Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Film in uscita Dicembre 2014

  1. #1
    L'avatar di nadiaama
    nadiaama è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    29-03-2010
    Località
    Castel San Pietro Terme Bologna
    Messaggi
    17,074
    Grazie
    8,583
    Ringraziato 11,807 volte in 5,878 Discussioni

    Predefinito Film in uscita Dicembre 2014


    Le notti dei Super Robot - Parte 2
    Tornano al cinema i film d'animazione nati dal genio di Go Nagai.
    Regia di . Genere Animazione, produzione Giappone, 1975. Durata 104 minuti circa. Da martedì 2 dicembre 2014 al cinema.
    Le notti dei Super Robot - Parte 2 riporta sul grande schermo, in versione ridoppiata con le voci originali e totalmente rimasterizzata in alta definizione, i film d'animazione nati dal genio creativo di Go Nagai, il fumettista e scrittore giapponese che, con le sue opere e i suoi personaggi, ha segnato la storia moderna del fumetto.


    Scemo & più scemo 2
    Il sequel di uno dei più grandi successi comici cinematografici.
    Regia di Bobby Farrelly, Peter Farrelly. Con Jim Carrey, Jeff Daniels, Rob Riggle, Laurie Holden, Rachel Melvin.continua»
    Genere Commedia, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2014. Durata 110 minuti circa. Da mercoledì 3 dicembre 2014 al cinema.

    Vent'anni dopo Lloyd Christmas e Harry Dunne sono scemi come un tempo. Dopo aver scoperto che l'amico Lloyd che credeva ridotto allo stadio vegetativo ha sempre finto, è ora il momento di Harry di fare una rivelazione. Ha assoluto bisogno di un trapianto di rene e nel momento in cui scopre che Fraida Fletcher, dopo una notte trascorsa con lui, è rimasta incinta decide di mettersi alla ricerca della figlia Penny per chiederle la donazione dell'organo. Lloyd decide di accompagnarlo, anche perché ha visto una foto della ragazza e se ne è innamorato.


    Mommy
    Al quinto film la promessa migliore del cinema internazionale centra un colpo da navigato maestro.
    Regia di Xavier Dolan. Con Anne Dorval, Suzanne Clément,Antoine-Olivier Pilon Genere Drammatico, Ratings: Kids+16, produzione Francia, Canada, 2014. Durata 140 minuti circa. Da giovedì 4 dicembre 2014 al cinema.
    Diane è una madre single, una donna dal look aggressivo, ancora piacente ma poco capace di gestire la propria vita. Sboccata e fumantina, ha scarse capacità di autocontrollo e ne subisce le conseguenze. Suo figlio è come lei ma ad un livello patologico, ha una seria malattia mentale che lo rende spesso ingestibile (specie se sotto stress), vittima di impennate di violenza incontrollabili che lo fanno entrare ed uscire da istituti. Nella loro vita, tra un lavoro perso e un improvviso slancio sentimentale, si inserisce Kyle, la nuova vicina balbuziente e remissiva che in loro sembra trovare un inaspettato complemento.


    Magic in the Moonlight
    Una 'comédie au champagne', dove si accetta il soccorso dell'illusione delle immagini, dei giochi di prestigio e di qualche nota jazz sul nero.
    Regia di Woody Allen. Con Eileen Atkins, Colin Firth, Marcia Gay Harden, Hamish Linklater, Simon McBurney. continua»
    Genere Commedia, Ratings: Kids+13, produzione Francia, USA, 2014. Durata 98 minuti circa. Da giovedì 4 dicembre 2014 al cinema.

    Berlino, 1928. Wei Ling Soo è un celebre prestigiatore cinese in grado di fare sparire un elefante o di teletrasportarsi sotto gli occhi meravigliati di un pubblico acclamante. Ma dietro la maschera e dentro il suo camerino, Wei Ling Soo rivela Stanley Crawford, un gentiluomo inglese sentenzioso e insopportabile che accetta la proposta di un vecchio amico: smascherare una presunta medium, impegnata a circuire una ricchissima famiglia americana in vacanza sulla riviera francese. Ospite dei Catledge sulla Costa azzurra e sotto falsa identità, si fa passare per un uomo d'affari; Stanley incontra la giovane Sophie Baker ed è subito amore. Ma per un uomo cinico e sprezzante come lui è difficile leggere dietro alle vibrazioni di Sophie un sentimento sincero. Un temporale e il ricovero della zia adorata, faranno crollare il razionalismo e le resistenze di Stanley: il soprannaturale esiste eccome e si chiama amore.


    The Perfect Husband
    Una coppia imbrigliata in situazioni estreme dalle tinte rosso sangue.
    Regia di Lucas Pavetto. Con Gabriella Wright, Bret Roberts,Tania Bambaci, Philippe Reinhardt, Carl Warthon. continua»
    Genere Horror, produzione Italia, 2013. Durata 85 minuti circa. Da giovedì 4 dicembre 2014 al cinema.

    Viola e Nicola stanno attraversando un periodo difficile. Il loro rapporto di coppia è stato messo a dura prova da un'interruzione di gravidanza che li ha travolti inaspettatamente. Per superare questa crisi decidono di passare un fine settimana in un vecchio chalet sperduto tra i boschi, ma tutto prenderà una china diabolica quando nella testa di uno dei coniugi si insinuerà un folle sospetto. Quello che doveva essere un tranquillo weekend muterà improvvisamente in un incubo mortale. Una convivenza difficile si trasformerà presto in un thriller al cardiopalma, teso e adrenalinico, che coinvolgerà lo spettatore in un vortice di suspense e terrore puro.


    La metamorfosi del male
    Tensione discreta e mistero sostenuto per un film il cui l'approccio realistico favorisce la credibilità della vicenda.
    Regia di William Brent Bell. Con A.J. Cook, Brian Scott O'Connor, Sebastian Roché, Simon Quarterman, Vik Sahay.continua»
    Genere Horror, Ratings: Kids+16, produzione USA,2013. Durata 89 minuti circa. Da giovedì 4 dicembre 2014 al cinema.

    La famiglia Porter - papà, mamma e figlioletto, oltre al cane - viene brutalmente attaccata mentre campeggia di notte, in Francia. Solo la mamma sopravvive, gravemente ferita, ma i suoi ricordi sono frammentari. All'inizio si pensa all'attacco di qualche animale, ma poi risulta evidente che si tratta di omicidio. Viene arrestato il rozzo e disadattato Talan Gwynek, unico sospettato dei delitti. La giovane e rampante avvocatessa Katherine Moore vuole dimostrarne l'innocenza. Talan è considerato molto pericoloso: in prigione viene tenuto in catene e museruola. Al suo primo colloquio, Katherine ottiene di fargliele togliere. Talan sembra sensibile a tanta gentilezza e le chiede di aiutarlo. Il comportamento dei secondini e del commissario Pistor, che si occupa del caso, è molto nervoso: si capisce che temono il prigioniero. Dalla mamma di Talan, Katherine apprende che l'uomo soffre di una strana malattia di famiglia, che l'ha reso sin da piccolo lo zimbello del vicinato. Inoltre, ci sono delle mire sulla preziosa terra dove si trova la fattoria di famiglia. è davvero Talan il colpevole o il mostro è un altro?


    Un amico molto speciale
    Un duo improbabile a spasso sui tetti di Parigi.
    Regia di Alexandre Coffre. Con Tahar Rahim, Victor Cabal,Annelise Hesme, Michael Abiteboul, Philippe Rebbot.continua»
    Genere Commedia, Ratings: Kids, produzione Francia, 2014. Durata 81 minuti circa. Da giovedì 4 dicembre 2014 al cinema.

    È la vigilia di Natale e Antoine, sei anni, ha una sola idea in mente: incontrare Babbo Natale e fare un giro in slitta con lui tra le stelle. Così, quando Babbo Natale gli cade come per magia sul balcone, Antoine è troppo stupito per capire che sotto il classico costume rosso e bianco si nasconde in realtà un ladro intento a svaligiare gli appartamenti dei quartieri alti. Nonostante tutti gli sforzi dell'improvvisato Babbo Natale per sbarazzarsi del determinato Antoine, i due finiranno per formare un'improbabile coppia in giro per i tetti di Parigi, ognuno intento a realizzare il proprio sogno in una notte magica dove tutto può accadere...


    Ambo
    Regia di Pierluigi Di Lallo. Con Serena Autieri, Adriano Giannini, Maurizio Mattioli, Sara Putignano, Riccardo Graziosi. continua»
    Genere Commedia, Ratings: Kids+13, produzione Italia, 2014. Durata 86 minuti circa. Da giovedì 4dicembre 2014 al cinema.
    Ad Atessa, vive una famiglia felice, composta dai genitori Giulio (Adriano Giannini) e Veronica (Serena Autieri) e dal piccolo Marzio (Marzio Falcione). La coppia desidera tanto avere un altro figlio che però stenta ad arrivare. Tutto sembra tranquillo, fino a quando Giulio inizia a dubitare che Marzio sia veramente suo figlio. Veronica non riesce a comprendere il cambiamento di umore del marito, che all'improvviso sembra un'altra persona. Per fortuna, a pensare al bambino c'è il simpatico barbiere del paese Nando (Maurizio Mattioli), mentre Lucrezia (Sara Putignano), cerca di aiutare sua sorella Veronica ad affrontare le inspiegabili incomprensioni con il marito. Intanto Giulio, aiutato dal suo amico Cesareo (Riccardo Graziosi) inizia una ricerca concitata e comica per capire se veramente Veronica lo ha tradito e chi potrebbe essere il vero padre di suo figlio. Dopo equivoci esilaranti e sospetti infondati l'amore avrà la meglio su tutto e Giulio capirà che ciò che è veramente importante è solo la sua famiglia.


    Naruto – La via dei ninja
    Regia di Hayato Date. Con Junko Takeuchi, Chie Nakamura,Toshiyuki Morikawa, Emi Shinohara, Kazue Ikura. continua»
    Genere Animazione, produzione Giappone, 2012. Durata 110 minuti circa. Da sabato 6 dicembre 2014 al cinema.
    Molto tempo fa, un misterioso ninja mascherato scatenò la Volpe a Nove Code contro il Villaggio della Foglia creando caos e distruzione. Ma il Quarto Hokage, Minato Namikaze, e sua moglie Kushina Uzumaki sigillarono il demone nel corpo del loro figlio neonato Naruto, per salvare il villaggio e sventare il piano del ninja. Anni dopo, Naruto e i suoi amici riescono a scacciare il famigerato Akatsuki, misteriosamente tornato dalla morte. Di ritorno al villaggio, i giovani ninja vengono elogiati dalle loro famiglie per aver completato una missione così pericolosa. Naruto, ricordandosi quanto si senta solo, inizia a chiedersi cosa significhi avere i genitori quando, a un tratto, una strana figura mascherata appare davanti di lui: lo stesso ninja mascherato responsabile della morte dei suoi genitori!


    Teatro alla Scala di Milano: Fidelio
    Regia di Deborah Warner. Con Peter Mattei, Falk Struckmann, Klaus Florian Vogt Genere Opera lirica, produzione Italia, 2014. Durata minuti circa. Da domenica 7dicembre 2014 al cinema.
    Leonore si finge uomo, prende il nome di Fidelio, per riuscire ad entrare nel carcere in cui sospetta che Don Pizzarro tenga prigioniero suo marito, Florestan, misteriosamente scomparso. Fidelio entra nelle grazie del carceriere e di sua figlia che se ne innamora, pensando sia un uomo; la vera identità di Fidelio, infatti, rimarrà nascosta fino all'incontro con Florestan, condannato a morte da Pizarro, suo acerrimo nemico.


    Tempi moderni
    Regia di Charles Chaplin. Con Charles Chaplin, Paulette Goddard, Henry Bergman, Tiny Sandford, Allan Garcia.continua»
    Genere Comico, produzione USA, 1936. Durata 80 minuti circa. Da lunedì 8 dicembre 2014 al cinema.
    Charlot lavora in fabbrica. Imbullona dadi a un ritmo vertiginoso. Perde un istante e non riesce più a recuperare, finisce negli ingranaggi. Il padrone lo usa per sperimentare una macchina per mangiare che fa tutto da sola, basta aprire la bocca. Impazzisce e fuori dalla fabbrica sbottona il vestito di una signora come se imbullonasse. Licenziato finisce su un camion pieno di esplosivi, cade dal camion e si trova in mano la bandiera rossa del "pericolo esplosivi". Cammina e viene seguito da una folla, è diventato un capopopolo. Incontra una ragazza povera, la salva dai poliziotti. Trova lavoro come cameriere, ma è tutto molto difficile.


    Matisse
    Un'esclusiva visita guidata nella mostra della Tate Modern di Londra e del MoMA di New York.
    Regia di Phil Grabsky. Genere Eventi, produzione Gran Bretagna, USA, 2014. Durata minuti circa. Da martedì 9dicembre 2014 al cinema.
    Un tour che guiderà gli spettatori tra le sale della mostra "The Cut-outs" della Tate Modern di Londra e del MoMA di New York. Costretto da un cancro all'intestino e da un delicato intervento chirurgico ad utilizzare la sedia a rotelle e a rinunciare alla pittura, Matisse cominciò infatti nell'ultima parte della sua vita a dedicarsi ai "dipinti con le forbici", realizzando i suoi celebri collages, l'arte cui questa mostra è dedicata. L'evento al cinema svelerà così un mondo intimo e un dietro le quinte emozionante, alla scoperta dell'artista della "Gioia di vivere", la "belva" che spinse all'estremo i principi impressionisti trasformando i propri quadri in pura sintesi di linee e colori. Il film sarà arricchito da rare immagini di repertorio di Matisse al lavoro e da uno spaccato sui preparativi della mostra che a ottobre, dopo la tappa londinese della Tate Modern, si è spostata al MoMA di New York.


    Quadrophenia
    Un manifesto dell'inquietudine giovanile ambientato nell'universo mod e guidato dalla musica degli Who.
    Regia di Franc Roddam. Con Phil Daniels, Leslie Ash, Philip Davis, Mark Wingett, Sting. continua»
    Genere Musicale, produzione Gran Bretagna, 1979. Durata 115 minuti circa. Damercoledì 10 dicembre 2014 al cinema.

    Londra, anni sessanta. I mods e i rockers, le due principali giovanili a cui si aggregano i ragazzi britannici, si preparano al gran giorno in cui si scontreranno tra loro, alla spiaggia di Brighton, senza esclusione di colpi. Jimmy è un mod duro e puro, veste un parka e guida una lambretta, ascolta rhythm and blues e cura il proprio taglio di capelli. Dentro di sé la rabbia è pronta ad esplodere, alimentata dall'odio per un mondo incapace di comprenderlo.


    Storie pazzesche
    Un mosaico della contemporaneità dolorosamente realistico anche quando vira verso i toni della farsa, del pulp e del kitch.
    Regia di Damián Szifron. Con Ricardo Darín, Leonardo Sbaraglia, Darío Grandinetti, Erica Rivas, Julieta Zylberberg.continua»
    Genere Commedia, produzione Argentina, Spagna, 2014. Durata minuti circa. Da giovedì 11 dicembre 2014 al cinema.

    Un uomo decide di vendicarsi di tutti quelli che gli hanno fatto del male riunendoli in un luogo improbabile; un gangster capita per caso nel diner dove lavora la figlia di una delle sue vittime; un diverbio fra automobilisti si trasforma in un massacro grandguignolesco; un ingegnere vessato dalle multe trova il modo di vendicarsi; un incidente automobilistico dà il via ad una gara fra avvoltoi; un matrimonio da favola sfocia in un'escalation di insulti e ricatti.

    Ultima modifica di nadiaama; 29-11-2014 alle 16:09

  2. #2
    L'avatar di nadiaama
    nadiaama è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    29-03-2010
    Località
    Castel San Pietro Terme Bologna
    Messaggi
    17,074
    Grazie
    8,583
    Ringraziato 11,807 volte in 5,878 Discussioni

    Predefinito


    Pride
    Un Full Monty engagé sulla battaglia di gay e minatori contro la Thatcher.
    Regia di Matthew Warchus. Con Bill Nighy, Imelda Staunton, Dominic West, Paddy Considine, George MacKay.continua»
    Genere Drammatico, produzione Gran Bretagna,2014. Durata 120 minuti circa. Da giovedì 11 dicembre 2014 al cinema.

    È l'estate del 1984, Margaret Thatcher è al potere e l'Unione Nazionale dei minatori è in sciopero, spingendo un gruppo con sede a Londra di attivisti gay e lesbiche a raccogliere fondi per sostenere le famiglie degli scioperanti. Inizialmente respinto dall'Unione, il gruppo scova un minuscolo villaggio di minatori nel Galles e parte per fare la propria donazione di persona.


    Il ricco, il povero e il maggiordomo
    Regia di Aldo Baglio, Giovanni Storti, Giacomo Poretti. ConAldo Baglio, Giacomo Poretti, Giovanni Storti, Francesca Neri Genere Comico, produzione Italia, 2014. Durata minuti circa. Da giovedì 11 dicembre 2014 al cinema.
    Giacomo è un ricco e spregiudicato broker appassionato di golf, con uno spettacolare ufficio di rappresentanza nella "city" di Porta Nuova a Milano e altrettanto spettacolare villa con parco e piscina appena fuori città. Il suo fido maggiordomo è Giovanni, cultore di arti marziali e della filosofia giapponese. Aldo è un venditore abusivo nel mercato di quartiere. Vive con la madre, una donna burbera e combattiva che lo tratta come un inetto. Nel tempo libero allena un'allegra e inconcludente squadretta di calcio composta in maggioranza da bambini extracomunitari. Durante una rocambolesca fuga dai vigili che controllano le licenze, Aldo viene investito in auto da Giovanni e Giacomo, che lo caricano su in tutta fretta. Giacomo gli propone un risarcimento in cambio di qualche lavoretto in villa e Aldo accetta, sognando di potersi comprare così la tanto desiderata licenza da ambulante. L'arrivo di Aldo porta un grande scompiglio, ma per poco: un inaspettato tracollo finanziario colpisce la fortuna di Giacomo. Tutto è perduto, la villa, i risparmi di Giovanni, i soldi promessi ad Aldo. In questa situazione d'emergenza Giacomo è costretto ad accettare l'invito di Aldo: Giacomo e Giovanni si trasferiscono così a casa di Calcedonia, la madre di Aldo. Tra i mille disagi e le disavventure della convivenza, Giacomo riesce a mettere in piedi un nuovo progetto che potrebbe salvarli tutti.


    Ma tu di che segno 6?
    Regia di Neri Parenti. Con Massimo Boldi, Luigi Proietti,Vincenzo Salemme, Ricky Memphis, Angelo Pintus.continua»
    Genere Commedia, produzione Italia, 2014. Durata minuti circa. Da giovedì 11 dicembre 2014 al cinema.
    Un film tutto da ridere su ossessione, follia e scaramanzia legati all'argomento più amato e dibattuto dagli italiani di ogni età e *****: i segni zodiacali!


    Neve
    Un noir nell'accecante biancore della neve.
    Regia di Stefano Incerti. Con Roberto De Francesco, Esther Elisha, Massimiliano Gallo, Antonella Attili, Angela PaganoGenere Drammatico, produzione Italia, 2013. Durata 90 minuti circa. Da giovedì 11 dicembre 2014 al cinema.
    Un uomo in viaggio a bordo di una station wagon. Alla ricerca di qualcosa, forse la refurtiva di una rapina dimenticata. Una donna dalla pelle scura, scaricata e poi inseguita da un piccolo gangster, cui forse ha sottratto qualcosa di grosso. L'incontro casuale di due vite "con le spalle al muro". Che lentamente si voltano l'una verso l'altra. Sullo sfondo, una provincia italiana che si stenta a riconoscere. Un paesaggio senza luoghi, perennemente imbiancato dalla Neve.


    Royal Opera House: Alice nel paese delle meraviglie
    Regia di . Genere Balletto, produzione Gran Bretagna, 2014. Durata 175 minuti circa. Da martedì 16 dicembre 2014 al cinema.
    Il balletto di Christopher Wheeldon, basato sul celebre libro di Lewis Carroll, è una storia esuberante, popolata di personaggi immediatamente riconoscibili, come il Cappellaio Matto che balla il tip-tap, il suscettibile Bianconiglio e la cupa e lunatica Regina di Cuori. Wheeldon, con l'aiuto del compositore Joby Talbot e dello scenografo Bob Crowley, ha creato un balletto per famiglie, genuino e fedele allo spirito dell'amato classico per l'infanzia di Carroll. Mentre i conoscitori del balletto apprezzeranno i riferimenti ad altre opere famose (vi è, per esempio, una parodia dell'adagio rosa de La Bella Addormentata, con le crostate al posto dei fiori) lo spettacolo è soprattutto una brillante riproduzione del mondo bizzarro e fantastico di Carroll, con meravigliose coreografie, una musica vivace e una buona dose di magia da palcoscenico.


    Lo Hobbit - La battaglia delle cinque armate
    Dal romanzo di Tolkien, il terzo episodio della trilogia firmata Jackson.
    Regia di Peter Jackson. Con Benedict Cumberbatch, Luke Evans, Elijah Wood, Martin Freeman, Cate Blanchett.continua»
    Genere Fantastico, produzione USA, Nuova Zelanda, 2014. Durata minuti circa. Da mercoledì 17dicembre 2014 al cinema.

    Lo Hobbit: la battaglia delle cinque armate è il capitolo finale della saga. La Compagnia ha salvato la propria patria dal drago Smuag, che adesso, infuriato, ha scatenato tutta la sua ira sulla popolazione di Pontelagolungo. Thorin fa di tutto per recuperare il suo tesoro, anche a costo di perdere l'onore e l'amicizia con Bilbo che, nel tentativo di farlo ragionare, si ritrova di fronte ad una scelta difficile e pericolosa. Nel frattempo Sauron sta tentando di attaccare la Montagna Solitaria inviando delle legioni di orchi. A questo punto Nani, Elfi e Uomini devono decidere se unire le forze per sopravvivere o andare incontro alla distruzione. Bilbo combatte così per la sua vita e quella dei suoi amici nell'epica battaglia delle cinque armate che deciderà il futuro della Terra di Mezzo.


    L'amore bugiardo - Gone Girl
    Una commedia esistenzialista e bicefala che alterna i punti di vista e rivela il grado zero di una coppia e di un matrimonio dominato dalla paura, il sospetto, il tradimento, il rimorso, la rivalsa.
    Regia di David Fincher. Con Ben Affleck, Rosamund Pike,Neil Patrick Harris, Tyler Perry, Kim Dickens. continua»
    Genere Drammatico, produzione USA, 2014. Durata 145 minuti circa. Da giovedì 18 dicembre 2014 al cinema.

    Basato sul bestseller mondiale di Gillian Flynn, Gone Girl è il nuovo thriller diretto da David Fincher. In occasione del suo quinto anniversario di matrimonio, Nick Dunne (Ben Affleck) si rende conto che la sua bella moglie Amy (Rosamund Pike), è scomparsa. Sotto i riflettori sia della polizia, che ben presto lo accusa di omicidio premeditato, sia dei media, Dunne è costretto a rimettere in discussione tutta la sua vita e le sue certezze.


    Il ragazzo invisibile
    Il nuovo film di Gabriele Salvatores: un racconto speciale che parla di super eroi in modo molto umano!.
    Regia di Gabriele Salvatores. Con Valeria Golino, Fabrizio Bentivoglio, Vincenzo Zampa, Christo Jivkov, Ksenia Rappoport. continua»
    Genere Drammatico, produzione Italia, Francia, 2014. Durata 100 minuti circa. Da giovedì 18dicembre 2014 al cinema.

    Michele ha 13 anni e vive in una tranquilla città sul mare. Non si può dire che a scuola sia popolare, non brilla nello studio, non eccelle negli sport. Ma a lui in fondo non importa. A Michele basterebbe avere l'attenzione di Stella, la ragazza che in classe non riesce a smettere di guardare. Eppure ha la sensazione che lei proprio non si accorga di lui. Michele sembra intrappolato nella routine quotidiana. Finché un giorno, inaspettatamente, non accade qualcosa di straordinario: Michele si guarda allo specchio e si scopre invisibile. La più incredibile avventura della sua vita sta per avere inizio.


    Big Hero 6
    Capolavoro targato Disney che ha tutte le carte in regola per entrare nel novero dei classici contemporanei.
    Regia di Don Hall, Chris Williams. Con Scott Adsit, Ryan Potter, Daniel Henney, T.J. Miller, Jamie Chung. continua»
    Genere Animazione, produzione USA, 2014. Durata minuti circa. Da giovedì 18 dicembre 2014 al cinema.

    Il primo film d'animazione della Marvel, creato dai Walt Disney Studios, racconta di una squadra di supereroi. Quando il governo giapponese ha voluto una squadra di supereroi a sua disposizione, un cgruppo super segreto di politici e uomini d'affari, aka il Giri, è stato formato per reclutare e allenare potenziali agenti super umani per la squadra Big Heo 6.


    Jimmy's Hall - Una storia d'amore e libertà
    Ken Loach torna in modo inusuale a raccontare quell'Irlanda che già in passato era stata al centro del suo cinema.
    Regia di Ken Loach. Con Barry Ward, Simone Kirby, Jim Norton, Andrew Scott, Francis Magee. continua»
    GenereDrammatico, produzione Gran Bretagna, Irlanda, Francia,2014. Durata 109 minuti circa. Da giovedì 18 dicembre 2014al cinema.

    Il nuovo film di Ken Loach racconta la storia vera di Jimmy Gralton, l'attivista politico che sfidò la restrizione della chiesa cattolica nell'Irlanda degli anni '20. Il leader comunista si scontrò per la libertà di parola e aprì una sala da ballo dove poteva condividere le sue idee politiche.


    Un Natale stupefacente
    Lillo e Greg nella nuova commedia natalizia targata De Laurentis.
    Regia di Volfango De Biasi. Con Pasquale Petrolo, Claudio Gregori, Ambra Angiolini, Paola Minaccioni, Paolo Calabresi. continua»
    Genere Commedia, produzione Italia,2014. Durata minuti circa. Da giovedì 18 dicembre 2014 al cinema.

    Alla vigilia delle feste natalizie, zio Remo e zio Oscar (rispettivamente Lillo e Greg) sono improvvisamente costretti a prendersi cura del nipotino di 8 anni. I suoi genitori sono stati erroneamente arrestati per coltivazione di sostanze stupefacenti. I due zii sono molto diversi tra loro, e inadeguati a tale compito. Oscar, single rockettaro, cercherà l'aiuto di Genny (Ambra Angiolini). Remo, appena lasciato dalla moglie (Paola Minaccioni) e geloso del nuovo compagno di lei, un coatto tatuatore (Paolo Calabresi), approfitterà della situazione per riconquistarla. A complicare le cose, le visite a sorpresa di due zelanti ma bizzarri assistenti sociali (Francesco Montanari e Riccardo De Filippis) alla "strana famiglia", per verificarne l'idoneità. Gag a catena, equivoci improbabili, situazioni esilaranti, vi faranno trascorrere un Natale indimenticabile.


    St. Vincent
    L'amicizia di un ragazzino col vicino pensionato.
    Regia di Theodore Melfi. Con Melissa McCarthy, Naomi Watts, Bill Murray, Chris O'Dowd, Terrence Howard.continua»
    Genere Commedia, produzione USA, 2014. Durata minuti circa. Da giovedì 18 dicembre 2014 al cinema.

    La storia è incentrata su un dodicenne che, dopo il divorzio dei suoi genitori, stringe una bizzarra relazione con il vicino (Bill Murray), un misantropo in pensione, la cui vita ruota attorno alle scommesse, le prostitute e il bere. La sceneggiatura è comparsa sulla Black List del 2011. Inizialmente era stato considerato per la parte del protagonista l'attore Jack Nicholson.


    Cenerentola
    Regia di Carlo Verdone. Con Lena Belkina, Edgardo Rocha,Simone Alberghini, Lorenzo Regazzo, Carlo Lepore.continua»
    Genere Opera lirica, produzione Italia, 2014. Durata minuti circa. Da martedì 23 dicembre 2014 al cinema.
    Il 23 dicembre debutterà nelle sale italiane Cenerentola, la favola musicata da Gioachino Rossini, nella versione cinematografica diretta da Carlo Verdone. Una dolce fanciulla maltrattata dalle arcigne sorellastre, rapisce il cuore del principe azzurro che dopo il ballo perde le sue tracce. L'innamorato non troverà pace sino a quando non incrocerà nuovamente lo sguardo dell'amata Cenerentola.


    Paddington
    L'irresistibile ed iconico orso peruviano.
    Regia di Paul King. Con Hugh Bonneville, Sally Hawkins,Nicole Kidman, Francesco Mandelli, Ben Whishaw.continua»
    Genere Commedia, Ratings: Kids, produzione Gran Bretagna, Francia, Canada, 2014. Durata 97 minuti circa. Da giovedì 25 dicembre 2014 al cinema.

    Paddington è cresciuto nel profondo della giungla peruviana con la zia Lucy che, ispirata dall'amicizia con un esploratore inglese, lo ha allevato insegnandogli a preparare marmellate, ad ascoltare la BBC e a sognare una vita eccitante a Londra. Quando un terremoto distrugge la loro casa, la zia Lucy decide che è giunto il momento di "spedire" il suo giovane nipote in Inghilterra in cerca di una famiglia per una vita migliore. Confidando nella gentilezza di qualche anima buona lega un'etichetta al collo del nipote con scritto semplicemente: "Per favore prendetevi cura di questo orso. Grazie".

    Fonte: Film in uscita

    Ultima modifica di nadiaama; 29-11-2014 alle 16:26
    <--- IL MIO BLOG I miei schemi----Elenco miei schemi
    ricami fatti con i miei schemi --- I miei lavori




    “Ci sono giorni pieni di vento, ci sono giorni pieni di rabbia, ci sono giorni pieni di lacrime, e poi ci sono giorni pieni d’amore che ti danno il coraggio di andare avanti per tutti gli altri giorni.Romano Battaglia

  3. Per questo Post, l'utente nadiaama e' stato ringraziato da:

    Ma12ri (30-11-2014)

Discussioni Simili

  1. Film uscita Febbraio 2014
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-02-2014, 23:21
  2. Film in uscita Dicembre 2013
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-12-2013, 22:05
  3. Film in uscita dal 13 Dicembre 2012
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26-12-2012, 17:46
  4. Film in uscita dal 05 Dicembre 2012
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-12-2012, 20:19

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •