Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Grafting

  1. #1
    L'avatar di Anna Grazia
    Anna Grazia è offline Utente + Blog
    Data Registrazione
    25-04-2011
    Località
    Milano
    Messaggi
    73
    Grazie
    90
    Ringraziato 52 volte in 20 Discussioni

    Smile Grafting

    Ciao Barbara e grazie della tua risposta che ho appena visualizzato.
    Purtroppo non è quello xhe cercavoarlo di un magliome finito a cui si devono attaccare le maniche lasciate in sospeso sul ferro.Dette maglie vengono cucite su m.ras. chiusa con punti presi soto o soppra,non ricordo,che rendono un bell'effetto di lavoro"pulito".
    Grazie ancora perchè così ho appreso un termine sconosciuto che ho sempre semplicemente chiamato:chius.a p. maglia.
    Buna fine di Ferragosto e l'augurio a te e atutte che la S.S Vergine Assunta ci benedica,protegga e ci conforti sempre.
    Anna Grazia

  2. #2
    Nick-name è offline Banned
    Data Registrazione
    22-03-2010
    Messaggi
    3,278
    Grazie
    730
    Ringraziato 3,333 volte in 1,500 Discussioni

    Predefinito

    Anna Grazia, per cucire, e fare un lavoro pulito, le maglie della manica in sospeso su un ferro sullo scalfo del maglione, l'unico modo è proprio il punto maglia o grafting, devi prendere le maglie come illustrato nei vari tutorial e agganciarti alla cimosa della manica, in pratica con questo sistema realizzerai un ferro a maglia rasata , ma fatto con l'ago.

    Si fa così:

    La cucitura va fatta sul diritto del lavoro.
    infila l'ago da maglia e lascia il filo un pò lungo....
    inizia dallo scalfo , il bordo dello scalfo che è il vivagno del lavoro, è fatto da nodini alternati a fili dritti.............

    1)infila l'ago come se facessi un rov nel primo spazio dove trovi il filo dritto (questa è la prima maglia quindi infila l'ago dal dietro e sbuca nel primo buchetto formato dal filo dritto)
    2) infili la prima maglia in sospeso della manica come se facessi un rovescio
    3) di seguito infili la seconda maglia in sospeso come se facessi un diritto
    4) entra con l'ago sempre nel primo spazio dove trovi il filo dritto del vivagno dello scalfo come se facessi un diritto, ed esci dal secondo spazio

    e ricomincia.....................
    devi sempre ripetere questa sequenza.............................. e attacchi la manica a punto maglia riprendendo il vivagno dello scalfo... il lavoro sarà perfetto.....

  3. Per questo Post, l'utente Nick-name e' stato ringraziato da:

    Anna Grazia (17-08-2011)

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •