Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Film in uscita Aprile 2016

  1. #1
    L'avatar di nadiaama
    nadiaama è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    29-03-2010
    Località
    Castel San Pietro Terme Bologna
    Messaggi
    17,064
    Grazie
    8,583
    Ringraziato 11,800 volte in 5,876 Discussioni

    Predefinito Film in uscita Aprile 2016


    Ascensore per il patibolo
    Al suo esordio alla regia, Louis Malle si fa notare per lo stile, il rigore formale e l'ottima conoscenza del genere.
    Regia di Louis Malle. Con Jeanne Moreau, Maurice Ronet,Georges Poujouly, Yori Bertin, Jean Wall. continua»
    GenereGiallo, Ratings: Kids+16, produzione Francia, 1958. Durata 90 minuti circa. Da lunedì 4 aprile 2016 al cinema.

    Julien uccide, d'accordo con l'amante, il marito di lei. Ma quando sta uscendo dalla casa del delitto resta chiuso nell'ascensore. In una memorabile scena tenta di liberarsi dalla trappola. Solo all'alba può fuggire. Tutto sembra riuscito perfettamente, ma mentre Julien era chiuso nell'ascensore, alcuni teppisti avevano rubato la sua auto e poi ucciso due turisti tedeschi. Arrestato per questo delitto che non ha commesso, Julien non sa come difendersi perché dovrebbe rivelare l'altro delitto. Ma la sua amante riesce a scagionarlo. Però, all'ultimo minuto, la polizia scopre tutto. Per gli amanti ci sarà il patibolo.


    Hitchcock/Truffaut
    La conversazione-libro più affascinante tra due pilastri della storia del cinema, arricchita oggi da riflessioni di altri registi.
    Regia di Kent Jones. Con Martin Scorsese, Wes Anderson,David Fincher, Alfred Hitchcock, Richard Linklater. continua»
    Genere Documentario, produzione USA, 2015. Durata 79 minuti circa. Da lunedì 4 aprile 2016 al cinema.

    Diversi cineasti discutono di come il libro di Francois Truffaut "Il cinema secondo Hitchcock" (1966) abbia influenzato il loro lavoro. La visione singolare di Hitchcock viene riproposta, nel film di Kent Jones, da alcuni tra i più grandi registi d'oggi: Martin Scorsese, David Fincher, Arnaud Desplechin, Kiyoshi Kurosawa, Wes Anderson, James Gray, Olivier Assayas, Richard Linklater, Peter Bogdanovich e Paul Schrader. La conversazione tra i due uomini cambiò profondamente la critica nei confronti dell'approccio del cinema di Hitchcock nel mondo, ma non solo. Da allora il concetto stesso di "cinema" cambiò per sempre.


    Il cacciatore e la Regina di Ghiaccio
    Il prequel del live action ispirato alla favola di Biancaneve.
    Regia di Cedric Nicolas Troyan. Con Chris Hemsworth,Charlize Theron, Emily Blunt, Jessica Chastain, Nick Frost.continua»
    Genere Avventura, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2016. Durata minuti circa. Da mercoledì 6 aprile 2016al cinema.

    Molto tempo prima che la lama di Biancaneve trafiggesse la regina cattiva Ravenna (Theron), sua sorella Freya (Blunt) era stata vittima di un terribile tradimento e per questo aveva deciso di lasciare il Reame. Possedendo il dono di poter congelare ogni suo nemico, la giovane Regina dei Ghiacci aveva trascorso decenni in un lontano palazzo innevato, formando una legione di letali cacciatori, tra cui Eric (Hemsworth) e la guerriera Sara (Chastain), per scoprire infine che i suoi due prediletti avevano contravvenuto al suo unico dettame: chiudere per sempre il cuore ai sentimenti.


    Victor - La storia segreta del Dottor Frankenstein
    La Fox riporta sul grande schermo il romanzo di Mary Shelley.
    Regia di Paul McGuigan. Con James McAvoy, Daniel Radcliffe, Jessica Brown Findlay, Andrew Scott, Mark Gatiss.continua»
    Genere Drammatico, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2015. Durata 109 minuti circa. Da giovedì 7 aprile 2016al cinema.

    In un tempo in cui nulla sembrava impossibile, quando la scienza, la tecnologia e la religione si muovevano per riscrivere le regole che governavano la vita e la morte, uno scienziato, il Dr. Victor Frankenstein e il suo protégé Igor Strausman, si ritrovano a ricercare insieme la loro visione comune del mondo. Ma quando i piani di Victor vanno in fumo, portando ad orribili conseguenze, soltanto Igor potrà salvare lo scienziato da se stesso e dalla sua mostruosa creazione.


    Grimsby - Attenti a quell'altro
    Il protagonista di Borat torna a divertire in una spy-comedy tutta da ridere.
    Regia di Louis Leterrier. Con Sacha Baron Cohen, Mark Strong, Penelope Cruz, Annabelle Wallis, Ian McShane.continua»
    Genere Commedia, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2016. Durata 83 minuti circa. Da giovedì 7 aprile 2016al cinema.

    Nobby Grimsby è un disoccupato entusiasta della vita, che ha come unico obiettivo l'avere nove figli dalla sua 'geniale' compagna. Un tragico segreto però si nasconde dietro l'apparente spensieratezza dell'hooligan Nobby, la sua vita è caratterizzata da una forte mancanza: Sebastian, il fratellino dal quale è stato separato quando erano ancora bambini. Dopo trent'anni di ricerca, il giovane protagonista riesce finalmente a rintracciare l'amato fratello a Londra, scoprendo che questi è diventato uno dei migliori agenti appartenenti ai Black Ops inglesi, una task force speciale addestrata per portare a termine delicatissime missioni. La reunion familiare si rivelerà fin da subito disastrosa, con la goffaggine di Nobby che rischia di mettere a repentaglio le sorti dell'intero pianeta. Chiamato insieme a Sebastian a imbarcarsi in una nuova avventura per salvare l'umanità, riuscirà il nostro eroe a passare dallo status di sciocco buffone a quello di agente segreto altamente specializzato senza fare troppi danni?


    Una notte con la Regina
    Favola disneyana resa moderna nella narrazione dai dialoghi, ispirati alle commedie sofisticate anni '40 ma colorati dalla nostra sensibilità contemporanea.
    Regia di Julian Jarrold. Con Sarah Gadon, Bel Powley, Jack Reynor, Rupert Everett, Emily Watson. continua»
    GenereDrammatico, Ratings: Kids+13, produzione Gran Bretagna,2015. Durata 97 minuti circa. Da giovedì 7 aprile 2016 al cinema.

    8 maggio 1945 - Giornata della Vittoria in Europa. Gli Alleati accettano la resa incondizionata dell'esercito nazista e per le strade di Londra esplode la gioia della gente per la fine della lunga e gravosa guerra. Dalle finestre di Buckingham Palace le due giovanissime Principesse del Regno Unito guardano sognanti la folla in delirio che si prepara alla più grande festa che la città abbia mai visto. Sia Elizabeth che la sua testarda sorellina quindicenne Margaret hanno un tale desiderio di mescolarsi a quel fiume di persone che riescono, non senza difficoltà, a convincere il Re e la Regina...


    Microbo & Gasolina
    Una boccata d'aria fresca: un manifesto gioioso sulla libertà di essere se stessi e in accordo coi propri sogni e i propri desideri.
    Regia di Michel Gondry. Con Audrey Tautou, Sacha Bourdo,Laurent Poitrenaux, Théophile Baquet, Fabio Zenoni.continua»
    Genere Commedia, Ratings: Kids+13, produzione Francia, 2015. Durata 103 minuti circa. Da giovedì 7 aprile 2016 al cinema.

    Microbo, come lo chiamano tutti, ha 14 anni, il talento per il disegno e una passione per una compagna di classe. Esile e introverso, la sua sensibilità spiccata gli aliena i compagni, bulli e gradassi e sempre in cerca di guai. L'ingresso in classe di Gasolina, adolescente forbito che miscela fantasia e idrocarburi, cambia la sua vita e il suo modo di guardare il mondo. Incoraggiato dall'inesauribile immaginazione di Gasolina, Microbo scopre un coraggio che non aveva mai sospettato, esponendo i suoi disegni in una galleria d'arte, confessando a Laura il suo sentimento e abbandonando la provincia per l'avventura. Perché Microbo e Gasolina costruiranno una casa su ruote e lasceranno Versailles. Il tempo di un'estate, il tempo per crescere.

    Film in uscita Aprile 2016-locandina-jpg
    Mister Chocolat
    Mesdames et messieurs, il pagliaccio Chocolat va in scena: su il sipario.
    Regia di Roschdy Zem. Con Omar Sy, James Thierree,Clotilde Hesme, Olivier Gourmet, Frédéric Pierrot. continua»
    Genere Drammatico, Ratings: Kids+13, produzione Francia,2015. Durata 110 minuti circa. Da giovedì 7 aprile 2016 al cinema.

    Francia, 1897. Rafael Padilla, nero di origine cubana, è uno dei freaks di Monsieur Delvaux, direttore artistico di un piccolo circo di provincia. Esibito tra la donna cannone e l'uomo più alto del mondo, Rafael impersona con pelle maculata e osso tra i capelli il mito del selvaggio famelico, terrorizzando sulla pista donne e bambini. Ma George Footit, clow bianco di professione, intravede in lui un potenziale e gli propone di formare un duo comico. Tra ceffoni e pedate, George li assesta e Rafael li incassa, la coppia funziona a meraviglia. Il pubblico ride e accorre copioso ad applaudirli, tra loro Joseph Oller, impresario parigino che li vuole a qualsiasi costo nel suo spettacolo. Lasciata la provincia per la Ville Lumière, George e Rafel incontrano un successo sbalorditivo. Col nome di Chocolat, diventa il primo artista nero della scena francese ma lontano dalle paillettes la vita presenta il conto e la Francia la sua intolleranza. Delazione e arresto innescano un processo di consapevolezza della propria condizione che coinciderà con il fallimento di una carriera.


    Il complotto di Chernobyl - The Russian Woodpecker
    Un uomo vittima delle radiazioni nucleari cerca di svelare un segreto.
    Regia di Chad Gracia. Genere Documentario, Ratings:Kids+13, produzione Ucraina, Gran Bretagna, USA, 2015. Durata 82 minuti circa. Da giovedì 7 aprile 2016 al cinema.
    Fedor Alexandrovich, artista ucraino, aveva quattro anni quando avvenne il disastro di Chernobyl. Quando sceglie di indagare su quella catastrofe si concentra sulla Duga, una gigantesca e misteriosa antenna, costruita dai sovietici proprio nei pressi della centrale nucleare. Produce il rumore di un picchio e doveva essere in grado di interferire con le comunicazioni occidentali, per disturbarle e infiltrarvi la propaganda filo-sovietica. Ma quest'antenna, uno dei segreti russi di cui è piena la storia della Guerra fredda, potrebbe non essere estranea allo scoppio del reattore... Nel bel mezzo della rivoluzione ucraina, Fedor porta alla luce una verità pericolosa e deve scegliere se rivelarla o proteggere se stesso e la sua famiglia.


    Veloce come il vento
    Con intelligenza, sensibilità e gusto Rovere si butta a rotta di collo lungo un tracciato pieno di curve pericolose tenendo ben saldo il volante.
    Regia di Matteo Rovere. Con Stefano Accorsi, Matilda De Angelis, Roberta Mattei, Paolo Graziosi, Lorenzo Gioielli.continua»
    Genere Azione, Ratings: Kids+13, produzione Italia, 2016. Durata 119 minuti circa. Da giovedì 7 aprile 2016al cinema.

    Giulia De Martino vive in una cascina nella campagna dell'Emilia Romagna con il fratellino Nico. Sua madre se ne è andata (più volte) di casa, e suo fratello maggiore Loris, una leggenda dell'automobilismo da rally, è diventato un "tossico di merda" parcheggiato in una roulotte. Quando anche il padre di Giulia, che aveva scommesso su di lei come futura campionessa di Gran Turismo usando come collaterale la cascina, la lascia sola, Giulia si trova a gestire lo sfratto incipiente, il fratellino spaesato e il fratellone avido dell'eredità paterna. Ma la vera eredità dei De Martino è quella benzina che scorre loro nelle vene insieme al sangue e quel talento di famiglia, ostinato e rabbioso, per le quattro ruote.


    Banat - Il viaggio
    Una riflessione sulla migrazione al contrario: dall'Italia verso la Romania.
    Regia di Adriano Valerio. Con Edoardo Gabbriellini, Elena Radonicich, Piera Degli Esposti, Stefan Velniciuc, Ovanes Torosyan Genere Commedia, produzione Italia, Romania, Bulgaria, Macedonia, 2015. Durata 84 minuti circa. Dagiovedì 7 aprile 2016 al cinema.
    Ivo è agronomo e la mancanza di opportunità lavorative in Italia lo spinge ad accettare un lavoro nel Banat, una fertile regione della Romania. Clara è appena uscita da una relazione e sta per perdere il lavoro al porto di Bari. Ivo e Clara si incontrano per caso e sembrano capirsi subito. Passano una sola notte assieme prima che Ivo parta, ma questo basta per creare un legame e lasciar loro il desiderio di rincontrarsi.


    Troppo napoletano
    La forza dell'amore.
    Regia di Gianluca Ansanelli. Con Serena Rossi, Gennaro Guazzo, Luigi Esposito, Rosario Morra, Giorgia Agata.continua»
    Genere Commedia, Ratings: Kids+13, produzione Italia, 2016. Durata 95 minuti circa. Da giovedì 7 aprile 2016al cinema.

    Quando il suo ex marito, un popolare cantante neomelodico, perde la vita lanciandosi dal palco per fare stage diving, Debora (Serena Rossi) si preoccupa per suo figlio Ciro (Gennaro Guazzo) di undici anni. Il ragazzino sembra molto turbato, al punto da non mangiare più neanche il ragù domenicale. Angosciatissima la madre lo porta da Tommaso (Gigi), psicologo dell'infanzia timido e imbranato. Il dottore scoprirà però che a turbare Ciro non è solo la perdita del padre, quanto piuttosto le sue prime inquietudini amorose. I due faranno così un patto: lo psicologo aiuterà il bambino a conquistare la sua amata compagna di classe, mentre lui gli darà una mano per farlo fidanzare con sua madre...


    Che cos'è un Manrico
    Sette giorni, tra gioie e difficoltà, insieme a Manrico.
    Regia di Antonio Morabito. Con Manrico Zedda, Stefano Romani, Vanda Petrelli, Vincenzo Tanassi GenereDocumentario, produzione Italia, 2012. Durata 77 minuti circa. Da giovedì 7 aprile 2016 al cinema.
    Manrico è un trentenne distrofico, che muove debolmente solo la testa e i pollici. Orfano di padre e madre, vive da solo con la nonna ormai incapace di provvedere alle sue esigenze, in totale dipendenza da operatori sociali e volontariato. Manrico è un ex giocatore della nazionale di hockey su sedia a rotelle, un ex Robocop, uno stonatissimo cantante, un assiduo frequentatore di social network. Manrico è sarcastico, incisivo, provocatorio, sessuato, arrabbiato, ironico, sorridente, ridanciano.


    L'età d'oro
    Un commosso omaggio al cinema che sa parlare del sé più intimo e delle aspirazioni.
    Regia di Emanuela Piovano. Con Laura Morante, Dil Gabriele Dell'Aiera, Gigio Alberti, Eugenia Costantini, Pietro De Silva. continua»
    Genere Drammatico, Ratings: Kids+13, produzione Italia, 2015. Durata 94 minuti circa. Da giovedì 7aprile 2016 al cinema.

    Dopo decenni d'incomprensioni e liti con la madre Arabella, dovuti a un modo di vedere e affrontare la vita che da bambino non poteva accettare, Sid è chiamato a tornare alle sue radici. Dalla Torino savoiarda sarà costretto a spostarsi nell'allegra e naïf comunità pugliese in cui si trova Arabella. Ma il vero viaggio all'interno della vita e dei ricordi della madre e degli amici che hanno colorato le giornate della sua infanzia, faranno capire a Sid che l'amore di una mamma può avere mille sfumature e che la stessa Arabella è stata una,dieci, cento donne differenti. Tutte generose, tutte valorose. È stata la regista, la femme fatale, l'amica, la fondatrice dell'arena cinematografica e dei suoi festival, l'anima del paesino nel quale vive da anni. Sid, però, ha conosciuto e capito la vera natura di quell'ammaliante e brillante figura troppo tardi. Eppure Arabella neppure in questo caso si comporterà in maniera banale. Anzi, sarà proprio lei a stuzzicare, rimbrottare e guidare suo figlio alla scoperta di quella figura tanto combattuta e poliedrica.


    Briciole sul mare
    Un giallo grottesco nel Salento.
    Regia di Walter Nestola. Con Walter Nestola, Lorena Noce,Nino Chirco, Sergio Friscia, Guido Cerniglia. continua»
    Genere Commedia, produzione Italia, 2016. Durata 85 minuti circa. Da venerdì 8 aprile 2016 al cinema.

    Il film racconta la storia di un pescatore salentino che, quotidianamente, si reca a pesca con la sua barca per trascorrere due ore in completo relax. Per uno strano caso del destino, un giorno si addormenta e si risveglia nelle acque di una Sicilia assolata e accogliente. Lì avrà modo di conoscere nuove persone e tra queste Salvo, un giovane che si appresta a prendere coscienza della sua vita futura. Purtroppo sarà testimone anche di un omicidio che tingerà di giallo la sua permanenza sull'isola. Tutto sembra risolto tragicamente, quando un colpo di scena, trasformerà la storia in commedia grottesca e comica, con risvolti romantici.


    Il balletto del Bolshoi: Don Chisciotte
    Una nuova versione coreografica firmata da Alexei Fadeyechev.
    Regia di . Genere Balletto, produzione Russia, 2016. Durata minuti circa. Da domenica 10 aprile 2016 al cinema.
    Originariamente la coreografia di Marius Petipa su musica di Minkus è stata presentata dal Balletto del Teatro Imperiale Bolshoi di Mosca nel 1869. Nel corso degli anni, Don Chisciotte è stato modificato e reinterpretato diventando un punto fermo del repertorio Bolshoi. Tutte le produzioni moderne derivano ??dalla versione messa in scena da Alexander Gorsky per il Bolshoi nel 1900. Questa nuova versione coreografica di Alexei Fadeyechev è stata presentata per la prima volta nel 1999 dal Bolshoi che l'ha portata in tour in tutto il mondo. Qui Don Chisciotte e Sancho Panza non sono i veri protagonisti ma dei personaggi di collegamento tra le diverse scene. La ricercatezza e l'eccellenza del Bolshoi, nella versione corrente, si incontrano nell'acclamatissima messa in scena di questa performance esaltante accompagnata dalla famosa partitura di Minkus.


    San Pietro e le Basiliche Papali di Roma 3D
    In occasione del Giubileo 2016, un viaggio attraverso le quattro Basiliche Papali di Roma e i loro tesori.
    Regia di Luca Viotto. Genere Eventi, produzione Italia, 2016. Durata 80 minuti circa. Da lunedì 11 aprile 2016 al cinema.
    Dopo il successo di Musei Vaticani 3D e di Firenze e gli Uffizi 3D, arriva al cinema un viaggio attraverso le quattro Basiliche Papali di Roma e i loro tesori: San Pietro (una delle 25 mete più visitate dai viaggiatori di tutto il mondo), San Giovanni in Laterano, Santa Maria Maggiore e San Paolo Fuori le Mura. Quattro edifici maestosi - ognuno con un prezioso altare papale, scrigno di opere d'arte senza tempo e meta nei secoli di milioni di viaggiatori e pellegrini - diventano così protagonisti del nuovo tour cinematografico che è stato riconosciuto come film di interesse culturale dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.


    Nonno scatenato
    Robert De Niro e Zac Efron in viaggio insieme.
    Regia di Dan Mazer. Con Zac Efron, Robert De Niro, Zoey Deutch, Aubrey Plaza, Dermot Mulroney. continua»
    GenereCommedia, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2016. Durata 102 minuti circa. Da mercoledì 13 aprile 2016 al cinema.

    La storia di un rigido nipote, di nome Jason, in procinto di sposarsi che si trova costretto ad accompagnare il suo lascivo nonno, un ex generale militare da poco vedovo, in un lungo viaggio in Florida. La sregolatezza del nonno metterà in discussione la vita 'perfetta' del giovane Jason.


    Un'estate in Provenza
    Tre giovani alla scoperta di un nonno che non hanno mai potuto conoscere.
    Regia di Rose Bosch. Con Jean Reno, Anna Galiena, Chloé Jouannet, Hugo Dessioux, Aure Atika. continua»
    GenereDrammatico, produzione Francia, 2014. Durata 105 minuti circa. Da mercoledì 13 aprile 2016 al cinema.

    Lia, Adrian e il piccolo Theo, sordomuto dalla nascita, si recano in vacanza in Provenza dal nonno Paul che, a causa di dissidi familiari, non hanno mai incontrato. Ci vorrà davvero poco perché tra l'uomo e i tre ragazzi si arrivi allo scontro: uno scontro generazionale tra tre giovani e un anziano burbero e 'selvaggio' che etichettano subito come fuori di testa. Ma presto si accorgeranno di aver sbagliato valutazione; ci vorrà un po' di tempo, ma tra nonno e nipoti scatterà un empatia che nessuno di loro avrebbe mai potuto immaginare. E quella diventerà la migliore estate della loro vita.



    Hardcore!
    Un'avventura in prima persona per salvare una bella ragazza.
    Regia di Ilya Naishuller. Con Sharlto Copley, Haley Bennett,Danila Kozlovsky, Cyrus Arnold, Ilya Naishuller. continua»
    Genere Azione, Ratings: Kids+13, produzione USA, Russia,2015. Durata 95 minuti circa. Da mercoledì 13 aprile 2016 al cinema.

    Un film realizzato seguendo l'estetica del corto di Naishuller, Bad Motherfucker. Si tratta di un film d'azione stilizzato, che contiene elementi fantascientifici, in cui Copley deve uccidere una serie di nemici per salvare una bella in pericolo.
    Ultima modifica di nadiaama; 01-04-2016 alle 10:25

  2. Per questo Post, l'utente nadiaama e' stato ringraziato da:

    Ma12ri (01-04-2016)

  3. #2
    L'avatar di nadiaama
    nadiaama è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    29-03-2010
    Località
    Castel San Pietro Terme Bologna
    Messaggi
    17,064
    Grazie
    8,583
    Ringraziato 11,800 volte in 5,876 Discussioni

    Predefinito


    Il libro della giungla
    Un nuovo adattamento del popolare romanzo per ragazzi di Kipling.
    Regia di Jon Favreau. Con Idris Elba, Scarlett Johansson,Lupita Nyong'o, Christopher Walken, Giancarlo Esposito.continua»
    Genere Fantastico, Ratings: Kids, produzione USA, 2016. Durata minuti circa. Da giovedì 14 aprile 2016 al cinema.

    Un nuovo adattamento live action del popolare romanzo per ragazzi di Kipling, prodotto dalla Walt Disney. Mowgli, un piccolo orfano abbandonato nella giungla indiana, viene cresciuto da un branco di lupi. L'arrivo della tigre Shere Khan metterà in pericolo la sua vita.


    Nemiche per la pelle
    Unite solo dall'amore per un uomo
    Regia di Luca Lucini. Con Margherita Buy, Claudia Gerini,Giampaolo Morelli, Paolo Calabresi, Gigio Morra. continua»
    Genere Commedia, Ratings: Kids+13, produzione Italia, 2016. Durata 92 minuti circa. Da giovedì 14 aprile 2016 al cinema.

    Lucia (Margherita Buy) fa la psicologa degli animali mentre Fabiola (Claudia Gerini) ha un'agenzia immobiliare e vende case di lusso. Le due donne si odiano profondamente ma in comune hanno l'amore per Paolo. Il matrimonio con Lucia è durato dodici anni e dopo il divorzio i due sono rimasti in buoni rapporti, mentre quello con Fabiola è durato otto anni. La morte di lui le ha costrette ad incontrarsi anche perché entrambe hanno dovuto confrontarsi con la scoperta di un segreto di Paolo: un figlio.


    Criminal
    Recuperare i segreti di un morto? Ci pensa il Dottor Franks.
    Regia di Ariel Vromen. Con Alice Eve, Ryan Reynolds, Gal Gadot, Kevin Costner, Gary Oldman. continua»
    GenereAzione, Ratings: Kids+13, produzione USA, Gran Bretagna,2016. Durata 113 minuti circa. Da giovedì 14 aprile 2016 al cinema.

    L'agente della CIA Bill Pope viene ucciso e porta con sé nella tomba dei segreti fondamentali per salvare il mondo da un potenziale attacco terroristico. Per risvegliare la coscienza di Bill e quindi i suoi ricordi, la CIA chiede l'aiuto del Dottor Franks, il quale ha sviluppato una nuovissima tecnica scientifica per trasferire il pattern cerebrale di una persona nella mente di un'altra.


    Mistress America
    Ritrattista tragi-comico, affilato e verboso alla maniera della sua musa, Noah Baumbach firma un nuovo faccia a faccia mimetico tra due generazioni.
    Regia di Noah Baumbach. Con Greta Gerwig, Lola Kirke,Heather Lind, Michael Chernus, Cindy Cheung. continua»
    Genere Commedia, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2015. Durata 84 minuti circa. Da giovedì 14 aprile 2016 al cinema.

    Tracy Fishko, matricola al college, si è trasferita a New York e ha lasciato indietro un padre defunto e una madre in procinto di risposarsi. Mentre sogna di entrare in un prestigioso circolo letterario e di innamorare il nerd della porta accanto, conosce Brooke, la sorellastra che la madre le ha consigliato di contattare per sopravvivere alla metropoli. Rapita dall'entusiasmo e dalla dinamicità di Brooke, Tracy cambia passo e ritmo, lasciandosi coinvolgere dalla vita della giovane donna che sogna, tra le altre cose, di aprire un ristorante 'familiare' a Williamsburg. Se Brooke ha bisogno di soldi per realizzare il suo progetto, Tracy ha bisogno di Brooke per scrivere il racconto della vita. Amica e musa logorroica, offre suo malgrado a Baby Tracy la storia per accedere al circolo. Ma la realtà qualche volta è difficile da cogliere ponendo un abisso di interpretazioni. Interpretazioni a cui Brooke è irriducibilmente resistente.


    The Idol
    Una storia di formazione sulla realizzazione di un sogno.
    Regia di Hany Abu-Assad. Con Tawfeek Barhom, Ahmed Al Rokh, Hiba Attalah, Kais Attalah, Abdel Kareem Barakeh.continua»
    Genere Biografico, Ratings: Kids+13, produzione Palestina, Qatar, Gran Bretagna, 2015. Durata 100 minuti circa. Da giovedì 14 aprile 2016 al cinema.

    La vita di Mohammad Assaf a Gaza e la sua partecipazione al talent Arab Idol nel 2013. Un'edizione seguitissima che porto` l'allora cantante ventiquattrenne in finale, tenendo con il fiato sospeso milioni di palestinesi, che poi si riversarono nelle strade di Ramallah per festeggiare la sua vittoria. Dal regista di Paradise Now, una storia di formazione, sulla realizzazione di un sogno le cui valenze politiche diventano simbolo collettivo di speranza e pace.


    Fiore del deserto
    La donna che ha attraversato il deserto e ha cambiato il mondo.
    Regia di Sherry Hormann. Con Liya Kebede, Sally Hawkins,Craig Parkinson, Soraya Omar-Scego, Idriss Abdillahi Houfaneh. continua»
    Genere Drammatico, Ratings: Kids+13, produzione Gran Bretagna, Germania, Austria, Francia,2009. Durata 120 minuti circa. Da giovedì 14 aprile 2016 al cinema.

    Waris Dirie nasce in un villaggio della Somalia da una famiglia di nomadi con dodici figli dove subisce l'infibulazione più o meno a cinque anni: a tredici il padre la vende a un uomo di sessant'anni: Waris non accetta quel destino, fugge a Mogadiscio e poi a Londra, nella residenza di uno zio ambasciatore lavorando come cameriera. Quando l'uomo viene richiamato in Somalia, lei decide di restare in Inghilterra. Sola e analfabeta si guadagna da vivere con mestieri umili. Si iscrive a una scuola serale finché un giorno un fotografo, Terry Donaldson, la convince a posare. All'improvviso il suo destino cambia dando inizio a una fortunatissima carriera di fotomodella. Al culmine del successo, Waris ha trovato il coraggio di raccontare la propria storia e oggi è la portavoce ufficiale della campagna dell'ONU contro le mutilazioni femminili.


    Senza lasciare traccia
    Una drammatica lotta contro se stessi.
    Regia di Gianclaudio Cappai. Con Michele Riondino,Valentina Cervi, Vitaliano Trevisan, Elena Radonicich,Stefano Scherini. continua»
    Genere Drammatico, Ratings:Kids+13, produzione Italia, 2016. Durata 93 minuti circa. Dagiovedì 14 aprile 2016 al cinema.

    Bruno ha cercato di dimenticare un passato di cui porta i segni sulla pelle e dentro di sè, nella malattia che lo consuma lentamente: di quel passato non ha mai parlato con nessuno, neanche con la sua compagna. Fino a quando Bruno non ha l'occasione di tornare nel luogo dove tutto è cominciato: una fornace ormai abbandonata, diventata il rifugio di un uomo e della figlia. Nessuno dei due riconosce quell'intruso, né immagina le sue intenzioni. Per guarire, Bruno deve trovare un colpevole, guardare in faccia l'origine del suo male. Cercare tracce, cancellarle, per tentare di fermare l'intruso che è in lui.


    Les Souvenirs
    Una commedia dolce-amara sul senso della vita.
    Regia di Jean-Paul Rouve. Con Michel Blanc, Annie Cordy,Mathieu Spinosi, Chantal Lauby, William Lebghil. continua»
    Genere Drammatico, Ratings: Kids+13, produzione Francia,2014. Durata 96 minuti circa. Da giovedì 14 aprile 2016 al cinema.

    Romain ha 23 anni e lavora di notte in un albergo. Fantastica una carriera come scrittore e il grande amore. Il padre è sulla via del pensionamento. L'adorata nonna, piena di vitalità, condotta dai figli in una casa di riposo, decide di scappare. Romain si mette sulle sue tracce. Un viaggio nei ricordi per questa commedia dolce-amara, assai brillante, che torna sui temi cari al regista: il tempo che passa, la possibilità di far marcia indietro, per riprendersi il destino e ritrovare il senso profondo della vita.


    Il bambino di vetro
    Nonostante l'onesta di sguardo fin dal titolo, manca quella complessità che la storia richiede.
    Regia di Federico Cruciani. Con Paolo Briguglia, Vincenzo Ragusa, Chiara Muscato, Vincenzo Albanese, Fabrizio Romano Genere Drammatico, Ratings: Kids+13, produzione Italia, 2015. Durata 85 minuti circa. Da giovedì 14 aprile 2016al cinema.
    Esiste per ogni bambino un momento in cui arriva la maturazione di quei concetti che fino al giorno prima appartengono solo al mondo degli adulti. Accade così che a Palermo un bambino in poco tempo assista ad alcune scene che lo porteranno a capire cosa siano le famiglie mafiose. Tra il padre, la madre e la vita in strada non potrà fare a meno di rendersi conto del mondo che lo circonda.


    L'Universale
    La storia di tre amici si intreccia all'incredibile storia del cinema Universale di Firenze.
    Regia di Federico Micali. Con Francesco Turbanti, Matilda Anna Ingrid Lutz, Claudio Bigagli, Robin Mugnaini. continua»
    Genere Commedia, produzione Italia, 2015. Durata 87 minuti circa. Da giovedì 14 aprile 2016 al cinema.

    Questa è la storia di tre amici: Tommaso, Marcello e Alice, dei loro destini che s'intrecciano, si lasciano e poi si ingarbugliano di nuovo, in una serie di avventure che attraversano tre decenni - dai favolosi sessanta ai plasticosi ottanta - e che incarnano i sogni, le svagatezze, le illusioni e le sconfitte di una generazione. Ma questa è anche la storia di un cinema (L'Universale), un cinema un po' particolare a dire il vero, dove per una strana congiuntura epocale, rionale e perché no, astrale, per un periodo si sono incontrate la cultura alta, sperimentale e politica del movimento studentesco e quella popolare, sarcastica e disincantata del quartiere fiorentino di San Frediano, creando un meraviglioso cortocircuito che ben presto ha portato a un inatteso e scintillante caos creativo.


    Montedoro
    Un cinema difficile, a tratti ostico nella sua lentezza ed essenzialità, ma anche fortemente evocativo, sanguigno e primordiale.
    Regia di Antonello Faretta. Con Pia Marie Mann, Joe Capalbo, Caterina Pontrandolfo, Luciana Paolicelli,Domenico Brancale. continua»
    Genere Drammatico, Ratings: Kids+13, produzione Italia, USA, 2015. Durata 90 minuti circa. Da venerdì 15 aprile 2016 al cinema.

    Alla morte dei genitori una donna americana di mezza età scopre di essere stata adottata, o forse comprata, dalla sua vera madre, una donna italiana poverissima proveniente da Montedoro, paesino del profondo sud. Sconvolta, la donna si reca in Italia alla ricerca della propria identità tutta da ridefinire, e quando arriva a destinazione trova un paese completamente abbandonato che custodisce segreti millenari dove dovrà svolgere un viaggio a ritroso nel tempo e nella memoria per ritrovare le proprie radici.


    Un Ultimo Tango
    Un'incredibile storia d'amore nata da e per il tango.
    Regia di German Kral. Con Johana Copes, Juan Carlos Copes, Alejandra Gutty, Juan Malizia, Pancho Martínez Pey.continua»
    Genere Documentario, Ratings: Kids+13, produzione Argentina, Germania, 2015. Durata 85 minuti circa. Da lunedì 18 aprile 2016 al cinema.

    Il film è la storia d'amore tra i due ballerini più famosi nella storia del tango, e la storia del loro enorme amore per il tango. María Nieves Rego (81) e Juan Carlos Copes (84) si sono incontrati quando avevano quattordici e diciassette anni, e hanno ballato insieme per quasi cinquant'anni. In tutto questo tempo hanno amato e odiato l'altro e hanno attraversato diverse separazioni dolorose, per poi tornare sempre insieme. Qui, Juan e María raccontano la loro storia ad un gruppo di giovani coreografi di Buenos Aires, che trasformano i momenti più belli e drammatici della vita della coppia in incredibili coreografie.


    National Theatre Live - Amleto
    L'Amleto di Benedict Cumberbatch.
    Regia di Lyndsey Turner. Con Barry Aird, Eddie Arnold, Leo Bill, Sian Brooke, Nigel Carrington. continua»
    GenereDocumentario, produzione Gran Bretagna, 2016. Durata minuti circa. Da martedì 19 aprile 2016 al cinema.

    Le celebrazioni dei 400 anni dalla morte di Shakespeare (1564-1616) arriveranno al cinema per un evento attesissimo che proporrà agli appassionati di teatro, letteratura e cinema una delle tragedie più famose del poeta di Stratford-upon-Avon nell'acclamata produzione del National Theatre.


    Zona d'ombra - Una scomoda verità
    La vera storia del coraggioso dottor Omalu.
    Regia di Peter Landesman. Con Will Smith, Alec Baldwin,Albert Brooks, Paul Reiser, Luke Wilson. continua»
    GenereDrammatico, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2015. Durata 123 minuti circa. Da giovedì 21 aprile 2016 al cinema.

    Will Smith nei panni del medico che con la sua scoperta fece tremare una delle organizzazioni più potenti del mondo. Un battaglia indimenticabile tratta da una storia vera. Il film racconta la storia di Bennet Omalu, il neuropatologo che cercò in ogni modo di portare all'attenzione pubblica una sua importante scoperta: una malattia degenerativa del cervello che colpiva i giocatori di football vittime di ripetuti colpi subiti alla testa. Durante la sua ostinata ricerca, il medico tentò di smantellare lo status quo dell'ambiente sportivo che, per interessi politici ed economici, metteva consapevolmente a repentaglio la salute degli atleti.


    Codice 999
    Un colpo andato male nel nuovo thriller di John Hillcoat.
    Regia di John Hillcoat. Con Aaron Paul, Kate Winslet, Gal Gadot, Norman Reedus, Teresa Palmer. continua»
    GenereThriller, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2016. Durata 115 minuti circa. Da giovedì 21 aprile 2016 al cinema.

    Quando un gruppo di poliziotti corrotti è ricattato dal cartello della mafia russa per portare a termine una rapina apparentemente impossibile, gli agenti capiscono che l'unico modo per mettere a segno il colpo è causare un 999, il codice usato dalla polizia per segnalare che un agente è stato colpito in azione. Il caos che segue l'uccisione di un polizotto sul campo è il diversivo perfetto di cui hanno bisogno per fare la rapina, ma se abbiano davvero la volontà di uccidere un collega è tutta un'altra storia. Il loro piano viene però stravolto quando l'insospettabile recluta che avevano deciso di sacrificare sventa l'attacco, innescando una frenetica caccia all'uomo e dando il via a un finale ricco d'azione, tradimenti, avidità e vendetta.


    Autobahn - Fuori controllo
    Un escursionista americano in fuga dall'Europa.
    Regia di Eran Creevy. Con Nicholas Hoult, Felicity Jones,Anthony Hopkins, Ben Kingsley, Nadia Hilker. continua»
    Genere Azione, Ratings: Kids+13, produzione Gran Bretagna, Germania, 2016. Durata minuti circa. Da giovedì 21 aprile 2016 al cinema.

    Un escursionista americano (Nicholas Hoult) in viaggio in Europa, comincia a lavorare come corriere per un cartello di droga. Quando però una truffa ad una gang rivale viene scoperta, si ritrova protagonista di un inseguimento ad altissima velocità sull'autostrada tedesca. Inoltre deve occuparsi anche della sua fidanzata (Felicity Jones), che rischia di essere presa in ostaggio. Due i nemici più agguerriti: uno strano gangster (Ben Kingsley), e un boss della droga (Anthony Hopkins).


    10 Cloverfield Lane
    Il seguito di Cloverfield, prodotto da J.J. Abrams.
    Regia di Dan Trachtenberg. Con Mary Elizabeth Winstead,John Goodman, John Gallagher Jr, Mat Vairo, Cindy Hogan.continua»
    Genere Azione, Ratings: Kids+13, produzione USA,2016. Durata 105 minuti circa. Da giovedì 21 aprile 2016 al cinema.

    Il film ruota intorno a una giovane donna che, dopo aver subito un grave incidente stradale, si sveglia in una cantina e teme di essere stata rapita. L' uomo che è con lei le dice che le ha salvato la vita e che c'è stato un terribile attacco chimico che ha reso l'esterno invivibile. Lei non sa a cosa credere ma decide che deve fuggire, indipendentemente dai ciò che la attende fuori.


    Sp1ral
    Le ossessioni del passato.
    Regia di Orazio Guarino. Con Marco Cocci, Valeria Nardilli,Michele Bevilacqua, Cristina Puccinelli, Mariagrazia Pompei.continua»
    Genere Drammatico, produzione Italia, 2015. Durata 95 minuti circa. Da giovedì 21 aprile 2016 al cinema.

    Matteo Moella è un regista controverso ma di successo. Vive e lavora a New York dove è anche in riabilitazione per curare il disturbo borderline di cui soffre da anni. Durante le prove del suo ultimo lavoro, una telefonata dall'Italia lo avverte della morte di suo padre. Matteo lascia New York e la sua vita per tornare al paese dove è cresciuto e alla casa al mare che il padre gli ha lasciato. La spiaggia della sua infanzia diventa il suo rifugio, inaccessibile a tutti tranne che ad Alice, una ragazza giovane e bella, che sembrerebbe aprire una breccia nel muro che Matteo ha eretto tra lui e il resto del mondo.


    Grotto
    Un'emozionante avventura per cinque bambini in montagna.
    Regia di Micol Pallucca. Con Samuele Biscossi, Iris Caporuscio, Gabriele Fiore, Christian Roberto, Leonardo Similaro Genere Avventura, Ratings: Kids, produzione Italia,2015. Durata 93 minuti circa. Da giovedì 21 aprile 2016 al cinema.
    Un'avventura incredibile resa straordinaria dal percorso umano dei piccoli protagonisti che grazie all'assunzione della consapevolezza che nulla è dovuto capiscono che l'amicizia è una conquista. Tre bambini costringono un loro compagno di classe a una prova di coraggio per entrare a far parte del loro gruppo: dovrà portare via un teschio da una chiesa abbandonata. Inaspettatamente il bambino viene inghiottito da una voragine che si apre sul pavimento. I tre ragazzi rimasti fuori accorrono ma non sanno cosa fare, chiamano l'amico senza ottenere alcuna risposta. Non ottenendo risposta temono il peggio. Andarsene sembra essere l'unica soluzione onde evitare guai, ma non sanno che la sorellina di uno di loro li ha seguiti.


    Abbraccialo per me
    Tra commedia dramma e sentimenti, la storia di una donna e di suo figlio.
    Regia di Vittorio Sindoni. Con Stefania Rocca, Moise Curia,Vincenzo Amato, Giulia Bertini, Paolo Sassanelli. continua»
    Genere Drammatico, produzione Italia, 2015. Durata minuti circa. Da giovedì 21 aprile 2016 al cinema.

    Abbraccialo per me è la storia, tra commedia dramma e sentimenti, di una donna e di suo figlio. Dell'amore di una madre, Caterina interpretata da Stefania Rocca, verso quello che ai suoi occhi è il più straordinario bambino al mondo fino a scoprire che, proprio suo figlio, tra tanti, è affetto da disagio mentale. Francesco (Moisé Curía) è un ragazzino vivace, allegro, con la passione per la musica. Il suo strumento preferito è la batteria, che suona di continuo. I primi segnali del suo disturbo mentale arrivano in famiglia come un fulmine a ciel sereno. La conseguenza di questo dramma porterà alla separazione di Caterina dal marito (Vincenzo Amato). Ma con l'aiuto della figlia (Giulia Bertini) questa madre coraggiosa combatterà contro tutti e contro tutto fino a trovare una speranza di salvezza per l'adorato figlio.


    Sin hijos
    Io, lei... e una bambina di troppo.
    Regia di Ariel Winograd. Con Diego Peretti, Maribel Verdú,Guadalupe Manent, Horacio Fontova, Martín Piroyansky.continua»
    Genere Commedia, Ratings: Kids+13, produzione Argentina, Spagna, 2015. Durata 90 minuti circa. Da giovedì 21 aprile 2016 al cinema.

    Gabriel, un uomo divorziato, ha deciso di consacrare tutta la sua esistenza alla figlia di nove anni, con gravi conseguenze sulla sua vita privata, sostanzialmente inesistente. Ma quando incontra Vicky, una sua vecchia fiamma, tra i due scoppia la passione. Peccato che lei detesti i bambini e che Gabriel debba nascondere l'esistenza di sua figlia.

    Ultima modifica di nadiaama; 01-04-2016 alle 10:51

  4. Per questo Post, l'utente nadiaama e' stato ringraziato da:

    Ma12ri (01-04-2016)

  5. #3
    L'avatar di nadiaama
    nadiaama è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    29-03-2010
    Località
    Castel San Pietro Terme Bologna
    Messaggi
    17,064
    Grazie
    8,583
    Ringraziato 11,800 volte in 5,876 Discussioni

    Predefinito


    Truman
    L'amicizia nei momenti più difficili della vita.
    Regia di Cesc Gay. Con Ricardo Darín, Javier Cámara,Dolores Fonzi, Eduard Fernández, Alex Brendemühl.continua»
    Genere Commedia, produzione Spagna, Argentina, 2015. Durata 108 minuti circa. Da giovedì 21 aprile 2016 al cinema.

    Julián riceve una visita inaspettata dal suo amico Tomás, che vive in Canada. I due uomini, accompagnati da fedele cane di Julián, Truman, condivideranno momenti emozionanti e sorprendenti anche per via dalla complicata situazione di Julian.


    Le confessioni
    Roberto Andò torna alla regia dopo Viva la libertà.
    Regia di Roberto Andò. Con Toni Servillo, Connie Nielsen,Pierfrancesco Favino, Marie-Josée Croze, Moritz Bleibtreu.continua»
    Genere Drammatico, produzione Italia, Francia,2016. Durata 100 minuti circa. Da giovedì 21 aprile 2016 al cinema.

    Un cast di grande richiamo internazionale per Le confessioni, il nuovo film di Roberto Andò. Le riprese, iniziate il 26 maggio in Francia, sono proseguite poi in Germania e Italia. Il film è una coproduzione italo francese Bibi Film - Barbary Film con Rai Cinema.


    Lo Stato contro Fritz Bauer
    La pervicace ostinazione di un uomo che non persegue la vendetta ma che non può e non vuole arrendersi dinanzi ai cosiddetti ‘principi superiori’.
    Regia di Lars Kraume. Con Burghart Klaußner, Ronald Zehrfeld, Sebastian Blomberg, Lilith Stangenberg, Dani Levy. continua»
    Genere Drammatico, Ratings: Kids+13, produzione Germania, 2015. Durata 105 minuti circa. Dagiovedì 21 aprile 2016 al cinema.

    Germania 1957. Il procuratore generale Fritz Bauer scopre che Adolf Eichmann, un ex tenente colonnello delle SS che si è reso responsabile della deportazione di massa degli ebrei, si nasconde a Buenos Aires. Bauer, ebreo, sin dal suo ritorno dall'esilio in Danimarca sta cercando di portare in tribunale gli autori dei crimini di guerra perpetrati durante il Terzo Reich. Un'impresa che si sta rivelando impossibile di fronte a uno Stato che è fermamente determinato a censurare il suo terribile passato. Diffidando del sistema giudiziario tedesco, Bauer contatta il Mossad, il servizio segreto israeliano, commettendo così il reato di alto tradimento.


    Rino - La mia ascia di guerra
    Perché noi dobbiamo ricordare.
    Regia di Andrea Zambelli. Con Vittorio Rino Bonalumi, Lina Ziliani, Andrea Zambelli Genere Documentario, Ratings:Kids+13, produzione Italia, 2015. Durata 56 minuti circa. Dasabato 23 aprile 2016 al cinema.
    Andrea da bambino aveva un eroe: "il Rino". Rino è stato il suo mentore. Partigiano, comunista: diverso da tutti. Da anni Andrea pensava a un film su Rino partigiano. Ma oggi Rino non può più raccontare: ha il morbo di Alzheimer. Andrea comincia a rivedere le decine di cassette in cui sono registrate le storiedell'amico, trova documenti e filmati Super 8. Il suo rapporto con Rino cambia, l'eroe di ieri è oggi un uomo da accudire, e Andrea deve affrontare a sua volta una nuova fase della vita, la maturità. Anche il progetto filmico cambia direzione: sarà più complesso, più profondo, più sofferto.


    Royal Opera House: Lucia di Lammermoor
    Il lavoro più prestigioso di Donizetti.
    Regia di Katie Mitchell. Con Diana Damrau, Charles Castronovo, Ludovic Tézier, Taylor Stayton, Kwangchul Youn. continua»
    Genere Opera lirica, produzione Gran Bretagna, 2016. Durata 170 minuti circa. Da lunedì 25 aprile 2016 al cinema.

    Lucia di Lammermoor è ambientata in Scozia, nel XVII secolo, racconta la storia di due famiglie in lotta per il possesso di un feudo e delle terribili conseguenze della vicenda per due giovani amanti. Considerato il lavoro più prestigioso di Donizetti, contiene una delle scene più pazze, intense e avvincenti della storia dell'opera Dopo più di dieci anni di assenza dal palco della Royal Opera House, questa nuova produzione di Katie Mitchell è uno spettacolo importante, un evento da non perdere. Il ruolo della protagonista è affidato a Diana Damrau, soprano della coloratura professionista, mentre il tenore americano Charles Castronovo è l'incauto e passionale Edgardo, l'amante segreto.


    Lui è tornato
    Cosa accadrebbe se Adolf Hitler si risvegliasse ai giorni nostri?.
    Regia di David Wnendt. Con Oliver Masucci, Fabian Busch,Christoph Maria Herbst, Katja Riemann, Franziska Wulf.continua»
    Genere Commedia, produzione Germania, 2015. Durata 116 minuti circa. Da martedì 26 aprile 2016 al cinema.

    Estate. Giorni nostri. In una zona residenziale di Berlino Adolf Hitler si sveglia improvvisamente proprio nel luogo dove un tempo si trovava il suo bunker. Sono passati 70 anni dalla sua "scomparsa". La guerra è finita, il suo partito non c'è più, la sua amata Eva non è lì per consolarlo e la società tedesca è completamente diversa da come la ricordava, tanto che anche i bambini che lo notano per primi si prendono gioco di lui. Lo riconosce però un reporter che lo filma e lo trova una perfetta imitazione dell'originale. Così, contro ogni probabilità, Adolf Hitler inizia una nuova carriera in televisione perché viene universalmente scambiato per un brillante comico, anche se lui è davvero chi sostiene di essere e le sue intenzioni non sono cambiate...


    Tutte le strade portano a Roma
    A volte il primo amore ha bisogno di una seconda occasione.
    Regia di Ella Lemhagen. Con Sarah Jessica Parker, Rosie Day, Raoul Bova, Claudia Cardinale, Paz Vega. continua»
    Genere Commedia, produzione Spagna, 2015. Durata 90 minuti circa. Da giovedì 28 aprile 2016 al cinema.

    Maggie è un'insegnante di New York che parte per un viaggio in Italia insieme alla figlia adolescente. Incontrerà Luca, un suo ex amante, con il quale proverà a riallacciare i rapporti. Ma la madre di lui, la figlia di lei e alcuni imprevisti metteranno a dura prova l'amore.


    The Dressmaker - Il diavolo è tornato
    Ambientato in un Australia che sembra il West, un film con buoni spunti che si lascia conquistare dal sentimentalismo.
    Regia di Jocelyn Moorhouse. Con Kate Winslet, Judy Davis,Liam Hemsworth, Hugo Weaving, Caroline Goodall.continua»
    Genere Commedia sentimentale, Ratings:Kids+13, produzione Australia, 2015. Durata 118 minuti circa. Da giovedì 28 aprile 2016 al cinema.

    Tratto dal romanzo di Rosalie Ham, il film racconta la storia di Tilly, bionda e angelica ragazza che torna nel suo umile paese d'origine, che aveva dovuto abbandonare in seguito ad un'accusa di omicidio, per chiedere perdono alla madre. La sua nuova professione di stilista le permette però di trasformare le donne del luogo e dar loro la possibilità di farsi valere. È proprio grazie ai suoi abiti, che Tilly riuscirà a vendicarsi dei suoi detrattori e anche a trovare l'amore.


    Sole alto
    Un lavoro sincero, che guarda oltre la guerra dei Balcani e si iscrive nel ristretto gruppo di opere che hanno colto nel profondo lo specifico del conflitto.
    Regia di Dalibor Matanic. Con Tihana Lazovic, Goran Markovic, Nives Ivankovic, Mira Banjac, Slavko Sobin.continua»
    Genere Drammatico, produzione Croazia, Serbia, Slovenia, 2015. Durata 123 minuti circa. Da giovedì 28 aprile 2016 al cinema.

    1991. Jelena e Ivan si amano stanno per lasciare i paesi in cui vivono per trasferirsi a Zagabria. Ma lei è serba e lui croato e i primi segnali dell'esplodere dell'odio etnico non aiutano questo loro progetto. 2001. Dopo il conflitto la giovane serba Nataša torna con la madre nella casa in cui avevano vissuto e in cui la guerra ha lasciato profonde ferite che segnano anche gli animi. Ante, croato, accetta di lavorare nell'edificio per riattarlo ma la ragazza non sopporta la sua presenza. 2011. Luka, croato, torna al paese in occasione di una festa dopo una lunga assenza. Va a trovare i genitori che non vede da tempo ma, soprattutto, decide di recarsi a casa di Marija, serba con la quale ha avuto molto di più di una relazione.


    Fuga dal pianeta terra
    Fuga dall'Area 51.
    Regia di Callan Brunker. Con Brendan Fraser, Rob Corddry,Ricky Gervais, Jonathan Morgan Heit, Jessica Alba. continua»
    Genere Animazione, Ratings: Kids, produzione USA, 2013. Durata 89 minuti circa. Da giovedì 28 aprile 2016 al cinema.

    Gary, un alieno del pianeta Baab, si reca sulla terra per trovare la moglie e la figlia che sono precipitate mentre si dirigevano a un incontro intergalattico di ginnastica. Al suo arrivo, Gary viene catturato dagli esseri umani e inviato nella segreta prigione aliena, nota come "Area 51". Gary fa amicizia con un gruppo di compagni di cella alieni e progetta il più grande piano per uscire di prigione della storia dell'universo. Riusciranno Gary e gli altri alieni a sfuggire dall'Area 51? Riuscirà a ritrovare la sua famiglia e a tornare sani e salvi al pianeta Baab? Solo il tempo e una fantastica avventura ce lo diranno!


    Zeta
    Una storia ambientata nel mondo del rap in Italia.
    Regia di Cosimo Alemà. Con Salvatore Esposito, Jacopo Olmo Antinori, Irene Vetere, Diego Germini, Claudia Nahum.continua»
    Genere Drammatico, produzione Italia, 2016. Durata 100 minuti circa. Da giovedì 28 aprile 2016 al cinema.

    In una Roma che si divide verticalmente tra centro e periferia, ricchi e poveri, famosi e non famosi, Alex/Zeta (Diego Germini), Gaia (Irene Vetere) e Marco (Jacopo Olmi Antinori) sono tre amici poco meno che ventenni con il sogno di sfuggire al destino che la società ha in serbo per loro. La vita di strada, il lavoro al mercato, i casermoni di periferia, la povertà, il piccolo spaccio, il sogno dell'hip hop: questa è la vita per Alex fino a che il sogno non diventa realtà, e lui si trova catapultato nel mondo del rap a giocarsi la sua partita e a far vedere quanto vale. Ma gestire il proprio destino è una faccenda complessa e Alex commette molti errori, fino a ritrovarsi solo, con un successo effimero e senza punti di riferimento. Dovrà affrontare i suoi demoni, la durezza del mondo e la sua confusione per superare la linea d'ombra, imparando ad amare la sua rabbia e riuscendo nell'impresa più difficile: capire fino in fondo cosa desidera.


    Demolition
    Il nuovo film del regista di Dallas Buyers Club.
    Regia di Jean-Marc Vallée. Con Jake Gyllenhaal, Naomi Watts, Chris Cooper, Polly Draper, Wass Stevens. continua»
    Genere Drammatico, Ratings: Kids+13, produzione USA,2015. Durata 100 minuti circa. Da giovedì 28 aprile 2016 al cinema.

    Un giovane banchiere sta cercando di superare la tragica morte della moglie. Una lettera di protesta per un distributore ospedaliero difettoso dà via a una corrispondenza tra lui e una donna che rimetterà in discussione il suo mondo, permettendogli di rimettere insieme i pezzi della sua vita.

    Film in uscita Aprile 2016-imm-jpg
    La memoria dell'acqua
    Un documentario che nasce dal bisogno di non cancellare il ricordo dell'eccidio perpetrato dal regime di Pinochet nei confronti di cittadini inermi.
    Regia di Patricio Guzmán. Genere Documentario, produzione Cile, Francia, Spagna, 2015. Durata 82 minuti circa. Da giovedì 28 aprile 2016 al cinema.
    Da un parallelepipedo di quarzo, che contiene al suo interno dell'acqua che risale a millenni fa, si prendono le mosse per riflettere sull'elemento liquido che sta alla base della vita nell'universo e che consente di parlare della storia passata e più recente del Cile.


    Florida
    Sotto l'attento controllo di Le Guay, il duo Rochefort/Kiberlain riesce a prendere la giusta distanza dal rischio di trasformare lo script in una farsa .
    Regia di Philippe Le Guay. Con Jean Rochefort, Sandrine Kiberlain, Anamaria Marinca, Laurent Lucas, Tommy O'Brien. continua»
    Genere Commedia, Ratings: Kids+13, produzione Francia, 2015. Durata 110 minuti circa. Da giovedì 28 aprile 2016 al cinema.

    Claude Lherminier è stato proprietario e dirigente di un'importante cartiera di Annecy ed è ora un ottantenne che inizia a sentire, senza volerli ammettere, i primi importanti segni della demenza senile. La figlia Carole, che lo ha sostituito nella direzione aziendale, cerca di occuparsene affidandolo a badanti che lui mette, più o meno scientemente, in difficoltà. C'è poi un suo desiderio ricorrente al quale non vuole rinunciare: rivedere l'altra figlia, Alice, che vive in Florida.


    Benvenuti… ma non troppo
    Il peggior inverno della storia francese costringe i più ricchi a confrontarsi con la faccia più povera del loro Paese.
    Regia di Alexandra Leclère. Con Karin Viard, Josiane Balasko, Didier Bourdon, Valérie Bonneton, Patrick Chesnais. continua»
    Genere Commedia, Ratings: Kids+13, produzione Francia, 2014. Durata 106 minuti circa. Dagiovedì 28 aprile 2016 al cinema.

    A causa di un inverno particolarmente rigido, il governo francese indice misure speciali per fronteggiare la calamità naturale, forzando molti cittadini francesi ad ospitare ed accogliere in casa propria i senzatetto, gli indigenti e gli emarginati che altrimenti non avrebbero un tetto sopra la testa. Un vento di panico si insinua in tutta la Francia, e soprattutto al civico 86 di rue du Cherche Midi, un maestoso e lussuoso palazzo dell'area più esclusiva della città parigina.


    La foresta dei sogni
    Un film in cui la morte, o il desiderio della morte, non sono che il controcampo di un dramma matrimoniale, ricomposto con orchidee, fantasmi e segni dall'aldilà.
    Regia di Gus Van Sant. Con Matthew McConaughey, Naomi Watts, Jordan Gavaris, Ken Watanabe, Katie Aselton.continua»
    Genere Drammatico, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2015. Durata 110 minuti circa. Da giovedì 28 aprile 2016al cinema.

    Esplorando la misteriosa Sea of Trees, meravigliosa foresta che cresce alla base del Monte Fuji meglio nota come "foresta dei suicidi", un uomo (Matthew McConaughey) ritrova se stesso attraverso l'incontro con un giapponese (Ken Watanabe). Insieme inizieranno uno straordinario viaggio, che porterà il protagonista ad affrontare le sue paure, ritrovare l'amore per la vita e per sua moglie (Naomi Watts). Gus Van sant, già Palma d'oro a Cannes conElephant e vincitore di numerosi altri premi sulla Croisette, dirige per la prima volta il premio Oscar Matthew McConaughey.


    Appena apro gli occhi - Canto per la libertà
    Le radici delle primavere arabe.
    Regia di Leyla Bouzid. Con Baya Medhaffer, Ghalia Benali,Montassar Ayari, Lassaad Jamoussi, Aymen Omrani.continua»
    Genere Drammatico, produzione Francia, Tunisia, Belgio, 2015. Durata 102 minuti circa. Da giovedì 28 aprile 2016 al cinema.

    Tunisi, estate 2010, pochi mesi prima della Rivoluzione contro il governo di Ben Ali. La diciottenne Farah si unisce alla band Joujma che dà voce allo scontento di una generazione, ignorando gli ammonimenti della madre che ben conosce i pericoli di un regime che si infiltra nella protesta giovanile e colpisce a sorpresa. La donna farà di tutto per proteggere la figlia, anche mettendo in gioco il proprio passato.

    Ultima modifica di nadiaama; 01-04-2016 alle 11:10
    <--- IL MIO BLOG I miei schemi----Elenco miei schemi
    ricami fatti con i miei schemi --- I miei lavori




    “Ci sono giorni pieni di vento, ci sono giorni pieni di rabbia, ci sono giorni pieni di lacrime, e poi ci sono giorni pieni d’amore che ti danno il coraggio di andare avanti per tutti gli altri giorni.Romano Battaglia

  6. Per questo Post, l'utente nadiaama e' stato ringraziato da:

    Ma12ri (01-04-2016)

Discussioni Simili

  1. Film in uscita Marzo 2016
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 01-03-2016, 12:30
  2. Film in uscita Febbraio 2016
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-01-2016, 00:57
  3. Film in uscita Gennaio 2016
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-01-2016, 00:43
  4. Film in uscita Aprile 2015
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 04-04-2015, 12:32
  5. Film uscita Aprile 2014
    Di nadiaama nel forum Mondo Cinema
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-04-2014, 23:41

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •