Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Macchie di cera

  1. #1
    Marina64 è offline Utente Esperto
    Data Registrazione
    27-01-2010
    Località
    provincia di Brescia
    Messaggi
    254
    Grazie
    126
    Ringraziato 61 volte in 54 Discussioni

    Predefinito Macchie di cera

    Ciao a tutte!
    Vi chiedo un consiglio per togliere delle macchie di cera dai tessuti, nello specifico da un paio di pantaloncini di cotone. Ho provato a lavarli normalmente in lavatrice senza risultato e a rilavarli dopo averli insaponati ma le macchie rimangono.
    Chi può aiutarmi??
    Grazie
    Marina

  2. Per questo Post, l'utente Marina64 e' stato ringraziato da:


  3. #2
    L'avatar di nadiaama
    nadiaama è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    29-03-2010
    Località
    Castel San Pietro Terme Bologna
    Messaggi
    17,033
    Grazie
    8,595
    Ringraziato 11,786 volte in 5,865 Discussioni

    Predefinito

    io ho trovato questo,spero ti sia utile



    Preparazione
    La cosa migliore da fare quando vi accorgete di essere caduti nella trappola della cera, è di ignorarla per non peggiorare i danni. Una volta a casa procuratevi:

    • asse da stiro
    • ferro da stiro
    • un paio di fogli di carta paglia
    • eventuale ulteriore panno per proteggere il tessuto

    Istruzioni

    1. Stendete uno dei fogli di carta paglia(è una carta che dovrebbe avere un potere più assorbente per i fritti.
      Personalmente l'ho trovata uguale alla normale carta assorbente.) sulla tavola da stiro, sopra adagiate il tessuto macchiato e, sopra la macchia, l’altro foglio di carta piegato a metà, in modo che abbia uno spessore doppio.
    2. A questo punto passate sopra con il ferro da stiro ben caldo. Se il tessuto è particolarmente delicato, seta ad esempio, ponete tra il foglio piegato e il ferro da stiro un altro panno, per evitare che il calore del ferro possa bruciare o lasciare segni sul tessuto.
    3. La cera sciolta dal calore del ferro da stiro verrà assorbita dai fogli di carta (la carta paglia è molto assorbente, non a caso viene utilizzata che assorbire l’olio di cottura nelle fritture) e il tessuto tornerà come nuovo.
    4. Dovrete avere pazienza e ripetere l’operazione avendo cura di spostare il foglio sopra e sotto la macchia ogni volta, per trovare sempre zone pulite. Quando sul foglio non ci saranno più tracce di unto, la cera si sarà dissolta completamente.

    Provate, il risultato è assicurato!
    Per togliere la cera dai tessuti, il primo metodo più rapido è strofinare con uno spazzolino intriso di alcool, il quale polverizza la cera. I residui di macchia si tolgono con essenza di trementina, mentre sulla lana trementina rettificata.



    Un altro metodo è: prima si toglie la cera tirando il tessuto nei due versi e tirandola via con un coltello, poi si versa dell'alcool a 90° e si strofina. Quando l'alcol è asciutto potrebbe bastare scuotere la stoffa, altrimenti, mettendo il tessuto tra due fogli di carta assorbente, ci si passa il ferro da stiro.

    Un altro metodo è immergere il tessuto in acqua bollente e attendere che la cera venga a galla, quindi lavare. Chiaramente questo modo va bene solo per la biancheria e non per tessuti delicati.
    Ultima modifica di nadiaama; 18-07-2011 alle 18:34
    <--- IL MIO BLOG I miei schemi----Elenco miei schemi
    ricami fatti con i miei schemi --- I miei lavori




    “Ci sono giorni pieni di vento, ci sono giorni pieni di rabbia, ci sono giorni pieni di lacrime, e poi ci sono giorni pieni d’amore che ti danno il coraggio di andare avanti per tutti gli altri giorni.Romano Battaglia

  4. Per questo Post, l'utente nadiaama e' stato ringraziato da:


  5. #3
    L'avatar di gloria78
    gloria78 è offline Utente Qualificato
    Data Registrazione
    16-09-2010
    Messaggi
    729
    Grazie
    63
    Ringraziato 65 volte in 58 Discussioni

    Predefinito

    e se la cera cade nelle mattonelle del balcone ????
    [SIGPIC][/SIGPIC]

  6. Per questo Post, l'utente gloria78 e' stato ringraziato da:


  7. #4
    L'avatar di nadiaama
    nadiaama è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    29-03-2010
    Località
    Castel San Pietro Terme Bologna
    Messaggi
    17,033
    Grazie
    8,595
    Ringraziato 11,786 volte in 5,865 Discussioni

    Predefinito

    ecco qua quello che ho trovato

    Sull'ammattonato:grattate la macchia con un coltello (senza fregare troppo per non rigare le piastrelle), poi tamponate con aceto caldo.Non vi resterà da fare altro che lavare le ultime tracce con un detergente.
    <--- IL MIO BLOG I miei schemi----Elenco miei schemi
    ricami fatti con i miei schemi --- I miei lavori




    “Ci sono giorni pieni di vento, ci sono giorni pieni di rabbia, ci sono giorni pieni di lacrime, e poi ci sono giorni pieni d’amore che ti danno il coraggio di andare avanti per tutti gli altri giorni.Romano Battaglia

  8. Per questo Post, l'utente nadiaama e' stato ringraziato da:


  9. #5
    Marina64 è offline Utente Esperto
    Data Registrazione
    27-01-2010
    Località
    provincia di Brescia
    Messaggi
    254
    Grazie
    126
    Ringraziato 61 volte in 54 Discussioni

    Predefinito

    Grazie Nadia, proverò senz'altro la soluzione con i fogli di carta assorbente, sperando che funzioni!! Altrimenti proverò la soluzione con l'alcol.
    Ciao
    Marina

  10. Per questo Post, l'utente Marina64 e' stato ringraziato da:


  11. #6
    L'avatar di gloria78
    gloria78 è offline Utente Qualificato
    Data Registrazione
    16-09-2010
    Messaggi
    729
    Grazie
    63
    Ringraziato 65 volte in 58 Discussioni

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nadiaama Visualizza Messaggio
    ecco qua quello che ho trovato

    Sull'ammattonato:grattate la macchia con un coltello (senza fregare troppo per non rigare le piastrelle), poi tamponate con aceto caldo.Non vi resterà da fare altro che lavare le ultime tracce con un detergente.
    domani provvedo a farlo perche ho fatto un macello con la cera ...grazie mille !!!!!!!
    [SIGPIC][/SIGPIC]

  12. Per questo Post, l'utente gloria78 e' stato ringraziato da:


  13. #7
    L'avatar di nadiaama
    nadiaama è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    29-03-2010
    Località
    Castel San Pietro Terme Bologna
    Messaggi
    17,033
    Grazie
    8,595
    Ringraziato 11,786 volte in 5,865 Discussioni

    Predefinito

    sono contenta di esservi stata utile,fatemi sapere come è andata
    <--- IL MIO BLOG I miei schemi----Elenco miei schemi
    ricami fatti con i miei schemi --- I miei lavori




    “Ci sono giorni pieni di vento, ci sono giorni pieni di rabbia, ci sono giorni pieni di lacrime, e poi ci sono giorni pieni d’amore che ti danno il coraggio di andare avanti per tutti gli altri giorni.Romano Battaglia

  14. Per questo Post, l'utente nadiaama e' stato ringraziato da:


  15. #8
    L'avatar di gloria78
    gloria78 è offline Utente Qualificato
    Data Registrazione
    16-09-2010
    Messaggi
    729
    Grazie
    63
    Ringraziato 65 volte in 58 Discussioni

    Predefinito

    stamattina il mio primo pensiero ho pulito il tutto con aceto non ti dico che odore che ho lasciato nell aria ma la cera finalmente se ne e' venuta via .........
    grazie mille sei stata gentilissima
    [SIGPIC][/SIGPIC]

  16. Per questo Post, l'utente gloria78 e' stato ringraziato da:


  17. #9
    L'avatar di nadiaama
    nadiaama è offline Moderatrice
    Data Registrazione
    29-03-2010
    Località
    Castel San Pietro Terme Bologna
    Messaggi
    17,033
    Grazie
    8,595
    Ringraziato 11,786 volte in 5,865 Discussioni

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gloria78 Visualizza Messaggio
    stamattina il mio primo pensiero ho pulito il tutto con aceto non ti dico che odore che ho lasciato nell aria ma la cera finalmente se ne e' venuta via .........
    grazie mille sei stata gentilissima
    sono contenta che hai risolto ,la puzza di aceto presto sparirà
    <--- IL MIO BLOG I miei schemi----Elenco miei schemi
    ricami fatti con i miei schemi --- I miei lavori




    “Ci sono giorni pieni di vento, ci sono giorni pieni di rabbia, ci sono giorni pieni di lacrime, e poi ci sono giorni pieni d’amore che ti danno il coraggio di andare avanti per tutti gli altri giorni.Romano Battaglia

  18. Per questo Post, l'utente nadiaama e' stato ringraziato da:


Discussioni Simili

  1. Anna Maria Cera: nuova :)
    Di Anna Maria Cera nel forum Ciao ...mi presento
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 06-10-2014, 09:07
  2. Macchie sul viso
    Di MARILU' nel forum Cura e bellezza del corpo
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 01-02-2012, 17:37
  3. Cera per fili metallici
    Di Robiblu80 nel forum Punto Croce
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 26-11-2009, 12:19
  4. CERA
    Di bigmammy nel forum Casa: Trucchi e Consigli
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-06-2008, 12:47
  5. CERA SOTTOZERO
    Di Sophie nel forum Casa: Trucchi e Consigli
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-06-2008, 10:57

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •