia, viene interrogato dall'agente di polizia che lo ha arrestato per atti osceni. Turing inizia a raccontare la sua storia partendo dall'episodio di maggiore rilevanza pubblica: il periodo, durante la Seconda Guerra Mondiale, in cui fu affidato a lui e ad un piccolo gruppo di cervelloni, fra cui un campione di scacchi e un'esperta di enigmistica, il compito di decrittare il codice Enigma, ideato dai Nazisti per comunicare le loro operazioni militari in forma segreta. È il primo di una serie di flashback che scandaglieranno la vita dello scienziato morto suicida a 41 anni e con siderato oggi uno dei padri dell'informatica in quanto ideatore di una macchina progenitrice del computer. The Imitation Game rivela le sue intenzioni fin dal titolo: perché è un gioco di sotterfugi e contraffazioni che riguarda non solo il codice nazista, ma anche la stessa attività del gruppo di esperti riuniti per decifrarlo, costretti ad operare sotto copertura.


    Big Eyes
    Burton si ritrova solo in poche inquadrature, negli occhi di Amy Adams che guida e piange nell'unica scena notturna.
    Regia di Tim Burton. Con Amy Adams, Christoph Waltz,Danny Huston, Krysten Ritter, Jason Schwartzman.continua»
    Genere Biografico, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2014. Durata 106 minuti circa. Da giovedì 1 gennaio 2015 al cinema e in programmazione in 256 sale cinematografiche.

    Quando carica la figlioletta sull'automobile e lascia il primo marito, Margaret Ulbrich è una giovane donna senza soldi, che dipinge per passione e per necessità quadretti semicaricaturali di bambini dagli occhi smodatamente grandi. Opere intrise di sentimentalismo e di un gusto kitsch, che raggiungeranno però un enorme e inaspettato successo quando a commercializzarle sarà Water Keane, secondo marito di Margaret e "wannabe artist" a tutti i costi. Spacciando i quadri della moglie per propri, per quasi un decennio, Walter costruisce un impero su un'enorme bugia, riuscendo ad abbindolare l'America intera. Finché Margaret non si ribella. Gli occhi sono lo specchio dell'anima, dicono. Eppure sotto gli occhioni dei milioni di "figli" dei Keane, si cela una delle più grandi frodi dell'arte contemporanea.


    American Sniper
    Sobrio, lucido, senza contratture il film racconta l'idiozia della guerra con le sue assurde regole e i suoi deliranti perimetri di orrore.
    Regia di Clint Eastwood. Con Bradley Cooper, Sienna Miller,Jake McDorman, Luke Grimes, Navid Negahban. continua»
    Genere Azione, Ratings: Kids+16, produzione USA, 2015. Durata 134 minuti circa. Da giovedì 1 gennaio 2015 al cinema e in programmazione in 381 sale cinematografiche.

    L'adattamento cinematografico del libro autobiografico "American Sniper: The Autobiography of the Most Lethal Sniper in U.S. Military History". Il film racconta la storia del Navy SEAL Chris Kyle (Cooper), nato in Texas, che registrò il più alto numero di uccisioni come cecchino americano. Fu così temuto dagli insurrezionalisti iracheni da ricevere il soprannome al-Shaitan ("il diavolo"). Nei primi mesi del 2013, Kyle è stato tragicamente ucciso in un poligono di tiro, da un altro veterano.


    Si accettano miracoli
    Ambientazione fiabesca per una commedia dove Siani illumina ogni gag con la sua presenza.
    Regia di Alessandro Siani. Con Alessandro Siani, Fabio De Luigi, Ana Caterina Morariu, Serena Autieri, Giovanni Esposito. continua»
    Genere Commedia, Ratings: Kids+13, produzione Italia, 2015. Durata 110 minuti circa. Da giovedì 1gennaio 2015 al cinema e in programmazione in 484 sale cinematografiche.

    Fulvio è l'unico dei tre fratelli Canfora ad aver lasciato il paese d'origine per andare a lavorare in città. Vicecapo del personale in una grande azienda licenzia senza rimorsi fino a che non è lui stesso ad essere licenziato e, dopo essere finito in carcere per aver picchiato il proprio superiore, viene affidato al fratello, da anni parroco del paese in cui sono cresciuti. Costretto in un luogo lontano da ogni modernità Fulvio decide di aiutare la chiesa locale in crisi di fondi inventandosi un miracolo: fa credere a tutti che la statua del santo piange. Accorrono così turisti e pellegrini riempiendo le tasche degli esercizi locali.


    Postino Pat - Il film
    Un racconto strutturato e "avventuroso", rivolto non solo ai piccolissimi ma anche ai fratelli maggiori.
    Regia di Mike Disa. Con Stephen Mangan, Jim Broadbent,Rupert Grint, David Tennant, Ronan Keating. continua»
    Genere Animazione, Ratings: Kids, produzione Gran Bretagna, 2014. Durata 88 minuti circa. Da giovedì 1 gennaio 2015 al cinema e in programmazione in 75 sale cinematografiche.

    Nel villaggio di Greendale, tutti si chiamano per nome, persino le pecore. Si salutano ogni qual volta s'incontrano, si ringraziano a vicenda il più possibile e non conoscono relazione che non sia squisitamente personale. Collante di questa società, tanto ideale quanto anacronistica, è il postino Pat, emblema della cortesia e della disponibilità, oltre che padre e marito irreprensibile (per far felice la moglie Sara ha infatti appena progettato una luna di miele in Italia). L'arrivo negli uffici della società postale del nuovo supervisore, Edwin Carbunkle, intenzionato a sostituire i postini con dei robot, getta Greendale nel caos.


    Come ammazzare il capo 2
    Il secondo capitolo delle avventure di Nick, Dale e Kurt.
    Regia di Sean Anders. Con Jason Bateman, Charlie Day,Jason Sudeikis, Jennifer Aniston, Jamie Foxx. continua»
    Genere Commedia, Ratings: Kids+16, produzione USA, 2014. Durata 108 minuti circa. Da giovedì 8 gennaio 2015 al cinema.

    Ritornano le scorribande dei tre amici Nick, Dale e Kurt. Dopo aver tentato di uccidere l'uno il capo dell'altro, ora cercheranno di affrontare nuove esilaranti avventure dentro e fuori il luogo di lavoro.


    The Water Diviner
    Attratto da una forma di narrazione molto classica, Crowe ricalca personaggi e situazioni già visti sul grande schermo.
    Regia di Russell Crowe. Con Russell Crowe, Olga Kurylenko, Jai Courtney, Yilmaz Erdogan, Cem Yilmaz.continua»
    Genere Drammatico, Ratings: Kids+16, produzione Australia, Turchia, USA, 2014. Durata 111 minuti circa. Da giovedì 8 gennaio 2015 al cinema.

    1919. L'agricoltore australiano Joshua Connor, ormai solo dopo la morte della moglie, decide di partire per la Turchia. Da lì, e più precisamente da Gallipoli, non hanno fatto mai ritorno i suoi tre figli partiti anni prima per combattere nell'ANZAC (Australian and New Zealand Army Corps). Connor dovrà superare gli ostacoli frapposti dalla struttura burocratica dell'esercito ma troverà un valido aiuto nel maggiore Hasan che nel corso della guerra si trovava sul fronte opposto.


    I Cavalieri dello Zodiaco - La leggenda del Grande Tempio
    Tornano Pegasus, Sirio, Cristal, Andromeda e Phoenix.
    Regia di Keiichi Sato. Con Mitsuru Miyamoto, Rikiya Koyama, Hiroaki Hirata, Mitsuaki Madono, Masumi Asano.continua»
    Genere Animazione, Ratings: Kids, produzione Giappone, 2014. Durata 92 minuti circa. Da giovedì 8gennaio 2015 al cinema.

    Fin dai tempi del Mito, i Cavalieri dello Zodiaco sono i paladini della speranza, sempre pronti a intervenire ogni volta che il Male minaccia il mondo. Molti anni dopo la Guerra Sacra che si è combattuta nel Grande Tempio, la vita della giovane Isabel di Thule scorre tranquilla, finché un giorno la ragazza non scopre la sua vera identità. Vittima di un agguato omicida, viene salvata da un Cavaliere di Bronzo, un ragazzo di nome Pegasus. Dopo questo drammatico episodio, Isabel, non senza grande difficoltà, accetta il proprio destino e la propria missione, e decide di recarsi al Grande Tempio con Pegasus e gli altri Cavalieri di Bronzo.


    Ouija
    Un'avventura sovrannaturale, in cui la tensione è sufficiente e gli effetti speciali fanno egregiamente la loro parte.
    Regia di Stiles White. Con Olivia Cooke, Daren Kagasoff,Douglas Smith, Bianca A. Santos, Ana Coto. continua»
    Genere Horror, Ratings: Kids+16, produzione USA, 2014. Durata 89 minuti circa. Da giovedì 8 gennaio 2015 al cinema.

    Da bambine, Laine insegna all'amica Debbie come usare la tavoletta ouija, con cui per gioco o per davvero si può cercare di comunicare con i morti. Divenuta ragazza, Debbie, seria e preoccupata, brucia la vecchia ouija nel caminetto di casa. Sollevata, esce a parlare con Laine alla quale confessa, senza scendere nei dettagli, d'aver usato la tavoletta ouijia per gioco dopo tanto tempo. Congedata l'amica, Debbie resta a casa da sola, si ritrova la tavoletta ouija in ottime condizioni in camera da letto e si impicca. Alla veglia funebre a casa di Debbie, Laine è molto turbata: nonostante questo, si prende l'impegno di sorvegliare la casa dell'amica defunta perché i genitori di Debbie, provati, se ne staranno via per un po'. Ma anche la sua situazione familiare non è facile: la mamma non c'è più, il papà è spesso via per affari e la sorella minore Sarah è piuttosto scapestrata. Nella stanza di Debbie, Laine trova la tavoletta ouija, ricorda i vecchi giochi d'infanzia e pensa di usarla, assieme ai suoi amici, per contattare l'amica morta. Pessima idea.


    Barry Lyndon
    Il racconto beffardo di un uomo dal destino crudele.
    Regia di Stanley Kubrick. Con Ryan O'Neal, Marisa Berenson, Patrick Magee, Hardy Krüger, Steven Berkoff.continua»
    Genere Drammatico, Ratings: Kids+16, produzione Gran Bretagna, 1975. Durata 184 minuti circa. Dalunedì 12 gennaio 2015 al cinema.

    Barry è un giovane di bell'aspetto ma dalle origini modeste. Rifiutato dalla donna che ama, intraprende la carriera militare dopo un duello con l'avversario in amore. Stanco della vita militare, con un espediente entra nell'esercito prussiano, divenendo il beniamino del capitano Potzdorf. Ma anche questa volta la fortuna gli volta le spalle e, costretto a fuggire, diventa il compare di un raffinato avventuriero. Con la spada e la pistola si fa largo nella bella società. Ormai è un uomo appagato. Gli manca solo il blasone. Sposando la contessa di Lyndon e assumendone il cognome colma la lacuna. Ma sarà un matrimonio infelice.


    La ragazza con l'orecchino di perla
    L'opera di Vermeer e altri tesori del Museo Mauritshuis.
    Regia di . Genere Eventi, produzione , 2014. Durata minuti circa. Da martedì 13 gennaio 2015 al cinema.
    Tracy Chevalier ne fece la protagonista del suo romanzo da milioni di copie vendute (dal quale fu tratto il film di Peter Webber con gli eccezionali Scarlett Johansson e Colin Firth). 350mila sono stati i visitatori che in tre mesi sono accorsi a incontrarla nel corso della mostra bolognese. "La ragazza con l'orecchino di perla", l'opera di Jan Vermeer - che 150 anni fa era soprannominato la "Sfinge di Delft" perché ben poco si sapeva della sua vita e del suo lavoro - si offre oggi al pubblico in tutta la sua silenziosa e aggraziata bellezza. Concluso un tour di due anni nei più importanti musei del pianeta (dove ha incontrato oltre 1,2 milioni di spettatori da Tokyo a New York, da Atlanta a Bologna), la gemma del Nord torna al Museo Mauritshuis pronta a raccontare la sua storia.


    Exodus - Dei e Re
    Il nuovo kolossal biblico di Ridley Scott.
    Regia di Ridley Scott. Con Christian Bale, Joel Edgerton,John Turturro, Aaron Paul, Ben Mendelsohn. continua»
    Genere Azione, Ratings: Kids+13, produzione Gran Bretagna, USA, Spagna, 2015. Durata 150 minuti circa. Da giovedì 15gennaio 2015 al cinema.

    Il nuovo kolossal biblico di Ridley Scott è la storia del profeta Mosè e dell'esodo del popolo ebraico in schiavitù dall'Egitto.


    Asterix e il regno degli Dei
    Il divertimento è assicurato grazie a Obelix e alla commedia all'italiana inscenata dai romani.
    Regia di Alexandre Astier, Louis Clichy. Con Alain Chabat,Laurent Lafitte, Géraldine Nakache, Alexandre Astier, Elie Semoun. continua»
    Genere Animazione, Ratings: Kids, produzione Francia, 2014. Durata 85 minuti circa. Da giovedì 15 gennaio 2015 al cinema.

    Nel 50 A.C. tutta la Gallia è occupata dai Romani... Tutta? No, non tutta. Un villaggio dell'Armorica, abitato da irriducibili Galli resiste all'invasore. Esasperato, Giulio Cesare decide di cambiare strategia: se i Galli non ne vogliono sapere di muovere un passo verso la romanità, saranno i Romani stessi a trasferirsi a casa loro. Affidato al giovane architetto Angoloacutus, "Il tempio degli dei" è dunque la città per vacanze che l'imperatore ha deciso di far erigere ad un passo dal villaggio ribelle.


    La teoria del tutto
    Straordinaria performance dei due attori protagonisti in un film in cui la dolcezza è la cifra narrativa principale.
    Regia di James Marsh. Con Eddie Redmayne, Felicity Jones,Charlie Cox, Emily Watson, Simon McBurney. continua»
    Genere Biografico, Ratings: Kids+13, produzione Gran Bretagna, 2014. Durata 123 minuti circa. Da giovedì 15gennaio 2015 al cinema.

    Università di Cambridge, 1963. Stephen è un promettente laureando in Fisica appassionato di cosmologia, "la religione per atei intelligenti". Jane studia Lettere con specializzazione in Francese e Spagnolo. Si incontrano ad una festa scolastica ed è colpo di fulmine, nonché l'inizio di una storia d'amore destinata a durare nel tempo, ma anche a cambiare col tempo. Del resto il tempo è l'argomento preferito di Stephen, che di cognome fa Hawking, e lascerà il segno nella storia della scienza. In particolare, l'uomo persegue l'obiettivo scientifico di spiegare il mondo, arrivando ad elaborare la formula matematica che dia un senso complessivo a tutte le forze del l'universo: quella "teoria del tutto" che dà il titolo al film.


    Hungry Hearts
    Costanzo mette a frutto la conoscenza delle dinamiche del thriller per porla al servizio di una riflessione profonda sulla genitorialità al tempo degli OGM.
    Regia di Saverio Costanzo. Con Adam Driver, Alba Rohrwacher, Roberta Maxwell, Al Roffe, Geisha Otero.continua»
    Genere Drammatico, Ratings: Kids+16, produzione Italia, 2014. Durata 109 minuti circa. Da giovedì 15 gennaio 2015 al cinema.

    Mina e Jude si incontrano per la prima volta in un'angusta toilette di un ristorante cinese. Da lì nasce una relazione che darà alla luce un bambino e li porterà al matrimonio. Dal colloquio con una veggente a pagamento Mina si convince che il suo sarà un figlio speciale che andrà protetto da ogni impurità. Inizia a coltivare ortaggi sul terrazzo di casa e per mesi non lo fa uscire imponendo regole alimentari che ne impediscono la regolare crescita. Jude decide di opporsi a queste scelte portando di nascosto il figlio da un medico che mette in evidenza la gravità della situazione. Mina però cede solo apparentemente alle richieste del coniuge e il conflitto si fa più acuto.


    Striplife - A Day in Gaza
    Esempio di filmmaking indipendente, rigoroso, antispettacolare, essenziale: cinema senza sensazionalismi né speculazioni.
    Regia di Nicola Grignani, Alberto Mussolini, Luca Scaffidi,Valeria Testagrossa, Andrea Zambelli. Genere Drammatico, Ratings: Kids+16, produzione Italia, 2013. Durata 64 minuti circa. Da giovedì 15 gennaio 2015 al cinema.
    Una giornata del 2013 nella Striscia di Gaza, territorio invisibile ai più se non attraverso telegiornali di guerra. Giornata che inizia con un evento inspiegabile: sulla spiaggia di Gaza si arenano centinaia di mante. I pescatori se le litigano per venderle al mercato, perché nonostante le dichiarazioni d'intenti di Israele, il mare per loro non è libero, e oltre a subire le aggressioni dell'esercito israeliano, devono spostarsi nelle acque egiziane per riempire le loro reti. Lungo l'arco di 24 ore seguiamo anche Jabber, agricoltore che coltiva campi a poche centinaia di metri dal confine israeliano e dalle jeep militari. I fratelli Mohammed e Majd, che scrivono testi e mettono in musica i loro sentimenti sul conflitto. Noor, giovane speaker di Tijan Tv, che rende conto delle vittime e ricorda come l'80% della popolazione dipenda dagli aiuti umanitari. Il fotografo Moemen, rimasto senza gambe mentre documentava i bombardamenti del 2008, che continua a scattare foto del contesto in cui vive. Salem, calciatore professionista e oggi allenatore, una carriera finita per via della guerra. Fatima, in passato nomade, che vive di pastorizia confinata nella Striscia. E poi i ragazzi del Gaza Parkour Team, che si allenano dove possono, anche nel perimetro del cimitero.


    Professore... Per forza
    Commedia romantica per Hugh Grant, sceneggiatore in crisi creativa.
    Regia di Marc Lawrence [2]. Con Hugh Grant, Marisa Tomei,Bella Heathcote, J. K. Simmons, Allison Janney. continua»
    Genere Commedia sentimentale, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2014. Durata 106 minuti circa. Da giovedì 15gennaio 2015 al cinema.

    La storia è incentrata su uno sceneggiatore inglese (Hugh Grant), vincitore del premio Oscar ma caduto in una profonda crisi creativa, divorziato e senza soldi. Per sopravvivere, l'uomo accetta un lavoro come insegnante di sceneggiatura presso un piccolo college della East Coast e finisce per innamorarsi di una madre single che è tornata sui banchi di scuola.


    Italo
    La storia di Italo, il cane diventato famoso per la sua innata sensibilità.
    Regia di Alessia Scarso. Con Marco Bocci, Elena Radonicich,Barbara Tabita, Vincenzo Lauretta, Martina Antoci. continua»
    Genere Drammatico, Ratings: Kids, produzione Italia, 2014. Durata 100 minuti circa. Da giovedì 15 gennaio 2015 al cinema.

    Un giorno, nelle campagne di Scicli, provincia di Ragusa, arriva un randagio che conquista l'affetto dell'intera cittadina fino a diventarne simbolo. Tratto da un'incredibile storia vera, il film racconta la vita di Italo, "cane" straordinario al punto da meritarsi la cittadinanza onoraria. Una commedia divertente ma che tocca temi importanti quali l'amicizia, il pregiudizio e l'amore incondizionato a cui fa da cornice una Sicilia piena di colore e tradizione. Protagonista l'astro nascente del cinema italiano, Marco

    Ultima modifica di nadiaama; 02-01-2015 alle 11:24

  2. Per questo Post, l'utente nadiaama e' stato ringraziato da:

    Ma12ri (02-01-2015)

  3. #2
    L'avatar di nadiaama
    nadiaama è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    29-03-2010
    Località
    Castel San Pietro Terme Bologna
    Messaggi
    17,074
    Grazie
    8,583
    Ringraziato 11,807 volte in 5,878 Discussioni

    Predefinito


    Minuscule
    La vita di un insetto in 3D.
    Regia di Hélène Giraud, Thomas Szabo. Genere Animazione, Ratings: Kids, produzione Francia, Belgio, 2013. Durata 89 minuti circa. Da giovedì 22 gennaio 2015 al cinema.
    In una piccola radura pacifica, i resti di un pic-nic frettolosamente abbandonati scatenano una guerra tra due tribù di formiche, la posta in gioco è una scatola di zollette di zucchero! Una giovane e grassoccia coccinella si ritroverà coinvolta nella battaglia e stringerà una profonda amicizia con una battagliera formica nera. La aiuterà a salvare il formicaio dall'assalto delle terribili formiche rosse, spietate guerriere guidate dal pauroso Butor.



    The Interview
    Un presentatore e un produttore di talk show coinvolti in un complotto internazionale.
    Regia di Seth Rogen, Evan Goldberg. Con James Franco,Seth Rogen, Randall Park, Lizzy Caplan, Diana Bang.continua»
    Genere Commedia, produzione USA, 2014. Durata minuti circa. Da giovedì 22 gennaio 2015 al cinema.

    Dave Skylark (James Franco), e il suo produttore Aaron Rapoport (Seth Rogen) sono i creatori del popolare show televisivo "Skylark Tonight". Quando scoprono che il dittatore nord-coreano Kim Jong-un è un fan dello show, i due non vogliono lasciarsi sfuggire l'occasione di intervistarlo e fare così il salto di qualità nella loro carriera. I due devono però abbandonare questo piano quando la CIA li recluta inspiegabilmente per assassinare lo stesso Kim Jong-un.


    Still Alice
    La storia di una deriva che elude qualsiasi forma di patetismo o di esibizionismo, interrogandosi e misurandosi col dolore muto e ingrato dell'Alzheimer.
    Regia di Richard Glatzer, Wash Westmoreland. Con Julianne Moore, Kristen Stewart, Alec Baldwin, Kate Bosworth,Hunter Parrish Genere Drammatico, Ratings: Kids+16, produzione USA, 2014. Durata 99 minuti circa. Da giovedì 22gennaio 2015 al cinema.
    Alice Howland è una rinomata linguista il cui lavoro è rispettato in tutte le università degli Stati Uniti. Un giorno si accorge che la sua memoria non è più quella di una volta e che poco alla volta inizia a dimenticare le parole. Inquieta, si reca da uno specialista per un controllo. Una rivelazione devastante si abbatte su di lei. Interpretato da una strepitosa Julianne Moore, Still Alice racconta la lotta di una donna per non perdere tutto ciò per cui ha lavorato. Al fianco della Moore, nel ruolo di sua figlia Lydia, la sempre più sorprendente Kristen Stewart. Still Alice è un dramma tutto al femminile nel segno del grande cinema.


    John Wick
    Keanu Reeves è un ex assassino in cerca di vendetta.
    Regia di Chad Stahelski. Con Keanu Reeves, Michael Nyqvist, Alfie Allen, Adrianne Palicki, Willem Dafoe.continua»
    Genere Azione, Ratings: Kids+16, produzione USA,2014. Durata 100 minuti circa. Da giovedì 22 gennaio 2015 al cinema.

    L'istinto omicida di un ex assassino a pagamento viene risvegliato dal furto della sua Ford Mustang del 1969. Il ladro, durante il processo, uccide anche il cane regalatogli dalla sua defunta moglie. Wick riesce allora a rintracciare l'uomo a New York, ma scopre che il padre del delinquente è un boss del crimine e ha messo una taglia sulla sua testa.


    Il nome del figlio
    Il remake di 'Cena tra amici'.
    Regia di Francesca Archibugi. Con Alessandro Gassman,Micaela Ramazzotti, Valeria Golino, Luigi Lo Cascio, Rocco Papaleo Genere Commedia, produzione Italia, 2015. Durata minuti circa. Da giovedì 22 gennaio 2015 al cinema.
    Le vicende di una coppia in attesa del primo figlio: Paolo, estroverso e burlone agente immobiliare, e Simona, bellissima di periferia e autrice di un best-sellers piccante. Oltre a loro Betta, sorella di Paolo, insegnante con due bambini, apparentemente quieta nella vita familiare, e Sandro, suo marito e cognato di Paolo, raffinato scrittore e professore universitario precario. Tra le due coppie l'amico d'infanzia Claudio, eccentrico musicista che cerca di mantenere in equilibrio gli squilibri altrui.


    Difret - Il coraggio per cambiare
    Quando il lavoro diventa una missione.
    Regia di Zeresenay Berhane Mehari. Con Meron Getnet,Tizita Hagere, Haregewoin Assefa, Shetaye Abreha,Mekonen Laeake. continua»
    Genere Drammatico, Ratings:Kids+13, produzione Etiopia, USA, 2014. Durata 99 minuti circa. Da giovedì 22 gennaio 2015 al cinema.

    A sole tre ore da Addis Abeba, Hirut, una sveglia ragazzina di quattordici anni, mentre sta tornando a casa viene aggredita e rapita da un gruppo di uomini a cavallo. Hirut riesce ad afferrare un fucile e, nel tentativo di fuggire, spara uccidendo Tadele, ideatore del rapimento nonché suo "aspirante futuro sposo". Nel villaggio di Hirut e Tadele, cosi come nel resto dell'Etiopia, la pratica del rapimento a scopo di matrimonio, è una delle tradizioni più antiche e radicate, e la ribellione di Hirut, che uccide l'uomo che l'ha scelta, non le lascia possibilità di scampo.


    Piccoli così
    Un inno alla resistenza e alla speranza.
    Regia di Angelo Marotta. Genere Documentario, produzione Italia, 2014. Durata 70 minuti circa. Da giovedì 22 gennaio 2015 al cinema.
    25 settimane di gestazione. Questa è la soglia di sopravvivenza per i bambini nati prematuri. Se il piccolo viene al mondo prima, la felicità del neo-genitore resta sospesa. Comincia un calvario, fatto di veglie in ospedale vicino all'incubatrice, mentre il desiderio di abbracciare tuo figlio si scontra con l'obbligo di sfiorarlo appena, quel corpicino troppo delicato che combatte per ogni respiro, per ogni battito di ciglia. Il film è la storia corale di tanti genitori che hanno percorso questo cammino, di altri che lo hanno appena intrapreso, di chi lotta al loro fianco per le vite dei loro figli. Un inno alla resistenza e alla speranza di cui sono capaci gli esseri umani, fin dal primo giorno di vita.


    Sei mai stata sulla luna?
    Una commedia sentimentale sospesa tra città e campagna.
    Regia di Paolo Genovese. Con Raoul Bova, Liz Solari,Sabrina Impacciatore, Neri Marcorè, Giulia Michelini.continua»
    Genere Commedia, Ratings: Kids+13, produzione Italia, 2015. Durata minuti circa. Da giovedì 22 gennaio 2015al cinema.

    Guia ha 30 anni, lavora in una prestigiosa rivista internazionale di moda, guida una spider di lusso, viaggia in jet privato e vive tra Milano e Parigi. Ha tutto, o almeno credeva di avere tutto, fino a quando si ritrova in uno sperduto paese della Puglia dove si imbatterà in Renzo, un affascinante contadino del posto. Capisce che l'unica cosa che le manca è l'amore, quello vero. E quando la felicità è ad un passo da lei, non saprà come raggiungerla.

    Film in uscita Gennaio 2015-locandina-jpg
    Il balletto del Bolshoi: Il lago dei cigni
    Un classico del balletto internazionale rivisitato dal Bolshoi Ballet con la coreografia di Yuri Grigorovich.
    Regia di . Con Mariya Aleksandrova, Ruslan Skvortsov,Nikolay Tsiskaridze, Vyacheslav Lopatin Genere Balletto, produzione Russia, 2012. Durata 145 minuti circa. Dadomenica 25 gennaio 2015 al cinema.
    Questo grande classico della danza fa ritorno nel suo tempio originario, il Teatro Bolshoi di Mosca, uno dei luoghi più blasonati del balletto classico mondiale. Proprio qui, infatti, debuttò Il lago dei cigni nel 1875. La compagnia del Bolshoi Ballet, fondata nel 1776, ha ridato vita all'opera messa in musica dal maestro russo Pyotr Ilyich Tchaikovsky, basandosi sul libretto e la coreografia di Yuri Grigorovich, direttore artistico del Bolshoi fino al 1995.


    Corri ragazzo corri
    Un film sull'infanzia violata adatto anche agli spettatori più giovani.
    Regia di Pepe Danquart. Con Andrzej Tkacz, Elisabeth Duda,Jeanette Hain, Itay Tiran, Katarzyna Bargielowska. continua»
    Genere Drammatico, produzione Germania, Francia, Polonia, 2013. Durata 108 minuti circa. Da lunedì 26 gennaio 2015 al cinema.

    Tratto dal best seller di Uri Orlev - Premio letterario Hans Christian Andersen 1996, Run Boy Run racconta la storia vera di Jurek, un bambino di otto anni che, fuggito dal ghetto di Varsavia, cerca in ogni modo di sopravvivere nascondendosi nella foresta, lavorando come bracciante e fingendo di essere un orfano polacco. In questa Odissea incontrerà persone che lo inganneranno per una ricompensa, lo picchieranno e cercheranno di ucciderlo e ne incontrerà delle altre disposte a rischiare tutto pur di aiutarlo.


    L'uomo per bene - Le lettere segrete di Heinrich Himmler
    Himmler visto attraverso gli occhi della figlia.
    Regia di Vanessa Lapa. Con Tobias Moretti, Sophie Rois,Antonia Moretti, Lotte Ledl, Florentín Groll. continua»
    Genere Documentario, produzione Israele, Austria, Germania, 2014. Durata 94 minuti circa. Da martedì 27gennaio 2015 al cinema.

    La storia del leader nazista e capo delle SS Heinrich Himmler raccontata attraverso le lettere della sua giovane figlia Gudrun. Scoperte recentemente, sono state scritte durante le lunghe assenze da casa del padre per questioni legate al partito.


    Notte al Museo 3 - Il Segreto del Faraone
    Il terzo capitolo della saga comica di successo con Ben Stiller.
    Regia di Shawn Levy. Con Ben Stiller, Robin Williams, Owen Wilson, Steve Coogan, Ricky Gervais. continua»
    GenereAvventura, Ratings: Kids, produzione USA, Gran Bretagna,2014. Durata 97 minuti circa. Da mercoledì 28 gennaio 2015al cinema.

    Il terzo capitolo della saga comica di successo che ha per protagonista il guardiano del Museo di Storia Naturale Larry Daley, interpretato da Ben Stiller.


    Fury
    Una nuova battaglia durante la seconda guerra mondiale.
    Regia di David Ayer. Con Brad Pitt, Logan Lerman, Scott Eastwood, Shia LaBeouf, Jon Bernthal. continua»
    GenereAzione, produzione USA, 2014. Durata minuti circa. Dagiovedì 29 gennaio 2015 al cinema.

    Ambientato durante la fine della seconda guerra mondiale, il film narra di un sergente dell'esercito americano, da tutti chiamato Wardaddy, che guida un'unità di cinque soldati in una missione finale dietro le linee nemiche nell'aprile 1945, con la Germania nazista appena collassata. L'unità militare è composta, tra gli altri, da Norman Ellison, un tipografo dell'esercito e il membro del gruppo più govane e con meno esperienza, che vorrebbe diventare un cecchino, soprattutto per le influenze di Grady Travis, uomo di mondo e vizioso originario dell'Arkansas, da sempre dedito alla guida di carri armati.


    Unbroken
    La vera storia di Louis Zamperini, atleta ed eroe di guerra.
    Regia di Angelina Jolie. Con Jack O'Connell, Domhnall Gleeson, Garrett Hedlund, Finn Wittrock, Jai Courtney.continua»
    Genere Drammatico, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2014. Durata 130 minuti circa. Da giovedì 29 gennaio 2015 al cinema.

    Unbroken è incentrato sulla vera storia di Louis Zamperini. Dopo un'infanzia sulle strade in cui spesso era coinvolto in combattimenti tra gang, alle superiori Zamparini divenne un membro della squadra di atletica e nel 1936 entrò a far parte della squadra Olimpica degli Stati Uniti. Nonostante non vinse nessuna medaglia impressiono Hitler con le sue prestazioni. Divenne membro dell'Air Force durante la seconda guerra mondiale come bombardiere e dopo diverse missioni di successo, precipitò con il suo aereo. Rimase 47 giorni perso in mare prima di essere salvato dai giapponesi che lo inserirono in un campo di prigionieri di guerra dove fu torturato.


    Turner
    Mike Leigh cesella con finezza, di scena in scena, una visione del mestiere artistico.
    Regia di Mike Leigh. Con Tom Wlaschiha, Roger Ashton-Griffiths, Timothy Spall, Lee Ingleby, Lesley Manville.continua»
    Genere Biografico, Ratings: Kids+13, produzione Gran Bretagna, 2014. Durata 149 minuti circa. Da giovedì 29gennaio 2015 al cinema.

    J. M. W. Turner, pittore paesaggista, ormai adulto nei primi dell'800 vede morire il padre cui era molto affezionato e rimane a vivere con la donna di servizio che lo aiuta nel lavoro. Amante delle donne mature ma poco incline a stabilire rapporti affettivi stabili o a impegnarsi in relazioni durature, viaggia molto per esporre e per ammirare quello che poi dipingerà.


    Il grande quaderno
    La guerra attraverso la storia di due fratelli gemelli, cresciuti durante gli anni dell'ultimo conflitto mondiale.
    Regia di Janos Szasz. Con László Gyémánt, András Gyémánt, Piroska Molnár, Ulrich Thomsen, Ulrich Matthes.continua»
    Genere Drammatico, Ratings: Kids+13, produzione Germania, Ungheria, Australia, Francia, 2013. Durata 109 minuti circa. Da giovedì 29 gennaio 2015 al cinema.

    Verso la fine della seconda guerra mondiale, la gente nelle grandi città è in balia dei raid aerei e della carestia. Una giovane madre disperata lascia i suoi figli, due gemelli, a casa della nonna che vive in uno sperdutissimo paese, infischiandosene del fatto che questa donna sia una alcolista inumana e crudele. Gli abitanti del villaggio la chiamano "la strega" e si racconta che abbia avvelenato il marito tempo fa. Ben accolti all'inizio, con il passare dei giorni, i gemelli comprenderanno che dovranno imparare a cavarsela da soli nel nuovo ambiente. Si rendono conto che l'unico modo per affrontare il mondo degli adulti e la guerra assurda e disumana, è riuscire ad essere il più possibile insensibili e spietati. Imparando a rendersi liberi dallo stimolo della fame, dal dolore e dalle emozioni, saranno in grado di sopportare disagi futuri. Così iniziano la loro formazione: fortificare il loro spirito leggendo la Bibbia e studiando le lingue straniere.


    Gemma Bovery
    Una commedia pudica che elude la frontalità, conservando lo spirito di Flaubert e combinandolo con l'umorismo britannico di Posy Simmonds.
    Regia di Anne Fontaine. Con Fabrice Luchini, Gemma Arterton, Jason Flemyng, Isabelle Candelier, Niels Schneider. continua»
    Genere Drammatico, produzione Francia, 2014. Durata 99 minuti circa. Da giovedì 29 gennaio 2015 al cinema.

    Da sette anni Martin Joubert ha lasciato Parigi per la provincia dove è convinto di aver trovato equilibrio e tranquillità. Panettiere nella panetteria paterna, Martin ha una grande passione per la letteratura, Gustave Flaubert su tutti. Sereno fino alla noia, Martin impasta e ascolta France Culture, che 'legge' "Madame Bovary", il suo romanzo preferito. Tra il pane sfornato e una pagina sfogliata, il panettiere bobo ancora non sa che la vita può avere più fantasia della finzione. Di fatto, una coppia di inglesi si trasferisce in Normandia nella casa adiacente alla sua, lei si chiama Gemma Bovery, lui Charles Bovery. Sorpreso ed eccitato da quella coincidenza, Martin diventa assiduo frequentatore dei coniugi ma soprattutto fanatico ammiratore di Gemma che, bella e insoddisfatta, incarna l'eroina dei suoi sogni. Deciso a sapere di più di quella creatura precipitata dalle pagine di Flaubert, Martin ne spierà ogni respiro, disponendone il destino.


    Italiano medio
    Regia di Marcello Macchia. Con Marcello Macchia, Luigi Luciano, Enrico Venti, Lavinia Longhi, Barbara Tabita.continua»
    Genere Comico, produzione , 2015. Durata minuti circa. Da giovedì 29 gennaio 2015 al cinema.
    Giulio Verme è un ambientalista convinto in crisi depressiva, che alla soglia dei 40 anni si ritrova a fare la 'differenziata' in un centro di smistamento rifiuti alla periferia di Milano. Avvilito, furioso, depresso è ormai totalmente incapace di interagire con chiunque: con i colleghi di lavoro, con i vicini, con la famiglia e con Franca, la compagna di una vita. L'incontro con l'agguerrita anche se poco credibile associazione ambientalista dei "Mobbasta" lo convince a combattere fervidamente contro lo smantellamento di un parco cittadino, ma per Giulio è l'ennesimo fallimento. Non ci sono più speranze per il nostro protagonista fino a quando incontra Alfonzo, un suo vecchio e odiato amico di scuola che ha però un rimedio per tutti i suoi mali: una pillola miracolosa che gli farà usare solo il 2% del proprio cervello anziché il 20%, come si dice comunemente. Ed è proprio così che Giulio supera la depressione: non pensa più all'ambiente ma solo a sé stesso, alle donne, ai vizi, passioni e virtù di ogni italiano medio. Una battaglia senza esclusioni di colpi si consuma nel cervello e nella vita di Giulio tra l'Italiano Medio e quello impegnato ma inconcludente che lo porterà non solo a diventare il Vip più famoso d'Italia ma anche a cambiare gran parte della sua vita...


    Fino a qui tutto bene
    Una forte adesione al reale quanto agli aspetti pratici della convivenza studentesca, tutto vero e ben reso.
    Regia di Roan Johnson. Con Paolo Cioni, Paolo Giommarelli,Alessio Vassallo, Guglielmo Favilla, Silvia D'Amico.continua»
    Genere Commedia, Ratings: Kids+13, produzione Italia, 2014. Durata 80 minuti circa. Da giovedì 29 gennaio 2015 al cinema.

    Pisa, oggi. Ultimi giorni di cinque studenti nell'appartamento che hanno condiviso durante gli studi. Sono Cioni, l'elemento più stralunato e naif del gruppo, che si avvia a rientrare a casa dai genitori; Ilaria, una sessualità disinibita che le porta una gravidanza non voluta e un probabile ritorno nella provincia laziale; Vincenzo, laureato in vulcanologia, destinato a raccogliere l'offerta di una cattedra da professore associato in Islanda; la sua fidanzata Francesca, che non condividerà con lui la scelta, ma continuerà a sperare in una carriera teatrale nel gruppo "I poveri illusi", insieme ad Andrea, frustrato dalla mancanza di occasioni e dalla separazione da Marta, che invece "ce l'ha fatta". Su tutto aleggia la presenza discreta di Michele, loro amico ed ex inquilino morto in un incidente che cela un suicidio per loro ancora indecifrabile quanto il futuro che li attende.
    Fonte: Film in uscita
    Ultima modifica di nadiaama; 02-01-2015 alle 11:54
    <--- IL MIO BLOG I miei schemi----Elenco miei schemi
    ricami fatti con i miei schemi --- I miei lavori




    “Ci sono giorni pieni di vento, ci sono giorni pieni di rabbia, ci sono giorni pieni di lacrime, e poi ci sono giorni pieni d’amore che ti danno il coraggio di andare avanti per tutti gli altri giorni.Romano Battaglia

  4. I seguenti 3 utenti ringraziano nadiaama per questa discussione:

    Ma12ri (02-01-2015), Margherita (24-01-2015), Stefania_72 (02-01-2015)

Discussioni Simili

  1. Film in uscita Ottobre 2015
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 01-10-2015, 10:02
  2. Film in uscita Settembre 2015
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 31-08-2015, 11:54
  3. Film in uscita Luglio 2015
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-06-2015, 13:06
  4. Film in uscita Aprile 2015
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 04-04-2015, 11:32
  5. Film uscita Gennaio 2014
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-01-2014, 18:37

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •